Politica

Quel ballo scatenato di Scanzi contro Renzi

Un ballo scatenato per festeggiare la vittoria del No al referendum e la sconfitta di Matteo Renzi

Quel ballo scatenato di Scanzi contro Renzi

Un ballo scatenato per festeggiare la vittoria del No al referendum e la sconfitta di Matteo Renzi. Andrea Scanzi, sul suo profilo Facebook, ha danzato sulle note di Another brick in the wall dei Pink Floyd con tanto di gesto dell'ombrello ai danni del premier. Non contento, ha poi mandato un sms al leader del Partito Democratico. Un sms pubblicato da Dagospia e che recita così: "Ciao Matteo. Sei stato il peggior presidente immaginabile, circondato dalla peggiore classe dirigente immaginabile. Quando esci, chiudi la porta. E - se ce la fai - non tornare. Un caro saluto: a te, Sensi, Carrai, Benigni, il Volo, andrearomano e Zucconi. Ah, dimenticavo: se gli avanza tempo, puoi dire a Jim Messina se può diventare anche lo spin doctor di Murray, così in dieci giorni esce dai primi 100? Ci terrei. Stammi bene. E grazie per tutte le belle parole che hai sempre dedicato a noi del Fatto.
Andrea Scanzi
#lavoltabuona #bastavaunsì #ciaone #shish

Commenti