Usa, un ballo per promettere: "Sarò vergine fino al matrimonio, papà"

Nato nel 1998 nella comunità evangelica di Colorado Springs, il "ballo della purezza" è una cerimonia di fedeltà al proprio padre

Usa, un ballo per promettere: "Sarò vergine fino al matrimonio, papà"

"Papà, sarò vergine fino al matrimonio". La promessa che (quasi) ogni padre vorrebbe sentir fare alla propria figlia. E per far in modo che non rimangano solo parole, in America esiste il Purity ball, un evento che ricorda molto il ballo delle debuttanti. Ma al posto di giovani ragazzi in smoking, ci sono padri. E figlie, ovviamente.

Nato nel 1998 nella comunità evangelica di Colorado Springs, il "ballo della purezza" è una cerimonia per il giurameno che le piccole fanno davanti a Dio (e papà) di non perdere la verginità prima del matrimonio. Ed è stato il fotografo svedese David Magnusson che girando negli stati della Louisiana, Colorado e Arizona, ha raccontato attraverso i suoi scatti un rituale particolore e davvero fuori moda.

Un ritorno alle origini, insomma. Con tanto di contratto che i padri firmano in cui si impegnano a proteggere e tutelare la castità delle loro figlie. Solo quando sarà, dovranno approvare l'uomo scelto dalla propria bambina.

Commenti