Calabria, Bertolaso non ha dubbi: "Vi dico qual è il nome giusto"

L'ex capo della Protezione civile è sicuro che alla Regione serva "qualcuno che sappia leggere tra le pieghe di queste vicende e sappia cambiare atteggiamento ad un sistema"

Commissariamento della Calabria, salta il terzo nome del responsabile incaricato di gestire l'emergenza sanitaria. Dopo l'allontanamento di Cotticelli e le dimissioni di Zuccatelli sono arrivate anche quelle di Eugenio Gaudio, rettore della Sapienza di Roma a fine mandato. La rinuncia all'incarico, giunta dopo neppure 24 ore, sarebbe motivata da questioni familiari, almeno stando a quanto riferito dal diretto interessato:"Mia moglie non ha intenzione di trasferirsi in Calabria", ha detto Gaudio durante il consiglio dei Ministri. Lo scopo originario del governo giallorosso era quello di affiancare il rettore a Gino Strada per la gestione del problema Covid in Calabria, specie dopo le forti polemiche nate a seguito della ventilata nomina del fondatore di Emergency.

Il presidente facente funzione della Calabria Nino Spirlì, che già si era opposto duramente all'ipotesi Gino Strada durante una puntata di Agorà, ha rincarato la dose . "Non arriva la nomina di Strada perché dovranno passare sul mio corpo, non abbiamo più bisogno di commissari", ha dichiarato il rappresentante del Carroccio nel pomeriggio di ieri.

L'accordo tra Emergency e la Protezione Civile, tuttavia, è cosa fatta e parte proprio da oggi. Un modo per non coinvolgere direttamente Gino Strada (almeno in modo ufficiale) e per defilarsi rispetto alle critiche dell'opinione pubblica. A non mostrarsi per nulla d'accordo è Guido Bertolaso, che non ha usato giri di parole per commentare la situazione in Calabria, dove "contrariamente a ciò che si va continuando a dire, non esiste un problema di gestione sanitaria, ma di gestione amministrativa e trasparente della sanità. Sono due cose completamente diverse. La regione va gestita da chi non ha interessi per e con la salute calabrese".

Il consulente a titolo gratuito per la gestione Covid in Umbria non ha dubbi: "Non è vero che manchino medici, ce ne sono di bravissimi, non è vero nemmeno che manchino infermieri o posti letto. Mancano persone in grado di farla funzionare", ha spiegato ai microfoni di AdnKronos, non mancando di esprimere la propria opinione sulla questione commissario."Probabilmente per il ruolo di commissario non serve un bravo medico come Strada e nemmeno un ex rettore come Gaudio. È necessario ed è ora di qualcuno che sappia leggere tra le pieghe di queste vicende e sappia cambiare atteggiamento ad un sistema. Chi può essere? Non lo so, un magistrato forse, un manager", dice l'ex capo della Protezione Civile rispondendo a specifica domanda. "Un Gratteri per esempio, che ha fotografato in pieno la situazione della regione e che, secondo i sondaggi, sarebbe anche gradito dai cittadini".

Bertolaso si dice certo che la Regione abbia bisogno di "gente che abbia chiara, negli occhi, la pessima gestione della cosa pubblica e sanitaria calabrese, che sappia intervenire nelle ramificazioni e nell'illegalità insita alle strutture. Che sappia estirparne il male. Una volta fatto questo si ragionerebbe", conclude l'ex capo della Protezione civile. "Tutto ciò che sta accadendo, la ricerca ossessionata di un commissario è umiliante per il popolo calabrese, che non si merita questo".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 18/11/2020 - 16:11

Penso che Bertolaso non abbia ora le idee chiare, dato che tali li ha sempre avute, anche se a qualcuno erano non gradite. Si stava meglio quando si stava peggio.

Ritratto di dlux

dlux

Mer, 18/11/2020 - 17:22

Basta che non sia Strada o un PD o un 5stelle o un altro antitaliano similare.

necken

Mer, 18/11/2020 - 17:24

Gratteri deve continuare a fare il magistrato e contrastare la Criminalità che cercassero fra i prefetti dalla specchiata moralità ....

perriv49

Mer, 18/11/2020 - 17:26

Io sono un calabrese e dico che le idee le ha molto chiare,come sempre del resto.In calabria ci sarebbe bisogno di uno che non possa avere conflitti d'intessere,sia apartitico e con pieni poteri da non guardare in faccia nessuno.

Fjr

Mer, 18/11/2020 - 17:50

Necken ci vorrebbe un’altro prefetto come Dalla Chiesa,coadiuvato da Magistrati come Falcone e Borsellino,purtroppo quelli bravi li abbiamo persi nelle stragi di mafia,qui’ si parla di ndrangheta ma la solfa è la stessa

mariolino50

Mer, 18/11/2020 - 17:50

perriv49 Ma non esiste l'assessore alla sanità in Calabria, ci deve essere per forza un burocrate esterno pagato a parte. I pieni poteri non li dovrebbe avere nessuno, nemmeno il signor conte.

Happy1937

Mer, 18/11/2020 - 17:52

State sereni, se il candidato è uno capace certamente non andrà bene a questo governo di sciamannati.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 18/11/2020 - 17:57

qualsiasi nome sia, è comunque giusto, perchè proviene da una categoria di uno spessore e livello che i babbei comunisti grulli neanche si sognano :-) dopotutto, i danni provocati dal PD e dal M5S li abbiamo sotto gli occhi di tutti, europei compresi :-) non c'è bisogno neanche di citarne....

crisalba

Mer, 18/11/2020 - 18:34

ma siamo sicuri che alla maggior parte dei calabresi questo stato di cose dispiaccia ? è da tanto tempo e non solo per questa emergenza che vanno avanti con questo andazzo senza alcun evidente miglioramento .

Ritratto di Italia_libera

Italia_libera

Mer, 18/11/2020 - 18:48

Mettete l'Esercito Italiano,per la gestione degli ospedali e logistica! Per l'amministrazione per i controlli, e pagamenti all' Ufficio delle Finanze......a Roma! Ma quali commissari e affini,non risolverete nulla.

Ritratto di Azo

Azo

Mer, 18/11/2020 - 18:52

Che in Calabria, come nel resto del centro-sud. il sistema sanitario sia un colabrodo, e che molti parlamentari si siano arricchiti alle spalle della popolazione, è risaputo, ma che l`attuale governo con questa pandemia, scarichi tutte le responsabilita su ignoti, questo. """NON È ACETTABILE, ANZI POTREMMO COMINCIARE A DENUNCIARE TUTTI I RESPONSABILI ANCORA IN VITA PER VILLIPEDIO E TRADIMENTO ALLA COSTITUZIONE"""!!!

vocepopolare

Mer, 18/11/2020 - 18:57

peccato che di gratteri ce ne sia uno solo; andrebbe benissimo come commissario, ma lascerebbe un vuoto incolmabile nella lotta al crimine. Gratteri è uno di quegli uomini che dovrebbe assumere incarichi altissimi per la sua intelligenza, la sua competenza, la sua trasparenza e soprattutto per tutto l'amore e la passione che dimostra per questo popolo. Ci dobbiamo interrogare solo se siamo degni di un tale personaggio e quanto male ci facciamo non ponendolo in incarichi più confacenti alla sua personalità.

Totonno58

Mer, 18/11/2020 - 19:08

E'così importante conoscere il Bertolaso-pensiero su ogni cosa?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 18/11/2020 - 19:09

@dlux - esatto.

Ritratto di Fabious76

Fabious76

Mer, 18/11/2020 - 19:26

mortimermouse Mer, 18/11/2020 - 17:57 Guardi che di danni non ne ha fatti solo la sinistra in Calabria! Se va a vedere, non è che la destra sia arrivata alla presidenza della Calabria per la prima volta con la Santelli!

peter46

Mer, 18/11/2020 - 19:28

Azo...pensi che i 'tuoi' non si sono anch'essi arricchiti?Tu sei trentino se non sbaglio...e meno male che il tuo Presidente ha avuto vergogna a continuare a chiedere gli 8 miliardi di eu x far guadagnare ai Trentini un'ora di treno x raggiungere Trieste chiedendo il Freccia Rossa invece dell'attuale Freccia Bianca,e comunque...1999-2019 spesa totale x sanità = 1.843.000.000.000 di euri,non di lire,di cui l'84%(ottantaquattro) al c/NORD ed la monnezza a Sud.Vai a studiare prima, invece di 'battere'...sulla tastiera.Che se denunciassimo tutti coloro che si sono 'accaparrati' sta torta...non resterebbe neanche una gallina a c/NORD...ed a SUD anche,certo,o almeno resterebbero le uova appena covate.

cgf

Mer, 18/11/2020 - 19:43

Presto Strada si lamenterà che non lo fanno lavorare, lo boicottano

cgf

Mer, 18/11/2020 - 19:45

@02121940 Mer, 18/11/2020 - 16:11 Bertolaso non è stupido, per molto meno CHE IMPICCIARSI di affari della SINISTRA è stato inquisito. Si metta nei suoi panni e cerchi di capire quello che ha detto, ci rifletta

necken

Mer, 18/11/2020 - 19:52

Fjr17,50: io penso che in Italia esistano persone valide e competenti e non mediatiche, come siamo veicolati a credere; bisogna che i politici sappiano fare le scelte giuste. Noi Italiani dobbia saper apprezzare le persone valide da vivi e non aspettarle a glorificarle da morti

roberto010203

Mer, 18/11/2020 - 19:57

Bertolaso *rivela*? E che: e' in contatto diretto con Dio?

bluegum

Gio, 19/11/2020 - 11:03

Io proporrei TRIDICO anche perche'e' catanzarese

mzee3

Gio, 19/11/2020 - 11:49

Calabria, Bertolaso non ha dubbi: "Vi dico qual è il nome giusto".. GRAZIE DI AVERCI MESSI AL CORRENTE ...INFAT BERTOLASO HA DETTO : (…) Chi può essere? Non lo so, un magistrato forse, un manager", dice l'ex capo della Protezione Civile rispondendo a specifica domanda(…) SEMPRE PUNTUALI E CHIARI NELLE NOTIZIE!!!