Politica

Ora Franceschini s’inventa un G1000

Ora Franceschini s’inventa un G1000

Sarà un pizzico di sana invidia. Sarà l’amarezza di essere lontano dalla posizione di comando, ma passato il G8, Su-Dario Franceschini (nella foto) se ne fa uno tutto su misura per lui e il suo Pd. E riparte dall’Aquila. Sì avete letto bene, proprio come il governo. Anche i Democratici insomma sabato 25 si ripromettono di andare nel capoluogo abruzzese colpito dal terremoto per individuare le linee strategiche per rilanciare il partito. Si intitolerà «G1000 democratico» e si propone di portare al cospetto del segretario giovani e meno giovani, esponenti democratici decisi a dare un’anima a un centrosinistra in perenne ricerca di un’identità. Non sarà un’iniziativa in cui si parlerà di terremoto, ma di tutti i problemi che affliggono il nostro Paese, promettono gli organizzatori. A cominciare dai loro.

Commenti