Uccide il marito, lo fa a pezzi e lo dà in pasto al cane

In Spagna una donna è stata arrestata dopo aver confessato al telefono il delitto. Il marito ucciso, spezzettato e dato in pasto al cane

Uccide il marito, lo fa a pezzi e lo dà in pasto al cane

Lo aveva sposato da poco. Solo da gennaio erano marito e moglie, ma le liti non mancavano. Anzi: più volte era dovuta intervenire la polizia per sedare gli animi di quella coppia nata male. Ma nessuno poteva immaginare come sarebbe andata a finire.

Lei prima ha contattato un killer, offrendo 50mila euro per uccidere il marito. Poi ha deciso di risparmiare: lo ha accoltellato, poi lo ha affettato e lo ha dato in pasto al suo cane. Un modo per far sparire ogni traccia. Era sotto effetto di alcol e droghe e forse anche il marito è stato drogato prima del fatale attacco. Si chiama Svetlana Batukova, 46enne cocainomane russa che da anni abita a Maiorca, in Spagna. Il marito, Hans Henkels, un tedesco di 66 anni, è stato trovato morto e con le parti del corpo mangiate parzialmente dal cane.

Dopo l'omicidio, la donna ha chiamato la polizia confessando tutto. Ora è in stato di arresto presso un ospedale psichiatrico.

Commenti