L'ultimatum di Conte a Renzi: "Se Iv si sfila dal governo..."

Il siluro del premier sui renziani: "Impossibile rifare un nuovo esecutivo con il sostegno di Iv". M5S, Pd e Leu a protezione di Giuseppi: "Non c'è alternativa a lui". Renzi sta per ritirare i ministri

Arriva la clamorosa svolta targata Giuseppe Conte, che inizia a tracciare la strada in vista dell'imminente crisi di governo che Italia Viva aprirà nelle prossime ore. La situazione sta esplodendo: i renziani tra questa sera e domani ritireranno i ministri e staccheranno la spina ai giallorossi. È questa la convinzione che circola e che viene via via confermata dal partito fondato da Matteo Renzi. Ma da Palazzo Chigi è giunta una novità che rischia di cambiare le carte in tavola: trapela che se l'ex sindaco di Firenze si assumerà la responsabilità di una crisi di governo in piena pandemia, per il presidente Conte sarà impossibile rifare un nuovo esecutivo con il sostegno di Italia Viva.

Un vero e proprio siluro, a cui seguono le posizioni in difesa di Giuseppi da parte delle altre forze di maggioranza. Anche Vito Crimi, reggente del Movimento 5 Stelle, aveva annunciato questa linea: "Non si può abbattere la casa e poi fare un sorriso e dire che va tutto bene. Se Renzi si rende colpevole del ritiro dei suoi ministri, con lui e Italia Viva non potrà esserci un altro governo. Esiste un limite a tutto. Se ora, nelle condizioni in cui siamo, qualcuno si chiama fuori e saluta la compagnia, per noi è fuori e resta fuori definitivamente". Sulla stessa scia Luigi Di Maio: "Se Iv ritira le sue ministre? Le nostre strade si dividono".

Ma Italia Viva tira dritto e smentisce "passi indietro". Fonti qualificate fanno sapere che in queste ore si sta cercando un luogo dove fare una conferenza stampa domani pomeriggio, alla Camera o al Senato, a cui parteciperà Renzi. Le dimissioni dei ministri renziani potrebbero avvenire domani, proprio durante la conferenza, qualora non arrivassero questa sera.

"Non ci sono alternative"

Ospite di SkyTg24, Nicola Zingaretti ha provato a lanciare un appello di buonsenso sottolineando come il Partito democratico chieda sì un rilancio dell'azione giallorossa, ma non di rafforzare lo scacchiere al punto di farlo cadere: "È un grave errore politico". Il segretario del Pd si è detto inoltre convinto che la maggioranza possa trovare un accordo sul programma, ribadendo la totale fiducia nei confronti di Conte e dicendosi contrario con i partiti che scaricano sempre su qualcuno le responsabilità: "Penso che abbia tutte le caratteristiche per continuare a guidare questa alleanza, come abbiamo chiesto e sollecitato, anche promuovendo un'innovazione di contenuti, che è il patto di legislatura". Il presidente della Regione Lazio ha infine bocciato l'ipotesi delle elezioni anticipate: "Sarebbero una sciagura ma a volte nella storia della Repubblica si è arrivati alle elezioni non perché lo si è deciso, ma perché si rotola verso le elezioni".

"In questo Parlamento non c'è alternativa a questa maggioranza e a Conte", affermano i due capigruppo di Liberi e uguali Loredana De Petris e Federico Fornano. Che sottolineano un "passo avanti importante" fatto sulla bozza del Recovery Fund consegnata ieri ai partiti. Ritengono che sarebbe "assurdo" bloccarne l'iter di approvazione. Bisogna infatti ricordare che il pericolo di una crisi al buio è proprio questo: il Parlamento sarebbe costretto a sospendere i lavori facendo così saltare i tempi per l'approvazione entro un mese - come chiesto dall'Europa - del piano italiano sul Recovery Fund.

La replica

Non si è fatta attendere la replica di Matteo Renzi, che nella sua Enews ha voluto mettere le cose in chiaro: "A differenza di ciò che raccontano a reti unificate i cantori del pensiero unico, non c'è nessuna richiesta di poltrone, nessuna polemica pretestuosa, nessun atto irresponsabile". E, sulla base del nuovo piano pandemico, ha colto l'occasione per rilanciare il tema relativo al Meccanismo europeo di stabilità: Dice: 'Se ci sono poche risorse, bisogna scegliere chi curare'. Ho una idea più semplice. Se ci sono poche risorse, prendiamo il Mes. Ci vuole tanto a capirlo?".

A esprimersi è stata pure Teresa Bellanova, che ha incolpato il premier per i ritardi e la fase di stallo a cui si è arrivati: "Renzi, Zingaretti, Crimi e Speranza hanno partecipato a un incontro con il presidente Conte, in cui era stato deciso di riscrivere una parte di programma. Andava concluso questo lavoro entro novembre, poi Conte ha deciso che aveva altro da fare. È Conte che sta tenendo in ostaggio la sua maggioranza e il Paese". Il ministro delle Politiche agricole, intervenuto a L'aria che tira su La7, ha confermato che questa esperienza è arrivata al capolinea: "Questa fase è chiusa, ora bisogna capire se c'è possibilità di riscrivere un progetto di governo".

"Ecco cosa farà Conte"

"Se il presidente del Consiglio ha preso questa linea, evidentemente è convinto di avere i numeri e va bene così, si chiama democrazia parlamentare e noi si va all'opposizione", ha dichiarato Matteo Renzi parlando con i cronisti al Senato. In merito al ritiro dei ministri renziani, l'ex sindaco di Firenze ha annunciato che aspetterà la discussione di questa sera per poi parlarne domani in conferenza stampa: "Sembra che sia il ritiro dei panni. Stiamo parlando di donne con un'esperienza straordinaria".

Quanto alle prossime mosse di Conte, l'ex premier ha provato a tracciare gli scenari futuri: "Penso che Conte sostituirà le ministre di Italia Viva che si dimetteranno e poi andrà alle Camere per chiedere la fiducia. Non so se prima si recherà al Quirinale, comunque quando avrà dei nuovi ministri farà il passaggio parlamentare".

La posizione del Pd

A prendere ufficialmente posizione è stato anche il Pd: "Ci sono molte cose da fare per il bene dell'Italia di fronte alla crisi sanitaria, economica e sociale e alla domanda di sicurezza del Paese. L'urgenza è quella di dare risposte concrete per la rinascita italiana. Questa maggioranza può farlo". I dem - attraverso una nota diramata al termine di una riunione da remoto che si è svolta tra Nicola Zingaretti, il capodelegazione Dario Franceschini, il vicesegretario Andrea Orlando e i capigruppo alla Camera e al Senato Graziano Delrio e Andrea Marcucci - ribadiscono che la via maestra sia l'approvazione del Recovery Fund con le modifiche apportate in seguito alle osservazioni dei partiti di maggioranza: "Questa è una scelta di responsabilità e innovazione che deve spingere tutti a ritrovare il coraggio del dialogo e della collaborazione per il bene comune". Pertanto la posizione sull'imminente crisi è palese: "Confermiamo la nostra contrarietà all'apertura di una crisi che ora, tra l'altro, impedirebbe l'approvazione del decreto Ristori e gli aiuti per tanti italiani, per tante imprese e piccole attività in difficoltà".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

57abruzzi

Mar, 12/01/2021 - 13:43

“iv” (volutamente minuscolo): noi responsabili: AHAHAHAH!!! Ma a chi l’ha promesso il Mes il babbeo di Firenze? È disposto a sparire dalla politica (speriamo) per averlo.

Indifferente

Mar, 12/01/2021 - 13:43

Io ricatto te, tu ricatti me...tra gentiluomini ci si intende sempre..

Ritratto di giangol

giangol

Mar, 12/01/2021 - 13:44

egregio comunista al quirinale, sta commedia tragicomica deve andare avanti ancora per molto???

dmartinotti

Mar, 12/01/2021 - 13:47

Ah Crimi, Crimi, Crimi... anche con il "partito di Bibbiano" dicevate che non avreste mai fatto un governo, eppure ora ci andate a braccetto. E quale alternativa avete a Renzi? Una ventina di cosiddetti "responsabili", così ai ricatti di uno sostituite i ricatti di 20? (che poi è proprio quello che Renzi vuole) Potete sempre provare a fare un governo con Berlusconi, tanto avete anche detto che con lui "non faremo mai un governo". Almeno potremmo divertirci un mondo a vedere le capriole e i contorsionismi del cantore di Conte (certo Travaglio) costretto ad incensare ed osannare l'impresentabile numero uno.

batpas

Mar, 12/01/2021 - 13:52

Un bluff. chi fa la voce grossa ha piu' fifa dell'altro. Non avranno mai il mio sostegno.

Ritratto di micheleciaramella2

micheleciaramella2

Mar, 12/01/2021 - 13:52

Roba da levantini senza vergogna. Cordialita'

Calmapiatta

Mar, 12/01/2021 - 13:52

Di sicuro non si andrà a elezioni. Le possibilità sono 2: un terzo mandato a Conte, che non potrà che rimettere in piedi un governo posticcio; ovvero dare mandato a un altro personaggio, magari con qualche competenza in campo economico. Purtroppo, pur di togliere di torno questo esecutivo fallimentare ogni soluzione è accettabile.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 12/01/2021 - 13:53

io credo piu al rimpasto che a una caduta del governo, soprattutto perchè mattarella non accetterà mai l'apertura di una crisi di governo, specialmente ora che scatta il semestre bianco (nel quale infatti non si può nè aprire crisi, nè andare avanti nè indietro: ecco perchè chiedevo a mattarella di far sciogliere già ad agosto!)

Ritratto di nordest

nordest

Mar, 12/01/2021 - 13:54

Vai a casa Conte questa nazione non ne può più delle tue bugie e incapacità solo per lo scopo di salvarti lo stipendio; questa nazione è fin troppo piena di zecche come te ,ritorna alla terra è quello il tuo mestiere lo si è ben capito.

Sparkle

Mar, 12/01/2021 - 13:56

Vogliamo essere brevi.. A CASA!

jaguar

Mar, 12/01/2021 - 13:57

Questi sono siluri caricati a salve, conosciamo già la fine della telenovela. E vissero felici e contenti fino al 2023.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 12/01/2021 - 14:01

resta sempre e comunque la via maestra le elezioni anticipate! in ogni caso, perchè questa rappresenta la base della democrazia!

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mar, 12/01/2021 - 14:02

governo di parassiti che hanno solo paura delle elezioni. Gli italiani sono stufi di questo branco di incapaci.

Indifferente

Mar, 12/01/2021 - 14:04

Secondo me Renzi ha fatto i suoi conti. Visto che stando al governo non schioda dal 3% meglio passare all'opposizione e sparare ogni giorno sul governo tenuto in piedi dai soliti venduti. Alle prox elezioni ci sarà da catturare l'enorme massa di ex votanti 5s (in gran parte sinistroidi): una parte tornerà da mamma-pd, ma gli altri.. Vuoi vedere che IV sarà decisiva per formare un governo di cdx (con PdR sx, ovviamente..)?

stefano.f

Mar, 12/01/2021 - 14:05

I KOMPAGNI FANNO QUADRATO.....))))

Ritratto di theRedPill

theRedPill

Mar, 12/01/2021 - 14:07

Io scommetto 100€ contro un bottone che troveranno una soluzione. Spero di perdere.

carlo dinelli

Mar, 12/01/2021 - 14:10

Giangol, il Kompagno al (S) governo ha avuto l'ordine (perentorio) da Napolitano e dalla Merkel di non far MAI votare gli italiani

Popi46

Mar, 12/01/2021 - 14:14

Il problema più tragico di questo teatrino è quello di indicare chiunque si assuma “la responsabilità” di una scelta come un dannato.... Ma un Governo che non sceglie,che tira per le lunghe,che rimesta fra le pastoie, che Governo è? Un mercato delle vacche,NON un GOVERNO

Ritratto di moshe

moshe

Mar, 12/01/2021 - 14:22

Tranquilli, il ciarlatano toscano obbedirá agli ordini del tirafili del Quirinale e lo schifo di governo proseguirà la sua corsa !

hectorre

Mar, 12/01/2021 - 14:29

scontro tra bulli di periferia.....l’Italia merita di meglio e subito!!!....vero mattarella???????

fisis

Mar, 12/01/2021 - 14:35

E' esattamente l'opposto di quello che affermano gli ex comunisti e i cinquestalle: fare cadere il governo è segno di responsabilità proprio in qusto momento difficile in cui gli ex comunisti e i cinquestalle ci stanno portando nel baratro: numero di morti ai vetici mondiali, economia in picchiata, povertà in aumento. A casa gli ex comunisti e i cinquestalle

Calmapiatta

Mar, 12/01/2021 - 14:41

@mortimermouse la via delle elezioni è assolutamente da escludere. Non le vuole nessuno. Il PD ha paura di perderle, il M5s di sparire, Iv di non contare più niente, FI di vincerle ma di rimanere subalterno alla Lega, Salvini di vincerle e basta e la Meloni non saprebbe più a chi gridare. L'inciucio è la via mestra della nostra politica povera di idee e ideali.

giovanni951

Mar, 12/01/2021 - 14:54

spero che renzi chiuda questa esperienza ma nin credo che lo faccia.

ziopasquale

Mar, 12/01/2021 - 14:56

Indifferente,temo che abbia tremenamente ragione.

steluc

Mar, 12/01/2021 - 14:56

Record di morti,povertà, recessione devastante, caos in scuole trasporti e colori vari. Per questo C dovrebbe togliere il disturbo assieme a tutta la compagnia, responsabile quanto lui , e non solo. Renzi andrà in fondo se realizzerà che restando andrà a fondo.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 12/01/2021 - 15:00

Conte, senza IV al governo, ti tocca fare bene i conti in parlamento. Andate a casa, manica di incapaci, forse è la cosa migliore. Tirare a campare senza numeri alle spalle equivale prendere ancora in giro gli italiani. Questi ultimi sono arrivati al limite della sopportazione dei vostri soprusi. Poi no ndite che sono gli altri dittatori, razzisti, fascisti, sprigionatori d'odio, ecc. Voi siete molto peggio.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 12/01/2021 - 15:02

@Calmapiatta - Giusto solo che i tuoi amici di sinistra non vogliono perdere la cadrega, i soldi e il loro misero futuro. Con un governo di cdx non sarà una debacle come questi scellerati. Anche un de.mente farebbe di meglio. non ti facevo così orientato visceralmente a sinistra, dopo porcherie simili commesse dai tuoi idoli. Stai perdendo molti punti.

necken

Mar, 12/01/2021 - 15:18

la politica è l'arte del possibile ma anche del impossibile?

Zecca

Mar, 12/01/2021 - 15:27

Temo che non sia chiaro a molti che le elezioni non le vuole NESSUNO. Con la nuova legge elettorale e la riduzione di 300 parlamentari avrebbero tutti da perdere. Trovatemi un deputato, di qualunque area politica, disposto a rischiare ruolo e stipendio per altri due anni...A livello di partiti, j Italia Viva sparisce, Forza Italia perde oltre metà dei parlamentarii, 5S anche peggio. Il PD perde un po’di meno ma perde il governo. Fratelli d’Italia ha bisogno di tempo per superare Salvini altrimenti non può chiedere la leadership della coalizione. L’unico quindi è Salvini che vede la Meloni come un nemico. più di Conte.. Un po’poco per rovesciare il tavolo.Ma voi credete veramente che nelle coalizioni si vada d’accordo? Salvini ,Meloni e Berlusconi non si sopportano, ognuno vuole l’accordo se comanda lui.E smettiamola di tirare in ballo Mattarella, lui non può decidere niente se in parlamento c’è una maggioranza.

57abruzzi

Mar, 12/01/2021 - 15:38

Certo che il nome Matteo a Conte deve piacere parecchio!!!

flip1

Mar, 12/01/2021 - 15:39

cALMAPIATTA. OTTIMO IL COMMENTO (ANCHE SE LE ELEZIONI SONO NECESSARIE ALMENO PER FARE IL PUNTO POLITICO E SCHIARIRSI LE IDEE.

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Mar, 12/01/2021 - 15:42

Ennesimo ricatto bell'e buono! Vabbè, chiudetevi in una stanza e chi esce vivo comanda .. ahahahaha..

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 12/01/2021 - 15:43

ZECCA quasi tutto corretto (secondo me solo la metà ma tant'è...) ma una domandina semplice semplice: chi è che ha fatto tutto questo aggravare la situazione italiana? :-) e chi ha voluto la sinistra alle urne? :-) poi puoi anche impiccare tutta italia se credi...

compitese

Mar, 12/01/2021 - 15:50

Renzi abbia pietà di Conte, non lo tenga in agonia. Lo abbatta!

amedeov

Mar, 12/01/2021 - 15:56

Presidente Mattarella ci faccia votare. Se Lei è il garante della costituzione,metta in pratica il primo articolo che recita: .... la sovranità appartiene al popolo.Basta con governi di: scopo,istituzionali,balneari,di larghe intese, e chi più ne ha più ne mette. Ci faccia apparire agli occhi del mondo come una democrazia adulta e non come in popolo di ......... qualcuno aggiunga la parola che manca

aldoroma

Mar, 12/01/2021 - 15:57

Andate a casaaaaa tutti

Ritratto di ex finiano

ex finiano

Mar, 12/01/2021 - 16:08

Ah, ho capito! Quindi, adesso è Conte che dà l'ultimatum a Renzi!

flgio

Mar, 12/01/2021 - 16:11

Dal Conte1 s'è sfilata la Lega di Salvini. Dal Conte2 si sfila, forse, Iv di Renzi. Ma non è che il problema sono proprio i 5* e il suo mentore, ovvero Conte? Se ci sarà un prossima scelta per i cittadini, attenzione che sarà tra privilegiati da Covid e distrutti da Covid. Altro che responsabili o no. Chi vincerà?

pasquino38

Mar, 12/01/2021 - 16:17

Ma se con il mare in tempesta una nave sta andando contro gli scogli si lascia al comando Schettino?

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 12/01/2021 - 16:20

PASQUINO38 magari! schettino è uno che ha fatto esperienza, questi al governo NEMMENO hanno avuto un giorno di esperienza di governo alle spalle! stanno andando tutti letteralmente alla cieca! e noi siamo carne da cannone....

Iacobellig

Mar, 12/01/2021 - 16:20

Conte devi andare via subito non sei all’altezza di sedere al governo peraltro da incapace e improvvisatore. Poi si aggiunge che sei anche un soggetto vendicativo, palazzo Chigi non può accogliere la tua presenza. Speriamo che questa sera sua arrivato il tuo giorno per subire definiti di scena. Subito dopo sarà la fine anche dell’ignorante di Di Maio, Speranza e di tutti gli altri inutili del M5S. Hai fatto gravi danni al paese.

Ritratto di nordest

nordest

Mar, 12/01/2021 - 16:28

Prometto se Renzi manda a casa la zecca di Conte gli do il mio voto .

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 12/01/2021 - 16:30

Appare evidente che Conte teme che Renzi manovri per rovesciare la sua posizione, forse aspirando a sostituirlo. Del resto il M5S, fortissimo in Parlamento grazie all’invenzione del reddito di cittadinanza, sa bene che nelle prossime elezioni perderà almeno il 70% del suo potere, perché il reddito si è già sciolto.

Ritratto di gianni-2

gianni-2

Mar, 12/01/2021 - 16:44

E normale che questi partitini spingano x restare al Governo liberi e uguali , la sinistra diFratoiani e IV di Renzi spariranno dalla faccia della politica questi resteranno aggrappati alla poltrona fino alla fine,,,, Renzi in arte il Bomba non farà mai cadere questo Sgoverno

sparviero51

Mar, 12/01/2021 - 17:30

MA MATTARELLA È IN ESILIO ???

sparviero51

Mar, 12/01/2021 - 17:31

UN MILIONE DI VOLTE MEGLIO RENZI CHE QUESTI QUAQUARAQUA’ !!!

marzo94

Mar, 12/01/2021 - 17:52

Macché, ha già detto che OGGI non ritira i ministri. Aspettiamo, ma non illudiamoci. Questa banda è il peggio di tutti i tempi.

batpas

Mar, 12/01/2021 - 17:56

Conte crede davvero di essere il premier e lancia out-out.

bernardo47

Mar, 12/01/2021 - 18:08

RENZI bluffa come al solito......vuole aereo porto a peretola per se medesimo......

hectorre

Mar, 12/01/2021 - 18:12

nordest...hai riassunto la guerra di renzi!!!...ormai il governo annaspa, con o senza iv è in seria difficoltà..in Europa non conta nulla, il dilemma su come investire i soldi che arriveranno(chissà quando), gli italiani sono in enorme difficoltà, quindi se renzi vuole sopravvivere al tracollo del governo deve prendersi il merito di averlo fatto cadere...i sondaggi di iv sono sotto il 3% e questa è l’ultima spiaggia....all-in!!!!!!!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 12/01/2021 - 18:47

@dmartinotti - bravo, fai bene a sottolineare a quegl isbruffon idi sinistra tra 5S e PD di cosa si sono detti per anni e adesso a braccetto coem se niente fosse. Eppure gente becera li segue e li vota nacora.

vocepopolare

Mar, 12/01/2021 - 18:52

c'è un 13/ 18 % di voti a disposizione in una eventuale elezione, quelli che i 5S hanno perduto grazie alla loro nullità; chi li prenderà? Di certo i compagni acchiapperanno qualcosa ma resteranno ancora molti da conquistare: noi pensiamo che una parte andrà a FI dimostratasi più affidabile ed europeista nel centrodestra ed una fetta sicuramente sarà di renzi che finalmente sarà pagato per averci tolto quello che con una capriola pazzesca ci aveva messo sugli zebedei.

vocepopolare

Mar, 12/01/2021 - 18:58

il covid non consente per la sua malignità di potere festeggiare uno degli avvenimenti più gradito nella storia di questo paese:LA CADUTA DELL'ARMATA BRANCALEONE. Infatti si deve rispettare la distanza ed evitare gli assembramenti. Peccato! in tanti già avevano preparato bollicine e pasticcini da consumare in piazza. Sarà per un'altra volta!

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Mar, 12/01/2021 - 19:00

X bernardo47 18.08: cerca argomenti seri se ti riesce, che è meglio....

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Mar, 12/01/2021 - 19:09

X Zecca 15.27: grazie, finalmente leggendo il tuo post ho avuto una folgorazione, mi hai aperto gli occhi ... questo verminaio è tutta colpa di Salvini e Meloni ... non ci ero arrivato da solo, menomale che "esisti."

Happy1937

Mar, 12/01/2021 - 19:09

Sai che paura le minacce di un tizio presuntuoso che speriamo abbia gia’ un piede sul treno per Volturara Appula.