Moretti e Sorrentino in concorso a Cannes

Ci sarà molta Italia sulla Croisette. Oltre alla Palma d'oro alla carriera per Bernardo Bertolucci in gara due film italiani: "Habemus Papam" di Nanni Moretti e "This must be the place" di Paolo Sorrentino

Moretti e Sorrentino in concorso a Cannes

Parigi - Tanta Italia al festival di Cannes. Nanni Moretti con "Habemus Papam" e Paolo Sorrentino con "This must be the place" saranno in competizione al 64esimo festival del cinema, che si svolgerà dall'11 al 22 maggio. Lo ha annunciato a Parigi il delegato generale del festival, Thierry Fremaux. Non ci sono film italiani nelle altre sezioni. Durante la rassegna la giuria, presieduta da Robert De Niro, consegnerà la Palma d'oro alla carriera al regista italiano Bernardo Bertolucci.

I film in concorso Tra i 19 film in competizione sulla Croisette si contano inoltre "La Piel que habito" ("The Skin I live In") di Pedro Almodovar, "The tree of Life" del regista americano Terrence Malick, "Melancholia" del danese Lar von Trier e "Le Gamin au Velo" ("Boy with a bike") dei fratelli belgi Jean-Pierre e Luc Dardenne. Il festival ha annunciato che sono in lizza anche "L’apollonide - Souvenirs de la Maison close" ("House of Tolerance") del francese Bertrand Bonello, "Pater" di Alain Cavalier, "Hearat Shulayim" ("Footnote") di Joseph Cedar, "Ceylan bir Zamanlar Anadolùda" ("Once upon a time in Anatolia") di Nuri Bilge, "Le Havre" di Aki Kaurismaki, "Sleeping Beauty" di Julia Leigh e Radu Mihaileanu, "La source des femmes" ("The Source"). Non si vedrà invece a Cannes il film di Emanuele Crialese "Terraferma", che parla di immigrazione, perché non ancora finito.

Commenti