Turista francese aggredito da islamici sul Monte del Tempio

Un francese ha esposto il vessillo sul Monte del Tempio ed è stato picchiato dagli islamici presentiitaliano.

Turista francese aggredito da islamici sul Monte del Tempio

Un turista francese stamane ha esposto la bandiera israeliana sul Monte del Tempio, luogo sacro come è noto anche per i musulmani. Data l'alta tensione di questi giorni, soprattutto all'interno di luoghi sensibili come la spianata delle moschee, gli islamici presenti non hanno atteso a lungo prima di aggredire il turista. Ripetuti colpi alla testa hanno ferito, anche se non gravemente, l'uomo, il quale è stato prontamente scortato dalla polizia fuori dal sito.

Ma fin dalle prime ore dall'evento è stato giallo sulla nazionalità dell'uomo. Secondo le agenzie israeliane il turista sarebbe di origini italiane e infatti da subito è questa la notizia circola sui quotidiani arabi e israeliani. Poi la smentita: il portavoce della Polizia ha comunicato che la nazionalità dell'uomo sarebbe francese. Rimangono ancora forti i dubbi: media locali continuano insistentemente a parlare di turista italiano, il quale al momento si troverebbe ancora in stato di fermo in una stazione della polizia di Gerusalemme.

L'agenzia araba QUDSn si riferisce all'uomo definendolo "colono", quindi cittadino israeliano residente in Cisgiordania, il quale sarebbe entrato sulla spianata da Bab al-Maghreb, entrata normalmente riservata ai musulmani, insieme ad un nutrito gruppo di altri citadini dello Stato Ebraico scortato dalla polizia.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti