Nazionale, c'è Marchionni per Lippi

Diramate le convocazioni per le gare di qualificazione ai Mondiali 2010 contro Georgia (5 settembre) e Bulgaria (9 settembre). Oltre al centrocampista della Fiorentina tornano Criscito, Marchisio e Rossi

Nazionale, c'è Marchionni per Lippi

Roma - La novità si chiama Marchionni. Oltre alla conferma della pattuglia di giovani che piace a Lippi: Criscito, Marchisio e Rossi su tutti. Marco Marchionni, centrocampista della Fiorentina, è la vera novità tra i 23 calciatori azzurri convocati dal ct dell'Italia Marcello Lippi per il doppio impegno di qualificazione ai Mondiali 2010, contro Georgia e Bulgaria. Nella lista ci sono anche Claudio Marchisio e Domenico Criscito, i due giovani provenienti dall'Under 21, chiamati da Lippi per l'amichevole di agosto in Svizzera e confermati dunque per queste due partite ufficiali. Tra i 23 figura anche Daniele De Rossi, indisponibile per squalifica per la partita di sabato a Tbilisi: il centrocampista della Roma raggiungerà il gruppo della nazionale domenica a Torino e sarà a disposizione di Lippi per Italia-Bulgaria di mercoledì 9 settembre. Questa la lista dei 23 convocati azzurri dal ct Marcello Lippi per le due partite di qualificazione ai Mondiali 2010, Georgia-Italia (sabato 5 settembre a Tbilisi) e Italia-Bulgaria (mercoledì 9 settembre a Torino).
PORTIERI:
Gigi Buffon (Juventus), Morgan De Sanctis (Napoli), Federico Marchetti (Cagliari).
DIFENSORI: Fabio Cannavaro (Juventus), Giorgio Chiellini (Juventus), Domenico Criscito (Genoa), Fabio Grosso (Lione), Nicola Legrottaglie (Juventus), Davide Santon (Inter), Gianluca Zambrotta (Milan).
CENTROCAMPISTI: Mauro German Camoranesi (Juventus), Gaetano D'Agostino (Udinese), Daniele De Rossi (Roma), Marco Marchionni (Fiorentina), Claudio Marchisio (Juventus), Angelo Palombo (Sampdoria), Simone Pepe (Udinese), Andrea Pirlo (Milan). ATTACCANTI: Antonio Di Natale (Udinese), Alberto Gilardino (Fiorentina), Vincenzo Iaquinta (Juventus), Fabio Quagliarella (Napoli), Giuseppe Rossi (Villarreal).

Commenti