La Germania sta bluffando sul numero di casi di coronavirus?

Sui social network numerosi utenti fanno notare come ci siano vari indizi che sembrerebbero dare credito alla pista del bluff tedesco sul numero di pazienti contagiati dal coronavirus

Numeri alla mano il confronto è impietoso. In Italia il coronavirus ha contagiato quasi 500 persone mentre in Germania, al momento, poco meno di 30 cittadini. Premesso che a causa del continuo evolversi della situazione dare cifre esatte è impossibile, è comunque lecito farsi una domanda. Com'è possibile una simile disparità tra questi due Paesi?

Alcuni incolpano la strategia messa in campo dal governo italiano, considerata inadatta e non adeguata per fronteggiare l'emergenza Covid-19. L'Italia è stato il primo Paese al mondo a bloccare i voli da e per la Cina, ma è pur vero che le autorità non hanno controllato il flusso dei rientranti "dagli scali" e da altre vie. La Germania, al contrario, pur senza sospendere i voli, sarebbe riuscita a evitare il contagio di massa grazie a controlli più efficienti.

Nelle ultime ore, tuttavia, anche la Germania ha visto impennarsi il numero di contagi sul proprio territorio, tanto che il ministro della Salute ha invitato i Land a prepararsi "per rendere operativi i piani" per l'arrivo di una possibile pandemia. Eppure sono molti gli utenti che sui social network mettono in dubbio il numero degli infetti dichiarato da Berlino. I tedeschi contagiati dal Covid-19 – a detta di alcuni – sarebbero in realtà molti di più.

Quello che non torna

Un'affermazione del genere, sia chiaro, è soltanto un sospetto e niente di più. Eppure ci sono diversi indizi che sembrerebbero dare credito alla pista del bluff teutonico, a cominciare da alcuni, semplici, dati. La Germania è il Paese più popoloso dell'Unione Europea dietro la Russia, con oltre 80 milioni di cittadini.

Allo stesso tempo il governo tedesco è anche uno di quelli che in Europa intrattiene i contatti più stretti con quello cinese, tra turismo e commercio. Molte aziende, in particolare le multinazionali, hanno almeno uno stabilimento oltre la Muraglia (soprattutto quelle del settore auto). Logico, quindi, ipotizzare che il flusso di persone da e per la Cina sia piuttosto elevato.

C'è un altro particolare da considerare. Stando a quanto riferito dal sito della televisione di Stato tedesca, Deutsche Welle, la Germania deve affrontare un'ondata di influenza che fin'ora ha provocato quasi 80mila casi. La metà di questi casi è stata confermata nelle ultime due settimane, proprio quando in Italia iniziavano a circolare i primi timori per la diffusione del coronavirus.

Come se non bastasse, un rapporto del Robert Koch Institute (Rki) ha rilevato che in questa stagione sono morte 130 persone a causa dell'influenza mentre 13.300 sono state ricoverate in ospedale. Dall'autunno sono stati registrati in tutto 79.263 casi. Dulcis in fundo, nessuno sa quanti test per il Covid-19 abbia effettuato la Germania. Unendo tutti questi punti, molti ritengono che Berlino stia barando sui dati riguardanti i contagiati dal coronavirus.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

glasnost

Gio, 27/02/2020 - 16:11

Ma questi tedeschi non sono quelli che gli Americano avevano "sgamato" a falsificare i dati delle emissioni delle loro auto? Cosa vi aspettate?

Ritratto di ohm

ohm

Gio, 27/02/2020 - 16:25

Ma va non ci posso credere !!!! i tedeschi che barano sui numeri!!!!! Devono ancora pagare i debiti di guerra a meezzo mondo figurati se ti dicono anche quanti sono i morti accertati per il covid-19!!!!

Ritratto di Skapestrato

Skapestrato

Gio, 27/02/2020 - 16:27

Prob è vero, Germania e Francia hanno nascosto i veri numeri del coronavirus, ma è anche vero che gli italiani sono stati ingenui ad amplificare il fenomeno e a terrorizzare i cittadini

Ritratto di venividi

venividi

Gio, 27/02/2020 - 16:32

a Almeno loro si difendono, a noi invece chiudono le porte in faccia

Ritratto di veronika

veronika

Gio, 27/02/2020 - 16:41

tedeschi bravi da sempre a nascondere dati e numeri

venco

Gio, 27/02/2020 - 16:42

In Germania contano solo i morti di mezza età del coronavirus.

Ritratto di Zizzigo

Zizzigo

Gio, 27/02/2020 - 16:42

Forse bisognerebbe verificare il numero di quelli colpiti dal culonavirus...

anita_mueller

Gio, 27/02/2020 - 16:46

I tedeschi sono molto bravi a mentire, a barare, a voler imporre le regole europee agli altri quando sono loro i primi a non rispettarle, a trovare degli escamotages per giustificare le loro mancanze, ecc. Dei tedeschi di Germania mi sono sempre fidata meno che degli italiani: parola di un'altoatesina!

timoty martin

Gio, 27/02/2020 - 16:52

Purtroppo l'onestà non va di pari passo con gli interessi economici....

Gattagrigia

Gio, 27/02/2020 - 16:55

Mandate in Germania Salvini, lui smaschera tutto e tutti...

d'annunzianof

Gio, 27/02/2020 - 16:55

Non stanno barando, e` che non hanno idea di quello che stanno facendo, in altre parole hanno fatto meno test di noi e piu` casino. Anche negli Stati Uniti, con milioni di cinesi che vanno e vengono a decine di migliaia al giorno, con 'la migliore medicina al mondo' hanno solamente cinquanta(50) casi accertati e solamente tre(3) centri, in tutto il paese, per i test su una popolazione di 330milioni di abitanti e con piu` di un terzo della popolazione che non va` dal medico o ospedali, ANCHE QUANDO MALATI, perche` non ha l'assicurazione medica. IN ITALIA AL CONTRARIO, SAPPIAMO PRECISAMENTE I NUMERI E TESTIAMO TUTTI

Giorgio Rubiu

Gio, 27/02/2020 - 17:05

@ Skapestrato 16:27 - Gli italiani sono stati ingenui ma onesti e si sono dati subito un gran daffare per cercare di arginare il problema. Nascondere il reale numero degli infettati (ammesso che la Germania e la Francia lo abbiano fatto) serve ad evitare il panico ma non riduce la gravità dell'avvenimento. Non so cosa sia meglio, ma so che il panico è spesso dettato dalla mancanza di un'adeguata informazione che, se ci fosse, potrebbe evitare incresciosi episodi di xenofobia nei confronti di chi ha tratti sommatici asiatici. Spiegare che il virus non è una malattia endemica dei cinesi in quanto tali, ma è stata generata in una ben determinata città cinese dove esiste una ditta Cino-Francese che ha un laboratori Chimico-Farmaceutico nel quale, probabilmente, il virus è stato generato e dal quale è stato portato, per disgrazia o incuria, all'esterno, potrebbe aiutare a capire.

newman

Gio, 27/02/2020 - 17:09

Nessuna invidia, cittadini! Che senso ha bloccare i voli da e per la Cina ma non controllare il flusso dei rientranti dagli scali e da altre vie? Almeno i tedeschi non sono stati vittime di tali imbecillitá da parte del loro governo. Invece di mettere in dubbio i numeri, un bel mea culpa e ... fatevi furbi, italiani!

ulio1974

Gio, 27/02/2020 - 17:15

è un articolo che vale poco, solo dubbi e senza numeri reali che possano effettivamente dare adìto tali dubbi. per esempio: quanti sono stati i casi di influenza e le morti ad essa legate l'anno scorso e negli anni passati? esiste un confronto? se c'è un aumento inspiegabile, allora, effettivamente i dubbi sono validi, altrimenti no.

Ritratto di cokieIII

cokieIII

Gio, 27/02/2020 - 17:16

Vi prego togliete la foto di Spahn (quello della donazione di organi automatico in mancanza di obiezione) e Seehofer (quello che continua a tenere le frontiere aperte agli invasori), non li posso piu' vedere!!

jaguar

Gio, 27/02/2020 - 17:16

Stanno semplicemente mentendo per non creare panico e tutelare la loro economia.

ulio1974

Gio, 27/02/2020 - 17:18

tra un paio di settimane, tedeschie francesi, quando saranno pieni anche loro, incolperanno l'Italia, e loro ne usciranno ancora come vittime. Siamo proprio dei ciula.

ulio1974

Gio, 27/02/2020 - 17:20

ma non potevamo fare finta di niente anche noi?? mi sembra di aver capito che tanto muore solo chi é già malato gravemente, per i bambini è praticamente innocuo, e, per chi si ammala, è come una influenza.

Ritratto di Loudness

Loudness

Gio, 27/02/2020 - 17:31

F U O R I D A Q U E S T A E U R O P A C C I A S C H I F O S A

newman

Gio, 27/02/2020 - 17:32

Ma perché si assume che i tedeschi stiano mentendo? Se lo facessero, i giornali critici del governo lo metterebbero subito in evidenza. La signora Müller diffida dei tedeschi: "Timeo Danaos et dona ferentes!" Parere personale. Gli austriaci, invece, che nelle SS durante l'occupazione tedesca in Italia erano tra i piú crudeli ed efferati torturatori di prigionieri italiani, sono lo specchio piú eminente di ogni virtú. lol

igiulp

Gio, 27/02/2020 - 17:36

Qualora scoppiasse una guerra batteriologica, noi italiani saremmo la punta di diamante per l'infettazione planetaria. Basterebbe che ne piazzassimo uno o due in ogni paese e la guerra sarebbe vinta senza sparare neppure un colpo. Azz.... che forza! Andate a casaaaaaaaaa......

Mr Blonde

Gio, 27/02/2020 - 17:58

non hanno un salvini pronti a fomentare la paura, sanno farsi gli affari loro molto meglio di noi

killkoms

Gio, 27/02/2020 - 18:49

sempre furbi i tedeschi!

Stefan Alm

Gio, 27/02/2020 - 18:59

Esatto. Non facevano i tamponi, vivo in Germania e se lo chiedevi te lo dovevi pagare da solo perchè la cassa malattia non lo passava mi sono sentito rispondere dal medico di base.

Sempreverde

Gio, 27/02/2020 - 19:09

Prendere in giro la statistica non lo faceva neanche Trilussa. Germania 11 morti 26 positivi = 42 % letalità Italia 14 morti 528 positivi = 2.6 % letalità Quindi se in Germania non mentono gira da quelle parti non il COVID-19 ma la peste nera o l’ebola.

Ilsabbatico

Gio, 27/02/2020 - 19:13

X ulio1974 Sottoscrivo....hai ragione

Raffaello13

Gio, 27/02/2020 - 19:18

Proprio ieri su La7 ho visto un filmato sui Virus dagli anni 2000 ad oggi, e scoperto che abbiamo scansato, senza saperlo, gravi pandemie, con la Sars, la Suina, la H1n1 e peggiore di tutti l'Ebola, che per un pelo si è fermata in Africa. Mentre noi dormivamo incoscienti, altre Nazioni (gran Bretagna, Germania ...) hanno avuto dei casi che però hanno arginato con decisione...I Tedeschi si sono portati in Germania pure due ammalati di Ebola, (due Medici europei, credo) che hanno curato SEGRETAMENTE in istituti attrezzati per Malattie Tropicali, nei quali era isolata persino l'aria delle stanze di cura Hazard!

Raffaello13

Gio, 27/02/2020 - 19:23

Forse nascondono, ma sono MOLTO Avanzati sia nella Farmaceutica (i Nostri migliori Ricercatori lavorano per Loro!) sia nelle strutture Ospedaliere, sia in quelle "Spezial"; Noi abbiamo in mente Greta e le sardine...

Ritratto di BoycottPoliticalCorrectness

BoycottPolitica...

Gio, 27/02/2020 - 20:08

Mica tutti sono fessi come noi...

machimo

Gio, 27/02/2020 - 21:43

Si sa che i tedeschi non dicono mai la verità. Sono i maestri del imbroglio, vedi caso dieselgate della volkswagen. Loro nascondono tutto e puntano il dito contro altri, è il loro carattere. Come mai i primi casi in Europa erano in Baviera e poi a un certo punto solo silenzio??? Strano

GeoGio

Gio, 27/02/2020 - 22:45

La Germania e' notoriamente un paese di imbroglioni. Chi ha venduti i titoli tossici al comune di Miano? chi ha corrotto politici Greci per vendergli costosi sottomarini? Sempre la Germania ha truccato i dati del suo debito pubbico nel 2000, a suo vantaggio. La truffa dei diesel, il dumping sui titoli Italiani per fare levitare spread... altro che fratellanza tra popoli, questi sono dei pugnalatori alle spalle . E come con l'olocausto, cadono poi sempre dalle nuvole e fanno finta di non sapere...

obiettore

Gio, 27/02/2020 - 23:01

Balle. L'influenza dilaga, ma sono crucchi, mica scemi. Sanno che si bloccherebbe tutto. Nessuno può permetterselo, a meno che non sappiano qualcosa che noi no.

Rixga

Ven, 28/02/2020 - 01:04

Sarò brutale. Chissenefrega della Germania, risolviamo i problemi nostri. Loro faranno sicuramente lo stesso.

seccatissimo

Ven, 28/02/2020 - 01:51

Se io fossi un tedesco, dopo aver letto questi numerosi commenti "così gentili" verso il suo popolo, eviterei in futuro di andare in Italia per turismo e per farci le vacanze; non comprerei più prodotti italiani ed inoltre mi informerei quali aziende tedesche (fra le prime quelle produttrici di automobili) acquistano componenti prodotti in Italia e da subito non comprerei più i loro manufatti.

Antonio Chichierchia

Ven, 28/02/2020 - 07:07

Tedeschi, francesi e anche spagnoli stanno davvero "rosicando" per il primato di trasparenza che il Governo italiano si è conquistato nel mondo per la gestione del Covid-19. Adesso che la psicosi si va attenuando lasciano trapelare qualcosa sulle effettive condizioni dei loro paesi. Guardano solo ai soldi, ma quanto a morale !!!!!

Tuthankamon

Ven, 28/02/2020 - 07:29

Intanto però, i passeggeri italiani vengono bloccati e gli altri no. Lo sputtanamento politico-mediatico è tutto nostro, gli altri fanno finta di niente e sfruttano l'occasione!

mezzateutonica

Gio, 05/03/2020 - 11:59

Sig. Giuliani, purtroppo ho letto solo oggi questo articolo che è pura xenofobia verso la Germania e MOLTO superficiale! 1) Se cita delle fonti, le citi per favore con congruenza. I 130 decessi in settimana 8/2020 sono corretti aumentati a 202 in settimana 9/2020. Se va sul sito rki.de trova che in settimana 9/2019 i decessi erano 275 ed in settimana 9/2018 erano 358 e che ogni anno l’impennata dei decessi avviene tra la settimana 6 e 8 quindi non ci sono né imbrogli né bugie. 2) Il paragone con la Russia non ha senso! Non sta in piedi! 3) Che un giornalista vada dietro a quello che viene scritto sui social network è veramente deprimente. A leggere questa “immondizia” mi spinge sempre di più a prendere la cittadinanza tedesca che da 20 anni che vivo in Germania mi sono sempre rifiutata di fare! E adesso per favore si rimbocchi le maniche.

frauchiger.fran...

Dom, 08/03/2020 - 13:00

Non mi stupirebbe! Per salvare il Pil i tedeschi farebbero qualsiasi cosa, tipo gli algoritmi.Morti e malati infettati nascosti costano alle casse tot, l’importante è non disturbare il ciclo industriale e gli indici di produzione che se fossero infettati e incoronati farebbero la fine del sorcio! Non dimentichiamoci il loro Congo del secolo scorso!

frauchiger.fran...

Dom, 08/03/2020 - 13:44

Se leggete la colonizzazione dei tedeschi in Congo del secolo scorso possiamo capire se sono capaci di questo atteggiamento. Gli algoritmi sono il loro totem. Tot malati,morti e/o infetti valgono e ci costano tot; il pil ci dà tot: i coronati alla fine guariranno o spariranno, gli utili industriali e aziendali devono essere immuni altrimenti ........ debacle! Effetto domino