Cade il cancello del parco giochi: muore a 3 anni Grave il nonno

Cade il cancello del parco giochi: muore a 3 anni Grave il nonno

Tragedia nello spezzino. Una bambina di tre anni e mezzo è deceduta nel primo pomeriggio di ieri travolta da un cancello scorrevole mentre si trovava all'interno di un parco pubblico a Lerici, frazione Pugliola. La piccola era accompagnata dal nonno e da uno zio. Secondo le prime ricostruzioni un cancello di ferro, una pesante struttura di due metri per quattro, per motivi ancora poco chiari, si sarebbe sganciato colpendo in pieno la bambina nonostante il tentativo del nonno di proteggerla. Sul posto sono intervenuti un'ambulanza del 118 con auto medica e i vigili del fuoco: allertato l'elisoccorso la piccola è stata subito trasportata a Romito Magra per il trasferimento all'ospedale pediatrico «Gaslini» di Genova ma nonostante i tentativi la bambina è deceduta durante il trasporto per le ferite riportate. Il nonno della piccola è stato soccorso per un trauma al volto riportato mentre tentava di sollevare il cancello e soccorrere la nipote. Le sue condizioni sono gravi. Lo zio ha accusato un malore ed è stato medicato al pronto soccorso. Il corpo della bimba è stato trasferito all'obitorio dell'ospedale Sant'Andrea della Spezia. Il sindaco di Lerici, Leonardo Paoletti, sta ora cercando di capire quale sia stata la causa dell'incidente. «Appena abbiamo avuto notizia della terribile tragedia abbiamo avviato le verifiche del caso per capire che cosa sia accaduto», ha detto Paoletti. «Al momento non posso dire altro. C'è una indagine in corso, vedremo nelle prossime ore». I carabinieri hanno messo sotto sequestro il parco e hanno individuato altri testimoni della tragedia. Si tratta di alcuni genitori che avevano accompagnato i loro bimbi nel parco approfittando della giornata di sole. «Mentre usciva dal parco giochi la bimba si è avvicinata al cancello e lo ha toccato, la grata si è mossa ed è precipitata a terra travolgendola», ha raccontato un testimone.

Al momento della tragedia i genitori della piccola erano nella loro abitazione, che si trova a pochi metri dal luogo dell'incidente, e sono subito accorsi chiamati dal nonno. Cordoglio è stato espresso da parte del presidente della Regione Liguria Giovanni Toti.

Immagine strip mobile Immagine strip desktop e tablet

Commenti