Coronavirus, l’attacco di Die Welt: "Mafia in Italia aspetta soldi Ue"

Mentre è in corso uno scontro sugli strumenti da utilizzare nell’emergenza coronavirus il giornale tedesco lancia un attacco all’Italia e invita la Merkel a tenere duro sulle sue posizioni

Unione europea unita e solidale? A parole sì. Nei fatti concreti, però, di quello spirito di amicizia e collaborazione tra Paesi membri, soprattutto nei momenti difficili, non si ha traccia. "Unita nelle diversità" è il motto della Ue che indica come gli europei operino insieme per la pace e la prosperità e che le molte e diverse culture, tradizioni e lingue presenti in Europa costituiscono la ricchezza del continente. Bel pensiero, questo, che non sembra trovare riscontro nelle azioni portate avanti in questi da Bruxelles. In pratica, nella Ue si è creato sostanzialmente un gruppo di Paesi del Nord, tra cui spicca la Germania, che indica la strada da seguire a tutti gli altri membri. E questi membri, a loro volta, devono seguire le direttive impartite dai cosiddetti rigoristi della bandiera blu.

L’ultima dimostrazione che qualcosa si sta incrinando pericolosamente nei rapporti tra Stati membri è fornita dall’emergenza coronavirus. A parole, ad esempio, tutti si sono dimostrati vicini all’Italia così duramente colpita dalla questa malattia. Il nostro Paese sta affrontando una battaglia complicata praticamente con l’aiuto di nessuno, se si esclude un prezioso sostegno della Russia.

Le migliaia di morti e gli ospedali al collasso sono i risultati visibili di una guerra dichiarata da un nemico invisibile e che ha sconvolto l’Italia. Messo in ginocchio, il nostro Paese ha risposto con coraggio, unità e solidarietà. Ma da solo sarà difficile continuare la battaglia. Soprattutto perché in un imminente futuro le conseguenze economiche provocate dall’emergenza sanitaria si faranno sentire con tutta la loro forza. E non solo in Italia. Ci sarbbe bisogno di un piano comune per superare la crisi, c’è bisogno della . Ma la l'Europa non c’è. O meglio, c’è ma si sta sgretolando. Confindustria ha lanciato l’allarme per il nostro Pil spiegando che nel 2020 potrebbe calare di oltre 6%. Un vero disastro. Per evitarlo servono azioni concrete e immediate. La situazione è grave e serve un fronte comune europeo. Ma quello che sta emergendo in questi giorni sono le spaccature fra Stati membri.

Come ben noto l’Italia spinge al massimo sugli eurobond e respinge il Mes. I falchi del nord Europa, con in testa la Germania, pretendo il Mes. Posizione supportata con forza anche dall’Olanda. All’Eurogruppo si discute ma fino ad ora tante parole e pochi fatti. Il rischio è che la Ue possa davvero disgregarsi. Ma può, ad esempio la Germania imporre la sua linea a danno di Paesi come l’Italia che stanno soffrendo pesantemente per l’emergenza?

Il premier Conte, che non può essere accusato di anti-europeismo, ha alzato la voce e, al giornal Bild, ha affermato che "in Germania potete avere tutto lo spazio fiscale che volete ma non potrete mai pensare di affrontare un'emergenza sanitaria, economica, sociale di così devastante impatto con il vostro spazio fiscale". "È nell'interesse reciproco - ha precisato - che l'Europa batta un colpo, che sia all'altezza della sfida, altrimenti dobbiamo assolutamente abbandonare il sogno europeo e dire ognuno fa per sè ma impiegheremo il triplo, il quadruplo, il quintuplo delle risorse per uscire da questa crisi e non avremo garanzia che ce la faremo nel modo migliore, più efficace e tempestivo".

Qualche settimana fa, in una lettera inviata al Capo di Stato tedesco Stenmeier il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha richiamato un senso di unità collettiva di tutta l'Unione Europea che aveva iniziato ad agire in modo deciso contro la crisi in corso ma dopo un periodo di poca attenzione rivolta nei confronti dell'Italia che per prima si è trovata a dover fronteggiare l'emergenza:"Abbiamo bisogno di uno spirito veramente europeo di concreta solidarietà. L'Unione Europea, con i suoi vertici, sta operando con serietà e determinazione di fronte a questa drammatica condizione, nuova e generale. Sono certo che continuerà a farlo: i nostri concittadini europei hanno bisogno di avvertire l'efficace vicinanza dell'azione dell'Unione".

Ma la Germania non cede. Anzi, nelle ultime ore si è registrato un nuovo attacco rivolto in modo particolare all’Italia. Questa volta l’affondo è partito dal quotidiano Die Welt che in un pezzo ha affermato in maniera intransigente la propria contrarietà all'introduzione degli eurobond, che l'Italia e da altri Stati membri dell'Ue propongono come strumento per far fronte alla crisi provocata dalla pandemia di coronavirus. Secondo "Die Welt", gli Stati membri dovrebbero certamente aiutarsi tra loro, ma non senza limiti nè controlli, mentre "in Italia la mafia aspetta soltanto una nuova pioggia di soldi da Bruxelles". Inoltre, "gli italiani devono essere controllati" dalla Commissione europea e "devono dimostrare" di spendere gli aiuti esclusivamente per l'emergenza sanitaria. In questi giorni in cui "sono in gioco le basi dell'Unione europea", ci si interroga su "fino a che punto debba arrivare la solidarietà finanziaria tra i 27 Stati membri".

Il titolo scelto dall'edizione online è già eloquente e invita 'Frau Merkel' a non fare passi indietro: "Non ceda'', è l'esortazione rivolta alla Cancelliera. La solidarietà deve essere "generosa", ma non senza limiti né controlli, evidenzia "Die Welt". La solidarietà è, infatti, "un'importante categoria europea, ma anche la sovranità nazionale e la responsabilità dei politici nei confronti dei loro elettori sono fondamentali". In questo contesto, "Roma e Parigi stanno spingendo a tutta forza per gli eurobond", ossia per una responsabilità del debito congiunta tra gli Stati membri. Tuttavia, avverte "Die Welt", le obbligazioni europee sarebbero "una gigantesca perdita di miliardi di euro per i contribuenti tedeschi". La cancelliera Angela Merkel deve quindi "rimanere ferma" nella sua contrarietà agli eurobond, "soprattutto ora che l'Ue vuole mettere sul tavolo aiuti economici per 500 miliardi di euro per paesi come l'Italia e la Spagna".

E poi ecco l'attacco contro il nostro Paese. Nel pezzo si sottolinea che gli aiuti ci devono essere "ma senza alcun limite? E senza alcun controllo? In Italia, la mafia sta solo aspettando una nuova pioggia di soldi da Bruxelles".

Questa ultima asserzione è stata davvero pesante ed è destinata a scatenare un mare di polemiche. Tra i primi ad attaccare il giornale è stato il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, che intervenendo a Uno Mattina su Rai1, ha dichiarato che"l'affermazione del quotidiano Die Welt secondo cui la mafia attende i soldi che il governo italiano chiede a Bruxelles è vergognosa e inaccettabile". "Spero- ha continuato- che il governo tedesco prenda distanza dal quotidiano che i tra i principali in Germania". Lo stesso Di Maio ha continuato affermando che "l'Italia piange oggi le vittime del Coronavirus, ma ha pianto e piange ancora le vittime di mafia. Non è per fare polemica ma non accetto che in questo momento si facciano considerazioni del genere".

Duro anche il messaggio su Twitter del senatore calabrese del M5s e presidente della Commissione antimafia, Nicola Morra:"Die Welt sostiene che con i coronabond si finanzierebbe la mafia. Vorrei ricordare che tante inchieste hanno dimostrato come tanti capitali di 'ndrangheta e Cosa nostra siano accettati di buon grado in Germania e Olanda". E in un altro messaggio sul social, Morra ha proseguito: "Chi non vuole recepire la legislazione antimafia italiana sull'aggressione ai capitali mafiosi, chi ha 'pecunia non olet' come suo Vangelo, chi ha tantissimi "locali" di 'ndrangheta a casa sua, rovescia su chi piange migliaia di vittime contro la mafia accuse infami".

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 09/04/2020 - 12:37

tra quando ci saranno le punizioni di tutta l'europa sulla germania? a noi ci hanno punito per molto meno....

claudioarmc

Gio, 09/04/2020 - 12:38

Biocottiamo tutti i prodotti esteri

Dordolio

Gio, 09/04/2020 - 12:39

Su, su prendiamo la porta ed andiamocene. Dopo averla SBATTUTA, però.

Kucio

Gio, 09/04/2020 - 12:43

Usciamo da questo matrimonio mal riuscito che ci ha solo impoverito economicamente.....

maxfan74

Gio, 09/04/2020 - 12:44

Perché l'Unione Europea cosa rappresenta... forse è peggio...

acam

Gio, 09/04/2020 - 12:46

di maio dimostri che non é vero

Mborsa

Gio, 09/04/2020 - 12:47

Brucia quando questa frase viene espressa da una controparte! Però Di Maio sembra non ricordare che lo stesso concetto viene sbandierato un giorno si e un giorno no dal suo movimento e pubblicato dal suo vessillifero Travaglio!

sszz

Gio, 09/04/2020 - 12:47

Ma perché? Non è vero?

TitoPullo

Gio, 09/04/2020 - 12:48

Ehhh.....purtroppo é la"nomea" che abbiamo e non certo per la Lombardia, il Piemonte, l'Emilia, il Veneto. la Liguria o la Toscana, le Marche.......é la cruda realta' di un pesante fardello inutile negarlo!!

hectorre

Gio, 09/04/2020 - 12:48

Ahahahahah....mi domando cosa dicono i sinistri che vomitano fesserie su euro, Europa e fesserie varie!!!...un progetto nato morto, legato solo ad interessi bancari e nulla più!....ora conte si ricicla antieuropeista per interesse, non contando nulla al cospetto di Francia, Germania e addirittura Olanda, urla la sua rabbia con un perentorio ....”faremo da soli”.... che ridere!!

necken

Gio, 09/04/2020 - 12:50

questa è l'Italia che conoscono i Tedeschi?! Il loro ègoismo è secondo alla loro ambizione o viceversa non saprei?!

Iena_Plinsky

Gio, 09/04/2020 - 12:50

In altre news "Imprenditore arrestato dalla GdF" per truffa sulle mascherine. Ma dove vogliamo andare, Die Welt ha ragione.

nopolcorrect

Gio, 09/04/2020 - 12:50

La vogliamo piantare una buona volta con questo nostro disgustoso piagnisteo del tutto privo di dignità? Prepariamoci, costi quello che costi, ad un Italexit con tanti auguri ai nostri NEMICI.

Fjr

Gio, 09/04/2020 - 12:52

E noi dovremmo restare in un’europa così di Mer..da?

aldoroma

Gio, 09/04/2020 - 12:53

Offesi da tutti ecco la cara Europa..

Ritratto di Gius1

Gius1

Gio, 09/04/2020 - 12:58

i tedeschi sono falsi come una banconota ambedue i lati la stessa faccia. Sono loro che vorrebbero comandare il mondo ( come nel periodo passato). E´il loro sangue . Non hanno disimparato

marc59

Gio, 09/04/2020 - 12:58

Perché continuano a chiedere elemosina! Chiudete tutto. Facciamo da soli e Italexit. Usciamo veramente come la Gran Bretagna. Siamo il terzo Paese al mondo, al mondo, per risparmio privato. Facciamo da soli, poi vediamo il futuro.

Fjr

Gio, 09/04/2020 - 12:58

Quest’Europa è un progetto fallito in partenza

Ritratto di theRedPill

theRedPill

Gio, 09/04/2020 - 12:59

Ma una persona onesta può dar loro torto? Quando Prodi ci trascinò in questa tragedia disse che con l'euro avremmo lavorato 4 giorni e guadagnato come fossero 5, la truffa ai danni dell'UE era stata avviata.

riccardo7567

Gio, 09/04/2020 - 13:02

Benissimo, così abbiamo chiaro cosa pensano i cugini tedeschi. Chiunque possieda una vettura costruita in germania dovrebbe riflettere su quanto siamo amati oltralpe e quanto sia stato insano finanziare la locomotiva tedesca. Alla riapertura dovremo ricordarci di Germania ed Olanda, forse sarebbero necessarie una imposta di soggiorno aumentata nelle nostre città d'arte, imposte sulle società che usano l'olanda come paradiso fiscale, controlli accurati della GdF riguardo le importazioni cinesi della germania. Uscire dall'europa è ormai indispensabile, l'abbiamo fondata ed adesso la dobbiamo affondare definitivamente

jekill

Gio, 09/04/2020 - 13:06

La Germania avrà la sua seconda Norimberga

Ritratto di Trinky

Trinky

Gio, 09/04/2020 - 13:07

Bene, com'è bella l'UE solidale! Sinistroidi cosa dite? Abbiate la decenza di commentare.... Nahum, agrippina e lorenzovan dove siete?

melis.s

Gio, 09/04/2020 - 13:09

BASTA! Credo si giunto il momento di ordinare alla Zecca di stato d'iniziare a stampare tante di quelle LIRE che hanno reso grande l'economia del nostro paese e finirla una volta per tutte di perdere inutilmente del tempo prezioso a discutere con i componenti della "Setta del dio euro di Bruxelles" che negli anni ha ridotto il nostro paese ad una comparsa.

maxfan74

Gio, 09/04/2020 - 13:09

Dateci pure dei mafiosi ma noi sei milioni di ebrei non li abbiamo sulla coscienza.

Ritratto di diplomatico

diplomatico

Gio, 09/04/2020 - 13:13

Favoriamo il crollo della Germania: NON COMPRIAMO PIU' NULLA DA AZIENDE TEDESCHE! Non compriamo le loro auto e i loro elettrodomestici, non andiamo nelle loro catene di supermercati, chiudiamo i conti correnti nelle loro banche, non compriamo polizze assicurative e biglietti aerei delle loro compagnie. Boicottaggio totale e permanente.

Mr Blonde

Gio, 09/04/2020 - 13:16

ma no dai, di frodi alla UE non ne abbiamo mai fatte, come si permettono? vi ricordate delle mucche con le orecchie tagliate?

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 09/04/2020 - 13:16

gli italiani sono europei solamente quando interessa a loro.

Ritratto di diplomatico

diplomatico

Gio, 09/04/2020 - 13:17

@ TitoPullo: sottoscrivo al 1000000%. Aggiungo che per colpa dei soliti noti, TUTTA l'Italia paga un costo di reputazione altissimo.

Mr Blonde

Gio, 09/04/2020 - 13:17

poi parlano i 5 stelle? non abbiamo fatto le olimpiadi per paura che rubassero tutti e ora?

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 09/04/2020 - 13:17

Iena_Plinsky, i politici tedeschi conoscono bene i politici italiani e la loro politica..

Ritratto di bracco

bracco

Gio, 09/04/2020 - 13:18

è l'Europa che da sempre piace al PD, è l'Europa che ha fatto diventare europeisti quelli delle scatole di tonno dei grillini, è l'Europa che che ha come zerbino il governo italiano fatto da saltimbanco, un governo di buoni a nulla che non sa neppure reagire alle offese contro i cittadini italiani

Gianni11

Gio, 09/04/2020 - 13:19

L'ue, e chi ancora sostiene l'ue, all'inferno.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Gio, 09/04/2020 - 13:21

Un Paese governato da gente CON LE PALLE, a questo punto avrebbe BRUTALMENTE INTERROTTO I RAPPORTI DIPLOMATICI, E RESCISSO LA SUA PARTECIPAZIONE AL CLUB DEL PROPRIO VILIPENDIO. Senza tanti ragionamenti di convenienza, QUELLA VIENE DOPO, come conseguenza.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Gio, 09/04/2020 - 13:22

Possa servirci di lezione. MAI FIDARSI DI FAR FARE AGLI ALTRI QUANTO E' INDISPENSABILE PER LA PROPRIA SALVEZZA.

highlander01

Gio, 09/04/2020 - 13:23

Visto che più di 700 Aziende italiane producono particolari per le auto tedesche: BMW, Mercedes, Opel, MAN ecc... facciamo una bella cosa, per problemi inerenti all'aumentare dei costi energetici dovuti all'acquisto di energia da paesi esteri, trasporti e qualcosa possiamo inventarci, triplichiamogli i costi dei particolari che acquistano e data la situazione contingente, se li vogliono, facciamo come loro, prima fornitura dalla riapertura pagamento contante (soldi in bocca) e prossime forniture, pagamenti a 30gg data Fattura (non data fattura fine mese)

giovanni235

Gio, 09/04/2020 - 13:25

Die Welt ha perfettamente ragione.I soldi finiranno alla mafia esattamente come sono finiti alla mafia tutti i soldi della fu Cassa del Mezzogiorno.Possiamo tranquillamente dire che Die Welt ha scoperto l'acqua calda.

Ritratto di Walhall

Walhall

Gio, 09/04/2020 - 13:25

Die Welt è un quotidiano di area centrodestra simile al Il Giornale. E permettemi gentile Redazione, io che sono di centrodestra in Germania ma pure simpatizzo per quella italiana, ne avete a volte sputato di veleno contro di noi tedeschi con articoli non dissimili da questo per tenore e non aderenza alla realtà. Al di là di queste polemiche fratricide perditempo che non fanno altro che esacerbare gli animi, come si può notare, ed è la cosa più importante, è che in Europa non esiste una coalizione politica tra destre e sinistre europee, se non di facciata: ognuno pensa ai propri interessi nazionali. Non a caso le sinistre tedesche si oppongo agli eurobond o a un ESM non vincolato. L'europa non ha più ragione di esistere in questo stato, fa solo danni a se stessa, è fuori squadra dai tempi dei malaffari con la Grecia. Per rimanere a tema, l'UE ha lo stesso atteggiamento guerresco tra cosche rivali per il controllo del territorio. La sostanza non cambia per nessuno.

Ritratto di Quintus_Sertorius

Quintus_Sertorius

Gio, 09/04/2020 - 13:26

@maxfan74 E Teutoburgo? E Cartagine?

ElCidCampeador

Gio, 09/04/2020 - 13:30

Sarà... ma quando senti anche notizie come di boss mafiosi che percepiscono il reddito di cittadinanza allora due domande te le fai...

Ritratto di giangol

giangol

Gio, 09/04/2020 - 13:32

boicottate qualsiasi cosa che sia legata a germania, finlandia e olanda e belgio

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Gio, 09/04/2020 - 13:32

Serva questo DI LEZIONE a quanti negli ultimi decenni hanno sbandierato la "convenienza" dell'integrazione economica e della DELOCALIZZAZIONE. Un Paese serio non dovrebbe MAI RINUNCIARE ad una politica economica che DIFENDA LE INDUSTRIE CHIAVE E LE MANTENGA SUL PROPRIO SUOLO. Prima viene l'AUTOSUFFICIENZA, POI IL COMMERCIO CON L'ESTERO. Se oggi, in Cina comperiamo anche le puntine da disegno, sarebbe comunque intelligente mantenerne una fabbrica IN ITALIA, anche se antieconomica. E le puntine, ovviamente, NON SONO INDISPENSABILI. Pensate quante conoscenze industriali e scientifiche abbiamo perso negli ultimi 30 anni, per aver POLITICAMENTE RINUNCIATO AL NUCLEARE E AD ALTRE TECNOLOGIE CHIAVE.

giac2

Gio, 09/04/2020 - 13:32

Una affermazione del genere è inaudita! Ma essa afferma una cosa senza ombra di dubbio: l'Italia in Europa è invisa. Ma tutti la vogliono. Sopratutto la Germania che dopo la Grecia vuole l'Italia, poi la Spagna. In questo modo avrebbe pieno accesso al Mediterraneo. Anche Macron ci spera non immaginando che successivamente sarà la Francia nel mirino. Siamo Invisi? Siamo territorio di invasione finanziaria nel nome della EU? Quale EU? Quando c'è bisogno di solidarietà all'Italia non si dà ma quando c'è da pagare l'Italia deve sborsare! Vogliono far morire l'Italia? Bene, allora è meglio morire da soli con onore e non come schiavi della Merkel e Macron. Se quei polli al governo avessero gli attributi uscirebbero a spron battuto dalla EU. Scommettiamo che se l'Italia uscisse tutta la EU se la fa addosso? Altro che Brexit.

GiacomoP

Gio, 09/04/2020 - 13:32

Costi quel che costi ! Italexit subito !! Se abbiamo ancora un minimo di dignità. "Sburocratizzandoci" e tirando su le maniche ce la possiamo fare! Se non altro avremo una chance...

do77

Gio, 09/04/2020 - 13:34

Tutti ad indignarsi, quando sappiamo che è vero. Se non è mafia, è il furbetto italiota di turno che cerca di approfittarne. Il furbetto con le sue fatture false, con l’ evasione, la corruzione e lavoro nero, tutto abbastanza tollerato. Adesso tutti a piangere quando fino ad ieri stavamo zitti e buoni tanto avevamo le 80 euro di Renzi e il reddito di cittadinanza. E il nostro debito cresceva.

pv

Gio, 09/04/2020 - 13:35

Ecche esagerati, come se i tedeschi si dovessero arrabbiare per quanto scritto su Libero e Il giornale. Apparte che peraltro e' tutto vero....

do77

Gio, 09/04/2020 - 13:37

@Tito pollo in effetti in Lombardia e Veneto ruberie non ce ne sono state in questi anni. Siete dei grandi.

RolfSteiner

Gio, 09/04/2020 - 13:39

Peggio degli stranieri...solo i comunisti nostrani. Il nemico di casa fa perdere le guerre.

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Gio, 09/04/2020 - 13:40

Qual è il problema? Il solito. Dire la verità... Sotto il dominio della Legge della Giungla, le organizzazioni criminali godono...

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 09/04/2020 - 13:42

cosa vuoi dire con Teutoburgo e Cartagine, Nel prim caso sono sparite 3 legioni romane che qualche anno dopo sono state vendicate dal ritorno dei Legionari romani il secondo caso Cartagine è stata distrutta da Roma questa è la sroria

amicomuffo

Gio, 09/04/2020 - 13:43

la colpa è nostra...o meglio dei nostri politici...il popolo vuole liberarsi del gioco Franco_tedesco, ma i nostri politici, di qualsiasi colore politico siano, tengono alla poltrona. Il giorno che arrivasse qualcuno che dice e ci fà uscire veramente e fattivamente da questa europa, lo seguiranno tutti! Indipendentemente dal colore politico! si accettano scommesse!

Angrybird

Gio, 09/04/2020 - 13:46

L'Unione Europea cosi come e' stata costruita - ossia cominciando con una moneta unica senza prima uniformare pezzi chiave del puzzle economico, in primis costo del lavoro e politiche fiscali - e' stato uno sbaglio clamoroso, riconosciuto come tale da tutti i piu importanti economist dell'epoca. E' come cominciare dalla cigliegina prima di fare la torta! Ma adesso e' troppo tardi. Purtroppo non siamo la Gran Bretagna. Il nostro mal-governo cronico, burocrazia, corruzzione, e mega-debito sono realta'che non passano inosservate quando in sostanza si chiede fiducia. Grasso che cola che l'Europa ci permette di rompere il patto di stabilita'e ci fornisce' qualsivoglia altro strumento di sostegno. Ci tocca solo ringraziare, rimboccarci le maniche e subito togliere di mezzo quei mostri di incompetenza che per caso si trovano a governare il nostro paese.

Popi46

Gio, 09/04/2020 - 13:48

Certo,Di Maio è resuscitato (era un pezzo che non si sentiva), ma gli è venuto solo il ruggito del topo. Menomale che la Merkel ha il terrore di quegli animaletti!

necken

Gio, 09/04/2020 - 13:48

Walhall13,25: ma tu hai letto il libro di Eic Kuby: "Verrat auf Deutsch" io l'ho letto 30 anni fà circa in italiano, ebbene noi Italiani certe cose non le facciamo/premeditiamo

Ritratto di fergo01

fergo01

Gio, 09/04/2020 - 13:48

ITALIA, GRECIA E POLONIA DEVONO PRETENDERE I DANNI DI GUERRA DALLA GERMANIA !!! COMPLESSIVAMENTE STIAMO PARLANDO DI OLTRE 1000 MILIARDI DI EURO !!! FORSE POI I SIGNORI INIZIERANNO AD ABBASSARE LA CRESTA SPENNACCHIATA CHE SI RITROVANO

Cerly

Gio, 09/04/2020 - 13:49

Mi sembra che l'Italia abbia il coltello dalla parte del manico e qualche nostro politico forse inizia a capirlo, perchè se ce ne andiamo noi salta tutto e faccialo questo passo tanto saremo corteggiati dai paesi extraeuropei ben più importanti della misera Olanda

D2015

Gio, 09/04/2020 - 13:49

Non ergiamoci a difesa di chi sappiamo invece dovremmo combattere e condannare. Mi disgusta certo, ma con oltre 2 milioni di RDC, vi sembra ragionevole sostenere che abbiamo bisogno di migranti? Il 41% della popolazione non possiede un PC o Tablet, non vi sembra che troppi aspettano sempre sia lo stato ad intervenire nella loro vita privata? La percezione che un troppo elevato numero di nostri concittadini viva a spalle di chi paga le tasse senza provare vergogna lavorando in nero, piangendo poi per la pensione, la casa, la sanità pretendendo il RDC. Manca Educazione civica, manca senso civico, manca senso di appartenenza ad uno stato che certo dovrebbe essere virtuoso e non lo è, ma questi sono gli italiani, e non cambieremo mai.

scorpione2

Gio, 09/04/2020 - 13:50

la germania ha perso la guerra, ha pagato tutti i danni di guerra,con la caduta del muro hanno ricostruito la germania dell'est e sono sempre in prima fila sull'economia, pensate un po' se quei politici governavano in italia come si comportavano?

Mamie

Gio, 09/04/2020 - 13:50

Alla germania ricambi per autobprezzo triplo e rinnovo contratto per 5 anni altrimenti frmino le produzioni Chiaramenr il maggior introito nelle casse dello stato per aiutii ad aziende in difficolta

investigator13

Gio, 09/04/2020 - 13:53

di quale mafia parliamo? I decreti parlano chiaro, tutto virtuale se non arrivano i soldi dalla Germania. Cmq se nei decreti ci sono aiuti e tutto quanto a favore degli immigrati, allora l'ombra della mafia quella delle coop rosse ci sta. Ha ragione la Germania.

scorpione2

Gio, 09/04/2020 - 13:54

xclaudioarmc, ma cosa vuoi boicottare, fai boicottare gli stipendi che prendono i politici italiani e confrontali con quelli degli altri.

Giorgio Colomba

Gio, 09/04/2020 - 13:54

Dalla copertina Pistola&Spaghetti di "Der Spiegel" nel 1997, complice l'irrilevanza dell'attuale 'potere contrattuale' rossogiallo, non è cambiato niente.

fenix1655

Gio, 09/04/2020 - 13:55

Sarà parzialmente vero. Ma ci sono nazioni (Francia e Germania in particolare) che alla dogana hanno sequestrato milioni di mascherine comprate dall'Italia e già pagate. Senza giustificazione e in barba al diritto internazionale. Questa non è forse mafia di Stato? Qualche procura italiana indagherà? Di Maio ha già sporto le denunce o chiesto spiegazioni? O faremo solo chiacchiere come al solito?

Tizzy

Gio, 09/04/2020 - 13:56

Non sanno più cosa inventarsi, per giustificare il loro comportamento...

divenire

Gio, 09/04/2020 - 13:56

I leghisti tedeschi alla guerra contro i leghisti italiani vinca il migliore.L'Europa guardi avanti.

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Gio, 09/04/2020 - 13:56

MA SARA' CHE POI POTREBBE NON AVERE TUTTI TORTI, METTIAMOCI DALLA LORO PARTE, COSA AVREMMO FATTO? NON E' CHE IN ITALIA I MAFIOSI MANCANO

machimo

Gio, 09/04/2020 - 13:59

Fuori dal ue Italexit subito. Poi vediamo.

Ritratto di giangol

giangol

Gio, 09/04/2020 - 13:59

l'italia fa comodo a tutta l'europa solo ed esclusivamente per il discorso dei finti naufraghi da finte guerre.

mimmo1960

Gio, 09/04/2020 - 14:05

Chissà cosa dicono gli europeisti convinti, ma!!

Ritratto di BonoiTaGlia..

BonoiTaGlia..

Gio, 09/04/2020 - 14:07

la MAFIA nel BUSINESS di MIGRANTI e) COVID19? ini TaGlia? MaNNO, cosa vanno mai a pensare quei CATTIVONI MALPENSANTI dei tedeschi

investigator13

Gio, 09/04/2020 - 14:07

non solo il pericolo mafia, ma peggiore è l'impiego che i governi rossi fanno con i soldi, lo spreco, come buttarli dalla finestra. Qui è il vero problema della governance rossa distribuire agli amici degli amici degli amici che sono tante piovre messe insieme che succhiano il danaro: "panza mia fatti capanna. Non lo sappiamo nemmeno noi che fine fanno i ns soldi con il Pd al governo, figuriamoci la Germania, è quindi lecito porsi la domanda.

toni175

Gio, 09/04/2020 - 14:08

Ma chi grida allo scandalo, è sicuro al 100x100 che ciò non sia vero?

necken

Gio, 09/04/2020 - 14:09

scorpione2@13,50: la Germania ha ricevuto più soldi dagli USA per il piano Marschall rispetto all'Italia inoltre i debiti di guerra gli sono stati condonati nel 1953 secondo notizie apparse sui media. I loro politici hanno saputo pianificare meglio la loro economia nel medio periodo invece i ns non sono stati lungimiranti da 40 anni a questa parte

Scirocco

Gio, 09/04/2020 - 14:13

Poveri tedeschi non cambiano mai. Oggi sono nuovamente convinti di poter piegare il mondo ai loro teutonici voleri ma dimenticano che nella storia le hanno sempre prese di santa ragione da tutti e le buscheranno anche questa volta. Si vede che la lezione della seconda guerra mondiale non è stata sufficiente e ne vogliono un'altra.

acam

Gio, 09/04/2020 - 14:13

highlander01 Gio, 09/04/2020 - 13:23 sei consapevole della tua ingenuità?

omaha

Gio, 09/04/2020 - 14:13

E' ovvio Pur detestando il modo di fare che hanno i tedeschi, siamo noi che gli diamo la possibilità di attaccarci Siamo ancora rinchiusi in casa e la malavita riesce ad introdursi nel mercato delle mascherine Io non ho parole Siamo un paese che meritiamo di affogare C'è il blocco totale e se uno si sveglia alla notte abitando in una città di grandi dimensioni italiane e guarda dalla propria finestra vede auto passare E dov'è il blocco? E dove vanno? Chi sono? Perché la polizia non li blocca Siamo un paese dove servirebbe l'esercito, altro che violazione della privacy La delinquenza vige sovrano nel nostro paese E' ovvio che l'Europa tutti i giorni ci fa la morale e ci prende in giro Siamo grotteschi

PaoloPan

Gio, 09/04/2020 - 14:14

ITALEXIT ... ITALEXIT .... ITALEXIT ... gli inglesi, INTELLIGENTI, non hanno voluto l’euro ... e poi sono scappati di corsa dall’Unione Europea dei banchieri ... spero che ANCHE L’ITALIA TORNI LIBERA dal dominio dei burocrati europei .... ITALEXIT ... ITALEXIT .... ITALEXIT...

Altrimenticiarr...

Gio, 09/04/2020 - 14:14

Vedete finalmente cosa vuol dire generalizzare, cari lettori. Ogni volta che ci sono articoli del giornale che sputano merda sugli extracomunitari ricordate di questo. Generalizzare è sempre sbagliato.

dredd

Gio, 09/04/2020 - 14:15

Purtroppo abbiamo i conigli al governo. Saprofiti cui interessa mettersi a quattro zampe per elemosinare gli avanzi di cui si nutrono.

scorpione2

Gio, 09/04/2020 - 14:16

la leggenda narra che anche garibaldi per sbarcare in sicila dovette pagare il pizzo.

Mr Blonde

Gio, 09/04/2020 - 14:16

TitoPullo a uno con un nick così non si può che dare ragione a prescindere :-) :-)

Ritratto di Bob184

Bob184

Gio, 09/04/2020 - 14:17

Osservazione e commento che provenendo dai discendenti delle Waffen SS, dagli adepti dei vari Sonder Batallion, dai figli di chi istitui la Dirlewanger Brigade, dai figli di un popolo la cui cultura fu capace dello sterminio scientifico di oltre dodici milioni di persone, dai rimasugli di quello che fu un regime due volte totalitario cambiando solo colore, suona quasi come un complimento.

AH1A

Gio, 09/04/2020 - 14:17

Die Welt è un quotidiano conservatore di destra, come questo e Libero, cosa protestate ora?

Antonio Chichierchia

Gio, 09/04/2020 - 14:18

"Il Re è nudo", ma tutti si scagliano contro chi l'ha pronunciata. Però era nudo davvero.

Ritratto di armandocos

armandocos

Gio, 09/04/2020 - 14:18

L’azienda mafia ha un fatturato di migliaia di miliardi. Non credo abbia bisogno dei soldi di Bruxelles, ha invece continuo bisogno di riciclare e risciacquare i suoi illeciti proventi in attività lecite investendo senza confini. Die Welt dovrebbe ragionare un po’ e guardarsi attorno.

ortensia

Gio, 09/04/2020 - 14:18

... ma il "die Welt" non ha fatto altro che un copia incolla di un articolo di Saviano su Repubblica. Un poco rimpolpato e voila': tic e tac ed e' fatto il sovartac!" diceva mio nonno.

Klotz1960

Gio, 09/04/2020 - 14:20

Articolo disgustoso come tanti altri in tutti i Paesi incluso ovviamente il nostro. Grazie al cielo le relazioni bilaterali non vengono ne' guidate e ne' decise dai giornalisti. E sempre grazie al cielo il peso dei media tradizionali e' molto sceso per via di internet. Sono finiti i tempi in cui i media tradizionali potevano scatenare guerre e rivoluzioni.

scorpione2

Gio, 09/04/2020 - 14:20

xmortimertaccitua, non ci saranno punizioni per quelli per una semplice ragione che loro sono la germania e italmafia. hei cucu' informati quando prende di stipendio la merkel e confrontali con quelli dei nostri politici e poi telefona a silvio e dici: CRIBBIO SILVIO

27Adriano

Gio, 09/04/2020 - 14:23

Ringraziamo gli europarlamentari democratici sempre disposti a calar le braghe. Quando a suo tempo Salvini mandò a quel paese i boriosi, la sinistra sollevò polemiche e polveroni... Ora non lamentiamoci se l'Italia conta nulla e il presidente della repubblica...ancora meno. Usciamo dall'europa e basta!

StefanoZamboni

Gio, 09/04/2020 - 14:23

Be, la Merkel ha ragione. In Italia la Mafia bisogna distruggerla col Militare...

RolfSteiner

Gio, 09/04/2020 - 14:24

Poi qualcuno "studiato" mi spieghera' la differenza tra UE e mafia. Entrambe sono due societa' al cui interno esiste la guerra per bande al fine di controllare il territorio a discapito delle altre. Non noto la differenza.

acam

Gio, 09/04/2020 - 14:27

Walhall Gio, 09/04/2020 - 13:25 la singua che tu parli é imbottita di parole di radice latina una su tutte scholae == SCHULE per insegnarvi a leggere e scrivere sono serviti secoli non ci fidiamo perché mentre noi stavamo a casa nostra dopo la lezione seite venuti a fare i maestri, sono piccoli particolari che non si scordano un certo tizi che sta treviri che si dice italiano questo forse manco losa immagino un tuo connazionale che voleva tutto über Alles usando i nostri simboli per fortuna non c'è riuscito Ich hoffe du kansst es verstehen rom ist ewig

necken

Gio, 09/04/2020 - 14:28

Klotz196014,20: condivido

rasiera

Gio, 09/04/2020 - 14:34

Die Welt è un giornale che deve vendere copie. Non è che il ns giornalismo sia tanto meglio. State facendo confusione tra un giornale e il governo tedesco, come fosse la stessa cosa.

giovanni951

Gio, 09/04/2020 - 14:36

perché, non é forse vero? meglio ricordarsi che ci sono 4 mafie in Italia che nessuno realmente combatte.

steluc

Gio, 09/04/2020 - 14:40

I nostri governanti , in barba alla reale inclinazione, e demografia e peso economico nel paese, vengono da territori che han dato i natali alle mafie. Te credo che non si fidano la ‘ fuori...

Reip

Gio, 09/04/2020 - 14:40

Odio la Germania, odio l’Europa e non sopporto tanto i crucchi quanto gli olandesi! Tuttavia il Die Well non ha tutti i torti! Sino ad oggi, la Mafia non fa che uccidere, rubare, è speculare anche sui fondi europei...

Lugar

Gio, 09/04/2020 - 14:42

Lo sappiamo tutti che non è vero. Però lo stereotipo creato da un gruppo criminale ha minato per sempre la reputazione del nostro paese, è come per la Germania l'onta del nazismo. Ora per noi poveri onesti non ci resta sottostare alle angherie di coloro che si sono dichiarati paladini di libertà e democrazia ma che hanno ottenuto con formule di furbizia una migliore economia e ci tacciano di mafiosi per non perdere un po della loro sciagurata fortuna in una Europa inesistente.

Ritratto di Montagner

Montagner

Gio, 09/04/2020 - 14:43

Oggi come un tempo, stesso comportamento da razza superiore arrogante: allora usarono le “armi” ed oggi usano la finanza. Loro i debiti non li pagano anzi, . . . Grecia docet!

mareblu30

Gio, 09/04/2020 - 14:48

PENSO che abbia CENTRATO il VERO problema!!! " I FESSI NON LI COMPRI, E NON LI VENDI! " MOLTO BENE!!! IO PENSIONATO DA 626 MENSILI !!! IL 4 APRILE HO RICEVUTO SOLO UNO STRACCIO DI MASCHERINA,E NON UN CENTESIMO PER SOPRAVVIVERE MAI NESSUNA ASSOCIAZIONE TIPO CARITAS, TIPO CROCI VARIE TIPO PROTEZIONE CIVILE OPPURE VOLONTARIATO!!!??? CHE MI ABBIA CHIESTO ( CANE SEI VIVO OPPURE MORTO!!!) LADRI E PARASSITI.

elpaso21

Gio, 09/04/2020 - 14:49

E la mafia tedesca non aspetta nulla?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 09/04/2020 - 14:51

Se l'Europa si è ridotta, per colpe sinsitre, a questo infimo livello, meglio uscirne. Tanto ci hanno semper spolpato in tasse e mai aiutato.

mareblu30

Gio, 09/04/2020 - 14:51

IO STO CON LA MERKEL!!!

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 09/04/2020 - 14:53

L'Italia é Mafia? Questo pare l'atteggiamento del nord Europa, con i tedeschi in testa. Tragico é che chi parla siano Olandesi e Tedeschi, che hanno dimenticato cosa abbia fatto la Germania circa 85 anni fa.

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 09/04/2020 - 14:56

L'Italia é Mafia? Questo pare l'atteggiamento del nord Europa, con i tedeschi in testa. Tragico é che chi parla siano Olandesi e Tedeschi, che hanno dimenticato cosa abbia fatto la Germania di circa 85 anni fa.

Ritratto di Ruzzolini

Ruzzolini

Gio, 09/04/2020 - 15:05

Di Maio dovrebbe semplicemente fare un mea culpa visto che siamo il paese più corrotto di tutta l' unione e tra l' altro siamo il paese con la zavorra di fannulloni complice delle mafie chiamato SUD.

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Gio, 09/04/2020 - 15:07

Col governo che ci ritroviamo può essere anche problematico confutare questa posizione dell'Europa del nord, ma questo non giustifica un rifiuto di aiuti europei solidali fra stati dell'unione. Altro discorso è pretendere di avere garanzie da un governo credibile che, innanzitutto dimostri di essere in grado di spendere a ragion veduta i soldi stanziati, cominciando da quelli già in essere che sono lì sotto naftalina ..... Governo svegliati! Dimostra di essere credibile cominciando a non farti condizionare da un casalino qualunque.

Ritratto di gbbyron2007

gbbyron2007

Gio, 09/04/2020 - 15:08

Non solo l'Italia deve uscire dall'associazione mafiosa UE, ma dovrà istituire il visto d'ingresso per tutti i nord europei -tedeschi in testa- che vorranno poggiare il posteriore sulle nostre spiagge.

machimo

Gio, 09/04/2020 - 15:08

Questo è il carattere tedesco. Odiano l’italiani e l’Italia. Pensateci bene la prossima volta quando vi volete comprare una macchina tedesca. Poi c’è una cosa che non capisco, tutti i Stati hanno condannato la volkswagen a pagare la multa per il diesel gate perché non l’ho fa l’Italia?

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Gio, 09/04/2020 - 15:11

X diplomatico: certo, facciamo come dici tu e poi vedrai quante aziende italiane chiuderanno per fallimento .Parlare a vanvera per far prendere aria ai denti è legittimo, però non ha mai portato a nulla di costruttivo.

ClioBer

Gio, 09/04/2020 - 15:13

Intanto gli USA ci hanno aperto l’ombrello, in primis con la telefonata della first lady alla figlia di Mattarella, intenzione confermata dal segretario di stato USA, Mike Pompeo. Il che vuol dire che gli USA non vogliono che Cina e Russia mettano troppo piede in Italia. Ma vuol dire anche che le gambe dei “compagni di merende”- inutile sottolineare a chi mi riferisco - della UE, incominceranno a fare giacomo giacomo. Riguardo all’articolo vergognoso di “Die Welt”, si pretendano le scuse in prima pagina, e a caratteri cubitali, ma solo se il governo tedesco non ha l’autorità per far cessare l’attività di una testata che non fa altro che offendere e fomentare odio.

ettore10

Gio, 09/04/2020 - 15:18

Se die welt è così sicura che i soldi andranno alla mafia devono allora conoscere chi sono quelli della mafia e allertarci. Però io credo che questo è il solito slogan per chi è contro l'Italia e offenderla quando e come vogliono. Bisogna uscire della UE fino a quando l'Italia sarà in grado di rientrare ai pari con Germania e Francia

ennio78

Gio, 09/04/2020 - 15:20

Il Die Welt ha ragione..

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Gio, 09/04/2020 - 15:25

Facciamo un divorzio all'italiana :chi per primo intende separarsi e non vuole più contribuire ai doveri coniugali,paghi gli assegni mensili e l'assegno divorzile per giusta causa.

hectorre

Gio, 09/04/2020 - 15:28

Iena Plinsky......i delinquenti ci sono e ci saranno sempre!!!....ci sono anche 150 morti tra medici ed infermieri, che ancora aspettano dalla protezione civile e dal governo il materiale per proteggersi!!!....c’è chi truffa con le mascherine e chi non le distribuisce dopo 3 mesi!!!!....sempre di imbroglio si tratta

Ritratto di faman

faman

Gio, 09/04/2020 - 15:35

certamente è uno slogan anti-italiano, però non dobbiamo dimenticare che era lo slogan del nord italia (le Lega non può certo negarlo) nei confronti del sud.

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Gio, 09/04/2020 - 15:40

X ettore10: non c'è bisogno di aspettare che sia Die Welt a dirci chi sono i mafiosi qui da noi .... si può benissimo vedere chi sono, basta guardare dalla parte giusta senza ascoltare le sirene dei vari saviano, travaglio , leloluca orlando e compagnia dei professionisti dall'antimafia.

Ritratto di Opera13

Opera13

Gio, 09/04/2020 - 15:45

La vera mafia e' in Germania, sottomessa da decenni e nelle mani della mafia finanziaria che la sostiene.

Ritratto di faman

faman

Gio, 09/04/2020 - 16:01

inutile sbraitare fuori dell'UE, fuori dall'Euro, torniamo alla lira! tutte opzioni irrealizzabili senza condurci alla rovina. Il Governo, con decisione ma senza offendere e trattare con sufficienza l'UE come faceva Salvini (per accontentare la sua platea), deve fare valere la sua posizione di paese importante nell'UE, perchè senza l'Italia l'UE ha molti meno motivi di esistere. Se poi ci tratteranno a pesci in faccia, a mali estremi estremi rimedi. Io spero che si giunga ad un accordo che comunque spezzi l'intransigenza insensata dell'Olanda e della Germania, perchè l'Olanda da sola non ha il peso economico sufficiente. Anche noi però dobbiamo dara garanzie serie, e la vedo dura, che non sprecheremo la fiducia (e soprattutto i soldi) che ci verranno concessi.

toni175

Gio, 09/04/2020 - 16:18

Forse mi ripeto, ma quanto scommettiamo che i soldi andranno ai soliti noti, se li divideranno politicamente e ai poveracci degli ITALIANI andranno sicuramente meno soldi giornalieri che ai cosiddetti profughi.

Nick2

Gio, 09/04/2020 - 16:22

Gli stati dell’UE non vogliono che i finanziamenti finiscano ai comuni italiani, perché in buona parte gestiti e controllati da organizzazioni mafiose. Non solo al sud. E noi lo sappiamo! Anche loro sono flagellati dal Covid-19, eppure noi chiediamo, chiediamo, chiediamo e li accusiamo, li insultiamo. Avete presente la favola di Esopo “La cicale e la formica”? Noi pizza e mandolino (lo stereotipo, purtroppo ci si addice) e loro formiche. Alla prima difficoltà…

leopard73

Gio, 09/04/2020 - 16:23

Sono dei PREPOTENTI non si ricordano quando li ABBIAMO condonato il debito di guerra.! Questo e il loro ringraziamento!!!!

Ritratto di jenablindata

jenablindata

Gio, 09/04/2020 - 16:26

@Walhall: apprezzo la sua pacatezza, ma credo che la situazione sia ormai compromessa. noi italiani siamo forse quelli che più hanno creduto,nel sogno europeo.. e abbiamo accettato di fare anche dei consistenti sacrifici,per essa. ma non abbiamo MAI visto altrettanta disposizione d'animo da parte del resto d'europa: voi del blocco nordico.... siete preoccupati che i contribuenti tedeschi,olandesi,austriaci,finlandesi e simili non debbano sobbarcarsi alcun onere per la casa comune. SEGUE

mozzafiato

Gio, 09/04/2020 - 16:28

Comunque credo che bisogna cominciare a dire le cose come stanno: questo è il paese di pulcinella e tutti sanno dei nostri vizi...anche in UE ! Questo é il paese dei criminogeni clientelismi che sommati alle mafie infiltrate profondamente nella politica al sud insieme alla gestione criminale delle risorse (sempre al sud, dove non si riesce nemmeno a spendere convenientemente i soldi erogati dalla UE) si sputazza sopra l'interesse generale. Molto sinceramente riesco a comprendere le perplessità di quei paesi che come Germania ed Olanda, HANNO SAPUTO SFRUTTARE SAPIENTEMENTE LE OPPORTUNITA' POSITIVE OFFERTE DALLA UE :li non si ruba e non esiste voto di scambio !Li TUTTI gli amministratori, fanno bene il loro lavoro avendo civilmente, il bene della collettività, come obiettivo primario.

Ritratto di jenablindata

jenablindata

Gio, 09/04/2020 - 16:28

PROSEGUE________ ma che dovremmo dire noi italiani,che alle vostre regole repressive e antieconomiche abbiamo sacrificato finora quasi un quarto del nostro pil? cosa dovremmo dire dopo che i nostri politici ci hanno portato dentro la ue per sudditanza (lautamente pagata) a voi? vi siete dimenticati dove eravate VOI... e dove era l'italia,negli anni 90? vi siete dimenticati quanto vi faceva paura la tanto bistrattata lira? SEGUE

Marcellonatoanapoli

Gio, 09/04/2020 - 16:38

Ma perché continuiamo a farci prendere in giro da questi paesi, come la Germania e l'Olanda, che dovrebbero essere i primi a venirci incontro ed essere solidali?Diamine, non fanno altro che buttare fango? Cioè, ci stanno aiutando paesi come l'Albania, la Russia, l'Ucraina, gli USA, e invece i paesi che più dovrebbero aiutarci, si prendono gioco di noi? L'unione fa la forza. Ma qui non c'è Unione. C'è disunione e voglia di approfittarsi del nostro paese proprio nel momento della difficoltà.

Ritratto di jenablindata

jenablindata

Gio, 09/04/2020 - 16:46

PROSEGUE_________ quasi sicuramente l'italia andrà per la sua strada entro pochi anni... e ci arrangeremo per conto nostro, compreso il nostro debito. e poi.... CON LE MANI LIBERE dai vostri vincoli e dalle vostre regole, ci rimboccheremo le maniche, e ricostruiremo ancora una volta, il nostro paese: UN'ITALIA IN PIEDI, e non in ginocchio.

Ritratto di rossoconero

rossoconero

Gio, 09/04/2020 - 16:51

Questo giornale non é nuovo ad uscire del genere, cavalca i sentimenti di pancia della gente di basso livello intellettuale x vendere copie, facendo leva su stereotipi... Anche in Italia esistono testate del genere. Sono convinto che con la Germania che ci é amica, e con cui abbiamo ENORMI interessi in comune si troverà un'intesa. Ho lavorato spesso in Germania, la grande maggioranza delle persone ci tiene in ottima considerazione, ed é un paese da cui abbiamo molto da imparare. Saluti.

disturbatore

Gio, 09/04/2020 - 16:53

Die Welt non ci racconta delle enormi quantita´di denaro riciclato nella ex DDR. Non ci racconta che le grandi case tedesche hanno una piccola filiale da Amsterdamm ma che fa girare grandi capitali. Capitali che se tassati in Germania produrrebbero molto di piu´ma farebbero aumentare il costo di produzione e con questo il prezzo al consumatore .La Germania batte la concorrenza anche con la politica dei salari bassi e con la tassazione delocalizzata . Un Paese che segue questa politica ,piazzato al Centro di un grande mercato libero non puo´e non deve esistere . Die Welt non racconta delle enormi quantita´di denaro che le organizzazioni mafiose hanno investito nella ex DDR . Oramai il tema e´stato sepolto con la decisione UE di limitare l uso del contante , ma fino a pochi anni fa´c´era molta circolazione di contante di provenienza dubita .

dafisio

Gio, 09/04/2020 - 16:56

Gli Stati europei hanno aderito alla UE perché ritenevano che fosse vantaggioso; anche gli eurofili che adducono motivi ideali, infondo ritengono(e non fanno mistero) che per l'Italia sia vantaggioso stare nella UE. Con queste premesse è del tutto prevedibile che si arrivi a un conflitto di interessi.La UE è questo: una coalizione di interessi spesso in contrasto.

acam

Gio, 09/04/2020 - 17:01

in italia c'è la mafia ma come prodotto di antiche importazioni di usanze gotiche e longobarde e inseguito coraniche messe in att alla fine contro la dominazione spagnola i borboni in fine non sono riuscite a estirpare il bubbone e lo hanno lasciato in eredità ai piemontesi, ci vorrebbe qualche storico che lo chiarisse a bruccheseles invece il fiorentino c'é andato a raccontà dante... che a quelli je ne poteva frega de meno je ne poteva...

sukram

Gio, 09/04/2020 - 17:02

Credo che "Die Welt" conosca noi italiano meglio di quanto ci conosciamo noi stessi. Effettivamente il pericolo esiste, in quanto siamo uno dei paesi più corrotti in Europa ed al 57° posto al mondo, dopo Namibia e Grenada. Questo fatto è indiscusso e la dice lunga e lo sanno tutti. Il dopo Covid-19 sarà una manna per le mafie, indubbiamente. Ne vedremo di belle. E poi c'è chi vuole uscire dall'Europa. Ma dove volete andare, poveri illusi?

acam

Gio, 09/04/2020 - 17:03

leopard73 Gio, 09/04/2020 - 16:23 - ricordano che li sbaji se pagheno...

necken

Gio, 09/04/2020 - 17:09

Opera1315,45: condivido

TIRATARDI

Gio, 09/04/2020 - 17:12

franco-a-trier_DE 13,16 Invece ai politici europei interessa l'Italia solo quando deve sborsare la quota di "partecipazione".

Marcus2791

Gio, 09/04/2020 - 17:16

TitoPullo hai pienamente ragione, grazie alla mafia abbiamo perso la faccia in tutto il mondo, le regioni del nord hanno avanzi per decine di miliardi, quelle del sud disavanzi per decine di miliardi, ma guai a dirlo per non essere tacciati di razzismo, per quanto io non provi nessuna simpatia per quei paesi che ci torturano allo sfinimento, purtroppo nelle loro parole c'è molta verità. E' un momento tragico per tutti noi, ma i soldi che qualsiasi governo italiano è riuscito a sprecare con mille forme di assistenzialismo di vario genere, compresi stipendi totalmente fuori di senno, ora li paghiamo, come ieri.

mariobaffo

Gio, 09/04/2020 - 17:20

Per questo non hanno tutti i torti ,una enorme massa di euro che si muoveranno come già successo la mafia è pronta per metterci le mani, sapendo poi la potenza della corruzione che è facile comprare politici e dirigenti.

amicomuffo

Gio, 09/04/2020 - 17:21

Nick2 sbaglio o si è detto, su queste pagine, che i francesi ed i tedeschi vogliono impadronirsi dei risparmi degli italiani? Ed allora chi è la formica? Io come italiano virtuoso, vorrei evitare di dover dare i miei soldi a gente, che in cambio, non mi ha dato nulla!

casela

Gio, 09/04/2020 - 17:23

Dispiace ma sotto sotto un fondo di verità c'è e mimeraviglio dello stupore del ministro degli esteri che vive in una regione dove queste cose sono purtroppo successe.

mozzafiato

Gio, 09/04/2020 - 17:24

NICK 2 anche questa volta mi tocca darti ragione tranne che relativamente alla gestione mafiosa dei soldi pubblici anche al nord.Le favole che si pubblicano al sud, affermano questo, ma la realtà di chi vive al nord come me, parla ben diversamente. Semmai c'è da rilevare che mafiosi e ladri di ogni genere e grado, quelli si che abbondano da noi e che le mafie meridionali organizzate, tentamo iogni modo di piazzarsi qui in pianta stabile, approfittando delle leggi buoniste e stupide che fanno il loro gioco nel nome della democrazia!

Ritratto di malatesta

malatesta

Gio, 09/04/2020 - 17:33

La piena assoluzione di Contrada da parte della Cassazione, il giusto risarcimento di 667.000 euro che pero' verra' pagato dai cittadini invece che da chi ha sbagliato, fa pensare che la mafia e' da tutt'altra parte di quella indicata dalle strimpellate di Travaglio, Saviano, Lerner, Vauro e Kompagni vari.Purtroppo.Ma tutto il mondo e' paese e sarebbe meglio che ciascuno guardasse a casa propria.

Walter72

Gio, 09/04/2020 - 17:35

L'italiano dovrebbe farsi a mio modesto parere un esame di coscienza: le persone in difficoltà vanno aiutate, lo Stato dovrebbe mettere in atto misure di sostegno - si presume lo stia facendo - ma andando al "sodo" come possiamo pretendere nella visione europea che stati membri assecondino richieste di deroga al MES a fronte di dichiarazioni di un Ministro della Repubblica che "invoca" aiuti ad esempio ad una platea di persone che operano nel "sommerso"? Lavoratori in nero che comunque vanno aiutati? Portate pazienza: riflettiamo un attimo....esistono delle Leggi dello Stato, prima di chiedere sostegno a destra e a manca, vediamo di mettere un pò di "ordine " in questa "famiglia" chiamata ITALIA. Non hanno tutti i torti in signori olandesi o tedeschi...non meravigliamoci di leggere titoli "no soldi all'italia e quindi alla mafia".

gianfran41

Gio, 09/04/2020 - 17:39

Che dovrei dire? Sono dei meschini da compatire.

SAMING27

Gio, 09/04/2020 - 17:52

Die Welt ha ragione. La mafia, strettamente legata alla burocrazia ed ai suoi bizantinismi, rovinano un paese intero. Bertolaso che ha preteso libertà d'azione senza vincoli burocratici per costruire l'Ospedale della Fiera a Milano, ce l'ha fatta in un mese.E la mafia è rimasta fregata perchè ha bisogno della burocrazia per agire. O l'Italia cambia buona parte dello statuto e licenzia i grandi commis d'Etat e due terzi degli attuali burocrati o la mafia vincerà sempre e "die Welt" ha ragione da vendere.

Ritratto di saggezza

saggezza

Gio, 09/04/2020 - 17:54

ma a quale tipo di mafia italiana si riferiscono?

Antonio Chichierchia

Gio, 09/04/2020 - 17:56

@ Jenablindata: questi scatti d'orgoglio ha provato a farli anche Sipras col referendunm in Grecia. Speriamo di finire come la Grecia, se basta, e non come l'Argentina in perenne Default.

Giorgio Mandozzi

Gio, 09/04/2020 - 17:56

Hanno ragione di dirlo visto che, per primi, sono i nostri politici di sinistra ,grillini e magistratura a sostenerlo. In assunto, se siamo un paese di mafiosi perché dovrebbero tenerci nella UE? La cosa sorprendente é che, nonostante la costituzione di organismi (DIA) e leggi di tutti i generi, la mafia, la ndrangheta, la sacra corona unita, la camorra impazzano in tutto il paese. E' vero o è una falsità? E' solo un pretesto per far campare giornali, politici e magistratura? Insomma qualcuno dia una risposta agli italiani. Perché con la scusa della dilagante delinquenza in Italia é vietato qualsiasi investimento e quindi siamo destinati alla povertà collettiva.

zen39

Gio, 09/04/2020 - 17:58

Come se da loro la mafia non esistesse. Anzi da loro è più libera perchè non sono abituati ad affrontarla. E più facile che essa aspetti gli euro tedeschi più di quelli italiani. Credo che il virus sia una specie di grande evento discriminatorio: famiglie che si dividono altre che si uniscono così paesi che si trovano insieme altri che si dividono, qualcosa di apocalittico. Credo che l'occidente debba farsi un bel esame di coscienza; le guerre e le persecuzioni non hanno insegnato niente ora ci sono di nuovo a suon di spread, Mes e Troika. La finanza è diventata la guida spirituale del mondo e al tempo stesso la spada che uccide.

demokratos

Gio, 09/04/2020 - 18:05

A parte le scempiaggini di Die Welt io consiglierei non tanto di boicottare le merci tedesche ma molto più semplicemente di acquistare prodotti italiani. Ad esempio, in questi giorni ho dovuto acquistare una nuova lavbiancheria e ne ho acquistata una totalmente italiana sia come marchio che come fabbricazione. Non faccio il nome per correttezza ma è semplice identificarlo dal momento che credo sia l'unico marchio italiano rimasto nel settore elettrodomestici. Chiedo venia se mi sbaglio. E così dovremmo fare per qualsiasi prodotto. Comprate se possibile solo prodotti italiani.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 09/04/2020 - 18:30

Beh, diciamo pure che non hanno tutti i torti.Secondo voi dve van a finire i soldi!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 09/04/2020 - 18:34

la Germania dovrebbe boicottare i prodotti italiani specialmente gli alimentari.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 09/04/2020 - 18:35

Diciamoci la verità. Il Nord fa parte ancora dalla parte Austroungarica.il Mezzogiorno è il tallone di Achille. O facciamo qualcosa noi in casa oppure non ne usciremo mai. Anche il Sud, la parte onesta deve fare la sua parte.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 09/04/2020 - 18:39

necken, La Italia e gli italiani non conoscono ne la Germania ne i tedeschi, ma i tedeschi vi conoscono bene parlo dei politici in special modo.

Ritratto di jenablindata

jenablindata

Gio, 09/04/2020 - 18:50

Antonio Chichierchia@ noi NON siamo la grecia e nemmeno il venezuela. ti suggerisco di andare sul tubo a vedere il filmato "conoscere il passato per non subire il futuro" di francesco amodeo: molti italiani non sanno,che cosa eravamo. molti tedeschi preferiscono dimenticarlo,disprezzandoci. SEGUE

franz1

Gio, 09/04/2020 - 18:53

@ acam, era da sempre, quando furono spediti dei soldi al Sud, subito son spariti, Sicilia nel `68 , cassa del mezzogiorno e cosi via. Basta il paragone tra le Regioni Sicilia e Trentino Alto Adige, come Giorno e Notte gli uni col deficit da milliardi gli altri in positivo. Sicilia si tiene il 100% delle tasse, Bolzano 90%!? E non dirmi che qualcos funziona come dovesse!!

zen39

Gio, 09/04/2020 - 18:53

@ demokratos. Abbiamo una grande risorsa che è l'alimentare. E' lì che per ora ci dobbiamo concentrare. Ho visto in questi giorni che molte aziende si sono organizzate per la vendita online.Sono riuscito perfino a trovare la farina che era sparita e dopo altri prodotti tutti italiani. Potremo aver un grande incremento dall'alimentare on line. Ma dopo impareremo di nuovo a fabbricarci i nostri prodotti. Certo ci sono prodotti stranieri validissimi e famosi in molti campi come quello elettronico ma molti altri siamo in grado di farceli se non fosse che l'UE ci impone di importarli. E quindi è ora di mettere in pratica l'inno ... "l'Italia s'è desta.." e quando se non ora. E credo che per questo che l'UE non ci vuole dare soldi. Ha paura della nostra capacità di ripresa. Vogliono spaventarci perchè loro sono i primi ad avere timore: nell'emergenza i nostri imprenditori danno il meglio certamente più dei politici.

necken

Gio, 09/04/2020 - 19:01

franco-a-trier_DE@: Gli Italiani rispettano i Tedeschi mentre non sempre i Tedeschi fanno altrettanto con gli Italiani. Ti consiglio comunque di leggere questo libro di Eric Kuby un giornalista Tedesco che ha scritto questo libro: "Verrat auf Deutsch" cosi impari a conoscere meglio i Tedeschi io ho letto la versione in Italiano ed è molto interessante, ci rende un po' di giustizia

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Gio, 09/04/2020 - 19:05

Secondo la commissione Ue i paesi che frodano di più in Ue (i dati che ho reperito sono del 2016, più recenti non ne ho trovati) per quantità di euro sono i paesi dell'est, in testa la Slovacchia seguita dalla Romania e dalla Polonia. Al quarto posto c'è la Francia, al nono posto la Germania, all'undicesimo l'Italia. Saluti!

porcorosso

Gio, 09/04/2020 - 19:28

@diplomatico ed ai boicottatori di prodotti tedeschi: fate presente alle aziende italiane (molte medio piccole) che esportano in Germania, quello che è il vostro piano: i tedeschi a parità di qualità si riforniranno in Estremo Oriente ed a prezzi più vantaggiosi: gli italiani continueranno per qualità e per convenienza economica a comprare prodotti tedeschi e cinesi, come sempre.

Giovinale

Gio, 09/04/2020 - 19:36

La posizione dell´Olanda, senza il supporto della Germania, non starebbe in piedi. La Germania non e´di principio contro l´Italia essendo le due economie in parte interdipendenti. Anche per questo i tedeschi non sono contrari ad aiutare il popolo italiano, ma non si fidano della sua specie politica,che non loro, ma noi, da 70 anni, continuiamo a sostenere e sopportare. I risultati sono davanti agli occhi di tutti. Non gli italiani onesti, ma quelli disonesti sia nel pubblico come nel privato ci hanno screditato. Noi poi ce la prendiamo solo con gli altri. Occorre da noi una rivoluzione culturale di educazione civica ed uno Stato,dove chi sbaglia paga ed il reo messo poi nella condizione di non poter piu´ nuocere alla collettivita´ La famiglie,la scuola devono formare i giovani ad acquisire il senso civico di appartenenza ad una societa in cui questa e non l´individualita´ e´ la parte centrale.

disturbatore

Gio, 09/04/2020 - 19:46

La polizia italiani da molti anni avverte le autorita´tedesche sul riciclaggio di denaro soprattutto nella ex DDR . La facilita´ la quale si possono usare illimitate quantita´di denaro liquido fino a poco tempo fa´non ha mai fatto torcere il naso ai crucchi . Si sono mossi dopo le continue lavate di capo della UE . Se oggi hanno messo un limite all´utilizzo di denaro contante lo si deve ai continui avvertimenti della UE e anche dell´Italia . L´uso massiccio di denaro contante e´un invito a nozze per i soldi sporchi

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 10/04/2020 - 10:28

amicomuffo e necken io conosco i tedeschi meglio di voi ci vivo in mezzo a questa gente , i tedeschi non hanno fiducia degli italiani intendo dire politicamente parlando(poi sono diffidenti fra di loro figurimoci con gli stranieri), infatti guardate come vi trovate politicamente parlando, se non siete in grado di stare al passo degli altri partner della Comunità uscite dalla Europa e fate da soli senza chiedere aiuto.Poi vedremo chi fa più strada e dove andretea finire.

PAROLITO

Ven, 10/04/2020 - 19:32

qualcuno dovrebbe ricordare a questi giornalisti del Die Welt, che se sono li a scrivere cxxxxxe liberamente, è perchè gli italiani tanti anni fa , grazie alla loro carità cristiana, educazione con la quale si cresce qui da noi, gli hanno condonato i debiti di guerra. Altrimenti questi giornalisti e tutti gli altri tedeschi sarebbero a zappare la terra e a coltivare patate. BUFFONI.

porcorosso

Ven, 24/04/2020 - 18:51

A Giovinale e Franco: d'accordo con voi: l'Italia ha bisogno di onestà e serietà a tutti i livelli, non solo quello politico: stiamo continuando a rimanere la nazione del fantasma formaggino.