Come orientarsi tra i decoder

Per chi non ha ancora un decoder sarà possibile acquistarlo spendendo tra 30 e 100 euro, in base al tipo di apparecchio scelto. Anche se per diverse categorie di cittadini sarà possibile ottenere un incentivo da 50 euro versato dal ministero dello Sviluppo economico. La prima cosa da fare però è verificare di non possedere già un macchinario di questo tipo, in quanto buona parte dei residenti nella nostra regione ne hanno acquistato già uno incorporato nei nuovi modelli di televisori. Una legge prevede infatti che tutti i televisori venduti a partire dall'aprile 2009 abbiano come funzionalità integrata lo strumento per vedere i canali sul digitale terrestre. E in diversi casi anche chi è abbonato a Sky ne ha ricevuto uno in dotazione.
Tre i tipi di decoder presenti sul mercato. Quello grigio, a definizione standard, che permette di vedere solo i programmi gratuiti. Quello blu, che a differenza del primo permette di assistere anche alle trasmissioni a pagamento. E infine quello oro, ad alta definizione. Gli incentivi sono riservati a chi non ne abbia ricevuti in passato e può dimostrare di avere sempre pagato il canone Rai. Gli altri requisiti sono: età di almeno 65 anni (al 31 dicembre 2010), e reddito pari o inferiore ai 10mila euro. Per ottenere il contributo è sufficiente recarsi da uno dei rivenditori segnalati sul sito decoder.comunicazioni.it, presentando carta d'identità, codice fiscale e bollettino del canone pagato.
I decoder esterni, quelli cioè non integrati al televisore, sono di due tipi: gli Zapper e i Mhp. I primi sono i più economici in commercio (30-34 euro) e sono in grado di ricevere unicamente i segnali in chiaro trasmessi in tecnologia digitale. Gli Mhp invece sono in grado di ricevere anche quelli delle tv a pagamento e i servizi interattivi del digitale terrestre. Presentano sul frontale una o due fessure, slot, per l'inserimento delle smart card delle pay tv che il telespettatore deciderà di sottoscrivere. La gamma dei decoder Mhp è molto ampia e i prezzi variano dai 55 euro fino anche a 90-100 euro. Alla famiglia degli Mhp appartengono anche i decoder Hd, alta definizione, i più completi presenti sul mercato. Questi apparecchi, il cui prezzo oscilla intorno ai 100 euro, ricevono oltre ai canali gratuiti, a quelli a pagamento e ai servizi interattivi, pure le emittenti in alta definizione trasmesse attraverso il digitale terrestre.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti