Caro Zingaretti, l'odio abita a sinistra

C' è una nuova e gravissima emergenza nazionale. Stando agli strepiti della sinistra. Non è il coronavirus, non è il lavoro, non è la crisi economica, non è l' immigrazione o la sicurezza nelle periferie. La vera pandemia, anche se non ve ne siete accorti è l' odio. Dopo il fascismo, il nazismo, il razzismo, il maschilismo (...) (...) e il populismo, la nuova polemica prêt-à-porter è l' odio. La prima a menare le danze è stata La Repubblica, sempre velocissima nell' imbastire battaglie immaginarie, che ha messo in guardia i suoi lettori dal pericolo degli odiatori con una sintesi spericolata di una intervista al ministro dell' Interno. Per inciso: la stessa Repubblica che non più tardi di venti giorni fa titolava a caratteri cubitali con un sobrissimo «Cancellare Salvini». Che non è esattamente una dichiarazione di amore. Ieri la polemica è rinfocolata attorno a uno scambio di tweet al vetriolo tra Nicola Zingaretti e Giorgia Meloni. La colpa di quest' ultima, secondo il leader del Pd, sarebbe aver detto che in Italia non c' è un problema d' odio. Una banalità, che però ha scatenato le ire dei democratici. Così Zingaretti, probabilmente per consolidare la sua tesi, le ha indirizzato un messaggio che di odio è carico: «Cara Meloni, vai a dirlo a chi è sopravvissuto ad Auschwitz e ora deve girare con la scorta o a chi ha paura di esprimere le proprie idee o di essere se stesso. Il silenzio è complicità».

Praticamente ha accusato la Meloni di proteggere con il suo silenzio i delinquenti che minacciano Liliana Segre. Che non è esattamente un buffetto nel segno di peace&love. La sorella d' Italia gli risponde a stretto giro di posta: «Governate con odiatori seriali 5 Stelle, tacete sulle violenze dei centri sociali, andate a braccetto con le sardine (il cui odio organizzato puoi leggere sui social) e con chi organizza convegni giustificazionisti sulle foibe e vorreste dare lezioni?

Non ne avete la statura». E, in effetti, la sinistra e i grillini sono i meno adatti a parlare di clima d' odio. O meglio, sono titolatissimi, ma come odiatori. Odio è l' antiberlusconismo con la bava alla bocca, odio è negare una targa a Norma Cossetto, odio è non servire un caffè a un leader politico sgradito, odio è dare del fascista a chiunque la pensi diversamente dalla propria cricca di appartenenza, odio è voler negare il diritto di ascolto ai sovranisti, odio è la criminalizzazione del nemico politico, odio è il tentativo, costante e palese, di delegittimazione dell' opposizione, odio è la supponenza e il livore riversato da decenni sul centrodestra. Zingaretti, se è così interessato ad abbassare il livello dello scontro, farebbe bene a guardare a casa sua e a prendersela con i suoi compagni. E magari a non tirare in ballo, a caso, tragedie come Auschwitz.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

il veniero

Sab, 08/02/2020 - 18:16

l'odio lo combattono con l'eqqquità ...tutti + uguali tutti + poveri .

venco

Sab, 08/02/2020 - 18:31

A sinistra vivono di odio, odio pure contro la morale comune.

Ritratto di nestore55

nestore55

Sab, 08/02/2020 - 18:46

Adatto alla bisogna un pensiero di Carlos Ruiz Zafón:Zingaretti non è cattivo, ma idiota. È ben diverso. La malvagità presuppone un certo spessore morale, forza di volontà e intelligenza. L'idiota invece (Zingaretti) non si sofferma a ragionare, obbedisce all'istinto, come un animale nella stalla, convinto di agire nel bene e di aver sempre ragione...Mi sembra perfetto. E.A.

Ritratto di Leon2015

Leon2015

Sab, 08/02/2020 - 18:50

Ma ancora ascoltate il tonto? Non c'è una, e dico una, sua frase che non sia di una banalità sconcertante, mio figlio di 11 anni parla meglio di lui. Sta lì perchè qualcuno nell'ombra ce l'ha messo, stop.

killkoms

Sab, 08/02/2020 - 18:54

Quelli che con l'odio ci campano!

Ritratto di gangelini

gangelini

Sab, 08/02/2020 - 19:07

Vorrei aggiungere su Auschwitz - Caro Zinga se tiri in ballo certi argomenti e vuoi dare lezioncine falle ai tedeschi ed alla Merkel, se ne hai il coraggio naturalmente; ne dubito molto! L'industria dell'odio, del razzismo e delle tragedie umane sono sempre partite da quell'area.

aswini

Sab, 08/02/2020 - 19:11

VOI SIETE ODIATORI SERIALI, L'ODIO L'AVETE NEL DNA

tremendo2

Sab, 08/02/2020 - 19:39

se di fronte a questo odio la Segre tace, è complice

fisis

Sab, 08/02/2020 - 19:43

I reduci del comunismo sono odiatori di professione. L'odio loro ce l'hanno nel proprio Dna politico ed è difficile da estirpare.

Savoiardo

Sab, 08/02/2020 - 20:04

Lenin,Stalin,Mao ecc... docent ! ! !

Ritratto di apasque

apasque

Sab, 08/02/2020 - 20:11

Diciamo subito che l'infima, invisibile statura politica dello Zingaretti azzera il valore di qualsiasi sua affermazione. Detto ciò, dovrei fregarmene di quanto il desso dice ma, c'è un enorme ma: se Zingaretti è a capo del PD ( ex PCI) e i piddini non sono poi così pochi e lo seguono, evidentemente in Italia c'è grande massa di gente politicamente infima e inutile. SE NE RENDANO CONTO, OGNI VOLTA CHE APRONO BOCCA

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 08/02/2020 - 20:14

Un odio senza limiti che squalifica gli odiatori. Dalle Sardine a Zingaretti non c’è autocontrollo. Di conseguenza puzzano tutti, come i pesci marci.

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Sab, 08/02/2020 - 20:37

X il veniero: ... tutti più poveri. Si, tranne la nomenclatura che, per poter governare il popolo bue con sagggezzza ed eqqquittà, deve avere la pancia bella piena.

fgerna

Sab, 08/02/2020 - 20:37

Lo dico da sempre la sinistra è peggio del nazismo, si presentano con la fxxxia pulita ma con il sedere pieno di cxxxa

zen39

Sab, 08/02/2020 - 21:20

Pare che l'odio della sinistra per l'avversario politico sia una cosa recente ma invece è un aspetto sostanziale della cultura comunista. La sinistra ha cambiato molti nomi per nascondere la sua vera natura ma ogni qualvolta si trova in difficoltà ecco che essa si palesa in tutta la sua maestosa malignità. Per prima cosa offende per provocare la reazione che lei sfrutta ribaltandola sull'avversario. Appena uno reagisce dice che l'odio parte dall'avversario e lei appare come vittima. Credo che la cosa che la farebbe più inc....... sia quella dell'indifferenza come consigliava Virgilio a Dante ("...non ti curar di loro ma guarda e passa"). Stessa tecnica da usare verso i narcisisti perversi, il male del mondo.

Cleverclog

Sab, 08/02/2020 - 21:21

QUESTI CATTOCOMU ##TI DI MER#A PARLANO DI ODIO QUANDO IN QUESTO MOMENTO STANNO PIANIFICANDO IL RICAMBIO DEGLI ITALIANI ONESTI CON GLI AFRICANI. GENTAGLIA IPOCRITA E BUGIARDA AL QUADRATO INCREDIBILI

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 08/02/2020 - 21:26

Sì sa che il falso Montalbano è un deficiente.

yulbrynner

Sab, 08/02/2020 - 21:29

egregio del vigo stai tranquiy che c e n e x tutti x me e x te, l odio e soggettivo non oggettivo, io sono un uomo mon di parte tu si

rossono

Sab, 08/02/2020 - 22:32

si e vero io odio i sinistri(governanti) per il solo semplice motivo che delle volontà popolari fanno carne di porco.Un partito che governa gli odiatori senza aver mai vinto un'elezione.

Korgek

Sab, 08/02/2020 - 22:33

Ecco, come detto in un articolo precedente, Zinga non va offeso, basta che apra bocca e si offende da solo! Aspettiamo altre tue massime, Zinga! Anzi, vai a farti un giro ad Oswiecim e, vedendo l'orrore che fu, rifletti sulle azioni che voi del PD compite ormai da anni nei confronti del popolo italiano.

Uncompromising

Sab, 08/02/2020 - 22:46

Bellissimo editoriale ma purtroppo, signor Del Vigo, non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire e ho l'impressione che a sinistra i sordi siano veramente tanti, a cominciare da chi li guida.

rawing

Sab, 08/02/2020 - 22:54

Le cifre degli eccidi fatti dal comunismo parlano chiaro, sono pericolosi e si propongono pure da colombine, carogne sinistroidi

Ritratto di faman

faman

Sab, 08/02/2020 - 22:57

poche offese e tanto amore in questi commenti

Ritratto di il_corvaccio

il_corvaccio

Sab, 08/02/2020 - 22:59

quanto amore in questi post...cra...cra...cra...

d'annunzianof

Sab, 08/02/2020 - 23:01

VALLO A DIRE AI SOPRAVVISSUTI DELLE FOIBE! INFAME! E PARLACI DI PROBLEMI REALI CHE AFFLIGGONO GL'ITALIANI, NON LE VOSTRE FLAUTOLENZE ROSSE; NON VI CREDE PIU` NESSUNO

yulbrynner

Sab, 08/02/2020 - 23:07

lanzi almemo lui quando parla mi ricorda gatto silvestro, e ki fa ridere, tu invece mi fai schifare l essere umano

HARIES

Dom, 09/02/2020 - 00:09

Egregio Francesco Maria Del Vigo, lei ha perfettamente descritto la strategia politica del PD. Attaccare la controparte in modo ignobile per difendere il proprio dominio sul territorio. Ma questo attacco è anche subdolo ed ha qualcosa di perverso, direi diabolico. Quindi è bene che chi viene attaccato non caschi nella trappola "satanica".

Ritratto di wilegio

wilegio

Dom, 09/02/2020 - 00:20

Meno male che qualcuno se la prende anche con la Meloni, che forse capirà cosa vuol dire assumersi qualche responsabilità di governo, almeno per provarci. Lei finora, dall'alto della sua coerenza, che peraltro le va riconosciuta, sta giocando un po' troppo alla parte del "poliziotto buono", con velate critiche a Salvini che, invece, si è sporcato le mani in un tentativo di governo con i grillonzi. Spero che, nella realtà che noi mai conosceremo, i due vadano d'accordo e remino sempre nella stessa direzione, nonostante i continui tentativi della sinistra di metterli uno contro l'altra.

cgf

Dom, 09/02/2020 - 00:28

Il solo pretendere di essere più intelligenti a prescindere, di essere democratici al punto di lasciare ognuno pensarla come vuole purché sia conforme a quanto il Partito… beh, non serve guarda don Camillo&Peppone per vedere come…

Ritratto di faman

faman

Dom, 09/02/2020 - 00:49

l'odio abita anche qui, eccome. leggete un pò i commenti....trasudano amore

inmyopinion

Dom, 09/02/2020 - 01:13

Qualcuno può rammentare al pseudo-Montalbano che demonizzarono Berlusconi fino al punto che qualcuno arrivò a lanciargli in faccia una statuetta mandandolo in ospedale? O quella fu una forma di diversamente affettuosi?!? Cosa che tra l'altro si sta pericolosamente ripetendo con ugual schema e forse anche più violenza nei confronti di Salvini?

Cosean

Dom, 09/02/2020 - 01:49

Se l'odio abita a sinistra, perche poco tempo fa i sinistri li etichettavate come "buonisti"? Chi odia promulga concetti insensati e antitetici per motivare il proprio sentimento.

Sadalmelik758

Dom, 09/02/2020 - 07:31

Mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza.

Calmapiatta

Dom, 09/02/2020 - 07:53

La storia va sempre ricordata, altrimenti si perde la memoria e non si comprende la realtà. Il partito comunista è nato come un movimento rivoluzionario contro il capitale. Questo "contro" è diventata la ragione stessa di esistenza del partito. Contro la classe borghese, contro la Chiesa, contro la DC, contro gli industriali, contro Belusconi e, oggi, contro Salvini. Se a questi umili eredi tanto patrimonio ideologico, togliete il "contro", non rimane nulla da dire.

Ritratto di tangarone

tangarone

Dom, 09/02/2020 - 08:15

Ma proprio lui parla di odio? Beh Certo prima le cose gli andavano bene e non ce n'era bisogno, e così non ce ne accorgevamo. Ora stanno per ridimensionarsi (PD) ed estinguersi (M5S). L'odio dei perdenti.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Dom, 09/02/2020 - 09:18

Signor Zingaretti,il solo fatto che lei menzioni l'odio puntando il dito verso gli altri,escludendo,a prescindere,che provenga dalla sinistra,la dice lunga sul vostro operato e sulla vostra bontà d'animo. Si ricordi che la guerra si fa in due,nessuno sarà esente di colpe a meno che non sia provocato.

buonaparte

Dom, 09/02/2020 - 09:57

ZINGARETTI HA VINTO IN LAZIO PERCHè; - IL SINDACO TERREMOTATO SI è CANDIDATO MONTANDOSI LA TESTA ED HA FATTO PERDERE QUEI VOTI CHE HANNO FATTO PERDERE IL CDX - POI QUELLA SETTIMANA SULLA RAI HANNO FATTO VEDERE TUTTE LE SERE I FILM DI MONTALBANO CON IL FRATELLO E LO STESSO ATTORE E LA MOGLIE ERNO OSPITI DI PARECCHI PROGRAMMI RAI..NEMMENO AI TEMPI DI GOBBELS E STALIN SI VEDEVA UNA PROPAGANDA COSI. SENZA QUESTI 2 FATTI ZINGARETTI STRAPERDEVA COME DIMOSTRAVANO I SONDAGGI DI 15 GIORNI PRIMA DEL VOTO.. ORA SI VEDE LA SUA POCCHEZZA..ORA IL NUOVO EROE è BONACCINI ..AHAHAH..

Ritratto di Flex

Flex

Dom, 09/02/2020 - 10:23

La Sinistra è sempre stata un "divulgatore d'odio" sono d'accordo soltanto con chi la pensa come loro, chi, democraticamente avanza altre idee e proposte viene attaccato e tacciato di "fascista" ma i veri intolleranto sono proprio loro che non vogliono assolutamente alternanze politiche democratiche e rispetto dei cittadini.

asmodeus

Dom, 09/02/2020 - 11:21

Ci hanno provato con l'antifascismo ma nessuno gli è andato dietro, allora si sono inventati l'odio accreditandolo a chi non la pensa come loro.

Cosean

Dom, 09/02/2020 - 12:50

asmodeus Dom, 09/02/2020 - 11:21 Veramente chi non la pensa come il pensiero occidentale (Antifascista e confermato con una guerra MONDIALE) è esattamente chi scrive "Ci hanno provato con l'antifascismo...."

clickexange

Dom, 09/02/2020 - 14:39

Caro francesco maria mi spiace deluderla ma io leggo i forum dei giornali di sinistra e di queli di destra, non c'e' paragone qui l'odio e' proprio viscerale di la vi si prende in giro anche profittando dello scarso grado di cultura presente qui, qui si odia il prossimo e si idolatra uno che aveva il potere in mano e lo ha ceduto...

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Dom, 09/02/2020 - 15:44

clickexange Dom, 09/02/2020 - 14:39 Mi spiace contraddirla,questo giornale da spazio a tutti,quelli di destra,quelli di centro e soprattutto quelli di sinistra. La differenza sta proprio in questo,gli altri giornali minimizzano le denunce sporte da questo giornale cercando di non insabbiare le notizie a proprio vantaggio.I giornali di sinistra sono solo uno specchietto per le allodole,e lei ,mi sembra di aver capito,che è una di queste.

Cosean

Dom, 09/02/2020 - 16:39

giùalnord Dom, 09/02/2020 - 15:44 Quindi l'odio che c'è qui contro il comunismo lo esercita la sinistra, dato che questo giornale da spazio soprattutto a quelli di sinistra? L'odio contro il comunismo si riassume nel partito Fascista!!! E tu lo stai confermando. Devi prendere coscienza che tu, se vedi uno che non odia il comunismo diventa di sinistra

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Dom, 09/02/2020 - 17:00

Cosean Dom, 09/02/2020 - 16:39 Io non sto parlando né di odio né di essere di parte;mi sembra che con questa sua entrata rocambolesca è proprio lei a lustrarsi della parola "odio" e della parola "fascismo"morto e sepolto con Mussolini! Lei non ha la più pallida idea di cosa vuole dire rispetto verso il prossimo e questo suo modo di fare, di puntare il dito intenzionalmente,di essere odiatori seriali conferma la sua malafede. Buona serata.

buonaparte

Dom, 09/02/2020 - 17:17

cosean .. il comunismo va odiato tanto quanto e di piu del nazismo considerando i milioni di morti che ha fatto con la sua ideologia dove ha dominato.. vuoi paragonare il comunismo al nazismo? troverai in qualsiasi libro di storia serio che il comunismo nei secoli ha causato piu morti e sofferenze e questo perchè non è stato demonizzato come il nazismo e messo al bando subito , è stato invece giustificato.. per fortuna il 19 settembre 2019 il parlamento europeo ha messo fuorilegge il comunismo insieme al nazismo considerati i veri colpevoli della seconda guerra mondiale con il patto ribentrof- molotov .. meglio tardi che mai.. questo non è odio ,ma storia

scurzone

Dom, 09/02/2020 - 17:19

L'odio abita vicini agli stolti, che purtroppo non hanno colore politico.

bruco52

Dom, 09/02/2020 - 17:19

personaggio da osteria, atto a servire ai tavoli rigatoni alla pajata, bucatini alla 'matriciana, coda alla vaccinara...."a Nico', portace 'n antro litro......"....

scurzone

Dom, 09/02/2020 - 17:29

Mi sa che questo giornale con i suoi titoli un po' "bugiardi" ed esagerati contribuisca ad innescare odio: guardatevi in cassa signori! Sapete parlare solo di salassi, gabelle, tragiche mazzate fiscali, che non esistono e mai esisteranno.

Gibulca

Dom, 09/02/2020 - 22:38

E' dal 1919 che la sinistra semina odio. Non saranno mai dei cittadini di un paese civile. Mai. Il loro posto è la dittatura, nera o rossa che sia

inmyopinion

Dom, 09/02/2020 - 23:59

@ scurzone dom 09/02 h17.29 - non esistono e mai esisteranno?? Gualtieri, durante tutto il parto della manovra ha millantato di aver evitato la tassa Salvini, per inciso curioso nome per identificare il rinvio - e non averle evitate si veda bene - delle clausole di salvaguardia sull'IVA pattuite dai precedenti governi di sinistra con l'UE, salvo trasformare guarda caso i corrispondenti analoghi importi in tasse su plastica e altre amenità del genere. Ovviamente il posticipo delle stesse nella seconda metà dell'anno non è perché nel frattempo ci sono elezioni regionali in un quarto delle regioni, ma solo per grazia ricevuta... eviti di cadere nel ridicolo e non insulti l'intelligenza altrui, per favore

Cosean

Lun, 10/02/2020 - 08:39

giùalnord Dom, 09/02/2020 - 17:00 Hai appena affermato che se non odio il comunismo... sono un odiatore.

Cosean

Lun, 10/02/2020 - 12:08

buonaparte Dom, 09/02/2020 - 17:17 E come mai il comunismo italiano non ha fatto milioni di morti? Una cosa è l'ideologia Comunista, un'altra è una dittatura totalitaria. Io non sono comunista perche preferisco l'ideologia capitalistica ma non significa che la preferisca in ASSOLUTO. I Fascismi sono dittature con ideologia anticomunista. Ovvero l'odio verso gli altri.

Cosean

Lun, 10/02/2020 - 12:12

buonaparte Dom, 09/02/2020 - 17:17 E come mai il comunismo italiano non ha fatto milioni di morti? Una cosa è l'ideologia Comunista, un'altra è una dittatura totalitaria. Io non sono comunista perche preferisco l'ideologia capitalistica ma non significa che la preferisca in ASSOLUTO. I Fascismi sono dittature con ideologia anticomunista. Ovvero l'odio verso gli altri. Ed è per questo che hanno perso la Guerra

Cosean

Lun, 10/02/2020 - 12:16

Ho chiuso la pagina e mi è apparso questo. Virus, la Cina attacca l'Italia: "Sia lucida e segua la scienza". Ti sembra che il virgolettato sia un ATTACCO? Prendete coscienza delle radici dell'odio

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Lun, 10/02/2020 - 16:40

Cosean Lun, 10/02/2020 - 08:39 giùalnord Dom, 09/02/2020 - 17:00 Hai appena affermato che se non odio il comunismo... sono un odiatore. Non c'è più sordo di chi non vuol sentire...ripeto non per odio né per razzismo,né per fascismo;non vorrei essere additato tale anche perché il fascismo di cui vi lustrate,morto e sepolto con Mussolini,e l'odio di cui voi ci additate è puramente fittizio,come se fosse una scusante per favorire la vostra ideologia come panacea di tutti i mali. Ripeto ancora e ribadisco ancora il rispetto dei diritti di un cittadino si nota solo quando le idee di ogni singolo vengono liberamente ascoltate e non censurate...la differenza fra libertà e censura è notevole e cozza contro l'articolo 21 della bellissima Costituzione italiana.

Cosean

Lun, 10/02/2020 - 20:19

Il Fascismo è morto con Mussolini! Ma chi propaga al giorno d'oggi ideologie molto vicine al fascismo morto di Mussolini come lo chiami? Pincopallino? Le idee di Pincopallino, in questo caso non vanno "rispettate"! Altrimenti non potrebbe reggersi la Democrazia. L'ideologia Comunista non dice di fare milioni di Morti! L'ideologia Nazista dice di sterminare un popolo e distruggere il comunismo. E' per questo che Churchill disse la famosa frase "Se Hitler dichiara guerra all' inferno, io mi alleo anche con il diavolo ..."

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Lun, 10/02/2020 - 22:42

Cosean,lei non ascolta sente soltanto quello che vuole sentirsi dire. Non potrei mai convincerla,il mio pensiero va oltre alle apparenze...

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Lun, 10/02/2020 - 23:07

Cosean Lun, 10/02/2020 - 20:19......L'ideologia Comunista non dice di fare milioni di Morti! Quello che fece Tito come lo chiami? Quello che la Repubblica cinese fece in piazza Tiennamen a chi protestava contro il regime comunista come lo chiami?