Liberata l'attivista italiana arrestata in Venezuela

a conferma della liberazione è arrivata anche con un tweet del figlio, l'avvocato e attivista Gabriel Gallo

È stata liberata in Venezuela l'attivista italiana Laura Gallo. Lo ha fatto sapere il giornale Yaracuy Al Día, su Twitter, scrivendo che la Gallo è stata scarcerata per motivi di salute. La donna era stata arrestata lo scorso 23 gennaio durante la manifestazioni di protesta in Venezuela.

La conferma della liberazione è arrivata anche con un tweet del figlio, l'avvocato e attivista Gabriel Gallo. "Già in libertà condizionata 19 giovani arrestati il 23 gennaio, così come Laura Gallo. E' un primo passo, non ci fermeremo fino a quando non ci sarà libertà piena per tutti". Anche la Farnesina, come ha riportato l'Adnkronos ha confermato la notizia dell'avvenuta liberazione della donna che da almeno 8 giorni era in stato di arresto.

Commenti
Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 01/02/2019 - 06:13

in Egitto.

cir

Ven, 01/02/2019 - 12:24

hanno fatto malissimo a liberarla . risbattetela in galera !!