Ottimi risultati sul difficile campo piemontese

Lo scorso 8 aprile il World Corporate Golf Challenge è tornato in Piemonte, sul percorso de La Margherita. Nonostante un clima ancora freddo, il green si è presentato - come sempre - in condizioni davvero ottimali.
Un centinaio i giocatori presenti, provenienti da tutto il Nord; molti i team alla loro prima uscita stagionale. Numerose le squadre sponsor impegnate a ben figurare anche sul campo; tra queste EmC, capitanata da Stefano Bezzini. Nutrita la rappresentanza piemontese, che da qualche anno riserva al Challenge un bacino di appassionati di tutto rispetto.
Ogni gara ha una storia a se stante. Le condizioni del campo e le difficoltà del percorso possono fare la differenza. Vi sono, tuttavia, risultati che difficilmente possono essere considerati una casualità e che sono chiaramente il frutto di una vera solidità di gioco. Questo, il caso di Effegi Sistemi Idrodinamici (nella foto), storica squadra iscritta al circuito da sempre, che con 77 lordo si è aggiudicata la gara piemontese e, più in generale, ha messo a segno la migliore performance in assoluto tra le gare disputate sinora.
Risultati di rilievo anche per I.S.P.E.R. primo netto con 86 colpi. A seguire, entrambi con 82 punti, i team Axa Agenzia Motta e Nino De Filippis Ristorazione.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti