Assembramenti nelle stazioni della Cumana: parte male la Fase 2 per i trasporti pubblici

Nonostante la maggior parte delle persone indossassero le mascherine non è stato possibile mantenere la distanza di sicurezza di un metro

Le immagini sono state diffuse dai sindacati di categoria e fanno riferimento alle prime corse della Cumana di Napoli, riprese dalle telecamere a circuito chiuso. L’invasione dei pendolari nella prima giornata di sblocco delle restrizioni per il Covid-19 è stata massiccia e ha riguardato proprio questo mezzo di trasporto pubblico. I treni in arrivo alla stazione di Montesanto erano pieni di passeggeri, che hanno formato degli assembramenti sia all’interno dei convogli sia sulla pensilina. Nonostante la maggior parte delle persone indossassero le mascherine non è stato possibile mantenere la distanza di sicurezza di un metro.

“A bordo dei treni Eav, zero controlli e zero distanziamento sociale - dichiara Adolfo Vallini, dell'esecutivo provinciale Usb lavoro privato - sono centinaia i passeggeri che stamattina sono stati costretti a viaggiare ammassati a bordo del treno della Cumana partito da Licola verso le ore 7 e giunto nella stazione di Montesanto alle ore 7,50. Una situazione drammatica che mai ci saremmo aspettati di vedere, in barba alle linee guida emanate del ministero dei Trasporti e Infrastrutture. È necessario che l'Eav adotti, senza indugio alcuno, un piano per fronteggiare in modo concreto la fase 2 dell'emergenza Covid-19. Chiediamo di ripristinare l'interno servizio, oggi erogato al 60%, al fine di ridurre gli assembramenti a bordo dei mezzi e richiamare in servizio tutti i lavoratori in cassa integrazione per predisporre le necessarie misure tese a contingentare gli ingressi nelle stazioni, regolare i flussi e vigilare sul rispetto delle ordinanze regionali per evitare e contenere il diffondersi del nuovo Coronavirus".

Molto meglio, invece, sui treni della metropolitana e della stazione centrale di piazza Garibaldi. Nonostante le preoccupazioni, soprattutto per i rientri dal nord, questa mattina nessun assembramento è stato registrato sui grandi snodi del trasporto su ferro. Solo piccole code, gestite in maniera disciplinata, presso le stazioni di Toledo e di Dante. Qualche disagio solo per gli autobus, in particolare a piazza Vittoria, dove a causa dell’affollamento sui mezzi pubblici qualche autista ha saltato la fermata, provocando il disappunto dei passeggeri, e a corso Secondigliano, dove a saltare addirittura sono state intere corse.

Una situazione che presenta alcune ombre quella del sistema di trasporto pubblico napoletano, che potrebbe peggiorare nei prossimi giorni quando i cittadini vinceranno la paura di uscire di casa. La disorganizzazione del settore potrebbe creare problemi seri se non si provvederà a pianificare nel migliore dei modi le corse e i flussi di passeggeri.

Segui già la pagina di Napoli de ilGiornale.it?

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Giorgio5819

Lun, 04/05/2020 - 14:15

Dove ?...ah beh ........

Calmapiatta

Lun, 04/05/2020 - 14:31

I Sindaci dovevano essere i veri protagonisti della fase 2. Trasporti e ambiente urbano....Non c'era dubbio che sarebbe stato un completo fallimento.

ST6

Lun, 04/05/2020 - 14:37

Altrove: "Milano, in trenta sul bus e si rifiutano di scendere: scatta l'allerta per il virus". Grandi. Decine di migliaia di morti e ancora non hanno capito. Ottusi proprio, eh

ITA_Chris

Lun, 04/05/2020 - 15:24

Dove sono i controlli e le multe?

Jon

Lun, 04/05/2020 - 15:25

..E cosa volete che succeda?? NULLA..!! Come per l'esodo da Milano del 7 MArzo al Sud.. Nessun CONTAGIO..BUFFONI::!! Questa e' la VERA PRREOCCUPAZIONE..!! Che a seguito di disperati appelli di contagi mortali, nella realta' non si sveli un bel nulla..!! Ciao VAccino!! Bill Pharma..Ciao Bella..!!

Ritratto di jasper

jasper

Lun, 04/05/2020 - 15:48

Che ne pensa quella specie di Governatore Campano?

altair1956

Lun, 04/05/2020 - 15:49

ST6, tutti extraItaliani che gentilmente le regioni meridionali e il governo provvedono a scaricare al Nord soprattutto in Lombardia. Mi spiace ma è la pura verità. Ringraziamo i solti cattocom per i regali.

SPADINO

Lun, 04/05/2020 - 16:11

A NAPOLI PENSANO DI ESSERE IMMUNI......ED I POCHI CONTAGI LO DIMOSTRANO.....PER FORTUNA. SE FOSSE SUCCESSO LI INVECE CHE IN LOMBARDIA, I MORTI SAREBBERO STATI MILIONI ALTRO CHE OSPEDALE CUTUGNO ECCELLENZA DELL'ITALIA.

Ritratto di giovinap

giovinap

Lun, 04/05/2020 - 16:54

st6, i patani ci hanno mostrato tutti i loro castelli in aria... peccato che gli sono caduti addosso, sono solo chiacchieroni e quaquaraquà, ora sperano che al sud(specialmente a napoli)ci sia quello che loro hanno voluto e avuto, a parti invertite i patani non avrebbero mosso un dito a favore del sud. jasper, dimmi cosa pensi di fontana(la volpe del dessert) e di appendino(il nulla assoluto)altair1956, per che forse tu non sei uno di quei regalini, o credi di essere diventato malaneso solo per che sei andato a fare lo schiavo a nord prima degli altri? spadino, ti rode molto vero che il cotugno è stato definito eccellenza mondiale dai cinesi, americani e inglesi, mentre i vostri lazzaretti se la sono cavata per che hanno assorbito il 90% dei soldi di tutti gli italiani stanziati dal governo! giorgio5819, no non è successo la... ma in lombardia patria dei bla bla bla come te!

Ritratto di tomari

tomari

Lun, 04/05/2020 - 17:18

De Luca...ci sei? Visto che sei sempre in TV a sproloquiare!

Newfrank

Lun, 04/05/2020 - 17:22

è inutile che si spremete..........a milano è peggio..........ma l'attenzione del nordista è sempre fissata sul meridione..............l'unità di italia è sempre stata e sarà sempre una favoletta.............................

kayak65

Lun, 04/05/2020 - 17:29

avranno copiato il metodo del portavoce di zingaretti...se non si contagia durante il pranzo di lavoro non ci si contagia nemmeno se vado al lavoro

ziobeppe1951

Lun, 04/05/2020 - 17:33

giovinappo...non è che siano “venditori di profumi”?

Italianocattolico2

Lun, 04/05/2020 - 17:47

Cosa dice Boccia ??? Cosa dice De Luca ??? Cosa dice De Magistris ??? ovviamente nulla, dove comanda il PD va sempre tutto bene...!!! E le multe a chi non si attiene alle disposizioni di "Giuseppi" dove stanno ??? Tutti al sud temono i contagi da rientri a casa dal nord. Io sono più spaventato dagli arrivi dal sud di gente che non ha fatto tamponi, controlli, quarantene, ecc. ecc. tanto erano tutti chiusi in casa, si, in casa degli altri..!!

ectario

Lun, 04/05/2020 - 18:35

Beh ! a Napoli hanno deciso di fare affidamento solo ai Santi.

Giorgio5819

Lun, 04/05/2020 - 18:39

giovinappo, questo é il tuo bel mondo ? Rom in fuga investono volante
e uccidono poliziotto a Napoli,Uccise uomo con pugni al volto
Nigeriano condannato a 8 anni,Partita di calcetto in mezzo alla strada sotto gli occhi dei residenti reclusi,Napoli, gaffe Comune:
"Il lavoro rende liberi"
Ira comunità ebraica,Mercatino della monnezza e rissa tra nordafricani in zona Porta Nolana,Assembramenti selvaggi e disordini durante la distribuzione degli alimenti,Quei cartelloni choc a Napoli
che offendono l'agente morto,Mercatini, risse, calcio in strada
Gli stranieri padroni del Vasto... sparisci che é meglio.