Stivali per l’inverno: quali scegliere a 60 anni

Idee e consigli sui modelli di stivaletti e stivali per l'inverno più adatti agli over 60: dal nero alle calzate alte, passando per le calzature allacciate

Stivali per l’inverno: quali scegliere a 60 anni

Semplicità: è questo il must have quando parliamo di stivali per l’inverno. Per le over 60, ma anche a tutte le età, stilisti e marchi hanno quasi abbandonato colori accesi e design esagerati, per preferire modelli che siano più eleganti, funzionali e facilmente abbinabili ad abiti e soprabiti. Ma quali modelli scegliere per la stagione 2021-2022?

Tacchi comodi

Una delle ultime tendenze per stivali e stivaletti dice addio ai tacchi a spillo o, comunque, alle calzature scopode. Benvenuti invece tacchi bassi o anche medio-alti, purché abbiano una superficie ampia, per garantire un appoggio più adeguato del piede e magari garantire la possibilità di lunghe passeggiate nei giorni meno freddi della stagione. In pratica, questi modelli possono essere utilizzati quotidianamente per tutte le proprie attività sociali.

Il nero per tutte le occasioni

Sulle piattaforme online sono rari i casi di stivali che presentano colori o fantasie estrose. Si trova qualche calzatura in vernice rossa o blu, ma perlopiù il nero sembra essere entrato a pieno titolo come tinta predominante delle scarpiere. Questo perché il nero è assai versatile e si può abbinare con capi di colori e fantasie diversissime. C’è però qualche eccezione: le tendenze della moda non stanno trascurando neppure il marrone, che però viene proposto in tinte molto scure.

Calzate alte e morbide

Gli stivaletti sono una delle possibilità da vagliare, ma sono soprattutto gli stivali dalla calzata al ginocchio la proposta più ricorrente per l’inverno. Rispondono a una questione decisamente pratica: stivali di questo tipo, da indossare con gonne, leggings, jeans o pantaloni, tengono caldi i polpacci.

I modelli che gli stilisti propongono sono perlopiù rigidi, anche se magari sono da indossare con calzettoni o parigine, ma non mancano le proposte in morbidi tessuti scamosciati, secondo i dettami di un revival anni ’70 che probabilmente dominerà le tendenze dei prossimi anni.

Casual a tutte le età

Tra i momenti della giornata, ce ne possono essere alcuni che richiedono degli outfit più casual, per esempio per le passeggiate nel parco. Per questo l’ideale sono stivali e stivaletti con i lacci, che vengono proposti in modi differenti a età diverse. Naturalmente però gli anfibi, che sono tornati di moda negli ultimi anni come non accadeva dal 1990, non sono molto adatti alle over 60, che possono puntare sì sui lacci, ma attraverso modelli che evochino la comodità ma non risultino anacronistici. Non solo: e se piove? La soluzione è in comodi stivali di gomma, ma l'importante è sceglierli in accesissimi colori moda da abbinare con il proprio look.

Stivali con fodere in teddy

Molte hanno nella propria scarpiera uno o più paia di stivali o stivaletti scamosciati, rivestiti internamente in teddy. Sono comodi, caldi e decisamente confortevoli. Negli ultimi 10-15 anni sono stati utilizzati anche per uscire, ma è meglio preferirli in casa, in cortile o in giardino. Per i look raffinati delle over 60 infatti non sono i più adatti per le occasioni sociali formali, ma vanno benissimo per prendere il tè con le amiche o al massimo per fare la spesa al minimarket del quartiere. È davvero difficile rinunciare a tale calore e comodità in inverno, per cui non occorre eliminare del tutto questi stivali.

Commenti