Bonomi ora inchioda Conte: "Ritardi su Cig, ridateci accise"

Il presidente di Confindustria mette nel mirino il governo agli Stati generali: "Adesso servono piani precisi e dettagliati"

Il conflitto è nell’aria da giorni. Si respira quando vai a fare la spesa, o quando ordini una banale cartuccia per la stampante e per giorni e giorni ti dicono che non è disponibile. Il coronavirus ha colpito forte, come un gancio nel costato. E l’economia ha incassato il colpo. Poi arrivano gli Stati generali, questa voglia neppure troppo nascosta di ostentare grandezza con la pancia vuota. È così che tra un comunicato e l’altro i due si affrontano. Sono il presidente del Consiglio, Giuseppe conte, e il novello presidente di Confindustria, Carlo Bonomi. Il primo sembra vivere in un reality, il secondo non è abituato a mandarle a dire.

"Qualcuno crede che questo governo abbia un pregiudizio nei confronti della libera iniziativa economica. Voglio precisarlo molto chiaramente: le misure che abbiamo elaborato e inserito nei nostri provvedimenti sono dedicate al sostegno delle imprese", queste le parole di Conte in apertura dei lavori della quarta giornata degli Stati generali.

"Da parte di questo governo c’è una costante attenzione per il sostegno alle imprese. Per noi l’impresa è un pilastro della nostra società. Nessun pregiudizio da parte del governo, possiamo avere diversità di opinioni e valutazioni, ci sta, ma qui non c’è nessun pregiudizio ideologico. Preservare l’impresa e metterle in condizione di poter affrontare vigorosamente e in modo resiliente uno shock come questo è una priorità del nostro Paese, altrimenti non andiamo da nessuna parte". Un segnale di apertura neppure troppo velato al mondo imprenditoriale italiano.

La risposta del neoleader di Confindustria arriva dai social, da Twitter in particolare. Con un tweet, mentre è in corso l’incontro con Conte, Bonomi ribadisce la necessità di onorare i contratti e i debiti verso le aziende. Secondo il presidente di Confindustria, "l’impegno contro una nuova dolorosa recessione può avere successo solo se non nascondiamo colpe ed errori commessi da tutti negli ultimi 25 anni. Ora si onorino i contratti e i debiti verso le imprese". Bonomi non fa sconti: "Mi sarei aspettato che il governo presentasse un piano ben preciso, dettagliato, con un cronoprogramma, ma questo piano non l’ho visto, sarei curioso di leggerlo, vorrei ascoltarlo", aveva tuonato appena 24 ore fa.

Come scriveva su queste pagine Stefano Zurlo, Bonomi non ama la nouvelle vague, a maggior ragione in un momento così complicato, e allora marcava così le differenze in vista del suo arrivo a Villa Pamphili: "Noi abbiamo idee precise e le diremo come sempre. C’è una propensione del pubblico a entrare come gestore. Basta vedere Alitalia ed Ilva per capire i danni che questa mentalità ha prodotto". Il conflitto con gli industriali è oggi il principale problema del governo. Perfino maggiore delle litigate neppure troppo velate all’interno della maggioranza e, nello specifico, nel Movimento 5 Stelle. La lista delle questioni irrisolte è lunga. E chissà come andrà a finire.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

barbarablu

Mer, 17/06/2020 - 17:10

hahhaha Bonomi si aspettava un piano preciso hahahahahahaha ma veramente ci credeva? se è così abbiamo perso anche lui.... Dott. Bonomi ma si è reso conto di chi ha di fronte? una manica di parassiti incapaci

quarantena

Mer, 17/06/2020 - 17:18

Non appena il RE SOLA GIUSEPPI, mette il nasaccio fuori dalla cerchia dei dorati eunuchi cortigiani ed adulatori della sua corte, ecco che viene immediatamente risbattuto sulla terra a confrontarsi con la realtà dei cittadini che gli danno del Buffone e dagli imprenditori ai quali il tapino, evita accuratamente di fare riferimento quali UNICI SOGGETTI REFERENTI capaci ed indispensabili per salvare il paese dall'abisso nel quale è precipitato ! Davvero un poveraccio capitato li per caso e per fare dispetto a Salvini, che non sa più da quale parte sbattere il capoccione : ed il bello per lui, DEVE ANCORA ARRIVARE !

hectorre

Mer, 17/06/2020 - 17:19

foto di repertorio o le mascherine per giuseppi e soci sono un optional!!!!....noi italioti non possiamo abbracciare i nostri figli!!!...dobbiamo mantenere le distanze, indossare mascherine, scaricare la app immuni, lavarci le mani ogni 5 minuti, perché siamo pericolosi, contagiosi e ignoranti!!!!.....A CASA QUESTA BANDA DI INCAPACI!!!!....ci prendono in giro e ci sono ancora degli italioti che li ascoltano!!!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 17/06/2020 - 17:20

ma piuttosto, mi chiedo come mai il popolo di pecoroni, vuol dire italiani (e quali altri popoli vorresti?) , non scenda in piazza di sua spontanea volontà, al fine di decretare l'urgenza di una nuova elezione elettorale! magari in questo modo mattarella si sveglia....

giovanni235

Mer, 17/06/2020 - 17:25

Piuttosto difficile inchiodare un fantasma,specie se si chiama Conte.Dove li trova i chiodi fantasma,forse da un ferramenta fantasma???

ste2479

Mer, 17/06/2020 - 17:25

questi incapati per restare attaccati alla poltrona per altri 3 anni faranno fallire l'italia...

unosolo

Mer, 17/06/2020 - 17:26

pochi hanno capito che ci sono pochi soldi per la cassa integrazione , infatti la clausola è che finiti i soldi saranno i datori di lavoro a pagarla , quindi questo governo ladro svuota i CC dei cittadini e delle imprese grandi o piccine che siano , non agevola le produzioni anzi invoglia a restare a casa come i navigator che oltre i duemila di stipendio prendono altri seicento euro , praticamente regala i nostri sudati soldi al parassitario , li ama e se ne circonda , mai nessun pcm sprecò tanti miliardi , distrugge le nostre produzioni con i suoi dpcm , e vuole che le opposizioni siano sottomesse al suo volere da incapace e incompetente ,forse la vedo male ma i fatti sono questi,

roberto mandelli

Mer, 17/06/2020 - 17:30

Avete notato che il naso di Vanesio si sta sempre piu allungando?PRESIDENTE sta perdendo solo tempo.

Aquilee1077

Mer, 17/06/2020 - 17:47

Più passa il tempo e più mi convinco che Salvini abbia fatto bene ad abbandonare questi scappati di casa. Lo chiamino pure capitano, felpini, felpa, dicano pure che ha perso il 10% eccetera, ma ha fatto la cosa giusta per il bene degli italiani. Lui la sa molto più lunga dei 5stelle e ormai aveva capito con chi aveva a che fare.

steluc

Mer, 17/06/2020 - 17:48

Ma cosa volete che sappiano di impresa i tassatori seriali e gli amanti del parassitismo...tutto quel che toccano diventa strame, utile solo a concimare il loro orticello di mantenuti. Dott. Bonomi, lasci perdere, a lavar la testa all asino si spreca tempo acqua e sapone. E se qualche vostro associato se ne andrà, ne avrà ben donde.

glasnost

Mer, 17/06/2020 - 17:52

Avete sentito? Conte parla di blockchain o di piano di transizione 4.plus (cose della Casaleggio) ma intanto non fa nulla perché le Aziende non chiudano. Ma è deficiente o ha l'obbiettivo di svendere l'industria Italiana alla Cina?

Ritratto di adl

adl

Mer, 17/06/2020 - 18:02

Il Bisconte Watson del governo Italy very last, è un rivoluzionario mal compreso, in questo caso dal dr. Bonomi. Lui pretende solo di eliminare la Burocrazia della quale è l'indiscusso e supremo Commander in chief, inondandola di sindacalisti ed attribuendole mansioni sindacaleggianti. Diciamo che riuscire a svuotare il mare con il cucchiaino, è decisamente più facile.

Giorgio5819

Mer, 17/06/2020 - 18:30

Già, il piano dei parassiti... restare aggrappati all'emergenza sperando che duri il più possibile... per poter finire di disfare la Nazione con i loro progetti inqualificabili.

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Mer, 17/06/2020 - 18:31

Al massimo otterrà una messe verbi al condizionale e/o al futuro. Ho notato questa sua tendenza di scarso comunicatore, ripetitivo e un tantinello arrogante. L'uomo della provvidenza di Volturara Appula è espertissimo in queste faccende, "protetto" com'è da personalità di altissimo livello, fra cui spiccano le "benedizioni" di Francesco, Sergio, Angela ed Emmanuel. Dulcis in fundo quella del tirchio di Zena..

traianus2

Mer, 17/06/2020 - 18:48

Forse per la prima volta un Presidente di Confindustria non ha paura di parlare chiaro a d un governo di incapaci e di inetti, attaccati alle poltrone come non mai era successo nella storia politica della nostra Repubblica.

quarantena

Mer, 17/06/2020 - 18:53

UNOSOLO ma il resto della tragedia è che a denunciare questi vergognosi misfatti (tipo quello dei navigators) sono rimaste soltanto alcune trasmissioni di rete 4 ! Il resto della disinformazione di regime, TACE VERGOGNOSAMENTE SUI REITERATI FIASCHI DEL RE SOLA GIUSEPPI limitandosi i disgraziati, solo a tessere le sue lodi sleccacciandolo paurosamente !

Lugar

Mer, 17/06/2020 - 18:55

Le tasse che paghiamo noi contribuenti, sono esorbitanti. Il prelievo che si pensa sempre che è un qualcosa di provvisorio, così esoso non può durare. Invece queste mostruosità sono definitive e ci costringono a rinunce, rinunce che limitano il circolo dei soldi e dell'economia. Un esempio, non ho più la signora che viene a darmi una mano a pulire casa, non ho più l'auto, non prendo più l'ombrellone ma vado in spiaggia libera, ho rinunciato al ristorante settimanale. Sono un pensionato, ho pagato le tasse per una vita per poi ripagarle con i miei risparmi.

quarantena

Mer, 17/06/2020 - 19:00

Potrebbe persino essere una combinazione fortuita,ma non poteva essere diversamente ! Gli industriali, gira gira, hanno chiesto a giuseppi ESATTAMENTE QUELLO CHE ERA ED E' IL PROGRAMMA DI SALVINI IN TEMA RIPRESA E CHE LA LEGA HA SOTTOPOSTO AL SUO GOVERNO DI SOMARI, ANCORA UN PAIO DI MESI FA IN PARLAMENTO, MA OVVIAMENTE SUBITO ACCANTONATO !

Umby20156

Mer, 17/06/2020 - 19:34

mortimermouse (17,20): non so quanti anni lei ha, quindi non so se ha vissuto gli anni bui della strategia della tensione. A me sembra di sentire la stessa atmosfera che li precedette. E' vero gli italiani sembriamo dei pecoroni perchè ci lamentiamo ma sopportiamo tutte le angherie poi all'improvviso esplodiamo e saremo in tanti a farci male. Non so chi comincerà prima (destra, sinistra, extraparlamentari o forse i clandestini che ogni giorno aumentano le loro pretese perchè si sentono i nostri padroni)... ma qualcosa succederà prima o poi: forse farebbero meglio a far votare il referendum a luglio e se passa governo nuovo tecnico di emergenza nazionale per aggiustare la legge elettorale e nuove elezioni. altrimenti se sarà bocciato elezioni a fine settembre con le amministrative. Auguri a tutti i noi.

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 17/06/2020 - 19:34

Ormai tutti ce l’hanno con Conte, per diversi motivi. Penso che sia il “politico” meno ben visto dagli italiani. Torni a fare l’avvocato, sarà meglio per tutti, forse anche per lui.

roberto010203

Mer, 17/06/2020 - 19:42

Treccani: 'inchiodare qualcuno alle proprie responsabilità' = metterlo in condizione (con prove o dati di fatto o argomenti inconfutabili) di non poter negare la responsabilità di quanto gli viene contestato, e di doversi assumere gli obblighi che ne derivano. Non mi pare che l'autore dell'articolo usi l'italiano correttamente

Iacobellig

Mer, 17/06/2020 - 19:43

Bene Bonomi nessuna credibilità all’incompetente incapace di Conte.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 18/06/2020 - 15:39

Non resta che lo sciopero fiscale. Il Centrodestra lo potrebbe proclamare...