Carola pronta a tornare in mare: sogna già un altro blitz in porto

Dopo il ritorno in mare della Sea Watch 3, l'ex capitana della nave dell'Ong tedesca è tornata ad intervenire nel dibattito sull'immigrazione sui social: "Ricollocare urgentemente i migranti in Libia in Europa"

Forte del ritorno in mare della “sua” Sea Watch 3, la nave che ha comandato nel giugno scorso e con la quale ha speronato una motovedetta della Guardia di Finanza per entrare nel porto di Lampedusa, adesso Carola Rackete ha fatto sapere di essere pronta a tornare essa stessa in mare.

"Sono ancora nella lista dei contatti di Sea Watch, che viene consultata in caso di emergenza", ha dichiarato la ragazza tedesca al quotidiano tedesco Die Welt. Dunque in futuro, forse già in estate, si potrebbe rivedere la Rackete al timone della nave dell'Ong tedesca. Lì dove si trovava, come detto prima, quando a giugno ha forzato il blocco dinnanzi le coste lampedusane. Per quell'episodio, la ragazza tedesca è indagata dalla procura di Agrigento, la quale proprio nei giorni scorsi ha chiesto sei mesi di proroga per proseguire l’inchiesta.

Tuttavia, al momento un ritorno a bordo della Sea Watch 3 non è in programma: "Potrei tornare in estate - ha dichiarato Carola Rackete - Ma al momento non è previsto".

La capitana tedesca intato, nelle scorse ore è tornata a farsi sentire su Twitter una dichiarazione rivolta alla Commissione Europea, in cui viene chiesto di avviare al più presto un piano di ricollocamenti urgente per i migranti presenti in Libia.

“Cara commissione europea – scrive Carola Rackete sul proprio profilo social, rilanciando un post dell’agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati – anche l'Oim chiede di non sbarcare nessuno salvato in mare in Libia dal momento che il porto è stato recentemente bombardato. È tempo di provvedere a un piano di ricollocazione urgente e risolvere questo pasticcio in cui sei complice finanziando la cosiddetta guardia costiera”.

Il riferimento è per l’appunto alla presa di posizione dell’Oim, la quale ha chiesto alla comunità internazionale di farsi carico della situazione dei migranti in Libia e di evitare che essi vengano riportati nel paese nordafricano. Un appello, quello lanciato dall’Oim, successivo al bombardamento del porto di Tripoli operato martedì pomeriggio da parte delle forze del generale Haftar.

Secondo l’agenzia delle Nazioni Unite, in particolare, sarebbero 1.700 i migranti recuperati dalla Guardia Costiera libica dall’inizio dell’anno, di questi circa 200 sono stati riportati nel porto di Tripoli poche ore dopo l’attacco contro lo scalo della capitale libica. Da qui l’appello sottoscritto in primo luogo da Federico Soda, capo missione in Libia dell’Oim.

Dal canto suo, Carola Rackete ha subito rilanciato puntando il dito, come si può evincere dalle dichiarazioni riportate sopra, contro la Commissione Europea. Secondo la ragazza tedesca, dovrebbero essere prese immediatamente iniziative volte a portare nel vecchio continente i migranti presenti in Libia. Sarebbe questa, per l’ex capitana della Sea Watch 3, l’unica soluzione volta a risolvere il problema causato anche, sempre secondo la ragazza tedesca, dall’appoggio dato dall’Europa alla Guardia Costiera libica.

Quelle della Rackete, a cui dopo l’episodio di giugno sono stati concessi palcoscenici mediatici in Italia ed in Europa, come dimostra il suo intervento al parlamento europeo tenuto ad ottobre, sono le prime dichiarazioni da quando la Sea Watch 3 è tornata in mare. La nave proprio nelle scorse ore ha effettuato la sua prima missione dopo più di sei mesi ed ha a bordo adesso 121 migranti.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

FedericoMarini

Gio, 20/02/2020 - 14:31

BEN TORNATA,MAGNIFICA CAPITANA,. TU CHE HAI RESTITUIRTO DIGNITÀ” ED ONORE AD UNA UMANITA’, CHE SEMBRA USCITA DI SENNO, MERITI GLI STESSI ONORI DI LORENZO.CHE HA FATTO DI FIRENZE IL CENTRO CULTURALE DEL MONDO.. PARADOSSALMENTE CIO’ CHE TI SEPARA DA SALVINI NON E’ LA TUA GERMANITA’, MA LA CULTURA LATINA, CHE TU HAI FATTO PROPRIA,MA CHE SALVINI COMPLETAMENTE IGNORA.

SPADINO

Gio, 20/02/2020 - 14:37

ADESSO CON IL GOVERNO IN CARICA NON DOVRA' PIU' SPERONARE LE MOTOVEDETTE DELLA GUARDIA DI FINANZA, PERCHE' METTERANNO TAPPETI ROSSI.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 20/02/2020 - 14:39

....ma che "blitz"!.....Questa volta ci sarà la fanfara ad attenderla,....con tanto di tappeto rosso,....e qualche vescovo,con tanto di incensorio per la benedizione della nave e dei "migranti"....

Tommaso_ve

Gio, 20/02/2020 - 14:51

Due cose non succederanno mai: UNO "Ricollocare urgentemente i migranti in Libia in Europa", cara Carola, non in questa vita. In Italia arrivano, in Italia restano. DUE Tornare ad essere capitano.. "Ma al momento non è previsto" eri perfetta come controparte di Salvini oggi non servi più.

Ritratto di Loudness

Loudness

Gio, 20/02/2020 - 14:52

Questa follia collettiva arriverà un giorno che verrà studiata in psichiatria.

Ritratto di Willer09

Willer09

Gio, 20/02/2020 - 14:58

FedericoMarini, quanti clandestini ospiti a casa tua?

Intensissimo

Gio, 20/02/2020 - 15:01

Siamo ormai alla follia buonista. Bene ha fatto il popolo britannico,sempre all'avanguardia e lo dice la STORIA,a lasciare questa europa di incapaci ed a blindare ora i confini.Concordo che siano accettate solo persone qualificate,serve anche ad impedire l'invasione dall'africa,prossima ventura!

istituto

Gio, 20/02/2020 - 15:03

Ora però non c'è più gusto visto che Salvini non è più al Governo ed i porti sono aperti h24 della Sinistra......

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Gio, 20/02/2020 - 15:05

Dopo gli onori del primo eroico attracco, al prossimo scalo forzato verrà proposta per essere nominata cavaliere della repubblica. Avanti popolo...

killkoms

Gio, 20/02/2020 - 15:13

tanto ha l'impunità!

titina

Gio, 20/02/2020 - 15:18

Ci facciamo mettere sotto i piedi da tutti,c'è da scapparsene dall'Italia.

Ritratto di 98NARE

98NARE

Gio, 20/02/2020 - 15:18

FedericoMarini, SI faccia curare da uno BRAVO , ne ha molto bisogno LEI

ondalunga

Gio, 20/02/2020 - 15:26

@federicomarini: perchè non va a leggersi la repubblica, l' unità o l' avvenire ? Altra domandina: scommetto che lei vive in centro in un attico di 170mq vero ?

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 20/02/2020 - 15:33

@Loudness 14:52....certo,questa INVASIONE-ACCOLTA è la prima volta nella storia dell'UMANITA' che si verifica....

istituto

Gio, 20/02/2020 - 15:39

Federico Marini@ Lorenzo il Magnifico ha reso Firenze il centro culturale del mondo. La Signorina Rakete e gli scafisti come lei ( che lo fanno per soldi non certo aggratis) nonché la Sinistra italiana tutta e la magistratura rossa , hanno reso Firenze ed il resto delle città e paesi italiani IL CESSO DEL MONDO.

gringo

Gio, 20/02/2020 - 15:41

In queste ore è stata assolta anche in cassazione, ma il giornale non ne dà notizia. Tempi brevissimi per i tre gradi di giudizio, possiamo tranquillamente eliminare la prescrizione...

flgio

Gio, 20/02/2020 - 15:42

In GB solo turisti, passaporto, una botta e via. In Italia solo migranti e turisti per sempre, vitto, alloggio, sanità, reddito, cittadinanza, vota PD per sempre. A Renzi 700.000 clandestini sono costati il 40% dei consensi. Ora però quanto valgono in % 700.000 voti clandestini?

Reip

Gio, 20/02/2020 - 15:43

Da ex Ufficiale di Marina ho svolto una ricerca: Carola non alcuna qualifica professionale IMO da Comandante. È una poveraccia invasata, con poca esperienza di mare, sprovvista di qualunque certificazione ministeriale, che non ha effettuato corsi per marittimi, non ha mai conseguito alcun certificato da “Ufficiale di prima”, non ha navigazione registrata a libretto, e non risulta presente in alcun albo professionale di operatori marittimi. Insomma una sprovveduta, impegnata non professionalmente e per un breve periodo su un paio di unità di alcune ONG, che adesso si ritrova a capitanare imbarcazioni e navi per trasportare illegalmente finti o veri profughi clandestini. E’ una persona pericolosa, troppo giovane e senza alcuna esperienza marinaresca, nata e cresciuta in montagna, senza alcuna anzianità di navigazione, dato che ha trascorso la sua giovinezza a studiare all’università! Per mare soggetti del genere, non possono che provocare danni!

Ilsabbatico

Gio, 20/02/2020 - 15:46

..ma non doveva andare a salvare i pinguini??? ...non ci capisco più niente!

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Gio, 20/02/2020 - 15:50

@Loudness carissimo... ti assicuro che si tratta di una follia molto meno collettiva di quello che sembra. Il problema è che i cattivi (cioè le ideologie di sinistra) sono ben radicate nei punti strategici per controllare una nazione (ma anche un continente intero). E' solo questione di tempo, e, come una pentola a pressione, salterà tutto. La storia ha già insegnato da quale parte si schiererà il popolo. E poi vedremo i migranti migrare (di corsa) al loro paese, senza farsi grandi problemi su passaporti e visti per rientrare.

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 20/02/2020 - 15:53

Carola ci spieghi motivi per cui faccia tanto per portare i migranti a noi e non fa nulla per portali in Germania. Furbizia o adempimento di mandato?

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 20/02/2020 - 16:25

Carola, l’Innocente! Pertanto, invece di lei in galera ci deve andare Salvini, per fare contenti tutti coloro che lo hanno odiato, dalla Germania alla Libia, in tutto il Mediterraneo, Francesi compresi.

buonaparte

Gio, 20/02/2020 - 16:32

un vergognoso traffico davanti agli occhi del mondo sulle nostre spalle con l'aiuto di una vergognosa magistratura rossa.pazzesco-- QUESTI NON SONO SALVATAGGI ,MA TRAGHETTAMENTI COME DIMOSTRATO DAI GIUDICI SPAGNOLI.. FOLLIA ALLO STATO PURO..LE OPENS ARMS NON POSSONO ANDARE IN SPAGNA PERCHè VERREBBERO ARRESTATI PER TRAFFICO DI CLANDESTINI E QUI DETTANO LEGGE E FANNO ARRESTARE UN MINISTRO..FOLLIA. DOBBIAMO SCENDERE IN PIAZZA PER FAR FINIRE QUESTO DISASTRO.

Giorgio5819

Gio, 20/02/2020 - 17:18

Uno scoglio giusto... prima o poi lo trova...

CarloLinneo

Gio, 20/02/2020 - 19:14

Fermatela. Voci autorevoli affermano, con certezza, che abbia fatto già monater un rostro sulla nave. Dopo aver speronato, mandando la prua in aria un incrociatore della Guardia di Finanza, adesso vuole riprovarci contro0 una corazzata. Pericolosissima.