Putin invia ad Aleppo due ospedali da campo per la popolazione

Il presidente russo ha ordinato ai ministeri il distaccamento di due cliniche mobili da 150 letti in grado di curare centinaia di pazienti al giorno

Vladimir Putin avrebbe dato ordine di spedire alcuni ospedali da campo ad Aleppo per soccorrere la popolazione civile. Ne dà notizia l'agenzia di stampa russa Russia Today, spiegando come il presidente russo avrebbe stabilito l'immediato impiego di due cliniche mobili da cento e cinquanta letti.

Secondo il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov "Il presidente ha ordinato al ministero della Difesa e al ministero delle Emergenze l'invio degli ospedali da campo ad Aleppo in soccorso ai residenti della città e delle zone circostanti".

Il ministro della Difesa ha approntato una clinica da cento letti con l'opportunità di curare fino a 420 pazienti al giorno e un centro di emergenza pediatrico. Il ministero russo delle Emergenze, invece, impiegherà una clinica da cinquanta letti in grado di trattare fino a duecento pazienti al giorno. Entrambe le strutture saranno operative "molto presto", riferiscono da Mosca.

La parte orientale della città siriana è rimasta di recente senza ospedali dopo che i bombardamenti dalla terra e dal cielo hanno reso inutilizzabili tutte le strutture preesistenti. I raid sull'ospedale rappresentano uno dei punti più controversi dell'intero conflitto, con rimpalli di responsabilità che continuano a susseguirsi da un fronte all'altro.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

ernestorebolledo

Mar, 29/11/2016 - 16:20

Si merita il premio Nobel della Pace

lambi65

Mar, 29/11/2016 - 17:18

Dove sono l'ONU, medici senza frontiere, Croce rossa, Luna rossa, ong,i cosidetti elmetti bianchi (SOROS;Cia,Usad,..)? Sono gli stessi civili che stavano ad Aleppo est e tutti si strappavano le vesti di dosso! Ad Obama è stato dato il Nobel in anticipo sulla fiducia e guardate il risultato. Vergogna!

g-perri

Mar, 29/11/2016 - 17:41

Tanto vedrete che da qualche parte qualcuno troverà il modo di sostenere che questa iniziativa di Putin andrebbe condannata come un crimine contro l'umanità.