Norvegia, nave da crociera in avaria in mezzo al mare in burrasca

La "Viking Sky" ha lanciato un SOS dopo aver individuato un guasto al motore nel bel mezzo del mare in burrasca, nelle coste norvegesi. A bordo della circa 1.300 passeggeri. Iniziate con gli elicotteri le operazioni di evacuazione

Norvegia, nave da crociera in avaria in mezzo al mare in burrasca

È rimasta bloccata a causa di alcuni problemi a un motore, mentre si trovava in balia delle onde e al largo delle coste rocciose della Norvegia. Sopra la "Viking Sky", nave da crociera in panne, 1.300 passeggeri che, da questo pomeriggio, sono stati fatti evacuare dalle autorità con gli elicotteri. L'incidente è avvenuto due miglia e mezzo al largo della regione di Mre og Romsdal, nella Norvegia occidentale, una zona in cui si sono verificati diversi naufragi. Le immagini girate dai media locali hanno mostrato la nave in mezzo al mare in burrasca, sorvolata da un elicottero.

Secondo quanto riferito dalla polizia della provincia di More og Romsdal e come mostrato poi da alcune immagini dell'emittente NRK, la "Viking Sky" avrebbe segnalato il guasto mentre si trovava in mare, lanciando un SOS per problemi e cattive condizioni meteo. Secondo quanto riportato dal Corriere della sera, cinque delle persone evacuate sono state trasferite in ospedale dopo il loro arrivo al centro sportivo di Farstad, dove si sta organizzando l'accoglienza dei passeggeri. A riferirlo sarebbe stato il capo dei vigili del fuoco, Jens Petter Husoy, senza precisare però quali siano le loro condizioni. L'ambasciata italiana a Oslo sta lavorando, insieme all'Unità di crisi, per verificare l'eventuale presenza di italiani a bordo.

L'imbarcazione era stata consegnata da Fincantieri nel 2017 e ha una stazza lorda di 47.800 tonnellate. La sua grandezza si può quantificare in campi da calcio: è, infatti, lunga 228 metri (oltre due campi) con una larghezza massima di 29 metri (metà di un campo). Virgin Star è la terza della sua serie di cinque navi commissionate: ha 465 cabine passeggeri, con una capacità di ospitare 930 persone paganti. Per l'equipaggio, invece, 260 cabine e il numero massimo di persone a bordo arriva a 1.413. I motori della nave forniscono una potenza totale di 23.520 Kilowatt che consentono una velocità massima di 20 nodi.

"La nave ha un solo motore acceso e il vento è abbastanza forte, quindi preferiamo avere persone a terra", ha spiegato il capo delle operazioni della polizia Tor Andre Frank. Che ha aggiunto che "per evacuare tutti ci vorrà del tempo".

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet
Tag

Commenti