Innovazione e sostenibilità, assegnati a TuttoFood i Better Future Award

Ecco i vincitori, con molti ex equo, del riconoscimento assegnato a prodotti e progetti nelle categorie Innovazione, Etica e Sostenibilità, Packaging presentati al salone internazionale dell'agroalimentare in corso fino a giovedì 11 maggio in Fiera Milano

Innovazione e sostenibilità, assegnati a TuttoFood i Better Future Award
00:00 00:00

L'innovazione di prodotto coniugata alla sostenibilità è protagonista a TuttoFood 2023, il salone internazionale dell’agroalimentare in corso fino a giovedì 11 maggio in Fiera Milano e l’eccellenza presentata nella manifestazione è celebrata e premiata con il Better Future Award, seconda edizione del riconoscimento - in collaborazione con GDOweek e MarkUp - che è stato assegnato per le categorie Innovazione, Etica e Sostenibilità, Packaging fra le oltre 50 candidature presentate con diversi ex aequo.

Premio Innovazione, gli aromi sposano la praticità
Primo premio è stato assegnato a pari merito a Gelato Zero di Mancuso che coniuga l’assenza di zuccheri con la valorizzazione del territorio, esaltando i sapori della Sicilia quali vaniglia, cacao, pistacchio, fragola e nocciola e a Rotonda di Caffè Borbone, che propone agli appassionati il caffè napoletano in una capsula di alluminio ad alta tecnologia, per consentire la migliore qualità di estrazione.
Al secondo posto un altro ex aequo. La nuova linea Squeeze di Madama Oliva che presenta hummus e paté vegetariani in una confezione ergonomica da spremere in grado di ridurre del 40% la plastica nelle confezioni. La Pasta Venere di Riso Scotti, invece, unisce il benessere con sapore e originalità in un formato di grande impatto anche estetico. Completano il podio i Protein stick di Puro Beretta: salumi tradizionali, ma in un formato pratico e moderno e con un alto contenuto di proteine, da 19 a 23 grammi.

Premio Etica e Sostenibilità: crescere insieme
L’innovazione non può essere autenticamente sostenibile se non è per tutti e non ha una valenza etica. Anche in questa categoria due primi posti a pari merito. Grazie a un progetto a Nashik in India, Campo d’Oro ha contribuito all’installazione di 4 turbine eoliche per un totale di 6 MW che compensano le emissioni per la produzione di pesti. Con il progetto Km 0: Grano Antico Senatore Cappelli, in collaborazione con Dornetti, Zini ha invece utilizzato questo grano antico del territorio per la produzione di gnocchetti freschi e surgelati.
Ex equo per il secondo premio a Granoro che ha promosso l’installazione di un cotrigeneratore con tecnologia Car che fornisce il 60% dell’energia utilizzata dallo stabilimento, mentre Pietro Coricelli ha sviluppato una filiera olearia sostenibile che consente di tracciare l’olio extra vergine di oliva grazie alla tecnologia blockchain. Il terzo riconoscimento è andato al progetto A scuola con le Api di Roncadin, un percorso sensoriale attraverso due apiari (composti da circa 50 arnie) nei dintorni dell’azienda.

Premio Packaging: belli, innovativi, sostenibili
Sul gradino più alto del podio spicca un altro pari merito. La confezione Premium di Pasta Riscossa al 100% riciclabile, in carta certificata Fsc e certificazione Aticelca per lo smaltimento e la riciclabilità. Con Smorfia invece Molino Naldoni rende disponibile il mix per la perfetta pizza napoletana con bordi alti in un packaging con QR code che rimanda alla scheda tecnica.
Al secondo posto i sughi bio in Doypack Valgrì di Coppola che annulla il peso dell’imballaggio abbattendo drasticamente i costi e l’impatto ambientale del trasporto di un classico sugo pronto in vetro.

Terzo premio per il Muesli #MordilaNatura di Colfiorito: un formato richiudibile e poco ingombrante con una struttura in poliaccoppiato carta-film riciclabile certificata Aticelca.

Tutti i progetti innovativi presentati nella sezione Better Future Award sul sito di TuttoFood 2023 dove si possono scoprire tutti gli eventi in corso in fiera

Commenti
Disclaimer
I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
ilGiornale.it Logo Ricarica