"Torture e maltrattamenti". Così l’Aia inchioda Obama

Secondo le informazioni contenute nel “Report on preliminary Examination Activities 2016”, in Afghanistan, “torture e maltrattamenti” sarebbero proseguiti addirittura sino al 2014

Torture e crimini di guerra in Afghanistan? Ci sono “ragionevoli basi” per procedere contro soldati ed agenti americani. A stabilirlo è il Tribunale penale internazionale dell’Aia (Cpi) nel “Report on preliminary Examination Activities 2016” pubblicato lo scorso lunedì.

Il report che inchioda forze Usa e Cia

Fatou Bensouda, procuratore capo della Cpi ed autrice del report, a pagina 47 del documento scrive che le informazioni raccolte sinora offrono una “base ragionevole” per credere che, nel corso degli interrogatori e delle relative attività di supporto, i membri delle forze armate degli Stati Uniti e della Central Intelligence Agency (Cia) abbiano fatto ricorso a “tecniche paragonabili alla commissione di crimini di guerra come la tortura, trattamenti crudeli, oltraggio alla dignità personale, e stupro”. Il testo del rapporto, basato su più di un centinaio di segnalazioni, si riferisce a “torture e maltrattamenti” che si sono verificati nel paese dell’Hindukush a cavallo del 2003-2004 e non solo.

L’imbarazzo di Obama

Il report stilato dal procuratore internazionale evidenzia, infatti, che – “presumibilmente” – le violazioni dei diritti umani da parte dell’esercito americano e degli agenti dell’intelligence – “in alcuni casi” – sarebbero continuate sino al 2014. In quell’anno – come osserva Il Manifesto – le forze afghane ricevono in consegna da quelle statunitensi i prigionieri internati nel famigerato Bagram Collection Point dove, nel 2002, morirono Habibullah e Dilawar. La storia dei due “martiri di Bagram”, svelata dal The Washington Post, ha fatto il giro del mondo: entrambi crudelmente seviziati nel corso degli interrogatori, vennero appesi al soffitto con delle catene e lasciati agonizzare nelle loro celle fino alla morte.

Trattamenti disumani e crimini di guerra, cominciati negli anni della presidenza del repubblicano George W. Bush, sarebbero quindi proseguiti nel silenzio, lungo tutto il corso del primo mandato del Nobel per la pace Barack Obama e buona parte del secondo. In quel periodo l’ex candidata democratica Hillary Clinton, aperta sostenitrice degli interventi in Afghanistan ed Iraq, ha ricoperto il ruolo di segretario di Stato che le è valso l’appellativo di “guerrafondaia”.

Lo Statuto di Roma

Il “Report on preliminary Examination Activities 2016”, tecnicamente, è la fase che conduce, anticipandola, a quella processuale. Ma per portare alla sbarra ufficiali e agenti che si sono macchiati di crimini atroci come quelli descritti dal procuratore Bensouda, il percorso è tutto in salita. Non solo per via delle tempistiche intrinseche a questo genere di procedimenti, ma anche perché – come denuncia il Cremlino che, infatti, non ratificherà l’accordo internazionale – gli Usa non hanno mai firmato lo “Statuto di Roma” del 1998 che definisce principi, giurisdizione e funzioni della Cpi. Questo, come hanno obiettato anche i russi, vanifica l’incisività del giudice internazionale e la sua credibilità consentendo agli Stati Uniti, che formalmente non riconoscono l’organizzazione, di respingere le accuse al mittente.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

beep

Gio, 17/11/2016 - 11:12

Diamo ad Obama il Nobel per la pace, per una seconda volta. Se lo merita.

giovanni PERINCIOLO

Gio, 17/11/2016 - 11:14

Premio nobel per la pace all'abbronzato???. l'unico premio dovuto sarebbe di premio nobel per la menzogna e il doppiopesismo!

VittorioMar

Gio, 17/11/2016 - 11:31

...era ora che anche loro rispondessero di qualche "ATTO CRIMINALE"!!!...il nuovo PRESIDENTE USA dovrebbe eliminare la "CIA"!!

cgf

Gio, 17/11/2016 - 11:41

cosa frega al premio nobel? gli USA non riconoscono nessun tribunale che non sia americano.

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 17/11/2016 - 11:42

Bene, adesso sbattetelo al gabbio!

gianni.g699

Gio, 17/11/2016 - 12:09

E gli hanno dato pure il nobel !!! ... ma forse era per aver incrementato in modo esorbitante l'utilizzo di tritolo in tutte le parti del mondo !!! ...

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 17/11/2016 - 12:34

-----------trump vuole reintrodurre il waterboarding ed avere la licenza di uccidere i familiari degli estremisti-----è bello leggere i commenti di chi da del cattivone ad obama quando ha appena finito di esultare per l'elezione di trump che ha dichiarato di voler introdurre decine di forma di tortura perchè secondo lui la tortura funziona benissimo---che razza di ipocriti-----hasta

ILpiciul

Gio, 17/11/2016 - 12:48

Eh, non sarebbe male vederlo un pò in gattabuia. Che tragedia sarebbe per Botteri & c.

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 17/11/2016 - 13:07

Cosa fanno? Gli tolgono il nobel per la pace preventivo?

cicocichetti

Gio, 17/11/2016 - 13:09

elkid vai a piangere da papa francesco !

il corsaro nero

Gio, 17/11/2016 - 13:21

@Elkid: Trump si deve ancora insediare alla Casa Bianca e già sai quello che farà? niente, niente lo conosci personalmente? Non badare a quello che ha detto in campagna elettorale (peraltro affermazioni tutte da verificare guarda quello che sta promettendo Pinocchietto per far votare SI al referendum!!!

agosvac

Gio, 17/11/2016 - 13:27

Egregio elkid, non è che ha sbagliato sito ed ha letto i programmi della clinton?????

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Gio, 17/11/2016 - 13:50

...è o non è Nobel per la Pace? Chissà come è torturato lui dall'idea di non aver ancora scatenato la guerra mondiale.... ma a sinistra piace. El Kid è un grande ammiratore del meticcio guerrafondaio

petra

Gio, 17/11/2016 - 13:54

#che forse hanno dato il premio per la pace a Trump? Non ancora!

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Gio, 17/11/2016 - 13:55

elkid - fino a prova contraria, OBAMA HA FATTO, compiuto crimini. Trump finora ha solo chiacchierato. L'ipocrisia è la sua che fa i processi alle intenzioni pur di mascherare le malefatte del suo paladino guerrafondaio. Quando Trump farà crimini, saremo i primi a dirlo... non tema.

dakia

Gio, 17/11/2016 - 14:01

Ha esultato per la vincita di Trump, ma a quel punto a qualsiasi che perde cosa resta? buon viso a cattivo gioco non sono mica sciocchi come renzi che lascia il testamento di cosa fare o non se viene sconfitto.In parte credo a questi fatti l'esercito americano quando è in azione si diverte eccome, ipocrita!

giovauriem

Gio, 17/11/2016 - 14:15

allora al nero fu dato il nobel per la pace... eterna ?

lavieenrose

Gio, 17/11/2016 - 14:19

bè elkid tra gli ipocriti e il moralmente disonesti che differenza passa? Me lo spiega per favore? Per inciso: moralmente disonesto si rifewrisce guarda caso a che fa commenti tipo il suo. A buon intenditor...

Plutarch78

Gio, 17/11/2016 - 14:31

E' divertente vedere taluni sinistroidi rodere e rodere e rodere ancora, ma soprattutto leggere i loro commenti da novella2000 su quanto trumpy è brutto, cattivo, razzista, ricco e pieno di belle donne eheh

Aegnor

Gio, 17/11/2016 - 14:56

Che ci vuoi fare Elkid,i tempi cambiano,sappiamo che ti scende la lacrimuccia quando pensi ai bei tempi dei gulag e della siberia per i dissidenti..è un mondo ormai senza più democrazia

linoalo1

Gio, 17/11/2016 - 15:32

Cosa??Ma state parlando di quell'Obama Premio Nobel per la Pace???Non ci posso credere!!!Guarda,a volte,le Sorprese della Vita!!!!

smiley1081

Gio, 17/11/2016 - 16:21

Ci sara' un perche' gli Stati Uniti IGNORANO il tribunale penale internazionale...

Ritratto di No_sinistri

No_sinistri

Gio, 17/11/2016 - 16:33

Obama premio Nobel per la pace? Come direbbe Totò "Ma mi faccia il piacere"...

Ritratto di moshe

moshe

Gio, 17/11/2016 - 17:18

... i soldi del nobel però se li sta godendo!

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 17/11/2016 - 17:27

----e daje co sto nobel---ma che cos'è sto nobel???----un premio fascista che giustamente persone come sartre--shaw--pasternak ed infine il grande bob hanno snobbato----il nobel tiratevelo su per il------

papik40

Gio, 17/11/2016 - 18:52

Dimostrazione che in Svezia i Nobel li assegnano a capocchia! Obama premio Nobel per la Pace sulla fiducia e Bob Dylan per la letteratura che, con il suo comportamento di non presentarsi alla consegna del premio, ha dichiarato, di fatto ed onestamente, di non esserne meritevole!

Gasparesesto

Gio, 17/11/2016 - 19:06

Già . . il Caro PREMIO NOBEL PER LA PACE . . peggio di Bush !

Ritratto di marystip

marystip

Gio, 17/11/2016 - 19:47

Ma dai, lui è un democrat, mica un guerrafondaio come Trump.

Arch_Stanton

Gio, 17/11/2016 - 20:00

Ben fatto, i terroristi vanno torturati finché non parlano. Nessuno deve essere risparmiato.

Ritratto di Loredana.S

Loredana.S

Gio, 17/11/2016 - 23:14

A Elkid: il tuo amico Obama però non lo ha rifiutato! Premio nascita? Ma lui se lo portato a casa, gasatissimo!!! E tutta la sinistra ha esultato! Tu no? Daaaii Se lo è meritato, in fondo lui personalmente, in guerra non è mai andato. Ci ha mandato gli altri!