Over

Tai Chi, caratteristiche e benefici per gli over 60

Il Tai Chi è un'arte marziale conosciuta da diversi secoli, che può rivelarsi molto utile anche per mantenersi in forma: i benefici per gli over 60

Tai Chi, caratteristiche e benefici per gli over 60

Quando si parla di Tai Chi, non tutti in Italia sono pienamente a conoscenza dei suoi vantaggi. Questo perché, malgrado si tratti di un'arte marziale cinese risalente a diversi secoli fa, nel Bel Paese questa pratica è arrivata in tempi relativamente recenti. Diversi sono però i benefici a tutte le età, anche tra gli over 60.

Anche nota come Tai Chi Chuan, questa pratica è un'arte marziale interna. Ciò vuol dire che non è strutturata per consentire all'allievo di apprendere una serie di tecniche mirate esclusivamente al combattimento, ma permette di modellare il corpo allineandolo allo spirito. Con il tempo ha acquisito una sempre maggiore propensione alla cura e al mantenimento del benessere.

Come si pratica il Tai Chi

Tai Chi gruppo

La pratica del Tai Chi Chuan o Taijiquan prevede l'esecuzione di movimenti lenti e consapevoli, raccolti all'interno di sequenze ben definite dette "forme". Questa successione di tecniche mima il combattimento con un avversario ma lo fa senza mai porre realmente l'allievo a contatto con qualcun'altro.

L'obiettivo principale è quello di ottenere un equilibrio interiore equilibrando gli opposti, lo Ying e lo Yang. Malgrado questo è opportuno ricordare che questa resta pur sempre un'arte marziale e come tale può essere intesa. Da questo punto di vista ha come caratteristica quella di sfruttare la forza dell'avversario, consentendo di difendersi anche da avversari potenzialmente più forti fisicamente.

Benefici per gli over 60

Tai Chi over 60

Il Tai Chi è considerato un'attività fisica moderata, quindi adatta al mantenimento di un buono stato di forma generale. Gli over 60, ma anche adulti e bambini, che dovessero avvicinarsi a quest'arte marziale potranno godere di benefici sia dal punto di vista mentale che fisico.

Dal punto di vista fisico sono da sottolineare soprattutto alcuni aspetti molto interessanti legati alla mobilità e alla stabilità. Praticare il Tai Chi Chuan permette di migliorare la risposta del corpo sia in termini di agilità, che per quanto riguarda l'equilibrio o persino la prontezza di riflessi. In più risulta benefica anche per attenuare gli effetti di una vita troppo sedentaria, che tuttavia sarebbe opportuno rendere più attiva anche al di là di questa pratica.

Esistono poi diversi studi che hanno posto l'accento su alcuni benefici specifici, a tutto vantaggio anche degli over 60. Come sostengono i ricercatori del National Centre for Complementary and Integrative Health, tramite una pratica regolare del Tai Chi è possibile ridurre i fastidi legati all'osteoartrite: ad esempio tenendo sotto controllo il dolore alle ginocchia; a beneficiarne sarebbero inoltre i pazienti affetti da fibromialgia.

Secondo alcune linee guida dell'American College of Physicians il Tai Chi è risultato persino più efficace, al pari dello Yoga, dell'ibuprofene o del paracetamolo nel contrastar il mal di schiena. Esistono infine anche diversi benefici per quanto riguarda l'aspetto più strettamente mentale.

I vantaggi per la mente riguardano ad esempio la capacità di gestire lo stress e il nervosismo. Chi pratica Tai Chi con regolarità tende ad acquisire una maggiore reattività e un più evidente autocontrollo nelle situazioni che altrimenti porterebbero ad alti livelli di ansia. A beneficiare di questa pratica saranno anche le relazioni personali.

Commenti