Napoli, maxisequestro da 300 kg di hashish

Secondo colpo degli investigatori agli Scissionisti. Dopo i 40 kg di droga sequestrati ieri, oggi la polizia ha messo le mani su 300 chili di stupefacenti nascosti nel garage di un incensurato. Protetti da una parete scorrevole

Napoli, maxisequestro da 300 kg di hashish

Napoli - Secondo colpo grosso agli Scissionisti. Circa 300 chili di hashish sono stati sequestrati dai carabinieri a Giugliano, centro dell’entroterra a Nord di Napoli. La droga era nascosta in un garage di proprietà di un incensurato di 34 anni, che è stato arrestato, e protetta da una parete scorrevole. Secondo i militari di Castello di Cisterna, che hanno condotto l’operazione l’hashish sequestrato era destinato a rifornire per conto degli Scissionisti la piazza di spaccio di Scampia, quartiere della periferia Nord di Napoli.

Commenti

Grazie per il tuo commento