Marò, udienza il 7 luglio

La Corte Suprema indiana esaminerà il ricorso presentato dai fucilieri di Marina contro l’utilizzazione della polizia investigativa Nia nel processo che li riguarda

Marò, udienza il 7 luglio

La Corte Suprema indiana ha fissato per il 7 luglio l’udienza riguardante il ricorso presentato dai fucilieri di Marina Massimiliano Latorre e Salvatore Girone contro l’utilizzazione della polizia investigativa Nia nel processo che li riguarda. È quanto emerge dal sito web della stessa Corte. L’udienza avrebbe dovuto tenersi il 28 aprile, ma quel giorno i giudici dell’aula numero 3 del massimo tribunale indiano decisero di esaminare solo un caso, complesso e implicante possibili condanne a morte, rinviando a dopo le ferie estive (17 maggio-30 giugno) tutti gli altri 25 previsti.

Se sarà confermato il giorno, l’udienza si svolgerà ad appena una settimana dalla scadenza dei tre mesi concessi a Latorre per proseguire In Italia le terapie legate all’ictus che lo ha colpito a fine agosto 2015.

Commenti