Anche Tosi corre a Roma: ​"Voglio fare il sindaco"

Il sindaco di Verona lancia la sfida: correrà per il Campidoglio. Sarebbe il quinto candidato del centrodestra nella Capitale

Anche Tosi corre a Roma: ​"Voglio fare il sindaco"

Dopo Bertolaso, Marchini, Giorgia Meloni e Storace, un altro esponente di destra scende in campo per la corsa a sindaco di Roma.

Questa volta il candidato è davvero insospettabile: il primo cittadino di Verona Flavio Tosi. Che oggi, nel corso di una conferenza stampa alla Camera dei deputati, ha gettato la maschera e svelato le proprie ambizioni: vuole sedere sul Campidoglio."

Sto pensando di candidarmi a Roma - spiega Tosi - alcuni amici me l'hanno chiesto e io il sindaco lo so fare. Come dice Berlusconi servono uomini del fare e io oltre a essere il segretario di Fare! ho dimostrato di aver le capacità di fare l'amministratore. Già sono sindaco della Roma del nord (Verona, ndr) e penso che la capitale sia una sfida, non sono romano ma anche i romani mi riconoscono di essere un buon sindaco e comunque alle comunali si vota la persona, non l'ideologia. Amministrare la macchina romana - conclude - è una impresa ardua ma a Verona ho creato una città efficiente e ordinata"

Flavio Tosi, cresciuto politicamente nella Lega Nord, di cui è stato anche vicesegretario dal 2013 al 2014, ha guidato la città scaligera ininterrottamente dal 2007. Nel 2015, dopo essersi candidato alla presidenza della Regione Veneto in alternativa a Luca Zaia, è stato espulso dalla Lega Nord.

Ora che annuncia di voler correre per Roma, non risparmia una stoccata a Giorgia Meloni e al suo grande elettore Matteo Salvini, con cui si scontrò durante lo scorso anno."La genesi della candidatura di Meloni sarebbe stata lineare se avesse deciso di candidarsi al primo incontro con Berlusconi e Salvini. E invece quel che è successo è riassumibile nella parola 'slealtà". "Lei e Salvini hanno detto di sostenere Bertolaso e poi hanno fatto di tutto per sputtanarlo e ora è chiaro che era tutto combinato per arrivare proprio a questo risultato. Questo è un modo molto brutto di fare politica e penso che gli elettori di centrodestra siano disgustati", conclude.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti