Nascondevano droga dentro le bomboniere

Nascondevano droga dentro le bomboniere

C'era cocaina, ben 700 grammi, invece dei soliti confetti nelle bomboniere trovate nell'auto di una coppia di fidanzati, fermata dalla polizia durante un normale controllo a Camporosso al Mare (Imperia).
L'uomo, Francesco Corigliano, nato a Gioia Tauro ma residente a Ventimiglia, è stato arrestato. La compagna è risultata estranea alla detenzione della droga.
I due hanno dichiarato agli agenti di essere appena rientrati dalla Calabria, dopo aver partecipato ad un matrimonio. Mentre erano in commissariato per alcuni controlli amministrativi, l'auto è stata perquisita, con la collaborazione di un cane antidroga della Guardia di Finanza. Sono così stati trovati i 700 grammi di cocaina purissima, nascosti in alcune bomboniere.
I poliziotti hanno anche compiuto una perquisizione in casa dell'uomo ed hanno trovato altri 80 grammi di droga, bilancini e tutto l'occorrente per il confezionamento delle dosi, per un valore complessivo di oltre 220.000 euro. L'uomo è stato anche denunciato per possesso di coltello proibito.