Pesto e pesce protagonisti delle sagre estive in Liguria

Numerosi e particolarmente attesi, anche in questo fine settimana, gli appuntamenti della «stagione delle sagre».
In particolare, si segnala fra le tante la decima edizione della «Serata del pesto», concorso fra produttori artigianali della salsa ligure, in programma questa sera alle 21 in piazza Abbazia a Finale Ligure. L’iniziativa, organizzata dall'Associazione I Garosci del Pia con il patrocinio del Comune e la partecipazione della Confraternita del Pesto di Genova, vede la presenza di produttori artigianali provenienti dalla stessa Finale e da Loano, Borgio Verezzi, Noli e Spotorno. Al termine saranno offerti ai presenti un piatto di trenette al pesto e un bicchiere di vino locale. Seguirà intrattenimento musicale col cantante Aldo Ricci. Sagra gastronomica anche a Spotorno, organizzata dalla Polisportiva Spotornese, sulla terrazza alla fine della passeggiata a mare, lato Noli. Ricco il menù a base di antipasti e primi di mare e non, secondi di pesce e carne, specialità liguri e dolci, accompagnati dal vino. Per tutti gli estimatori della birra appuntamento conclusivo ad Andora con «LuglioFest-Birrandolandia», festa della birra che si svolge presso il Parco delle Farfalle. Non mancheranno intrattenimento musicale e bancarelle.
La Paella apre invece il menù della manifestazione «Paella & Sangria» che si svolge stasera e domani alle 21 a Pieve Ligure Alta a cura della Società operaia cattolica di mutuo soccorso. In tavola, trofie al pesto, misto mare, salsiccia, patatine fritte, macedonia, torta della nonna e gelato, il tutto innaffiato da sangria, vino bianco e birra alla spina. Stand gastronomici aperti alle 19. La Pro Loco e il Comune di Bogliasco organizzano per domani la Sagra dei Pansoti. Stand gastronomici aperti nel piazzale delle Scuole a partire dalle 19. Oltre al primo piatto del levante ligure, si potranno degustare le «bogliaschine» di carne. Le serate saranno allietate dal dj Gino. Brugnato conclude oggi e domani il trittico dedicato alle «Notti delle fate». In programma, fra l’altro, stasera, accampamento e mercatino celtico con Clan Figli del bosco, locanda del sidro e idromele con Locanda Triskele (per le vie del borgo e piazzette), botteghe magiche, percorso magico tra i 5 elementi, animazione itinerante con giocolieri, mangiafuoco e trampolieri, spettacolo di danza con il gruppo Moon Dance. Domani, dal tramonto Gran ballo delle fate e preparazione allo spirito della festa del raccolto in piazza Brosini. Nell’Imperiese, a Costarainera, domani serata con ballo e degustazione di specialità tipiche locali con l’orchestra di Laura Fiori. Si preparano intanto, a cura dell’organizzatore-factotum Pino Camicio, le nuove iniziative, tra cui la Castagnata, in programma a Isola del Cantone che ha appena archiviato una riuscitissima nona edizione della Sagra della Nutella. I numeri: oltre 1600 coperti, dal venerdì alla domenica, stand molto frequentati, spettacolo con i Buio Pesto, serata giovani, una parte del ricavato devoluto in beneficenza, e una settantina di volontari al lavoro «dai 14 agli 81 anni».

Commenti