Personaggi

"Ho rischiato di perdere un seno". La confessione di Carla Bruni

In un lungo post Instagram Carla Bruni ha raccontato di essere guarita da un cancro al seno, diagnosticatole quattro anni fa e ha invitato le donne a fare prevenzione

"Ho rischiato di perdere un seno". La confessione di Carla Bruni

Ascolta ora: ""Ho rischiato di perdere un seno". La confessione di Carla Bruni"

"Ho rischiato di perdere un seno". La confessione di Carla Bruni

00:00 / 00:00
100 %

Carla Bruni non ha scelto un mese a caso, ottobre, per confessare di avere avuto un tumore al seno. L'attrice e cantautrice aveva scelto di tenere nascosta questa dolorosa parte della sua vita. Ma oggi, proprio nel mese dedicato alla sensibilizzazione delle donne sulla prevenzione del tumore, ha deciso di rompere il silenzio, parlando per la prima volta del difficile periodo vissuto dopo la diagnosi di tumore mammario. "Quattro anni fa mi è stato diagnosticato un cancro al seno. Intervento chirurgico, radioterapia, terapia ormonale, ho seguito il solito percorso per curare questo tipo di tumore", ha confessato su Instagram Carla Bruni, parlando della sua esperienza personale a quattro anni di distanza da quei drammatici giorni.

Il video e il post sui social

Nel lungo post affidato ai social network - anticipato da un video nel quale l'attrice racconta il suo vissuto su grandi fogli lasciati cadere a terra uno ad uno - la moglie di Nicolas Sarkozy ha confessato di essere stata fortunata grazie alla tempestiva diagnosi, che le ha permesso di curarsi e guarire dal cancro. "Ho avuto fortuna: il mio cancro non era ancora aggressivo", ha raccontato rivelando come è riuscita a "salvarsi" da un destino infausto: "Perché questo cancro non era aggressivo? Semplicemente perché non ha avuto il tempo di diventarlo... Infatti, ogni anno nella stessa data faccio una mammografia". L'operazione per asportare il tumore e le successive cure gli hanno consentito di vincere la sua battaglia contro il cancro.

La dolorosa confessione

Parlando apertamente con i suoi follower, la Bruni ha rivelato che se non avesse fatto la mammografia di routine come ogni anno "oggi non avrei più il mio seno sinistro". Una confessione choc che ha colpito profondamente molte delle donne che la seguono sul web, che hanno scelto di commentare il suo post parlando di esperienze simili e drammi vissuti di riflesso. Così Carla Bruni ha voluto lanciare un accorato appello alle donne che la seguono, cioè fare prevenzione. "Se faccio questo post non è per raccontarvi della mia vita, dei dettagli della mia salute ed ho esitato a lungo prima di parlare.

Se vi scrivo queste parole è per trasmettervi un solo messaggio", ha concluso sui suoi canali social, rivolgendosi alle sue seguaci: "Un messaggio fondamentale per tutte le donne che mi leggeranno: fate le vostre mammografie. Fatele ogni anno. Le vostre vite dipendono da questo". Un invito alla prevenzione che arriva anche dalle associazioni oncologiche e dagli enti sanitari italiani.

Commenti