Uno Zelensky in casa di Putin: la storia d'amore segreta tra la secondogenita e il ballerino

Per amore di Igor Zelensky, alcuni anni fa Katerina Tikhonova si sarebbe trasferita in Germania, dove lui era uno stimato e noto coreografo

Uno Zelensky in casa di Putin: la storia d'amore segreta tra la secondogenita e il ballerino Igor

A volte il destino spariglia le carte e gioca con le sue pedine per dar vita a scenari del tutto improbabili. Le notizie che arrIgoro dalla Russia e che riguardano soprattutto la famiglia di Vladimir Putin è difficile vengano verificate e confermate ma c'è una voce sempre più insistente che racconta di un presunto fidanzamento tra Katerina Tikhonova, figlia minore dello Zar, e il ballerino e coreografo Igor Zelensky. Ebbene sì. Nessuna parentela tra il presidente dell'Ucraina e l'artista ma quel cognome, oggi, potrebbe essere diventato troppo ingombrante tra loro.

Igor Zelensky ha 52 anni e, come riporta il Corriere della sera, fino a un mese fa è stato direttore del Bayerisches Staatsballett, il balletto di Stato di Monaco. Lo dirigeva dal 2016 e i successi non sono mancati per l'uomo, che però per amore di Katerina Tikhonova avrebbe rinunciato a quell'incarico così prestigioso. Ovviamente, tutto è avvolto nel mistero quando si tratta della famiglia di Vladimir Putin e anche le informazioni in merito al loro privato sono piuttosto nebulose. Di Katerina Tikhonova si sa che ha 36 anni e che è la secondogenita dello Zar. Ha una formazione scientifica, essendo lei una neuro-scienziata, ma del suo attuale lavoro si sa molto poco. Non è ben chiaro se diriga ancora il fondo di ricerche tecnologiche russo Innopraktika, anche perché di recente erano iniziate a circolare voci su un suo possibile trasferimento in Germania, che potrebbe avere un senso se la relazione con Zelensky venisse confermata.

Ovviamente, su Zelensky si hanno ben più informazioni. Si sa che è nato a Labinsk, in Russia, e che si è formato all’accademia di Vaganova a San Pietroburgo, una scuola di eccellenza per i ballerini. Fin a giovane si è fatto notare per la grazia dei suoi movimenti, tanto da diventare il primo ballerino al Teatro Mariinsky. È stato anche in Italia, ospite del balletto del teatro alla Scala di Milano. Ha poi trovato la sua collocazione ideale in Germania, almeno fino allo scoppio della guerra, quando ha dato le sue fimissioni per "motivi personali". Katerina si sarebbe trasferita in Germania nel 2019, stanca dei continui viaggi per raggiungere il suo amato Igor. Ma, come detto in precedenza, non ci sono certezza in tal senso.

Commenti