Ai Comuni 4,3 miliardi Cassa integrazione, soldi entro il 15 aprile

Il bonus da 600 euro viene esteso a tutte le categorie professionali

Le prime drammatiche immagini di cittadini che assaltano i supermercati hanno spinto il premier ad approvare in fretta e furia misure per l'emergenza alimentare.

FONDO PER LA SOLIDARIETÀ ALIMENTARE

Il Viminale eroga immediatamente l'anticipo del 66% di quanto previsto ai Comuni per il Fondo di solidarietà comunale. La cifra complessiva è a 4,3 miliardi di anticipo rispetto alla scadenza prevista per maggio. In più, ci saranno altri 400 milioni immediati da destinare a misure urgenti di solidarietà alimentare per i più bisognosi. A chi andranno i soldi? Valgono criteri eccezionali quali il minor reddito pro capite (50-66%) e del numero di abitanti (33-50%), criteri, questi, concordati con l'Anci. Ciascun comune potrà, poi, fare donazioni defiscalizzate di generi alimentari o di buoni acquisto o buoni sconto da parte di privati, produttori, distributori. Sui tempi, il presidente del Consiglio è ottimista: «Confidiamo che già la prossima settimana i sindaci - ha spiegato - possano erogare i buoni spesa o consegnare direttamente le derrate alimentari. Non vogliamo lasciare nessuno solo, abbandonato a se stesso nel momento in cui nella comunità nazionale ci sono queste sofferenze. Dobbiamo aiutare chi in questo momento è in maggiore difficoltà».

CASSA INTEGRAZIONE ENTRO IL 15 APRILE

È l'impegno solenne di Conte anche se non c'è ancora un decreto ad hoc su questo. Il premier garantisce che «tutti i beneficiari della Cassa integrazione potranno accedervi subito, entro il 15 aprile, se possibile, e anche prima». Si sta studiando il meccanismo che dovrebbe prevedere la richiesta e l'erogazione attraverso un pin sul cellulare.

ARRIVANO I 600 EURO PER GLI AUTONOMI

Il ministro del Lavoro Nunzia Catalfo ha firmato un decreto con le disposizioni per erogare i 600 euro di marzo ad autonomi e professionisti iscritti alle casse di previdenza privata danneggiati dal coronavirus, così come previsto dal decreto Cura-Italia. E il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri ha assicurato che «stiamo lavorando per rendere fruibile la somma il prima possibile. Dal 1° aprile sul sito dell'Inps sarà possibile con un click accedere alla misura». Il bonus andrà chiesto alla propria cassa e sarà erogato a chi ha avuto redditi fino a 35mila euro o, tra 35 e 50mila, abbia subito cali di attività di almeno il 33% nei primi 3 mesi 2020.

APPELLO AI DONATORI

Il presidente del Consiglio ha inoltre dichiarato di non voler tassare la solidarietà, chiedendo ai privati (grande distribuzione) di aumentare le donazioni.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Jon

Dom, 29/03/2020 - 10:21

FAKE COLOSSALI..!! l'AGICOM DOVREBBE CENSURARE IL GOVERNO INTERO!! La cassa integrazione verra' rimborsata agli imprenditori entro i 6 mesi successivi, di norma..figuriamoci ora..!! I 600 € per gli autonomi quando mai..!! Se occorre fare le domande on-line all'INPS..!! Provate a collegarvi..!! Inoltre internet inizia a collassare ovunque, e se non lo staccano, modificheranno l'instradamento afficnhe' si possa utilizzare con difficolta'..

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Dom, 29/03/2020 - 10:23

Certo, un anticipo di spesa (+400 mln di euro) sicuramente e doverosamente utile, ma pur sempre un anticipo di spesa con scadenza di maggio, quindi previsto in precedenza. Adesso che i mld di euro - nelle promesse - sono saliti a 55, vorrò leggere come verranno impiegati senza ulteriori perdite di tempo in annunci e pdcm a raffica. Non vorrei che il chitarrista lagardiano, intestarditosi sul Mes, riesca a convincere il Pdc in un'azione che toglierà inevitabilmente sovranità all'Italia. Conte si svegli una volta per tutte, provi ricavarne un "indizio specifico nella sua validità" con cui convincere il predetto a levarsi fuori dai così detti.

Jon

Dom, 29/03/2020 - 10:25

Quale BONUS Vivande??! Il governo dovrebbe obbligare le COOP a fornire i cittadini GRATIS, visto che da sempre pagano la meta' delle Tasse!! Ora restituiscano ad un Paese che li ha privilegiati!!

Xplr

Dom, 29/03/2020 - 10:49

E ieri Trump ha firmato aiuti per 6,2 trilioni di dollari! Aiuti che vanno alle aziende piccole e grandi, ai privati e alla sanità! Vi rendete conto?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 29/03/2020 - 11:13

@Jon - Quanta ragione hai, è proprio così.

Ritratto di Il corvo

Il corvo

Dom, 29/03/2020 - 11:31

Quanti soldi ci sarebbero da elargire se tutti in questi anni avessimo pagato le tasse anziché evadere.

ItaliaSvegliati

Dom, 29/03/2020 - 11:48

Che schifo, 600€ al mese per gli italiani con famiglia, ai CLANDESTINI 690€ a testa al mese... e poi dicono razzisti agli altri...