I vescovi cattolici contro Joe Biden sull'aborto

Una commissione formata dai vescovi americani esaminerà le posizioni del presidente eletto Joe Biden in materia di aborto. Potrebbe non ricevere più la comunione

L'elezione di Joe Biden divide i cattolici americani. Come riporta La Stampa, il 78enne democratico, cattolico praticante, sarà "giudicato" da una commissione della Conferenza episcopale degli Stati Uniti (Usccb), che dovrà esaminare le sue posizioni in materia di aborto: tant'è che i i vescovi potrebbero arrivare a negargli la comunione. Secondo il capo della Conferenza dei vescovi cattolici degli Stati Uniti, il sostegno del presidente eletto per i diritti all'aborto pone la chiesa in una "situazione difficile e complessa" : a dirlo, come riporta l'Associated Press, è l'arcivescovo di Los Angeles José Gomez, che ha rilasciato questa dichiarazione al termine dell'incontro nazionale della conferenza annunciando così la formazione di un gruppo di lavoro di vescovi per valutare la questione.

Gli attivisti cattolici anti-aborto sperano che i vescovi seguano la linea dura nei confronti del presidente eletto. L'agenda politica di Biden "è incompatibile con la posizione cattolica sull'aborto e la protezione di vite umane innocenti", ha detto Marjorie Dannenfelser, presidente del Susan B. Anthony List, un importante gruppo antiabortista. Il nodo però è un altro: se dovesse emergere una linea dura nei confronti di Biden, potrebbe crearsi un certo imbarazzo nei rapporti con Papa Francesco, che soltanto pochi giorni fa si era complimentato con il neo-presidente degli Usa. Biden, infatti, ha dichiarato di voler lavorare con il Pontefice su temi come il cambiamento climatico, la povertà e l'immigrazione.

"La leadership della Usccb semplicemente non può abbracciare l'idea di impegno e di buona volontà che Papa Francesco ha chiesto loro", ha detto David Gibson, direttore del Center on Religion and Culture della Fordham University. "Che il Papa abbia chiamato Biden per congratularsi promettendo di lavorare insieme, mentre i vescovi americani hanno concluso il loro incontro con l'intenzione di combattere con il presidente eletto, questo dice tutto". Anche Natalia Imperatori-Lee, professoressa di studi religiosi al Manhattan College, è rimasta sgomenta dall'atteggiamento dei vescovi, secondo l'Ap. "Sembra che vogliano avviare una relazione antagonista con solo il secondo presidente cattolico ad essere eletto presidente in questo Paese", ha detto via e-mail. "Questo è spaventoso". La posizione di Joe Biden è nota: nel corso della sua lunga carriera politica, prima ha appoggiato un emendamento costituzionale che avrebbe reso illegale l’aborto, poi vi ha votato contro. Il senatore ha spiegato di essere personalmente contrario all’interruzione di gravidanza ma di credere che deve essere legale, con alcuni limiti. Da qui le critiche dei vescovi.

Come ha notato Francesco Boezi su InsideOver, la vittoria di Joe Biden alle presidenziali del 2020 rappresenta altresì una sconfitta per il "fronte conservatore" della Chiesa cattolica. "Open" e "progressive" sono due delle parole che il nuovo presidente degli States ha utilizzato con soddisfazione in queste ore. Il messaggio, rispetto a Trump, è già cambiato. E i prossimi mesi potrebbero essere quelli della riforma bioetica, con il ritorno alla visione aperturista di Obama in materia di aborto, istanze Lgbt e così via. Ma le divisioni fra i cattolici americani permangono.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di neizmjernelopteligaša

neizmjernelopte...

Ven, 20/11/2020 - 12:20

"Chiesa" e "inchioda" nella stessa frase è da Pulitzer, complimenti...

justic2015

Ven, 20/11/2020 - 13:34

Non gli sarà data la comunione o guarda guarda questi pidocchioni di vescovi quanto sono inservibili e pascolano abusivamente sulle spalle dei poveri cervelli lavati.

lorenzovan

Ven, 20/11/2020 - 13:41

ecco ..dopo Conte ci ritroveremo dieci articoli "fantasiosi" al giorno contro Biden..ed ancora non e' presidente...lolololol..E io che pensavo che c'era Sallusti alla Redazione..mi sa che c'e' Signorini

lonesomewolf

Ven, 20/11/2020 - 13:55

Tutto cio' e' buono. La Chiesa NON puo' applaudire a un abortista! Detto questo, vorrei approfittare, visto che vivo in America,per dire che si sbandiera ai quattro venti "Biden President elected". NON E' VERO!! Eletto da chi? dai giornali? Si stanno scoprendo mille cose false e imbrogli colossali nelle elezioni e la conclusione e' lungi da arrivare, e non favorira' certo Biden. Non pubblicate cavolate per favore.

Ritratto di scappato

scappato

Ven, 20/11/2020 - 13:57

Pure la "vittoria" di Biden lo e'.

ortensia

Ven, 20/11/2020 - 14:18

Non ti preoccupare Joe.Te la impartisce Checco. Arriva in volo per te.

Ritratto di Nahum

Nahum

Ven, 20/11/2020 - 14:30

vogliamo mettere il mistico ardore di trump superato solo dalla devozione mariana del nostro matteo?

BEPPONE50

Ven, 20/11/2020 - 14:53

Non e' ancora presidente si incomincia con articoli contro ma il precedente ha combinato solo CASINI

Totonno58

Ven, 20/11/2020 - 14:57

Da cattolico mi pongo una domanda..è un problema per il mondo se il presidente Usa non può ricevere l'Eucarestia?

lonesomewolf

Ven, 20/11/2020 - 15:20

BEPPONE50 da dove dichiara che "l'altro" ha combinato solo casini?! la sua affermazione e' gratuita. Non vive in America, non conosce niente di Trump e ignora che lui abbia invece mantenuto tutte le promesse fatte agli Americani, una per una. Mi sembra un'affermazione un poco avventata la sua, di quelle che si commentano dopo un buon bicchiere di rosso con qualche intimo.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 20/11/2020 - 15:22

L'aborto è un omicidio. Un presidente che lo permette non è ammissibile.

lonesomewolf

Ven, 20/11/2020 - 15:23

Totonno, da cattolico le pongo io una domanda: e' giusto uccidere una vita indifesa, prima ancora che nasca? se, come penso, mi risponde no, gia' comprende perche' e' un problema se il Presidente prenda la Comunione. Coerenza, morale,esempio....

ortensia

Ven, 20/11/2020 - 15:27

@Tonno 58:, ma che gliene frega a uno come Biden, che ha visto morire tanta gente. Tanti soldati americani tornati amputati dalle guerre scatenate anche dal premio della pace Obama con la benedizione di quella buona donna della hillary (mai visti tanti giovani amputati al sole della Florida). Lui è lui.

lonesomewolf

Ven, 20/11/2020 - 15:29

E' bene che i giornali chiariscano una cosa: Biden non ha fatto niente per il vaccino. Si prende solo il merito. Trump ha spinto le case farmaceutiche per trovare il vaccino. Questa e' la verita'. Bidene fa solo il pavone...la ruota. Lui non ha fatto mai niente politicamente.

lonesomewolf

Ven, 20/11/2020 - 15:43

Una cosa e' certa: quando Trump sara' rieletto, sapra' chiaramente chi era col finto Presidente eletto dai media. Guarda Franceschiello, la Merkel, Maccaron,ed altri che hanno sprecato tanta saliva per leccare chi non dovevano.

alberto_his

Ven, 20/11/2020 - 15:45

Non ricordo se consideravate la Chiesa Cattolica parte del Deep State o meno...

caren

Ven, 20/11/2020 - 16:05

Mr. lonesomewolf, ho letto volentieri i suoi commenti sull'America. Fa piacere leggere queste cose da un cittadino che vive in America, nel suo caso, che conosce a fondo "l'ambiente" in cui vive, e di cui può parlare a ragion veduta. A parte questo quotidiano, da noi le notizie, sia sulla carta stampata che attraverso le Tv, arrivano "incomplete", e perciò la massa non può giudicare obiettivamente. Cordiali saluti.

lonesomewolf

Ven, 20/11/2020 - 16:18

Dear caren, thank you for your consideration. I see what it is under the sun. I am not blind like many.

giangar

Ven, 20/11/2020 - 16:47

@lonesomewolf - Egregio, a parte il suo nick alquanto inquietante, lei, pur vivendo negli USA non ci da notizie di prima mano o che non conoscessimo. Lei, come tanti, sembra sottovalutare l'enorme danno all'immagine degli USA nel mondo, specie agli occhi dei tanti dittatori o semi-dittatori e dei popoli da essi governati. Con quale autorità morale, d'ora in poi, gli USA potranno contestare le elezioni fasulle con cui quei dittatori giustificano il loro potere e magari imporre sanzioni economiche a livello mondiale? La più grande democrazia del mondo Trump la sta riducendo ad uno staterello in preda ai brogli più volgari, che in Burundi neanche la metà. Un Presidente che non è stato in grado di assicurare la regolarità di elezioni da lui gestite, come può presentarsi al mondo come paladino della democrazia?

Ritratto di beatoangelico

beatoangelico

Ven, 20/11/2020 - 17:00

Okkio che le cose si stanno mettendo mooolto diversamente da come vengono narrate qui in Italia dai media mainstream.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 20/11/2020 - 17:05

Abortista di fatto e anti-aborto a parole: La solita sinistra doppiezza.

lonesomewolf

Ven, 20/11/2020 - 17:12

giangar- Lei ha una grande confusione nella testa. Prima di tutto, so per certo (perche' ascolto i TG e i giornalisti sinistroidi) che le notizie che a voi arrivano sono "purgate" dalla ideologia di sinistra e da una antipatia congenita verso Trump. Poi non volete vedere che Biden non e' stato eletto. La sua imposizione come President elect e' frutto solo dei media a lui venduti. L'immagine che ne deriva non e' dannosa agli occhi del mondo, per lo meno di chi sa vedere e non ha le fette di prosciutto sugli occhi. Non e' dannosa perche'dimostra come la vera democrazia, quella americana, alzi la testa contro chi vuole gettar fumo sul voto degli elettori. Ne viene fuori una morale alta, da parte di Trump, e vergognosa quasi nulla da parte di Biden.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Ven, 20/11/2020 - 17:16

Ma Chiesa chi? L'attaccante della Juventus? Con questi articoli siete uno spasso!

lonesomewolf

Ven, 20/11/2020 - 17:28

@giangar. Il mio nick non e' inquietante, si rassicuri. Solo che volevo qualcosa che mi distinguesse dalla mandria (di bufali o di pecore) e quindi, cosa meglio di lupo solitario? A parte questo, credo che lei abbia molta confusione in testa. Proprio perche' Trump e' al di sopra del deep state, sta spazzando via ogni dubbio sulle elezioni che, come Lei dice, sembrano quelle di uno staterello di terza categoria. Certamente cosi' volute e imbrogliate dal partito "democrata". Con quale morale si presenta? con la sua, non certa con quella inesistente e sinistra di un Biden, al quale passano le risposte gia' prima di fargli le domande. Ma ha visto la marea di gente per Trump e i quattro gatti per Biden? Un Biden balbettante, confuso, nascosto sempre nel suo bunker, nell'ombra come i traditori. Riconsideri le cose alla luce dei fatti, non delle illazioni o delle bufale di TV e giornali sinistri (in tutti i sensi). Auguri di una pronta guarigione.

Luigi Farinelli

Ven, 20/11/2020 - 17:38

Natalia Imperatori-lee dice che "è spaventoso che i cattolici si mettano di traverso al 'cattolico' Biden"! Da ridere: cosa ha di "cattolico" Biden? Ha trascinato per 5 anni le suore delle Piccole Sorelle dei Poveri in tribunale poichè voleva imporre che accettassero indirizzi totalmente anticattolici (DEFINENDOSI "ORGOGLIOSO" DI TALE AZIONE); ha esportato l'agenda radicale LGBTQ come base della politica estera USA, assieme alla promozione dell'aborto e delle unioni omosex; ha approvato l'uso di fondi federali (compiacendo la Clinton) per far pagare gli aborti ai cittadini con le tasse (fra cui la demoniaca IPPF, multinazionale ONU dell'aborto, stroncata da Trump). Ha negoziato e sostenuto le strategie di controllo della popolazione (sterilizzazione forzata delle donne e aborto). Tutte cose stoppate da Trump. Ma Biden ha la benedizione di Bergoglio, Trump l'avversine! A quali "cattolici" si riferisce la Natalia Lee?

Totonno58

Ven, 20/11/2020 - 17:49

lonesomewolf...la mia domanda è un'altra e la pongo in termini più brutali...chissenefrega se il Presidente della più importante nazione del mondo ha accesso o no alla comunione?!

Ritratto di DuduNakamura

DuduNakamura

Ven, 20/11/2020 - 17:49

Biden non è cattolico è solo un fan del Pampero !!! Guardacaso Bergoglio piace a tutti gli atei.

giangar

Ven, 20/11/2020 - 17:51

@lonesomewolf - La ringrazio per gli auguri, ma le assicuro che sto benissimo. Talmente bene da accorgermi quanto lei non abbia colto il senso di quello che dicevo. Trump sta spazzando ogni dubbio sulle elezioni? Beato lei, a me sembra che stia creando una montagna di dubbi, senza le dovute prove. E sono dubbi sulla credibilità della democrazia americana, il danno più grande che si possa fare ad una nazione di antica democrazia. Credibilità di Trump e di Biden? Io non parlavo della credibilità di una persona, ma di una nazione. Biden nell'ombra, balbettante e confuso lo ha visto solo lei. Anch'io ho visto i dibattiti, pur non vivendo negli USA. Non continuo oltre, non penso certo di farle cambiare idea, però ho il buon gusto (e l'educazione) di non darle del malato.

lonesomewolf

Ven, 20/11/2020 - 17:53

@Luigi Farinelli. Lei ha le idee chiare! meno male che si trova qualcuno ogni tanto che ha il coraggio delle proprie opinioni. Bravo!!

lonesomewolf

Ven, 20/11/2020 - 18:14

@giangar. Lei dice che Trump sta creando una montagna di dubbi senza le dovute prove... Ne sta accumulando a centinaia, tutte pronte per essere presentate alla Corte Suprema quando sara' il momento. Ma come non riesce a vedere?! e' vero, in Italia, vedete solo quello che vi vogliono far vedere, siete miopi. Non e' colpa vostra. Vi somministrano col contagocce solo le cose che vogliono, tagliando parti e interventi, mentre sottolineano quelle che favoriscono la loro narrativa. Dovrebbe, comunque, essere contento che Le abbia augurato una pronta guarigione (per la miopia).

lonesomewolf

Ven, 20/11/2020 - 18:23

Totonno58 - rispondo con una citazione di Dante "fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtude e conoscenza". Spero capisca, senno' se la faccia spiegare.

Totonno58

Ven, 20/11/2020 - 19:02

lonesomewolf...lascia stare, è meglio

lonesomewolf

Ven, 20/11/2020 - 19:21

Totonno58- ahahahah...meglio per te...hai ragione. Io sono napoletano, forse come te (visto il nome) e ti voglio lasciare un proverbio: 'A gatta, quanno nun pò arrivà ò llardo, dice ca fète.