Coronavirus, la cabina di regia a un passo dal fallimento

La cabina di regia maggioranza-opposizione non decolla, anzi sembra sul punto di arenarsi del tutto. I pentastellati si oppongono al rapporto di collaborazione offerto dal centrodestra

La cabina di regia maggioranza-opposizione non decolla, anzi sembra sul punto di arenarsi del tutto. Le trattative tra il governo e il centrodestra sul Cura Italia e sul decreto per dare liquidità alle imprese che, dopo il lockdown del 9 marzo scorso, hanno fermato le proprie attività.

C'è insoddisfazione nel centrodestra perché, come fa sapere La Stampa, la cabina di regia, inaugurata in questi giorni con due incontri tra ieri e stamattina, si sta rivelando nient'altro "che un tavolo nel quale il governo ci comunica cosa intende fare perseverando nei suoi errori e restando sostanzialmente impermeabile alle nostre proposte". Maria Stella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera, contesta il metodo scelto dal governo: "Secondo noi non serviva un nuovo decreto, bastava accogliere gli emendamenti che Forza Italia e tutto il centrodestra hanno presentato da subito al 'Cura Italia'", mentre nel merito il centrodestra vorrebbe che la garanzia di liquidità fosse del 100%. Il leader di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, intervistata dal quotidiano La Verità, spiega: "Non voglio alimentare polemiche:noi ci siamo, mi auguro che cambino atteggiamento'" perché hanno "una concezione un pò distorta della collaborazione istituzionale". Le proposte del centrodestra, infatti, vengono sistematicamente ignorate e "al massimo ti concedono un'informativa e se osi criticarli sei un irresponsabile".

La maggioranza vorrebbe, infatti, rivela il cronista politico del quotidiano torinese Amedeo La Mattina, che l'opposizione ritirasse tutti gli emendamenti al decreto Cura Italia, mentre il centrodestra vorrebbe garanzie sulle risorse su cui Palazzo Chigi dovrebbe usare per finanziare il decreto di aprile. Come sempre, il grande ostacolo nel proseguo della trattativa sono i grillini. "I 5 Stelle non sopportano una collaborazione troppo stretta con il centrodestra, e questo pesa nei rapporti con il Pd, che invece non ha grossi problemi", dice il vicepresidente di Forza Italia, Antonio Tajani che conosce bene il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri che, per lungo tempo, è stato parlamentare del Pd a Bruxelles. Sarebbe stato proprio il titolare di Via XX Settembre a lasciare sfuggire una frase molto indicativa del clima attuale:"Non potete immaginare i problemi che abbiamo con gli alleati quando si tratta di decidere cosa concedere a voi", avrebbe detto Gualtieri collegato in videoconferenza. Tajani conferma che, se da un lato vi è un ottimo rapporto persino col ministro della Salute Roberto Speranza, dall'altro lato "con i grillini invece c’è una distanza di fondo e loro vogliono evitare che la cabina di regia sia una sede reale di cogestione della crisi".

Molto critica anche Anna Maria Bernini, presidente dei senatori di Forza Italia, che attacca: "La sensazione è che governo e maggioranza non abbiano compreso appieno la portata della crisi, e che stiano disperdendo le energie in una guerra di potere interna sulla gestione delle risorse, braccio di ferro che ha colpevolmente ritardato il varo del provvedimento". Forza Italia, dal canto suo, "si è presentata al confronto sul decreto 'Cura Italià armata di buona volontà e delle sue migliori proposte per dare una risposta forte e immediata alla crisi in atto, ma "purtroppo, dopo tre giorni di riunioni, al di là del garbo formale, il governo ci ha disarmati eludendo troppe questioni cruciali, rinviandole a provvedimenti futuri per cui non è dato sapere quando saranno emanati, quante risorse verranno messe a disposizione e quale sarà l'effettivo scostamento di bilancio", chiosa la Berini.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di adl

adl

Lun, 06/04/2020 - 17:14

CARPE DIEM da prendere al volo per le opposizioni responsabili.

STREGHETTA

Lun, 06/04/2020 - 17:18

Certo che i Pentastellati si oppongono ad una cabina di regia della crisi in cui entri il Centrodestra, ossia l'attuale opposizione : hanno già provato cosa vuol dire quando avevano a fianco un Salvini e non vogliono scivolare nella miniaturizzazione e nell'oblio.. Si, solo vicino ai loro amati zii comunisti possono sperare di avere uno straccio di visibilità...

bernardo47

Lun, 06/04/2020 - 17:24

ognuno faccia il mestiere che il voto politico gli ha assegnato e il parlamento ratificato.

evuggio

Lun, 06/04/2020 - 17:32

E' triste dover constatare che un gruppuscolo di improvvisati che sono stati portati in parlamento da un elettorato che si è lasciato incantare (ma che da tempo si è accorto dell' errore), tenga in ostaggio un Paese anche per l'immobilismo del "lassez faire" del PdR e le "manovre" di coloro che potrebbero togliere la spina ma non lo fanno solo per calcoli opportunistici che in un momento come questo hanno un sapore di codardia

Popi46

Lun, 06/04/2020 - 17:35

La cabina ci sarà pure,è che manca il regista. Qualcuno ricorda “Prova d’orchestra”? Ottimi suonatori che andavano ognuno per proprio conto.... Risultato ....Cacofonia inconcludente. Oggi c’è chi la chiama nientemeno Democrazia, ma mi sa che costui non abbia le idee così chiare oppure è solo un millantatore che si agita in un deserto di sconsolante indifferenza

amicomuffo

Lun, 06/04/2020 - 17:43

spero e prego che per qualche motivo, questa gente non arrivi a fine legislazione....poi faremo i conti alle urne...se qualcuno c'è lo permetterà....( ma ne dubito, purtroppo!)

frapito

Lun, 06/04/2020 - 17:44

Sembra che il motto dei grillini sia "Non abbiamo bisogno di aiuto, sappiamo sbagliare da soli".

Gabriele184

Lun, 06/04/2020 - 17:54

Caro Salvini.. se Conte è primo ministro, è anche "merito" tuo..

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 06/04/2020 - 17:54

Chi governa ne ha la responsabilità. Se manca la capacità di governare si deve andare a nuove elezioni, per cui sul Colle devono cominciare a pensarci seriamente: “Democrazia” = Governo del Popolo, ma sul Colle non si vuole accelerare. Chi va piano non sempre va lontano.

Tizzy

Lun, 06/04/2020 - 17:59

Sanno benissimo che ormai sono finiti, anche il PD riscuote più fiducia di loro.... Inoltre, dare importanza al centrodestra significherebbe addirittura scomparire..... Alla faccia del bene per l' Italia e gli italiani!

Triatec

Lun, 06/04/2020 - 18:07

La maggior parte dei 5S non ha mai lavorato, ma hanno la pretesa di saper affrontare questi difficili momenti. Siamo alle comiche finali.

caren

Lun, 06/04/2020 - 18:34

Gabriele184, se Conte è primo ministro, il "merito", non è di Salvini, ma di chi lo ha accerchiato politicamente, e poi lo ha costretto a dimettersi. I fatti successivi alle dimissioni parlano chiaro.

Giorgio Mandozzi

Lun, 06/04/2020 - 18:47

Preso atto della situazione, fare una comunicazione a Mattarella ed evitare di presentarsi al prossimo giro. I grillini hanno fatto bingo: prima la Lega (14 mesi) poi il PD (8 mesi) a seguire il corona-virus concederà loro di completare una legislatura che mai avrebbero immaginato. Senza parlare del premier per caso, Conte. Debbo dire bravissimi nella gestione dell'apparenza e del galleggiamento. Hanno superato il governo del TAC (tirare a campare).

freeman

Lun, 06/04/2020 - 18:48

Ma basta con queste manfrine: che sia opposizione ma di quelle durissime per evidenziare l'inconsistenza e la confusione di idee del governo.

necken

Lun, 06/04/2020 - 18:57

in Italia ogni testa un tribunale

STREGHETTA

Lun, 06/04/2020 - 18:58

(..)Ma siamo pazzi? Dove può finire un paese che ammette alle più alte cariche pubbliche, al governo, gentucola con un passato da nocciolinaro, o da disk-jokey, o altre amenità simili? E fanno gli autorevoli! Da rabbrividire.

Ritratto di faman

faman

Lun, 06/04/2020 - 19:07

amicomuffo-Lun, 06/04/2020 - 17:43: come sei spiritoso "se qualcuno ce lo permetterà", per fortuna non abbiamo il caro Orban come presidente.

dredd

Lun, 06/04/2020 - 19:27

Matteo lasciali perdere si stanno scavando la fossa da soli

Ritratto di antonio4747

antonio4747

Lun, 06/04/2020 - 19:28

Con questi il cdx perde solo tempo. Avvisate il presidente della Repubblica e poi opposizione durissima in parlamento

oracolodidelfo

Lun, 06/04/2020 - 19:34

necken 18,57 - forse è più giusto dire che in Italia ogni Tribunale, nella persona dei Giudici, interpreta ed applica la Legge a seconda del piede che posa quando scende dal letto.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 06/04/2020 - 19:43

I grillini si oppongono alla collaborazione con l'opposizione? Spariranno ancor prima del previsto.