Tombe ai musulmani, il Viminale: "Serve un'intesa tra Stato e islam"

I musulmani chiedono luoghi idonei per seppellire i propri defunti. Il sindaco di Bari: "É tempo di trovare soluzioni". Situazione sotto osservazione anche da parte del Viminale

"Credo sia arrivato il tempo di trovare delle soluzioni". Così il sindaco di Bari, Antonio Decaro, risponde alla richiesta dei musulmani di Italia di avere un luogo in cui seppellire i propri defunti.

Con la chiusura delle frontiere seguita all'emergenza sanitaria causata dal Covid-19, infatti, i musulmani deceduti in Italia non potevano essere portati nei propri paesi d'origine per la sepoltura e la richiesta di luoghi idonei sul territorio italiano si è fatta sempre più urgente. Oggi sono pochi i cimiteri islamici italiani: una settantina, distribuiti nei vari Comuni (che in totale sono 8mila). Così, vista la carenza di luoghi di sepoltura per i musulmani, molti defunti sono rimasti in obitorio.

"Aree attrezzate e separate per la sepoltura di salme di persone di culto diverso da quello cattolico si possono prevedere, secondo il regolamento nazionale di polizia mortuaria che organizza questo servizio dei Comuni", ha chiarito il sindaco Decaro, parlando con Repubblica, che aveva portato l'attenzione sul tema. "Il servizio, proprio nel periodo peggiore dell'emergenza sanitaria, ha dovuto obbedire a regole speciali- aggiunge- Capisco perfettamente l'appello dei cittadini di religione musulmana che hanno una loro specifica ritualità. E sono certo che i sindaci non manchino di sensibilità rispetto a questa esigenza. Così come comprendo che non sia semplice individuare soluzioni durante l'emergenza. Ma credo che, forse, sia arrivato il tempo di trovarle".

Sul caso sarebbe intervenuto anche il Ministero dell'Interno che ha fatto sapere a Repubblica di avere la questione sotto osservazione. "La problematica è stata costantemente seguita durante l'emergenza epidemiologica, per la necessità di assicurare degna sepoltura ai cittadini di fede diversa da quella cattolica", hanno spiegato al quotidiano. Gli uomini della Direzione centrale del Dipartimento libertà civili e immigrazione del Viminale, infatti, hanno scritto ai prefetti delle città maggiormente coinvolte dalla pandemia "affinché i sindaci dei Comuni interessati assicurassero la sepoltura nei cimiteri muniti di tali reparti speciali".

La problematica legata ai cimiteri islamici è connessa anche alla mancanza di un'intesa tra lo Stato e la comunità musulmana in Italia. Il Viminale ha rivelato a Repubblica che "condizione imprescindibile per l'avvio delle trattative per la stipula dell'Intesa è che l'ente religioso sia già dotato di personalità giuridica riconosciuta dallo Stato: ma l'unico ente islamico riconosciuto, il Cici- Grande Moschea di Roma, non ha mai formalmente presentato richiesta d'Intesa. Gli altri enti islamici (come Ucoii e Coreis) non sono dotati di personalità giuridica, ma con essi sono in corso costanti interlocuzioni al fine di rendere conformi i rispettivi statuti ai principi fondamentali dell'ordinamento giuridico".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

killkoms

Mar, 02/06/2020 - 10:31

Ma perché i "camposanti",così chiamati in quanto costruiti in un periodo in cui c'erano solo cristiani,ora sono aperti a tutti,certe con/fessioni reclamano se/polture esclusive?

MEFEL68

Mar, 02/06/2020 - 10:51

Come concetto di integrazione lascia a desiderare. Forse non hanno letto la "Livella" i Totò. Perchè non stare tutti insieme? I cattolici sulla propria tomba possono metterci la Croce, gli atei nulla e i musulmani la mezza luna. Dov'è l'esigenza di un cimitero tutto per loro? Per noi sono altre spese.

pv

Mar, 02/06/2020 - 10:55

Ma cosa mi dice signora contessa, adesso il mussulmano vuole il suo cimitero? E pensi che ambiente che può venir fuori Non c'è più morale, contessa... venite dai campi ( santi) e dalle...

antonmessina

Mar, 02/06/2020 - 10:57

roba da pazzi

Ritratto di Nahum

Nahum

Mar, 02/06/2020 - 11:09

se andate al cimitero monumentale di Milano trovate che c'é una sezione dedicata agli "acattolici" e che c'é già da quasi due secoli. Qual é il problema di creare zone separate visto anche il numero crescente di mussulmani in Italia?

ziobeppe1951

Mar, 02/06/2020 - 11:24

...e magari distanziare gli uomini dalle donne

mimmo1960

Mar, 02/06/2020 - 11:58

I fratelli musulmani vogliono separarsi, questa è l'integrazione, ma!!!

ROUTE66

Mar, 02/06/2020 - 12:17

Aspettate e vedrete:ora è solo una piccola palla di neve che sta rotolando a valle, tra qualche anno quando arriverà a valle sarà una VALANGA che travolgerò il nostro modo di vivere

cir

Mar, 02/06/2020 - 12:29

hanno perfettamente ragione.

killkoms

Mar, 02/06/2020 - 12:31

@nahum,anche stavolta non ha capito (senza offesa) un "cip"!i Mur zul mani,non vogliono aree cimiteriali dedicate ma bensì un cimitero esclusivamente loro!

killkoms

Mar, 02/06/2020 - 12:32

@mimmo1960,chi pratica l'endogamia non si integrerà mai!

Ritratto di venividi

venividi

Mar, 02/06/2020 - 12:34

Ad Alessandria d'Egitto dove sono nata e cresciuta c'erano addirittura DUE cimiteri italiani, un cimitero ebraico, uno inglese, e almeno un paio di altre confessioni. Chiariamo, io sono fermamente anti-immigranti, clandestini et altri auto-invitantisi ma non vedo perché i musulmani non debbano avere il loro cimitero in Italia, se non altro perché ci hanno rispettati in questo quando eravamo a casa loro

il_Caravaggio63

Mar, 02/06/2020 - 12:34

io sono da sempre per la reciprocità, mi spiego :volete pregare seppellire i vs morti? Bene perchè ai cristiani nella maggior parte dei paesi islamici, viene negato ogni diritto di culto? Perchè e in nome di cosa dobbiamo calare le braghe, davanti alla prepotenza islamica.

Ritratto di Nahum

Nahum

Mar, 02/06/2020 - 12:39

killkoms, i cimiteri sono competenza comunale, vogliono un settore perché no? vogliono un loro cimitero allora la cosa non va più bene perché il divieto di seppellire privatamente é da un po' che é stato imposto ...

Malacappa

Mar, 02/06/2020 - 13:17

I mussulmani vadano a seppellire i morti in un paese mussulmano voglio vedere se io cattolico chiedo a qualsiasi governo di un paese mussulmano un cimitero cristiano lo permetterebbero?????? ovvio che no quindi occhio x occhio.ahhh e questo vale anche per gli italiani convertiti

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Mar, 02/06/2020 - 13:18

E' tramontata l'epoca dei cimiteri: sia quelli monumentali cristiani che quelli acattolici sono legati al laicismo unitario e alla cultura dell'800. Adesso prende sempre più piede la cremazione, le urne se le tengono in casa, e i nuovi cimiteri sono giardinetti dall'aria, appunto, vagamente orientale e triste, dove tutti sono uguali e disperati.

Bohort

Mar, 02/06/2020 - 13:33

I Musulmani devono essere sepolti verso la Mecca e non obbligatoriamente in un cimitero separato, come del resto gli ebrei o i non cattolici che hanno già spazi a loro riservati perché appaunto concordati con i Comuni e lo Stato. Del resto nel Maghreb i cristiani hanno cimiteri separati. Sono CIMITERI e non CAMPOSANTI.

killkoms

Mar, 02/06/2020 - 13:52

@nahum,loro vogliono cimiteri esclusivi solo per loro!se pensi che in Italia il concetto dì cimitero/sepoltura cristiana non c'è più dai tempi di Napoleone,col famoso editto che ispirò "i sepolcri" del Foscolo!

Ritratto di Pettir45

Pettir45

Mar, 02/06/2020 - 14:21

Da che mondo è mondo a me risulta che il luogo "i d o n e o" per seppellire i defunti é il cimitero. Ognuno può scegliere la tipologia di sepoltura indipendente dalla propria fede, ma i mussulmani non ci stanno e pretendono di averlo in esclusiva. Di questo passo allora che facciamo per gli induisti, buddhisti, sionisti, ebrei, bahaisti, confuciani...? Faglielo fare non é da pazzi (ribadisco), è da fessi.

MOSTARDELLIS

Mar, 02/06/2020 - 14:30

Ecco, questa è un'altra delle grandi preoccupazioni per i comunisti italiani (con tutto il rispetto per Marco Rizzo), insieme all'invasione dei clandestini, alla loro regolarizzazione, al reddito di cittadinanza e ai monopattini. Signori, questo è il Governo italiano e i suoi accoliti, sindaci comunisti compresi.

Ritratto di moshe

moshe

Mar, 02/06/2020 - 14:36

il Viminale: "Serve un'intesa tra Stato e islam" ... ... ... CARO MATTARELLA, OGGI, FESTA DELLA REPUBBLICA, SONO SBARCATI ALTRI 77 CLANDESTINI A LAMPEDUSA, TI OCCUPERAI ANCHE DI QUESTO? O PER TE ANCHE QUESTA E' UNA FESTA?

Rottweiler

Mar, 02/06/2020 - 14:39

L'integrazione è altra cosa. Prima firmate gli accordi con lo stato che vi rende responsabili, poi accampate le vostre assurde richieste. Questo dovrebbe fare uno Stato.

oracolodidelfo

Mar, 02/06/2020 - 14:57

Nahum 11,09 - illustre, fra gli accordi da prendere fra Viminale e Islam, suggerisco la lettura obbligatoria alla fine della preghiera del venerdì, della poesia di Totò " A Livella".......

gianf54

Mar, 02/06/2020 - 15:52

Ecco cos'è veramente importante!!!!Gli Italiani hanno le scatole piene e quì si pensa agli islamici...; Avanti così, a tutto vapore!!!

venco

Mar, 02/06/2020 - 15:53

Sono entrati in Italia clandestini, non devono pretendere niente, il loro fine è di tornare da dove son arrivati.

fifaus

Mar, 02/06/2020 - 16:11

Nahum: il problema è il numero crescente dei mussulmani nel nostro Paese.

WSINGSING

Mar, 02/06/2020 - 16:28

.....ovviamente gratis. Un loculo per un cristiano "infedele" (come dicono loro) costa a seconda delle città, in media 5.000,00 - 6.000,00 euro. I mussulmani non accettano la cremazione, devono essere sepolti a due metri sotto terra, con la testa rivolta verso la Mecca. Tombe ben distanziate perchè è sacrilegio passare sopra la tomba di un defunto. Quindi spazie enormi. E noi italiani dobbiamo pagare 6.000,00 euro per un posticino nascosto al buio in una Confraternita? Non mi sembra equo. DE CARO SVEGLIATI!!

carpa1

Mar, 02/06/2020 - 16:55

Non credo sia loro vietata la sepoltura nei nostri cimiteri; almeno da morti che si comportino con rispetto verso i paesi che li ospitano (anche se involontariamente ma obbligatoriamente). Dà loro fastidio che ci siano croci nei cimiteri italiani? Rimane comunque sempre libertà di cremazione conservando le urne cinerarie nelle abitazione, così come fanno molti italiani. Nel nostro paese la costituzione prevede libertà di culto il che non vuol dire libertà di costituirsi stato dentro lo stato; a questi dai un dito e ti prendono il braccio.

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Mar, 02/06/2020 - 17:17

L’intesa funzionerà così: il Viminale dirà signorsì a tutte le richieste degli islamici e non farà nessuna richiesta. Per non offendere la loro sensibilità religiosa, naturalmente.

Bruno Pamfili

Mar, 02/06/2020 - 17:45

Come al solito non si va alla radice del problema. La costituzione di cimiteri non o a cattolici, per ebrei e "luterani" (per mussulmani c'era solo uno a Trieste) era stata imposta dalla Chiesa secondo la quale il terreno consacrato dei cimiteri non doveva essere contaminato da "infedeli". Il venir meno del monopolio cattolico sui camposanti e la loro gestione "laica" ha reso superata questa separazione. Come i cattolici non possono recriminare se accanto a loro vengono sepolti non cattolici, cosi` ebrei, mussulmani o fedeli di altri religioni, non possono pretendere di avere cimitari esclusivi. Il condecerlo violerebbe anche la uguaglianza di tutti i cittadini (anche in campo religioso) sancita dalla Costituzione.

Ritratto di Flex

Flex

Mer, 03/06/2020 - 10:42

Domanda: ma gli Stati Islamici si sono impegnati verso i Cattolici per ascoltare le loro esigenze?.

Beaufou

Mer, 03/06/2020 - 11:09

E non state a farci su tanti panegirici: basta individuare delle zone adatte e assicurarsi che i cimiteri islamici siano allestiti secondo le leggi e le norme italiane a tutela della salute pubblica. Non ci vuol molto. Chi ci vede chissà quali difficoltà sarà la solita burocrazia, specialista nel trovare cavilli, postille e codicilli...

killkoms

Mer, 03/06/2020 - 19:35

@beaufou,2`invio!ci vorrebbe una legge ad hoc che dovrebbe riguardare tutte le fedi, visto che eccezion fatta per le cappelle con sepolcreto cimiteriali il cimitero cristiano esclusivo non esiste più!il problema per gli islamici è che non solo il cimitero deve essere esclusivo,e con molto spazio tra le tombe,ma deve necessitare di molto altro spazio per le sepolture future!perché?perché il culto islamico non permette riesumazioni,ne contempla riduzioni negli ossari!la sepoltura deve essere perpetua!