Coronavirus, una "falla" all'ospedale di Codogno? ​L'anestesista sbugiarda Conte

Annalisa ha "intuito" l'infezione da coronavirus sul "paziente 1". Altro che errori al nosocomio lodigiano: "Abbiamo fatto qualcosa che la prassi non prevedeva"

Ricordate quando Giuseppe Conte puntò il dito contro la "gestione di una struttura ospedaliera non del tutto propria secondo i protocolli prudenti che si raccomandano in questi casi"? Il premier ce l'aveva con l'ospedale di Codogno, primo nosocomio che s'è trovato tra le mani un caso di coronavirus. L'accusa del primo ministro provocò l'indignazione della regione Lombardia e costò la rottura delle relazioni sin lì amichevoli tra Stato e Enti locali nella gestione dell'emergenza. Come spesso accade, l'inciampo è poi finito nel calderone delle notizie superate perché c’è altro a cui pensare. Ma se a sbugiardare nei fatti Conte è l'anestesista che ha "scoperto" Covid-19 sul "paziente 1", allora le cose cambiano.

Lei è Annalisa Malara, 38enne dottoressa a Codogno che in un'intervista a Repubblica ha ripercorso quelle convulse ore nel Lodigiano. Tutto inizia il 14 di febbraio, quando Mattia, un giovane atleta in ottima salute, contrae la "solita influenza" che però non passa. "Il 18 è venuto in pronto soccorso a Codogno e le lastre hanno evidenziato una leggera polmonite - spiega l'anestesista - Il profilo non autorizzava un ricovero coatto e lui ha preferito tornare a casa. Questione di poche ore: il 19 notte è rientrato e quella polmonite era già gravissima". Il viavai di Mattia dal nosocomio è probabilmente la causa della rapida propagazione del virus tra medici e pazienti dell'ospedale. Questo è innegabile. Ma la catena di contagi non era evitabile, o almeno non seguendo il protocollo previsto dal governo. Il 38enne infatti mostrava una "polmonite apparentemente banale" e nulla faceva pensare al coronavirus. Per arrivare alla diagnosi, la dottoressa Malara è dovuta "entrare nell’ignoto". Bisognerebbe lodarla, non accusarla di chissà cosa.

Come rivelato dal Giornale.it, la circolare ministeriale in quel momento vigente (quella del 27 gennaio) forniva infatti disposizioni chiare ai medici in reparto: era da considerarsi un "caso sospetto" di coronavirus solo la persona con una "infezione respiratoria acuta grave" che fosse anche stata in "aree a rischio della Cina", che avesse lavorato "in un ambiente dove si stanno curando pazienti" o che avesse avuto contatti stretti con in "caso probabile o confermato da nCoV". Il 38enne però non aveva dichiarato di aver viaggiato negli ultimi giorni, né di aver incontrato infetti. Per questo non è stato disposto il ricovero coatto, né il tampone. Solo grazie all'intuito della dottoressa Malara si è arrivati alla soluzione del caso. "Ho chiesto un'altra volta alla moglie se Mattia avesse avuto rapporti riconducibili alla Cina - spiega - Le è venuta in mente la cena con un collega, quello poi risultato negativo". Neppure dare il via libera all'analisi è stato semplice. L'anestesista ha dovuto "chiedere l'autorizzazione all'azienda sanitaria" e assumersi la responsabilità di realizzare il tampone, perché "i protocolli italiani non lo giustificavano".

Se nel frattempo il virus si è propagato non è dunque colpa di chi veste un camice. Né di una "gestione di una struttura ospedaliera non del tutto propria secondo i protocolli". Anzi: a sentire le parole della dottoressa, pare sia proprio colpa di quelle disposizioni se l'infezione non è stata scovata prima: "Verso le 12.30 del 20 gennaio i miei colleghi ed io abbiamo scelto di fare qualcosa che la prassi non prevedeva. L'obbedienza alle regole mediche è tra le cause che ha permesso a questo virus di girare indisturbato per settimane". La pensa allo stesso modo anche il primario del Pronto Soccorso, Stefano Paglia, che dà atto alla collega di aver "forzato il protocollo": "La verità - dice - è che a Codogno, grazie a una straordinaria e anonima dottoressa con qualità cliniche di altissimo livello, l'Italia ha scoperto l'epidemia". Checché ne dica "Giuseppi".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

paco51

Ven, 06/03/2020 - 12:05

GIUSEPPI in quarantena col governo così non fa danni!

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 06/03/2020 - 12:07

E il mattarellante pagliaccio a 5 stelle sbottò: "Che Dolore... Dolore tremendo".

Calmapiatta

Ven, 06/03/2020 - 12:08

Giornalisti, invece di rilanciare le veline, andate, di persona, ad un pronto soccorso e fate finta di essere un normale cittadino...vedrete cosa succede. Secondo, i medici di base si sono vilmente ritirati, continuano a percepire i loro soldini ma sono solo dei passacarte. Terzo le direttive del mnsal sono state, sempre, tardive e lacunose.Il sistema paese è stato messo alla prova da un'influenza ed è finito con ilc..o per terra.

Giorgio5819

Ven, 06/03/2020 - 12:08

Un'altra perla nell'album di figure meschine di un incapace autoreferenziato. Ma non c'era da aspettarsi niente di meglio...

Mr Blonde

Ven, 06/03/2020 - 12:09

l'uscita di conte, la mascherina di fontana e l'intervista di salvini solo le peggiori cose che uomini di responsabilità dovrebbero fare

vocepopolare

Ven, 06/03/2020 - 12:10

mamma mia, cosa scopriamo giorno per giorno e cosa ancora scopriremo.... Le colpe sono solo nostre e della nostra maledetta indifferenza ,anzi divenuta ora omertà, verso chi abbiamo NON messo al comando di una nazione di 60 milioni di persone, ma ci siamo ritrovato come un vero golpe senza reagire. L'armata brancaleone è relativamente responsabile per il fatto di non essere esperta, di essere stata investita di un potere più grande delle loro conoscenze, di essere solo molto arrogante e molto conservativa di poltrone non meritate.

Nick2

Ven, 06/03/2020 - 12:11

A Codogno hanno lasciato andare a casa il trentottenne con febbre e forti sintomi influenzali. E' stato commesso un errore, che abbiamo pagato tutti duramente. Cercare di salvare l'operato dell'ospedale, perchè in Lombardia la sanità è gestita dalla destra ed incolpare il governo italiano di sinistra non fa certo onore al vostro giornale. Purtroppo, lavorando si sbaglia e gli errori devono servire per migliorarsi, non per fare lo scaricabarile. Vi conviene cambiare registro, perché, da quel fatidico giorno, il vostro eroe sciacallo ha già perso il 7-8% dei consensi. Gli italiani, De Lorenzo, non sono tutti idioti come a lei piacerebbe!

bernardo47

Ven, 06/03/2020 - 12:12

la colpa mori' fanciulla e il protocollo era di ISS......vediamo invece se possibile di salvarlo questo ragazzo e le polemiche anche dei medici, magari sospinte, o cosi' a caldo, non aiutano.Vi sara' tempo dopo per eventuali chiarificazioni. Forza salvate quel ragazzo...

Ritratto di pipporm

pipporm

Ven, 06/03/2020 - 12:15

La Malara intuitivamente vuole che la Lega la canditi per diventare parlamentare, da avere uno stipendio ragguardevole rispetto a quello da medico

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Ven, 06/03/2020 - 12:17

Quando le Leggi sono la trappola per il popolo.

lolafalana

Ven, 06/03/2020 - 12:22

Una bella denuncia penale per "procurata epidemia" per chi ha stilato i protocolli senza prevedere eccezioni particolari, art. 438 Codice penale e "delitto colposo contro la salute pubblica" art. 452 Codice penale.

Ritratto di massacrato

massacrato

Ven, 06/03/2020 - 12:23

A CASA_!!! Lui e tutta la poco utile congrega.

Ritratto di filospinato

filospinato

Ven, 06/03/2020 - 12:23

Un anestesista che desta le coscienze di un popolo assopito dalla narcopolitica.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Ven, 06/03/2020 - 12:26

Mi sovviene che nei confronti di Annalisa si sia scatenata una "crociata sanitaria" al fine di sottrarle il merito di avere scoperto il nuovo "vendicatore" quello che sta ribaltando tutte le teorie del "globalismo" e dell'economia integrata ... ovviamente al capitale di pochi.

hectorre

Ven, 06/03/2020 - 12:29

giuseppi è un avvocatucolo di provincia che pur di vincere una causa dice tutto e il contrario di tutto!!....ricordate la telenovela sul MES??????....questa sul coronavirus è ancora più becera e squallida, dopo aver insultato, deriso e accusato Salvini, ha tentato di incolpare la sanità delle due regioni a guida lega, peraltro riconosciute come eccellenze....ed ovviamente è stato sbugiardato!!!!....senza vergogna!!!.....questo esecutivo è stato salvato dal virus, quando l’emergenza finirà arriverà anche l’antidoto per questo governo.....il voto!!!!!

silvano45

Ven, 06/03/2020 - 12:29

Zingaretti uomo che ride sempre ha detto che il coronavirus potrebbe essere un opportunità per il paese dimostrando grande intelligenza o meglio nessuna ma potrebbe essere un opportunità per lui nel provare la qualità dei servizi sanitari del paese....per Conte sembra un pinocchio dei tempi nostri ma è il migliore a fare la pochette a 4 punte e se ci accontentiamo!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 06/03/2020 - 12:33

ecco. e meno male che conte chiedeva collaborazione alla opposizione. Ma se lui stesso ha cominciato ad accusare, è evidente che NON ha capito come funzionano i rapporti professionali! Già, è un povero avvocato che ha studiato male. Ma quello che bisogna comprendere è che nel settore sanitario vi sono due tipi di medici (e infermieri), quelli che operano direttamente sui pazienti , e quelli che invece operano sui moduli e scartoffie per la definizione burocratica della salute. Questi ultimi sono i peggiori! E il peggiore dei peggiori, sono i medici del lavoro!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

amicomuffo

Ven, 06/03/2020 - 12:33

Oh Giuseppi!!! Ad ognuno il suo mestiere! Tu fà l'avvocato e lei fà l'anestesista....le due attività non sono intercambiabili....vedi un pò tu!

GINO_59

Ven, 06/03/2020 - 12:33

Anche quando uno, che è a capo del governo, non "Conte" nulla, poi dobbiamo fare la "Conta" dei danni che provoca. Se ne andasse da quell'incarico.

cgf

Ven, 06/03/2020 - 12:38

GIUSEPPI è un bugiardo e non solo quello, si contraddice pur di dire io esisto. Meglio evitare persone così, fortuna che non è più l'avvocato del popolo, io non lo vorrei proprio, meglio un tirocinante!

Ritratto di falso96

falso96

Ven, 06/03/2020 - 12:40

UNA domanda , agli extracomunitari facciamo qualche tampone?O è off limits politicamente parlando. Anche loro abitano ormai in piantastabile in itaGLIa.NON credo che chi non ha diritti di restare sul territorio vada in ospedale per farsi visitare. Visto tutti i divieti imposti NOI!

Ritratto di abj14

abj14

Ven, 06/03/2020 - 12:41

Mah . . . non ho elementi per poter intervenire in modo appropriato. Certo che mi aveva sorpresa la tanto tempestiva quanto inopportuna (per non dire scellerata) uscita di Giuseppi, urbi-et-ordbi, sulla dichiarata "scivolata" del personale ospedaliero.

claudioarmc

Ven, 06/03/2020 - 12:44

Conte si dovrebbe vergognare e con lui tutti quelli che attaccano la Sanità della regione Lombardia, da adesso che il contagio si estende al sud cominceremo a ridere davvero e che non provino più a spedirci i loro malati

VittorioMar

Ven, 06/03/2020 - 12:44

..questa E' l'ITALIA dove convivono le VERE ECCELLENZE nascoste e le DEFICIENZE PALESI...così e' se vi pare...

Pigi

Ven, 06/03/2020 - 12:45

La dottoressa ha dovuto assumersi la responsabilità di realizzare tampone, perché "i protocolli italiani non lo giustificavano". Qui è un riassunto del declino italiano degli ultimi vent'anni. Il trionfo della più ottusa (e strapagata) burocrazia, la mortificazione dell'iniziativa e di chi ha idee, a scapito delle nullità che passano il tempo a bacchettare a destra e manca, vedi chi sta ai vertici. Avete tirato le monetine? Godetevi i risultati fino in fondo.

maxxena

Ven, 06/03/2020 - 12:45

per fortuna qualcuno in Italia usa il cervello mentre altri lo tengono rigorosamente in quarantena (anche prima del coronavirus)- Grazie alla dottoressa, che senza apparire 1000 volte al giorno in tv, ha sicuramente e indirettamente salvato molte persone.

aldoroma

Ven, 06/03/2020 - 12:46

GIUSEPPI...............si dimetta

Albius50

Ven, 06/03/2020 - 12:47

Praticamente doveva soprassedere come hanno fatto in Germania, Francia e tutti gli altri paesi UE, forse x non creare problemi al vil denaro che viene generato in CINA x i grassi MANAGER UE, poi alla fine il risultato era che quest'anno l'influenza ha causato + morti degli altri anni, e con grande soddisfazione perché avrebbe generato grossi risparmi INPS.

Reip

Ven, 06/03/2020 - 12:53

Meno male che lo vostra è una sanità..... d’eccellenza!!!

Ritratto di abj14

abj14

Ven, 06/03/2020 - 13:02

Nick2 12:11 scrive : "A Codogno hanno lasciato andare a casa il trentottenne con febbre e forti sintomi influenzali. E' stato commesso un errore, che abbiamo pagato tutti duramente" - - - Eccolo qua, ci siamo tutti e possiamo passare a tavola. - Ma lei ha letto bene e soprattutto capito quello che ha letto ? Ha altresì letto e soprattutto capito quanto già esposto sui precedenti articoli in materia (anche di altre testate) ? - solo alla seconda visita la moglie aveva spigato al personale medico dei viaggi e incontri del marito !!! - Ci arriva ?

Ilsabbatico

Ven, 06/03/2020 - 13:03

Non avevo dubbi che l'ospedale avesse ottemperato a tutte le disposizioni del governo... In compenso oramai, qui all'estero tutti conoscono Lodi e Codogno specialmente come peggior ospedale da cui è partito tutto il focolaio italiano che a sua volta ha infettato l'Europa. Purtroppo questo è il messaggio arrivato dai media in generale e questa è la nomea italiana ora. Spero che un giorno il "Giuseppi" risponderà per come ha gestito. Povera Italia.

Ritratto di ohm

ohm

Ven, 06/03/2020 - 13:03

Un minimo di vergogna ...eppure sono pure laureati e quindi delle persone che hanno studiato e che DOVREBBERO capire quando è ora da fare un passo indietro....ma questi imperterriti continuanno a fare danni....io al loro posto mi vergognerei....CAPITE CHE STATE PRENDENDO IN GIRO 60 MILIONI DI PERSONE?UN MINIMO DI UMILTA' C'E' ? orami e' inutile fare polemiche....siate tutti uniti rossi verdi gialli e antipatici...risolvete questo problema visto che volevate comndare una Nazione adesso prendetevi tutte le responsabilita'...poi quando il covid sarà scomparso dalla faccia della Terra cercate di scomparire subito tutti voi incompetenti....il popolo ringrazia !

erminio

Ven, 06/03/2020 - 13:04

Non è vero che siamo una delle Sanità migliori al mondo. ERAVAMO. Tante realtà locali, tutte efficienti con amministratori locali. Quando la politica ha capito......ha creato le ULS. Questa è la cronostoria.

jaguar

Ven, 06/03/2020 - 13:05

falso96, a loro i tamponi non li fanno, risulterebbero positivi a chissà quale malattia.

bernardo47

Ven, 06/03/2020 - 13:06

temo molto che quei medici che appaiono sui giornali, non siano stati spontanei, ma spintanei politicamente parlando! che siano stati fatti degli errori e' fuori discussione e che quel caso, andava subito preso con le molle, e' evidente a tutti. I protocolli sono indicazioni generali, ma il medico, deve essere medico perbacco......e deve avere il necessario occhio clinico.....i protocolli talvolta lasciano il tempo che trovano, anche se trattandosi di primo caso in tutta italia, vi sono sicuramente scusanti...Comunque le polemiche lasciamole a dopo.....ora lavorare tutti assieme per battere il demone!

ruggerobarretti

Ven, 06/03/2020 - 13:08

Nick 2: la tua ricostruzione mi sembra profondamente diversa da quella narrata dalla dottoressa. Lei credo fosse presente, tu c' eri??

carlobon37@email.it

Ven, 06/03/2020 - 13:10

Peppi, ogni volta che parla perde un' occasione per stare zitto. Vada a lavorare da suo suocero.

lavieenrose

Ven, 06/03/2020 - 13:15

Cerchiamo di piantarla coi protagonismi a destra e manca: pancia a terra e lavorate. Io sono 10 dico 10 giorni che cerco di contattare qualcuno ma nessuno mi risponde. Cosa devo pensare? Non ho tosse forte o difficoltà respiratorie ma gradirei sapere percvhè da due settimane non mi passa la febbre. Blindato in casa ma nessuna risposta ne dal medico di base missing ne dai vari numeri sbandierati.

Ritratto di moshe

moshe

Ven, 06/03/2020 - 13:15

Conte, è assodato, per fare bella figura deve fare una cosa sola, TACERE !!!

dredd

Ven, 06/03/2020 - 13:17

Maglioncino vergognati. Un presidente del consiglio che dà la colpa a chi è in prima linea è semplicemente uno schifo

Ritratto di Jexm

Jexm

Ven, 06/03/2020 - 13:17

...Giuseppi, sei un pataccaro e lo sai...

xgerico

Ven, 06/03/2020 - 13:17

da quel che si legge una anestesista che ha visitato il paziente 1 ora da la colpa a Giuseppì perchè non gli ha detto come si doveva comportare in un pronto soccorso!?

Albius50

Ven, 06/03/2020 - 13:21

Nik2 se la dottoressa avesse trattato il problema come influenza il 38 enne sarebbe MORTO ora è ancora vivo.

Serginio

Ven, 06/03/2020 - 13:26

Vi state arrampicando sugli specchi per difendere la sanità della regione Lombardia che negli ultimi anni ha investito più sul privato Si è detto dall inizio che il paziente Si è recato 2 volte al p.s. Perché la prima volta L hanno rimandato a casa Adesso cambiate le versioni per praticare il vs sport preferito L ‘ attacco al governo

Ritratto di aresfin

aresfin

Ven, 06/03/2020 - 13:28

Giuseppi. il naso continua a crescerti.......

Nick2

Ven, 06/03/2020 - 13:30

Finiamola di prenderci per i fondelli. Un trentottenne sportivo non va al pronto soccorso per futili motivi. Era in condizioni critiche e DOVEVA ESSERE TRATTENUTO! Adesso vi rivolgo una domanda: Se il caso fosse successo in Emilia Romagna anziché a Codogno, sareste qui a difendere con le unghie e con i denti la sanità emiliana? Vediamo se qualcuno ha il coraggio di rispondermi. Queste polemiche ci portano da nessuna parte, se non a diventare gli zimbelli l'Europa!

cecco61

Ven, 06/03/2020 - 13:32

@ Nick2: di che cianci? Se ricoverassero tutti quelli nelle condizioni del primo paziente non basterebbero gli Ospedali di tutta Europa. E, nel caso non lo sapesse, ai comuni mortali, anche coi sintomi, non si fanno neppure i tamponi perché il Governo li ritiene inutili e troppo costosi. Veneto e Lombardia, ancora una volta in violazione dei protocolli, hanno acquistato tamponi per conto loro per aumentare i controlli. Siete patetici nel difendere l'indifendibile, e dopo che vi siete fatti belli dando dei razzisti a chi chiedeva interventi più significativi e concreti.

Ritratto di bimbo

bimbo

Ven, 06/03/2020 - 13:34

Oramai in questo paese credono solo alle farse, mai alle cose vere, in questi casi bisogna fare le sceneggiate plateali per ottenere un ascolto.

Ritratto di pipporm

pipporm

Ven, 06/03/2020 - 13:35

Cerca una candidatura da parte della Lega per avere uno stipendio onorevole. Ma i protocolli che contesta, non sono gli stessi applicati dallo Spallanzani di Roma?

cecco61

Ven, 06/03/2020 - 13:36

@ bernardo47: dove vivi? che ne sai prima di scrivere scemenze? Se vuoi ti posso raccontare la verità delle zone più colpite, con cognato e sorella positivi e chiusi in casa, con cari amici 50enni, medici, in rianimazione e intubati, e delle reiterate richieste per mascherine e tamponi fin da gennaio ma un Ministero che rispondeva sempre niet? INUTILI e nessun pericolo se non provenienti dalla Cina o se non con contatti ravvicinati con un malato confermato, indipendentemente dai sintomi, anche gravi.

Ritratto di giovinap

giovinap

Ven, 06/03/2020 - 13:36

DER SPIEGEL Il Robert Koch Institute (RKI) ha dichiarato l'Alto Adige un'area a rischio. Negli ultimi giorni c'è stato un numero crescente di 19 casi di Covid tra i tedeschi che sono tornati da una vacanza in Italia. Più di un terzo di questi possono essere fatti risalire in Alto Adige, ha detto il capo dell'RKI Lothar Wieler venerdì. Il Ministero degli Esteri federale ha quindi ampliato i suoi consigli di viaggio per l'Italia. Di conseguenza, i tedeschi dovrebbero astenersi da viaggi in Alto Adige che non sono richiesti. Sconsigliamo inoltre viaggi inutili nelle regioni dell'Emilia-Romagna e della Lombardia, nonché nella città di Vo in Veneto.

Ritratto di abj14

abj14

Ven, 06/03/2020 - 13:37

bernardo47 13:06 : 1) "temo molto che quei medici che appaiono sui giornali, non siano stati spontanei, ma spintanei [spinti] politicamente parlando!" - Non spari vaghezze; invece di "temere", lo sa o non lo sa ? - - - 2) "e' [è] fuori discussione e che quel caso, andava subito preso con le molle" - Dunque bisogna prendere con le molle tutti i casi di semplice polmonite ? - - - 3) "I protocolli sono indicazioni generali [?!?], ma il medico, deve essere medico perbacco ... e deve avere il necessario occhio clinico" - L'occhio clinico l'ha avuto ed ha preso l'iniziativa contro le procedure. - - - 4) Lei era compagno di banco di Nick2 ?

florio

Ven, 06/03/2020 - 13:39

@Nick2, prima di esporre considerazioni da sinistro rancoroso, meglio prima leggere e documentarsi sull'episodio avvenuto. Postare e fare brutte figure è un lampo, collegare sempre il cervello prima di scrivere belinate, che sanno tanto della solita puerile propaganda contro.

giancristi

Ven, 06/03/2020 - 13:40

Elogi alla dottoressa Melara e al suo intuito. La verità è che il virus girava da settimane, senza essere individuato. Solo forzando le regole, il virus è stato diagnosticato.

Ritratto di PeccatoOriginale

PeccatoOriginale

Ven, 06/03/2020 - 13:44

Ma cosa commentate a fare se non sapete neanche di cosa parlate, tuttologi da strapazzo...Quanto al giornalista De Lorenzo, e` lo stesso che ieri scriveva, con terminologia da stadio, che il divario tra gli infettati in Italia e` "incolmabile" per Francia e Germania, quasi sperasse, come molti altri qui del resto, molti piu` morti in quei Paesi, cosi` magari vinciamo qualche campionato. E` grazie a gente come voi che l'Italia e` andata a rotoli, e ben prima del virus.

jaguar

Ven, 06/03/2020 - 13:45

Nick2, l'errore lo ha commesso tutta l'Europa, fregandosene altamente di chi arrivava dalla Cina. L'Italia poi ci ha messo del suo, quando Burioni e qualcun altro hanno lanciato l'allarme si sono beccati gli improperi di voi sinistri. Siete stati voi ad abbracciare i cinesi, a gridare al razzismo e a dare degli ignoranti a tutti. E come vede purtroppo questi sono i risultati.

Giorgio5819

Ven, 06/03/2020 - 13:48

Nick2, informati prima di parlare, non ripetere a pappagallo le fregnacce del partito. Il protocollo del governo non era minimamente adeguato, informati bene.

MammaCeccoMiTocca

Ven, 06/03/2020 - 13:53

E bravo Giuseppi, Vai avanti così che mi vien da ridere. O meglio vattene a casa perché se resti lì mi viene da piangere.

PaoloPan

Ven, 06/03/2020 - 14:04

Giuseppi, lei sa cos’è l’onestà intellettuale?

moichiodi

Ven, 06/03/2020 - 14:09

...tutto sarebbe passato sottosilenzio. Se non ci fosse il giornale. Quello che va controcorrente inventando "casi".

Darth

Ven, 06/03/2020 - 14:14

@Nick2 12:11 "A Codogno hanno lasciato andare a casa il trentottenne con febbre e forti sintomi influenzali" A Codogno hanno lasciato andare a casa il trentottenne con febbre e forti sintomi influenzali perché questo era ESATTAMENTE ciò che dicevano di fare i protocolli del ministero. Ora, in un Paese dove un ex ministro è sotto processo per sequestro di persona per aver fatto il suo dovere, si capisce benissimo che prima di rischiare di fare la stessa fine, violando i protocolli e magari finendo a sua volta sotto processo per sequestro, uno ci pensi non una ma dieci volte. E' stata quindi un'eroina l'anestesista a sfidare il governo per salvare il bene comune.

anna.53

Ven, 06/03/2020 - 14:15

La polmonite grave è stata rilevata, Codogno è l'ospedale che ha fatto la prima diagnosi, che altro volete in un Paese che ha sulle prime sottovalutato i viaggi dalla Cina, insieme ad altri europei?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 06/03/2020 - 14:20

@Nick2 - qu idi sciacallo ci sei solo tu. E smettetela sempre di insultare quelli che vincono sui vosrti partiti. Siete prorpio razzisti e fomentate odio, voi comunisti.

musampakiki

Ven, 06/03/2020 - 14:20

conte poteva sicuramente risparmiarsi quella frase, ma non mi sembra che poi abbia insistito ulteriormente sull'argomento; ha bensì invitato tutti alla coesione e lodato l'operato della sanità italiana. se poi chi non ha argomenti, ancora dopo 10 giorni (tipo la meloni, giuro da lei non me lo sarei mai aspettato) insiste ancora su queste parole, penso stia facendo un po' di strumentalizzazione politica, nulla più.

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Ven, 06/03/2020 - 14:23

MA LASCIATELO PERDERE, NON REPLICARE FORSE E' MEGLIO CHI VUOL CAPIRE CAPISCE CHI NON VUOL CAPIRE VOTI P.D.

Giorgio1952

Ven, 06/03/2020 - 14:23

Titolo fake e commenti "ad minchiam" come disse Scoglio, grande allenatore di calcio e filosofo. Un giovane 38enne sportivo, di sana e robusta costituzione il 18 u.s. fa le lastre che evidenziano una leggera polmonite, ma il profilo non autorizzava un ricovero coatto; dopo poche ore quella polmonite era già gravissima. Il viavai dal nosocomio è la causa probabile della rapida propagazione del virus; scrivete “Questo è innegabile. Ma la catena di contagi non era evitabile, o almeno non seguendo il protocollo previsto dal governo” aggiungete era una "polmonite apparentemente banale" e nulla faceva pensare al coronavirus”. Ma come con tutto il tam tam che c’era nulla faceva presagire al coronavirus! Altro che sbugiardare Conte.

Ritratto di abj14

abj14

Ven, 06/03/2020 - 14:24

Serginio 13:26 scrive : "Si è recato 2 volte al p.s. Perché la prima volta L hanno rimandato a casa" - - - Geniaccio, al pari di Nick2, lei ha letto e soprattutto capito l'articolo (e gli articoli precedenti) con la cronologia dei fatti ? - - - Ma scuola avevate banchi per tre alla volta ? (Serginio - bernardo47 - Nick2)

musampakiki

Ven, 06/03/2020 - 14:26

per calmapiatta: ti garantisco che i medici di base non si sono vilmente ritirati, almeno dalle mie parti. prova tu ad essere contemporaneamente possibile contagiato e possibile untore; il servizio deve essere garantito, per tutti i cittadini e per tutte le patologie, non solo il coronavirus. sono stati diramati dei protocolli, per la tutela di cittadini e dei medici (che non sono robot, si ammalano anche loro), e devono essere rispettati. si fatica a trovare mascherine e gel igienizzanti. collegate il cervello, leoni!

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 06/03/2020 - 14:26

Conte li ha criticati con le parole ed ora le persone da lui criticate rispondo citando i fatti: a mio modesto avviso hanno certamente ragione. Conte sia restituito al suo lavoro di avvocato, a noi non serve.

Ritratto di Bob184

Bob184

Ven, 06/03/2020 - 14:26

Un'amica di famiglia, convintamente sinistrorsa, ha chiesto cosa ne pensavamo dell'attuale situazione. L'ovvia risposta è stata che una manica d'incompetenti non può che adire a misure estremamente cervellotiche, non sapendo come gestire la situazione. La sorprendente risposta della Signora è stata: "Non ci crederai, ma sono assolutamente d'accordo." Non potevo dubitarlo, nonostante le sue preferenze ideologiche é persona intelligente.

Tranvato

Ven, 06/03/2020 - 14:27

Ad ognuno il suo mestiere; gli incapaci stiano muti e si parino il sedere!

Raffaello13

Ven, 06/03/2020 - 14:30

E adesso ci ritentano a fare gli struzzi, riducendo l'uso dei Tamponi ai casi "particolari" indicati nella "normativa" che però il Virus non SEGUE per niente! Ondeggiamenti fra prudenza e tirchieria che causano Morti!

Abit

Ven, 06/03/2020 - 14:42

Nick2 : non scriva imbecillità!

maurizio-macold

Ven, 06/03/2020 - 14:45

Sembra che il corona virus attacchi anche gli animali. Non e' una buona notizia, pero' .......

ondalunga

Ven, 06/03/2020 - 14:45

@nick2: mi fai ribrezzo, come ormai tutti i sinistri katkom del piffero. Dici che la sanità qua è in mano alla destra ? Mettiamo che sia così. Questo significherebbe che, dato che qui la sanità funziona e bene, che tutto ciò che è in mano alla sinistra fa letteralmente pena mentre le poche cose che sono in mano alla destra funzionano alla grande. Sei proprio un innetto e ti tiri pure la zappa sui piedi, dai raccoglila e vai a zappare almeno puoi servire a qualcosa.

Ilsabbatico

Ven, 06/03/2020 - 14:45

Darth rispondendo a Nick2 , ha chiarito esattamente la situazione per quella che è stata! Anche io fossi un dipendente pubblico , mi atterrei esattamente alle circolari, né più né meno.

Totonno58

Ven, 06/03/2020 - 15:01

Conclusione insensata...tanto di cappello alla straordianaria intuizione, salvifica direi, di questa dottoressa...ma tanto purtroppo non contrasta con un eventuale errore nel protocollo da parte di qualcuno...su, non facciamo adesso il solito giochino in base al quale dobbiamo contestare il Presidente del Consiglio, anche se dice di preferire il sugo con l'aglio anzichè con la cipolla, solo perchè non è della mia parte politica...

Happy1937

Ven, 06/03/2020 - 15:02

Non c'è da meravigliarsi perché Conte è un mentitore incallito. Dopo il pittoresco curriculum non ha mai smesso di raccontare frottole.

Atlantico

Ven, 06/03/2020 - 15:11

Molto meglio Fontana e Zaia, gli ottimi presidenti delle regioni che tanto lustro si sono dati nella loro eroica battaglia contro il virus.

Ritratto di navajo

navajo

Ven, 06/03/2020 - 15:21

Pipporm hai sbagliato soggetto, stai parlando delle Sardine.

Max201

Ven, 06/03/2020 - 15:25

Circolare del 27 Gennaio: "Facendo seguito alla nota del 22 gennaio 2020,DI PARI OGGETTO,si comunica quanto segue.. La circolare del 22 gennaio n.1997: Allegato n.1 Definizione di caso provvisorio per la segnalazione: 1.Infezione respiratoria acuta grave (SARI) in una persona, con febbre e tosse che ha richiesto il ricovero in ospedale, senza un'altra eziologia che spieghi pienamente la presentazione clinica 2.Una persona che manifesta un decorso clinico insolito o inaspettato, soprattutto un deterioramento improvviso nonostante un trattamento adeguato, senza tener conto del luogo di residenza o storia di viaggio, anche se è stata identificata un'altra eziologiache che spiega pienamente la situazione clinica. "gestione di una struttura ospedaliera non del tutto propria secondo i protocolli prudenti che si raccomandano in questi casi" è una affermazione corretta

Ora

Ven, 06/03/2020 - 15:31

Titolo e articolo a senso unico con il solo scopo di sparlare del governo e scatenare le ire dei vostri fans. Conte,che non è il mio presidente del consiglio, se ha detto che non è stato seguito il protocollo vuol dire che qualcuno che se ne intende l'ha informato e comunque sarà la magistratura che valuterà chi e se qualcosa non è stato fatto correttamente il resto è fuffa.

Giorgio Mandozzi

Ven, 06/03/2020 - 15:35

E' l'ennesima dimostrazione di come Giuseppi faccia sempre l'avvocato di sè stesso e non del popolo. Da avvocato che manipola, distorce e gestisce la "verità e la trasparenza" a suo uso e consumo. L'abbiamo imparato a conoscere in questi due anni da trasformista.

Nick2

Ven, 06/03/2020 - 15:44

Quindi, siamo tutti d'accordo. Se il comportamento tenuto dai medici dell'ospedale di Codogno fosse stato tenuto da quelli di un ospedale, mettiamo di Reggio Emilia, voi sareste qui a difendere l'operato dei medici emiliani. Voglio vedere se qualcuno ha il coraggio di rispondermi SI', senza ulteriori commenti.

rudyger

Ven, 06/03/2020 - 16:03

Uno Stato che per una visita medica ambulatoriale ti fa attendere mesi ma che se paghi ti fa visitare subito nello stesso ambulatorio dal medesimo medico in extramoenia fa soltanto schifo. Questo è solo da ladri.

Papilla47

Ven, 06/03/2020 - 16:03

Giuseppi è come un attore che si è calato nell'interpretazione della parte che recita. Un attore, nella stragrande maggioranza dei casi, ha un carattere e uno stile di vita molto diverso da quello che interpreta. Non essendo nato, vissuto e cresciuto nelle vesti di premier per far bene la sua parte gli riesce bene la doppiezza.

Ilsabbatico

Ven, 06/03/2020 - 16:05

X Nick2 .... Sì....

ondalunga

Ven, 06/03/2020 - 16:05

@nick scassacabasisi ma gli ospedali del nord non sono in mano alla destra ? L' Emila è nel nord giusto ? Quindi ti rispondo di si. L' ulteriore commento lo faccio e cioè che voi katkom giudicate tutto con il metro della politica imposta dal partito, noilatri invece abbiamo la mente un pò più libera in tal senso e giudichiamo in base ai risultati ! Vai nella zona rossa a te dovrebbe piacere.

Ritratto di Montagner

Montagner

Ven, 06/03/2020 - 16:16

E per fortuna che ci sono le regioni!

bernardo47

Ven, 06/03/2020 - 16:17

Cecco 61 sei liberissimo di pensarla come credi.......ma io, la penso come ho descritto. A Codogno vi è stata un po’ di leggerezza sul primo caso,anche se le scusanti sono molte.

g.l

Ven, 06/03/2020 - 16:18

Io non capisco come si possa ragionare da tifosi in avvenimenti così tragici. Sperando nell'errore per portare l'acqua al proprio mulino.Ma che mentalità ma cosa pensate di risolvere?In quanto alla dottoressa dicendo :L'abbiamo considerata una semplice polmonite,mi sembra che ammetta che l'errore c'è stato e ci sta purtroppo.

scurzone

Ven, 06/03/2020 - 16:25

Ma ancora con questa provata giornalistica! Evidentemente qualcosa non ha funzionato a Codogno, ma siamo in presenza di uno dei migliori servizi sanitari regionali esistenti ( o forse mondiali). L'anestesista non sbugiarda nessuno, Conte non è un medico.

Pigi

Ven, 06/03/2020 - 16:37

Scusate, ma se l'errore fosse stato commesso solo dall'ospedale di Codogno, il virus sarebbe rimasto circoscritto in un'area ristretta. E' evidente che in quell'ospedale, grazie all'iniziativa di una dottoressa, il virus è stato scoperto, mentre in altre zone, dove si applicava il protocollo governativo, questo non avveniva, e il virus circolava non individuato.

frabelli1

Ven, 06/03/2020 - 16:42

Questo è un burattino che quando parla non sa mai cosa dice, perché altri lo comandano. Magari capisce male, magari gli riferiscono male le cose fatto sta che le figuracce si sprecano. E questo burattino è capo del governo.

baio57

Ven, 06/03/2020 - 17:02

Nick2 è il prototipo del sinistrato medio , ed esulta sulla presunta falla dell'ospedale di Codogno ...ecco vedete ...la sanità leghista....D'altronde lui è convinto che il virus si sia generato in Padania, dove un pescatore di rane della bassa, denominato poi paziente 0,0000000000001 ,si trovava a stretto contatto con una nutria lodigiana che starnutiva appena morsa da un pipistrello bergamasco.....nel mentre, l'incredibile coincidenza del paziente numero 1 che faceva jogging nella zona..... Se pensate quanti Nick2 ci sono in Italia,la dice lunga sul declino di questo povero paese.......

Ritratto di babbone

babbone

Ven, 06/03/2020 - 17:02

nartra figura...si dimetta per il bene del popolo ITALIANO.

Giorgio1952

Ven, 06/03/2020 - 17:05

Nell’articolo prima si dice che il profilo del 38enne “non autorizzava un ricovero coatto” in base al protocollo, poi si celebra l'intuito della dottoressa Malara che ha “chiesto un'altra volta alla moglie se Mattia avesse avuto rapporti riconducibili alla Cina. Le è venuta in mente la cena con un collega, quello poi risultato negativo". “L'obbedienza alle regole mediche è tra le cause che ha permesso a questo virus di girare indisturbato per settimane". Anche il primario del Pronto Soccorso, Stefano Paglia dà atto alla collega di aver "forzato il protocollo": "La verità è che a Codogno, grazie a una straordinaria e anonima dottoressa con qualità cliniche di altissimo livello, l'Italia ha scoperto l'epidemia”. Scusate ma del virus se ne parlava da settimane e perché prima nel dubbio non hanno forzato il protocollo? (Seconda parte)

hectorre

Ven, 06/03/2020 - 17:10

scurzone....hai detto l’unica cosa sensata!!...giuseppi non è un medico e quindi si deve astenere da giudizi che non gli competono....lo ha fatto per scaricare le colpe sui governatori leghisti....squallida e becera sceneggiata di un avvocatucolo di provincia!!!!

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Ven, 06/03/2020 - 17:14

Se corrisponde al vero quanto riportato nell'ultimo capoverso (ad oggi non leggo contestazioni, anche perchè lo stesso pdc ha abbozzato per non dire che ha ammesso di avere sbagliato), ebbene Giuseppi è meglio che taccia e in futuro pensi tre volte in più prima di aprir bocca.

jaguar

Ven, 06/03/2020 - 17:15

Nick2, si, ma che differenza c'è tra medici emiliani e lombardi?

Ritratto di abj14

abj14

Ven, 06/03/2020 - 17:23

Totonno58 15:01 scrive : "Conclusione insensata...tanto di cappello alla straordianaria [straordinaria] intuizione, salvifica direi, di questa dottoressa...ma tanto purtroppo non contrasta con un EVENTUALE errore nel protocollo da parte di qualcuno" - - - Complimenti, ha vinto il primo premio.

Ritratto di abj14

abj14

Ven, 06/03/2020 - 17:28

Nick2 15:44 scrive : "Voglio vedere se qualcuno ha il coraggio di rispondermi SI', senza ulteriori commenti. " - - - La risposta è SÌ (senza ulteriori commenti).

Gianca59

Ven, 06/03/2020 - 17:38

A me quello che lascia perplesso è che oltre a essere dipendente dalla statistica, la medicina è anche dipendente dai protocolli: se uno fa parte di quel x% coperto dai protocolli derivati dalla statistica sono cavoli suoi.....

Ritratto di ex finiano

ex finiano

Ven, 06/03/2020 - 17:54

Ah, Giuseppi!

PassatorCorteseFVG

Ven, 06/03/2020 - 18:19

tutti dimenticano che il virus è cinese,e la prima causa è il comportamento della dittatura cinese, sottovalutando il problema, poi la europa non ha fatto di meglio, anzi, avendo già le avvisaglie dell" epidemia,poco o nulla ha fatto, del governo italiano è meglio non parlare, si perde tempo e in piu uno si innervosisce. alla fine è inutile litigare fra di noi popolo italiano, anche perchè è il popolo italiano alla fine che risolve il problema, non i tromboni di palazzo. ciao a tutti.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Ven, 06/03/2020 - 18:24

Farsi anestetizzare da una anestesista di quello "spessore" nella peggiore delle ipotesi è al pari della "bella morte". In bocca al lupo Annalisa.

flgio

Ven, 06/03/2020 - 18:35

Il paziente 1 è la pagliuzza nell'occhio del ns. PdC, mentre la trave sono le migliaia di cinesi e non arrivati da ogni dove senza alcun controllo.

Claudip

Ven, 06/03/2020 - 18:53

Avete un bel coraggio a scrivere questo articolo - lo ho letto in un giornale inglese la dottoressa si è presa la responsabilità personale di fare il tampone poiché il protocollo della miglior regione ( quella di Formigoni ) non glielo permetteva - lo ha fatto e aveva ragione - altroché Conte - perché non fate anche un bel articolo sui quattro milioni cinquecentomila mascherine che la regione Lombardi ha sbagliato ad ordinare -

Claudip

Ven, 06/03/2020 - 18:59

Zaia e Fontana sono il peggio dei governatori sempre a credere di essere il meglio invece non lo sono - Lombardia e Veneto Regioni con governatori ladri e corrotti - Formigoni- Maroni - Galan se c era i soldi che loro Hanno rubato La sanità era veramente la migliore

Ritratto di cape code

cape code

Ven, 06/03/2020 - 19:04

Pezzi di mxxxa, pagliacci...passate commenti di ST6 che insulta genitori, dice parolacce, epiteti di ogni tipo e a me un commento ogni due giorni. Fate cagare..

mozzafiato

Ven, 06/03/2020 - 19:16

NICK2 ti prendo ad emblema dei cazzari rossi che ci hanno fatto scompisciare qui : io dico che invece bisogna avere un coraggio da leone, oltre che una emerita faccia di xxxxx per porre la domanda demenziale che hai posto tragicomicamente qui! Guarda che è stato quel somaro di conte ad aprire la polemica accusando l'ospedale di Codogno di inefficienza CHIARAMENTE SOLO PER ATTACCARE SALVINI!!!! Ma credi che la gente normale sia rimbecillita dalla politica come lo sei tu ed i kolleghi zecche rosse che ti fiancheggiano qui e altrove? Pussa via disgraziato!

mozzafiato

Ven, 06/03/2020 - 19:24

CLAUDIP sciagurato sovietico. Invece di scrivere le buffonate che hai scritto, leggiti il decalogo scritto DAGLI ESPERTI DI QUESTO GOVERNO PER CONTENERE IL VIRUS DOVE AL PUNTO 7) hanno detto che le mascherine DEVONO ESSERE USATE SOLO DAGLI AMMALATI E DA CHI LI ASSISTE. Possibile che questi pezzi di somari, non sappiano che le mascherine ISO FFP2 ed FFP3 SONO INVECE IDONEE ALLA PROTEZIONE DAL VIRUS? E lo hanno pure messo per iscritto questi vergognosi incompetenti. E tu armati di zappa e carriola e avviati al campo per farti una sana e consapevole "notturna"!

mozzafiato

Ven, 06/03/2020 - 19:31

ORA ecco l'ennesimo beccamorto rosso che NON È UN KOMPAGNO ma difende conte. Anche a te raccomando di tenere d'occhio il rapido allungamento del naso, specie quando sei in ascensore: potresti infilzare qualcuno!!!

mozzafiato

Ven, 06/03/2020 - 19:40

CLAUDIP ti è montato il sangue alla testa (?) vero kompagno? Quando i vostri ridicoli kapo' vengono sgamati immediatamente dopo l'immancabile ricorrente caxxata, ECCO CHE QUELLI CHE NON CAPISCONO MA SI ADEGUANO come te, ecco che sbroccano dando in escandescenze ed arrivando a scrivere le incredibili scemenze che hai scritto qui! Meno male che in questi grami tempi, esistono esemplari di clown che, come te, riescono a tenerci su il morale!

dredd

Ven, 06/03/2020 - 19:42

Il modello lombardo è considerato dall’oms come esempio per gli altri paesi. Capito come si lavora lazzaroni?

Iacobellig

Ven, 06/03/2020 - 19:43

Il foggiano deve andare via immediatamente per evitare di portare il paese in rovina oltre quanto ha già fatto. È incompetente incapace e non all’altezza, torni da dove o venuto nessuno l’ha eletto.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 06/03/2020 - 19:58

@Nick2 - ti rivolgo io la domanda, fazioso comunista, se fosse successo in Emilia Romagna, avresti detto il contrario, esaltando le gesta dei sinistri. Veramente snza cervello. Neanche alle elementari ragionano così. Ritirati, che dovrebbero curare anchete, sei un pericolo in giro a dire fesserie.

Claudip

Ven, 06/03/2020 - 20:34

Cari mozzafiato ci sono anche degli psichiatri per i tuoi problemi - i compagni non ci sono più/ sono rimasti quelli a cui Salvini voleva vendere l Italia - io capisco molto bene perché vivo in Veneto ho una figlia disabilo e ho provato sulla sua pelle la buona regione Veneto - dal 1994 nella mia zona sono stati chiusi 7 ospedali pubblici - mettiti tranquillo l unica cosa che sanno fare i leghisti oltre a rubare è rovinare la sanità e il sociale

ST6

Ven, 06/03/2020 - 20:55

cape code: "Pezzi di mxxxa, pagliacci...passate commenti di ST6 che insulta genitori, dice parolacce, epiteti di ogni tipo e a me un commento ogni due giorni. Fate cagare..". ROTFL che sbroccata HAHAHAHAHA... sei solo un cretino imbecille d'un fascio rotto. :) Punto cit.

ST6

Ven, 06/03/2020 - 20:57

mozzafiato: "CLAUDIP sciagurato sovietico". Que fa ridere. Che pepe inculo che c'avete ancora a 90ani, oh! Lol

090648

Ven, 06/03/2020 - 20:58

Leggete bene l'articolo, altro che sbugiardare il governo: il cxxxxxxe è il paziente che non è stato corretto nel dire che ha frequentato persone tornate dalla Cina e, tanto di cappello alla dottoressa anestesista ma non coinvolgete chi non centra. Se alla prima presenza in pronto soccorso avesse rivelato la cena con l'amico la dottoressa avrebbe guadagnato almeno 24/36 ore di tempo. Quindi i titoli degli articoli pensateli meglio prima di accusare ingiustamente. Il paziente non ha rispettato il protocollo.

Ritratto di cape code

cape code

Ven, 06/03/2020 - 21:03

Bravi cxxxxxxi li' dietro, prendete anche per il cxxo postando l'unico commento che era per voi e basta. Pezzi di mxxxa, a voi conviene passare commenti dei comunistelli sfigati in maniera da creare visualizzazioni. Siete peggio dei piddioti.

ziobeppe1951

Ven, 06/03/2020 - 21:13

Claudip....18.59...come mai non menzioni PENATI?

mozzafiato

Ven, 06/03/2020 - 21:17

CAPE CODE guarda che il kompagno terronide partenopeo ST6 è un assiduo difensore dei bravi scugnizzi che vanno a devastare i pronto soccorso rei di non aver resuscitato un povero rapinatore caduto nell'esercizio del suo dovere! Pertanto...dovesse il citato SCUGNIZZO decidere di fare una escursione pure nella redazione del Giornale. Capito perché qui pubblicano i suoi post, e non i tuoi nonostante le sconvolgenti caxxate che scrive ? La paura FA NOVANTA!

Ritratto di mailaico

mailaico

Ven, 06/03/2020 - 21:31

conte fottiti!

mbrambilla

Ven, 06/03/2020 - 21:46

Non mi è particolarmente simpatico Conte ma quel che racconta la dottoressa è stato smentito dai fatti raccontati al momento da tutti gli altri. Hanno commesso dei gravi errori,certo si può capire che in certi ospedali di provincia non ci siano persone particolarmente esperte, ma nascondersi dietro i protocolli non gli fa certo onore.

brunog

Ven, 06/03/2020 - 21:52

Solo un ixxxxa come Conte poteva capire cosa e' successo all'ospedale di Codogno. Con un incapce a capo del governo, tutto e' possibile.

ruggerobarretti

Ven, 06/03/2020 - 22:14

Claudio dici che i leghisti distruggono la sanità. Può darsi, tu lo dici avrai le tue ragioni. Io so che in Umbria, dove vivo, la sanità è più che distrutta e forse avrai anche sentito per quali giochetti. C' è un particolare però, dal 1970 fino a metà 2019 lo sai chi ha amministrato la Regione?? Il MSI?? AN?? Forza Italia?? La Lega???

Ritratto di cape code

cape code

Ven, 06/03/2020 - 22:33

St6 di rotta c'è solo tua madre. Sbrocca questo cog@lione. Lol

Ritratto di cape code

cape code

Ven, 06/03/2020 - 22:36

Mozzafiato, lo so, si vede che un ritardato mentale come st6 lo vedono come il giullare ciuccio napulidano e lo passano per non fare discriminazione territoriale..lolol

Ritratto di cape code

cape code

Ven, 06/03/2020 - 22:41

st6 di rotto ci son tu madre e tu sorella e sai dove, zimbello napoletano mezzasega.

Ritratto di cape code

cape code

Ven, 06/03/2020 - 22:46

st6 sacco di mer@a,sei solo un pagliaccio quaraqquqqua col qi di una fetta d'arista che sicuramente avrà i cuGGini in redazione e la mamma sulla Salaria.

Ritratto di cape code

cape code

Ven, 06/03/2020 - 22:51

St6 mer@ina decerebrata, impiccati o piglia il coronavirus, tanto nessuno sentirà la mancanza della tua inutile presenza.

mozzafiato

Sab, 07/03/2020 - 00:10

CLAUDIP vedo che le figure di mxxxx che stai facendo qui non sono sufficienti per farti rientrare velocemente nel fognolo nel quale abitualmente soggiorni. Non posso appellarti come meriteresti perché sono una persona educata, però posso suggerirti di consultare pacatamente, una volta sbollita la furia devastatrice rossa che ti ha saturato il cervello, I DATI STATISTICI RELATIVI ALLE POSITIVITÀ DELLA REGIONE VENETO! Certo: è vero che voialtri bolscevichi avete la vs storia e anche la vs matematica, ma la gente perbene NO. Quindi tu consultali lo stesso e poi torna grugnire a qui...bugiardo!

Serginio

Sab, 07/03/2020 - 03:48

Abj14. Pensa di essere il depositario unico della verità Comunque noi andavamo a scuola in tre per banco lei invece andava a scuola con i paraocchi E con le ventose per rimanere attaccato agli specchi P.s. Invece di criticare il governo Pensi a cosa hanno combinato i governatori di Veneto e Lombardia

Ritratto di Azo

Azo

Sab, 07/03/2020 - 08:56

Conte, VERO SUDDITO DI Napolitano E DA BUON COMUNISTA, LA COLLABORAZIONE VIENE ASCOLTATA SOLAMENTE SE VIENE DETTATA DAI SUOI SUDDITI, MENTRE CIO CHE DICE L`OPPOSIZIONE, (ANCHE IN CASO DI NECESSITÀ), NON VIENE ASCOLTATA. Da intelligente meridionale, si è dimenticato che se nell`intelligenza, subentra l`ODIO, l`umano diventa inresponsabile e pericoloso verso chi non lo stima!!!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 07/03/2020 - 09:47

Nessuno si deve permettere di insultare o parlare male di medici ed infermieri, soprattutto di questi tempi, vero parassiti comunsiti? Oppure andate voi a fare il loro lavoro, che noi vi criticheremo. Azioni da de.menti le vostre.

RicB

Sab, 07/03/2020 - 10:25

A me fa ridere tutta questa cosa di accusare il governo che, non essendo chiaramente esperto in materia, ha seguito quelle che erano le indicazioni dei tecnici, il resto è parlare tanto per farlo

ruggerobarretti

Sab, 07/03/2020 - 11:19

Serginio: cosa avrebbero provocato i governatori di Veneto e Lombardia?? Conosce particolari segreti che sfuggono a noi poveri mortali?? Una cosa la ricordo in effetti, insieme ad altri loro colleghi, prima che venisse fuori tutto sto casino, avevano chiesto di monitorare le persone di rientro dalla Cina. Non so se sarebbe stato utile, magari no, però apriti cielo. Misura razzista!!!!! Ora invece non c' è traccia di razzismo in certi ambienti, vero?? Parlo nei nostri confronti.

rudyger

Dom, 08/03/2020 - 09:06

Se Garibaldi si fosse fatto a cavoletti suoi non ci sarebbero stati questi problemi. I 7 staterelli dello Stivale avrebbero risolto la questione ! E' la dimostrazione di quanto sia mefitica l'unione degli Stati. EU insegna. Tutti fratelli coltelli.