A Pozzuoli la festa in strada con balli e canti, il sindaco: "Scandaloso"

Fa discutere un video diffuso in rete che ritrae decine di persone che fanno festa tra i palazzi del rione "Marocchini" a Pozzuoli, in provincia di Napoli. Il sindaco della cittadina promette: "Scatteranno denunce e sanzioni"

L’avvertimento del governatore campano Vincenzo De Luca, che in un video diventato virale in tutto il mondo si dichiarava pronto ad intervenire con i "lanciafiamme" per scongiurare le "feste di laurea", non è stato ascoltato da un gruppo di abitanti del rione "Marocchini" di Pozzuoli che sono scesi in strada per esibirsi a tempo di musica. Nel comune della città metropolitana di Napoli, non c’è alcun evento particolare da festeggiare. Anzi. Nel resto d’Italia va avanti la conta dei morti: anziani, ragazzi, medici, uomini e donne. Eppure, in questo angolo della penisola c’è chi, incurante dei divieti, ha scelto di ritrovarsi per un po’ di svago.

Giovani, meno giovani e giovanissimi ballano seguendo uno show-man improvvisato che si esibisce in una danza tra i palazzi popolari. C’è chi indossa la mascherina, chi invece batte le mani, spalla a spalla, senza alcun dispositivo di protezione e senza rispettare la distanza di sicurezza. Il tutto è stato immortalato in un video pubblicato sulla pagina Facebook Pozzuoli Informa. "Per colpa di pochi (cavernicoli), chissà quando si riuscirà ad uscire di casa", è la didascalia che accompagna il filmato.

A stigmatizzare l’episodio è il sindaco della cittadina, Vincenzo Figliolia, che definisce "scandaloso quello che è successo ieri pomeriggio a via Napoli". "Dei balordi, irresponsabili e senza alcun senso civico hanno pensato di radunarsi e fare festa tra i palazzi di un rione, nella parte retrostante il lungomare", ha scritto il primo cittadino in un post pubblicato sui social network. "Pensavano di essere lontano dagli occhi e quindi di poter fare tutto – prosegue - anche di raggirare i controlli".

"Sono dei folli – attacca il sindaco - Hanno messo a rischio la salute loro e di tutti gli altri". "Io non ho più parole! Le regole dobbiamo rispettarle tutti! Non possiamo rischiare di vanificare i sacrifici di tutti", si sfoga Figliolia e annuncia che le immagini sono ora al vaglio delle autorità. Non appena saranno identificati, per i partecipanti scatteranno "denunce e sanzioni".

Al momento in Campania sono quasi 2mila i casi di coronavirus registrati dall’inizio dell’emergenza. In totale sono 12.911 i tamponi esaminati. La maggior parte dei contagi si riscontra proprio nell’area del napoletano. A Pozzuoli, secondo i dati diffusi dal sindaco, gli infettati sono 27. Cinque sono le persone decedute nei giorni scorsi. "Il compito più grande sta a noi: restiamo in casa", è l’appello lanciato dal sindaco nei giorni scorsi. Figliolia ribadisce: "È la nostra unica arma per difenderci e fermare i contagi, la nostra vera salvezza". "Mostriamo di essere una comunità responsabile ed usciamo da questo incubo", ha scritto alla comunità. Ma i richiami del primo cittadino, in alcune zone della città, restano inascoltati.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 30/03/2020 - 13:23

Questo è il livello culturale di certa gente e certi posti. Basta guardare il video,quindi ognuno ha quello che si merita.

ondalunga

Lun, 30/03/2020 - 13:28

Festeggiano perchè stanno arrivando un pò di milioncini !

Ilsabbatico

Lun, 30/03/2020 - 14:06

Sempre lì...poi c'è chi si incavola quando si parla male di Napoli...

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Lun, 30/03/2020 - 14:12

Onefirsttwo(alias Tutankhamon da Hokkaido(JAPAN)) : Hi !!! STOP Che spasso !!! STOP Meno male che esiste ancora gente così !!! STOP E ricordate : Una volta c'era Dracula , oggi c'è Giuseppi , il Cuonta mxxxxxate !!! STOP Yeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhh

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Lun, 30/03/2020 - 14:30

Incommentabili,lo stereotipo napolentano sempre all'opera.

giolio

Lun, 30/03/2020 - 14:47

Non le criticate queste E gente di ,,,,,,,,,,,,,,,CULTURA SUPERIORE

Ritratto di Galahad12

Galahad12

Lun, 30/03/2020 - 15:09

Cosa volete che gliene freghi... La multa, se mai dovesse arrivare (e ne dubitiamo), la pagheranno coi soldi del reddito di cittadinanza e con quelli stanziati dal governo abbondantemente stanziati per la Campania

amedeov

Lun, 30/03/2020 - 15:25

Chissà se, quando c'era LUI, si potevano trasgredire la regole

jaguar

Lun, 30/03/2020 - 15:32

Il sindaco promette denunce e sanzioni? Questa è bella, deve starsene zitto sennò.....

timoty martin

Lun, 30/03/2020 - 15:43

Ovviamente là manca l'intelligenza. Se non vogliono seguire le regole, non chiedano poi aiuto.

Ritratto di old_nickname

old_nickname

Lun, 30/03/2020 - 15:53

Ovviamente, quando si manda libera con applausi la speronatrice di motovedette cosa volete che capiscano i quadrumani? Se quella affonda la GdF e le danno la medaglia a me, che canto e ballo e faccio festa, mi daranno la Presidenza della Repubblica! E chi potrebbe giurare che sarebbe peggio?

sparviero51

Lun, 30/03/2020 - 16:03

RESTITUIAMOLI AI BORBONI ,COMPRESI I DUE “ GIGGINI “ !!!!!!!!!!!!

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Lun, 30/03/2020 - 17:03

sparviero51 Lun, 30/03/2020 - 16:03 RESTITUIAMOLI AI BORBONI ,COMPRESI I DUE “ GIGGINI “ !!!!!!!!!!!! Bisogna andare all'ambasciata spagnola e vedere se li accetteranno(nutro dubbi a proposito) o rimarranno in esilio per sempre qui in Italia,costretti a sorbirci il fardello.

Ritratto di tomari

tomari

Lun, 30/03/2020 - 17:20

Giovinap, ci sei? Sempre pronto a tuonare contro i Patani...

Anticomunista75

Lun, 30/03/2020 - 17:54

ti pareva...

Ritratto di HARIES

HARIES

Lun, 30/03/2020 - 18:14

Fatemi capire: In Campania permettiamo che si faccia baldoria per strada e l'Esercito non va ad "arrostirli" tutti con il lanciafiamme? E poi invece la Finanza in Toscana fa la multa di 400 euro ad un papà che porta a fare un giro al figlioletto? Allora suggerirei al comandante della Finanza Toscana di trasferire le loro pattuglie in Campania. Lì c'è più necessità di uomini coraggiosi che facciano rispettare la legge.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 30/03/2020 - 18:46

Non serve multarli, tanto no npagherebbero lo stesso. Si prende la targa e se avessero bisogno dell'assistenza sanitaria che si arrangiassero da soli. Poi vediamo se cantano e ballano. Mancano di rispetto alal gente che s'ammala e muore, magari amche per colpa loro, dei loro atteggiamneti.

simone64

Lun, 30/03/2020 - 18:59

No comment

Epietro

Lun, 30/03/2020 - 19:05

Salam ai ballerini di tarantella del quartiere Marocchini. Ballano dalla contentezza perché qualche fenomeno ha raccontato che da Roma sta per arrivare la grana.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Lun, 30/03/2020 - 19:32

De luca cosa ne pensa?E' ancora convinto di volere contenere quelle persone ai domicili?

simone64

Lun, 30/03/2020 - 19:33

Nel frattempo a Venezia gli ubriaconi della Serenissima si fanno uno sprizz. Un sentito grazie alla redazione per la gentile pubblicazione

Ritratto di ex finiano

ex finiano

Lun, 30/03/2020 - 19:45

Dove stanno gli amministratori locali? Il sindaco? ecc. ecc.