In collaborazione con
Scopri di più

Viaggiare nel 2022: mete e luoghi da scoprire

Nel 2022 si tornerà a viaggiare: tra le bellezze del Golfo di Napoli e i luoghi meno conosciuti dell'Europa settentrionale, molti over 60 sceglieranno le crociere

Viaggiare nel 2022: mete e luoghi da scoprire

Andare in pensione o essere prossimi al meritato riposo dal lavoro, coincide spesso col desiderio di prendersi il proprio tempo e impiegarlo per fare un bel viaggio. Ogni anno escono guide interessanti su cui si possono trovare mete ancora quasi inesplorate e che vale la pena di scoprire: vediamo quali sono e quali opportunità di viaggio si possono sfruttare.

Vacanze over 50 e 60: un business in forte crescita

Il filone delle vacanze per over 50 e 60 è nel tempo diventato un vero e proprio settore dedicato che i tour operator e le agenzie di viaggio ritengono estremamente importante, in quanto il tempo libero a disposizione e la solidità economica consente a queste persone di dedicarsi ai viaggi.

Ecco che si trovano offerte anche molto convenienti e pacchetti in linea con questo target d'età, organizzati per coppie, gruppi e single. Inoltre il non essere legati a ritmi lavorativi consente di stare lontani dall'alta stagione e di potersi godere una vacanza con più tranquillità e a prezzi decisamente più convenienti.

Dalle sorgenti termali al mare delle Baleari, fino alle città insolite

Tutti sono a conoscenza dei luoghi più gettonati dal punto di vista turistico, se invece si sceglie di esplorare luoghi ancora non così frequentati, ma per i quali vale la pena avventurarsi, ci sono opzioni che abbracciano molte tipologie di viaggio.

Le sorgenti termali da scoprire in Italia e nel mondo



La Campania è nota per i paesaggi mozzafiato, la storia dell'arte, il suo mare e i vulcani, ma molti non sanno che si possono trovare delle terme eccezionali a Ischia. Si parte con un traghetto dal molo di Beverello per giungere in meno di un'ora alla più grande isola del Golfo di Napoli. Sarà possibile alloggiare in uno degli hotel storici di Ischia e beneficiare delle cure termali.

Uscendo dall'Italia, è la Slovenia il Paese che offre un numero altissimo di centri termali, tutti diversi e alcuni specializzati per la cura di alcune patologie. Le terme di Lasko, Katez e Olimie fra le più note, offrono soggiorni di relax e attrazioni di ogni tipo, per coccolarsi e divertirsi allo stesso tempo.

Minorca: la più riservata delle Baleari



Ibiza e Formentera sono certamente le più note isole delle Baleari, emblemi del turismo giovane e di massa. C'è però un'isola deliziosa che garantisce un soggiorno più indicato per chi vuole godersi la tranquillità in un posto di mare: Minorca. Fra escursioni e passeggiate a cavallo, è possibile gustare prodotti tipici grazie alla gastronomia sorprendente legata alle tradizioni del luogo.

È possibile scegliere di alloggiare nell'entroterra o sul mare, ma in ogni caso, che si scelga Ciutadella o Cala En Bosch, l'isola è facilmente percorribile da poter essere visitata con un mezzo di trasporto da noleggiare sul posto.

Le spiagge cristalline consentono lunghe passeggiate e allo stesso tempo i numerosi pub, ristoranti e negozi non lasciano certo il tempo di annoiarsi.

Città da visitare in Europa: non solo le capitali



Visitare l'Europa meno conosciuta può riservare piacevoli sorprese. Sono molte le località che offrono ricchezze paesaggistiche e culturali che vale la pena scoprire.

Nei Paesi Bassi per esempio, si può scappare dalla caotica Amsterdam per rifugiarsi a Leida, caratterizzata da un labirinto di canali con l'incomparabile vista offerta dall'unico mulino a vento della città, il Molen De Valk, oggi diventato un museo. Una tappa irrinunciabile è certamente l'Hortus Botanicus, il più antico orto botanico del Paese, ricco di piante provenienti da tutto il mondo, dall'Asia all'Africa.

Per chi ama il turismo enogastronomico, c'è Molsheim, in Francia, che si trova sulla via alsaziana del vino. Il luogo giusto in cui assaporare alcuni dei prodotti più rinomati del territorio, come le tante versioni del Grand Cru. La cittadina può essere il luogo ideale per visitare tutto il territorio circostante, ovvero i villaggi viticoli della Couronne d'Or per un percorso di degustazioni indimenticabili.

Il pensiero non è certo rivolto a Sligo quando si parla d'Irlanda. Eppure vale davvero la pena visitare questa perla affacciata sull'Atlantico con le sue spiagge selvagge e un entroterra ricco di boschi e altipiani. Lo spettacolo della natura e la memoria preistorica sono le caratteristiche principali di questo luogo magico, in cui possiamo trovare due cimiteri risalenti al neolitico, Carrowmore e Carrowkeel.

Crociere, che passione!



Le proposte dei tour operator per over 50 e 60 sono molto allettanti quando si parla delle crociere: numerose sono le offerte "all inclusive" rivolte a queste fasce d'età e sarebbe un peccato non approfittarne. Gli itinerari più noti sono quelli che percorrono il Mediterraneo dall'Italia alla Spagna, il tour delle isole Greche, l'Egitto con la navigazione sul Nilo.

Se invece si opta per qualcosa di diverso, i fiordi norvegesi sono l'alternativa giusta: patrimonio dell'Unesco, grazie alla spettacolarità dei paesaggi, solitamente il viaggio tocca le quattro città principali Tromsø, Trondheim, Bergen, e Ålesund, deliziose sia d'inverno sia d'estate, per gli amanti dei panorami innevati o delle cime verdeggianti.

In conclusione, non è necessario essere in compagnia per avventurarsi in viaggi appaganti: le richieste per esperienze da fare da soli, con la possibilità di fare nuove conoscenze, sono sempre di più, indipendentemente dall'età.

Scopri di più

Commenti