Air Renzi, paga Alitalia La sceneggiata M5s costa già 28 milioni

L'azienda in crisi rinuncia a lauti guadagni per permettere lo spot a Di Maio e Toninelli

Mettetevi scomodi, l'aereo sta per atterrare. La saga dell'Air Force Renzi si avvia a un finale di storia identico all'inizio: un pasticcio di sprechi e regole aggirate, con Alitalia usata dalla politica. Come sempre. Sono passati quattro mesi esatti da quando Luigi Di Maio e Danilo Toninelli hanno elargito al popolo festante il famoso video in cui mostravano l'Airbus 340 e annunciavano lo stop allo «spreco di Stato», il leasing da 150 milioni di euro del maxi jet di Etihad voluto da Matteo Renzi.

Il Giornale, che rese pubblico il contratto secretato per «l'aereo blu», è ora in grado di raccontare com'è maturata l'operazione di propaganda imbastita dai 5 Stelle per rescindere quel contratto. E soprattutto chi pagherà il conto.

Il governo Renzi trattò il noleggio dell'Airbus di Etihad proprio mentre la compagnia araba lo stava togliendo d'impiccio nell'ennesimo salvataggio di Alitalia. Tre anni dopo l'ex compagnia di bandiera è di nuovo nei guai ma a cercare vie d'uscita c'è un altro governo. I ministeri chiave interessati sono tutti in mano ai grillini: i Trasporti con Danilo Toninelli, lo Sviluppo (che sceglie i commissari per l'amministrazione straordinaria) a Luigi Di Maio, ed Elisabetta Trenta alla Difesa, perché i voli di Stato sono gestiti dal 31esimo stormo dell'Aeronautica. I grillini hanno una priorità: trasformare in un grande show propagandistico il caso «Air Force Renzi» che avevano cavalcato quando erano all'opposizione. L'idea di un video con Toninelli e Di Maio che inscenano la presa di un simbolo del potere, come i ribelli libici che entrano nel compound di Gheddafi, è geniale. Poco importa che quattro mesi dopo il lancio del filmato e dello slogan «bye bye AirForce Renzi», l'aereo sia sempre nell'hangar di Fiumicino dove è stato girato il video. Il governo ha comunque potuto vantare un risparmio milionario con l'interruzione del leasing grazie all'annuncio che arriva pochi giorni dopo il video. I commissari straordinari di Alitalia «a seguito del ricevimento della richiesta del ministero della Difesa» hanno inviato «la comunicazione di scioglimento del contratto di leasing stipulato con Etihad relativamente al medesimo aereo». Ma se l'aereo è di Etihad che c'entra Alitalia? Semplice: le norme vietavano di usare come volo di Stato un aereo fornito da un vettore non comunitario, per cui Renzi dovette servirsi di Alitalia, che però ci guadagnava: prendeva il jet in leasing da Etihad e lo girava in sub-leasing al ministero, incassando, senza far nulla, 7,3 milioni di euro, più 31 per la manutenzione. L'amministrazione straordinaria può legittimamente liberarsi dei contratti-fardello. Ma quello per l'AirForce Renzi, pesante per il governo, per Alitalia, compagnia privata che perde 1,5 milioni al giorno, era una voce in attivo che, da qui a fine contratto nel 2024, vale circa 28 milioni di euro. Il trio dei commissari guidati da Luigi Gubitosi fanno un bel favore alla propaganda grillina. E, guarda caso, non cadono sotto la scure dello spoils system gialloverde.

Il governo sulla carta non ha più obblighi, grazie alla remissività di Alitalia, in realtà «paga» con il prestito ponte. Etihad però non pare altrettanto arrendevole. Ha già aperto attraverso lo studio legale internazionale Hogan Lovells un contenzioso sulla società che gestisce le Mille Miglia (Alitalia è patrocinata da Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & partners). Ed è prevedibile che faccia altrettanto per l'Airbus 340, accollando ad Alitalia pure la mancata manutenzione. Si rischiano penali da 70 milioni. Ma probabile che finiscano nel calderone dell'ennesima bad company. E magari a preoccuparsene ci sarà un altro governo.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di skuba2017

skuba2017

Gio, 29/11/2018 - 08:59

SALVINI CHE FAI DORMI ????

Giolacese

Gio, 29/11/2018 - 09:01

per cui Renzi dovette servirsi di Alitalia, che però ci guadagnava: prendeva il jet in leasing da Etihad e lo girava in sub-leasing al ministero, incassando, senza far nulla, 7,3 milioni di euro, più 31 per la manutenzione. LO SCRIVETE VOI: e chi oagava quelle cifre se non gli italiani con le loro tasse??? ma cosa devo leggere!!!!!

rudyger

Gio, 29/11/2018 - 09:17

Altro casino procurato da Renzi e quindi dai Kompagni del PD.

Duka

Gio, 29/11/2018 - 09:27

SONO GENIALI IN ECONOMIA E FINANZA, materie che palleggiano ad occhi chiusi.

pardinant

Gio, 29/11/2018 - 09:28

Ma quanti danni hanno fatto in qualche decennio "quelli bravi" i maghi della politica che non smettono mai di evidenziarci sbagli e danni di questi poveri diavoli che a fatica cercano solo di rimettere in marcia un Paese disastrato. Air Renzi, autostrade, sanità, scuole, giustizia e chi più ne ha, ne metta sono diventati grazie a Leggi disgraziate se non a interessi privati, fonte di costi e sprechi infiniti,tutte palle capaci di rallentare sviluppo e benessere di questa nazione.

Giorgio5819

Gio, 29/11/2018 - 09:39

skuba2017... di che domanda si tratta ? Quale strano e improbabile nesso ha trovato con il lavoro del ministro dell'interno ? Questa é una porcata totalmente e classicamente di stampo comunista..PD e5stelle.

Boxster65

Gio, 29/11/2018 - 09:52

Le perdite fatele pagare al beota Renzie!

ulio1974

Gio, 29/11/2018 - 10:24

i grillini si sono trasformati in cavallette. presto saranno locuste che nulla lasceranno al loro passaggio. moriremo tutti di fame e carestia.

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 29/11/2018 - 10:37

una domanda ai pdioti: come mai è stato fatto un leasing di 150.000.000 di euro per un aereo,i cui due fratelli giacciono invenduti in un hangar estero per la miserrima cifra di 7.000.000 ???Ahhh,capisco sui 150.000.000 c'è una "compensazione dell'1% che potrebbe equivalere al costo di una magione con relative oneri e rinfrescatina!

DRAGONI

Gio, 29/11/2018 - 10:44

LA CONTABILITA' DI STATO E' STATA "SMANDRAPPATA", A DIR POCO!!LA CORTE DEI CONTI NON HA NULLA DA ECCEPIRE?MILIONI DI EURO DELLO STATO ITALIANO INCASSATI DA SOGGETTI "PRIVATI", DI CUI UNO ESTERO, SENZA UNO STRACCIO DI CONGRUITA' E IN BARBA "ANCHE" ALLE LEGGI EUROPEE PER GLI APPALTI!! iL TUTTO PER SODDISFARE L'EGO, DA SIMIL DITTATORELLO, RENZI.

Ritratto di Muk

Muk

Gio, 29/11/2018 - 10:58

Da una economia "malata", in senso Aristotelico, cosa vi aspettate?

giuromani

Gio, 29/11/2018 - 10:59

L'invidia è una brutta bestia!!! Perché solo ora si fanno avanti gli "onesti"?

mzee3

Gio, 29/11/2018 - 11:25

E i grillini continuano a parlare di nazionalizzare Alitalia… ancora una volta gli italiani pagheranno Alitalia per il gusto di avere una compagnia aerea!!!Dobbiamo ringraziare ancora una volta Berlusconi e la Lega che non hanno permesso a suo tempo la vendita ala Francia...

Nero81

Gio, 29/11/2018 - 11:41

Ragazzi facciamo vedere che non pisciamo dalle ginocchia. Che abbiamo un cervello! Renzie aveva la patata bollente di Alitalia, compagnia che avrebbe dovuto fallire 20 anni fa, ereditata da berlusconi, sperava di tirare una sola ad Ethiad - e così è stato visto che gli Emiratini ci hanno buttato dentro un sacco di soldi a fondo perduto, ed in cambio gli ha preso in leasing, con costi assolutamente fuori mercato, un aereo. Serviva quell'aereo? No: Conte e Mattarella possono viaggiare anche con Ryanair. Ma gli altri capi di stato e di governo lo fanno? No. Ciò detto ora i pentastellati ci stanno facendo perdere un sacco di soldi. La rescissione del leasing (che si poteva fare senza penali secondo loro) è ancora lì appesa ed Alitalia è di nuovo fallita coi nostri soldi. AVANTI TUTTA E BARRA DRITTA! Verso dove non lo sanno neanche loro...

Antenna54

Gio, 29/11/2018 - 12:01

Per quale motivo gli italici cittadini devono farsi carico dei costi di una compagnia tecnicamente fallimentare? Per il gusto dei politici di avere il giocattolo con il quale girare per il paese a costo zero per caso? Attendo con ansia le prossime lezioni ...

Calmapiatta

Gio, 29/11/2018 - 12:39

Ma cosa centra l'articolo con il titolo? Io ho capito solo che, questo giro di soldi, usciva dalle mie tasche ...Quindi?

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Gio, 29/11/2018 - 12:40

Articolo denigratorio del governo e confuso. Spiegatemi se l'aereo non vola di quale manutenzione ha bisogno. Ma davvero voi de "Il Giornale" prendete i lettori per dei fessi ? La cosa bella è che non è che andate a chiedere conto a Renzi dell'infame operazione ma ve al prendete col M5s. Sarà perché Renzi ha abbracciato proprio ieri il Cavaliere ? E comunque che Alitalia ci guadagnasse è una cosa indegna.

Ritratto di pinox

pinox

Gio, 29/11/2018 - 12:42

il leasing dell'aereo + i costi per la messa in opera ammontavano a circa 150 milioni - 38 milioni di mancato utile alitalia = 112 milioni - 70 milioni di eventuali penali = 40 milioni. se non ho capito male gli italiani hanno risparmiato comunque 40 milioni. ma quel che piu' conta, è che i 5 stelle hanno ribadito che i soldi dello stato non si usano per fare gli sbruffoni!!! e questo messaggio che hanno voluto dare agli italiani e alla casta non ha prezzo!!!!

lorenzovan

Gio, 29/11/2018 - 12:44

ma quamti analfabeti funzionali riuniti tutti in una volta !!! ce ne fosse uno ch ha capito l'artiolo....pero' come trombettano...huiii...quellolo sanno fare bene...capire ..un po meno...lolololo

ROUTE66

Gio, 29/11/2018 - 14:43

Giuseppe Marino, stai a vedere che la colpa è di chi cerca di LIBERARSI di questo peso,NON di chi il PESO la CREATO

maurizio-macold

Gio, 29/11/2018 - 14:51

Leggo i commenti e mi rendo conto di quante siano, purtroppo, le persone che parlano per partito preso senza aver capito nulla o poco della questione: e sono tutti integralisti grillo-talebani! Con queste persone c'e' poco da fare, hanno regalato i loro neuroni al M5S e quindi perso ogni capacita' intellettiva.

accanove

Gio, 29/11/2018 - 14:57

se ho letto bene (nero81@) la penale ci costa non per rescindere il leasing ma il contratto di manutenzione da 31 ml, si perchè essendo un liner che informazioni dicono non risulta tra le dotazioni Alitalia necessitava allestire tutte le strutture adeguate per ospitarlo in manutenzione quindi lasciamo perdere i 4 piloti e relativo equipaggio dedicati e pagati, anche tecnici e specialisti sono starti acquisiti specificatamente. Bisogna dire che quando i kompagni possono spendere soldi degli altri non badano a spese.

lorenzovan

Gio, 29/11/2018 - 15:40

@accanove...ammesso che sia stata una smargiassata...non e' ancora piu' smargiassata pagare per un aereo a terra ..e pagare per i voli di stato necessari ??? furbizia somma grullina ..in poche parole..pagare due volte e' bello..basta fare neri i nemici...andate avanti cosi' che a me vien da ridere

baio57

Gio, 29/11/2018 - 16:39

...per Alitalia era una voce all'attivo ..per il governo un pesante fardello... QUINDI SIG. MARINO,HANNO FATTO BENE O MALE AD INTERROMPERE IL CONTRATTO SI O NO ????????????? Ma voi del (g)iornale pensate che vostri lettori siano tutti sinistrati mentali come i cocomeriotas ??????

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Gio, 29/11/2018 - 17:05

"L'azienda in crisi rinuncia a lauti guadagni per permettere lo spot a Di Maio e Toninelli". Mi sa tanto che Giuseppe Marino si è fatto un goccio di troppo! Premesso che non voglio avere nulla da spartire con i 5s, il concetto è che, visto che Alitalia prendeva il pizzo sul leasing, la rescissione del contratto la costringe a rinunciare a "lauti guadagni". Cioè, non bastando aver pagato per buono un ferrovecchio che non viene neanche utilizzato, avremmo dovuto continuare a spendere 150 milioni di denaro pubblico affinché Alitalia potesse continuare a percepire la tangente! AAAAh annamo bene...proprio bbene..

DRAGONI

Gio, 29/11/2018 - 18:05

@lorenzovan: niente da dire circa le modalita' con cui si è svolto l'intrigo tra il governo Renzi-Alitalia-Etihad? Una TRIANGOLAZIONE che si è svolta senza LA DOVUTA concorsualItà che si richiedeva trattandosi di un contratto il cui oggetto veniva pagato con danaro pubblico !!Non mi sembra che trattasi di un caso politico ovvero la politica non centra affatto e quindi dovrebbe intervenire ALMENO E PER COMINCIARE la MAGISTRATURA CONTABILE!! UNA ULTIMA ANNOTAZIONE NESSUNO METTE NEL SALATO CONTO I SOLDI CHE SONO STATI SPESI PER ADDESTRARE/ABILITARE I PILOTI DELL'AERONAUTICA MILITARE AFFINCHE' POTESSERO PILOTARE IL COSTOSO GIOCATTOLO CHE AVREBBE DOVUTO ESSERE IMPIEGATO PER I VOLI DI STATO SU LUNGA DISTANZA PER EVITARE SCALI TECNICI INTERMEDI.....CHE DISTURBAVANO RENZI MA NON DISTURBANO EVIDENTEMENTE GLI ATTUALIO MEMBRI DEL GOVERNO!

DRAGONI

Gio, 29/11/2018 - 18:13

@lorenzovan: niente da dire circa le modalita' con cui si è svolto l'intrigo tra il governo Renzi-Alitalia-Etihad? Una TRIANGOLAZIONE che si è svolta senza LA DOVUTA concorsualItà che si richiedeva trattandosi di un contratto il cui oggetto veniva pagato con danaro pubblico !!Non mi sembra che trattasi di un caso politico ovvero la politica non centra affatto e quindi dovrebbe intervenire ALMENO E PER COMINCIARE la MAGISTRATURA CONTABILE!! UNA ULTIMA ANNOTAZIONE NESSUNO METTE NEL SALATO CONTO I SOLDI CHE SONO STATI SPESI PER ADDESTRARE/ABILITARE I PILOTI DELL'AERONAUTICA MILITARE AFFINCHE' POTESSERO PILOTARE IL COSTOSO GIOCATTOLO CHE AVREBBE DOVUTO ESSERE IMPIEGATO PER I VOLI DI STATO SU LUNGA DISTANZA PER EVITARE SCALI TECNICI INTERMEDI.....CHE DISTURBAVANO RENZI MA NON DISTURBANO EVIDENTEMENTE GLI ATTUALI MEMBRI DEL GOVERNO!

sparviero51

Gio, 29/11/2018 - 18:35

I SOLITI CAZZARI INCOMPETENTI E PRESUNTUOSI . MASANIELLI DA STRAPAZZO !!!

sparviero51

Gio, 29/11/2018 - 18:37

A CAZZARIIIIIIIIIIII. !!!!!!!

Asterix il Gallo

Ven, 30/11/2018 - 07:43

Marino, forse non hai capito che a pagare siamo sempre noi!! I soldi in attivo che prende Alitalia, chi li da, Babbo Natale? Sempre il governo, quindi noi. Ragionaci, CAPRA