In Emilia carceri al collasso. Salvini: "Ma il Pd pensa a cancellare i dl Sicurezza"

Il caso delle carceri in Emilia Romagna entra in campagna elettorale. Salvini: "

I dati pubblicati da Antigone nel suo osservatorio dicono che in Emilia Romagna ci sia un affollamento nelle carceri del 137%. A fronte di una capienza regolamentare media di 279,3 detenuti, negli istituti penitenziari vivono in media 383,4 persone. Un tema che, a 10 giorni dalle elezioni, entra prepotentemente in campagna elettorale.

La polemica in Emilia Romagna

A scatenare la polemica è Matteo Salvini, in queste ore impegnato tra l'Emilia e la Calabria in vista delle urne del 26 gennaio. "Duecento nuovi detenuti in arrivo nel nuovo padiglione del carcere di Parma, struttura che all’inizio del 2020 contava 652 'ospiti' a fronte di una capienza regolamentare di 455 - dice il leghista - Con la Lega al governo, lavoravamo per far scontare la pena nel Paese d’origine, ma ora Renzi, 5Stelle e il Pd di Bonaccini hanno bloccato tutto. Ringraziamo le donne e gli uomini della Polizia Penitenziaria, mai abbastanza valorizzati, che a Parma saranno costretti a lavorare in condizioni sempre più difficili". Il Carroccio denuncia problematiche in tutta la regione. L'ex ministro dell’Interno parla di "condizioni allucinanti per chi lavora” nel carcere di Reggio Emilia e di "difficoltà e problemi in tutte le altre case circondariali della regione a partire da Ravenna, Rimini, Modena dove alcuni agenti sono stati aggrediti".

Il sovraffollamento in Italia

Il problema del sovraffollamento riguarda tutta Italia. A fronte di una capienza di poco più di 50mila posti, alla fine del 2019 scorso erano detenute 60.769 persone. Un tasso di sovraffollamento medio del 119,9%, con picchi del 214%. Il più gremito risulta essere l'istituto di Larino, poi ci sono Taranto, Como, Latina, Brescia 'Verziano' e Pordenone. Tra gli istituti emiliano-romagnoli, all'undicesimo posto di questa particolare classifica nazionale spicca Ravenna con un tasso del 173,47% (85 detenuti a fronte di 49 posti). Il carcere di Bologna è poco sotto, al 14esimo posto, con 851 ospiti in una struttura da 500 posti (170,2%). Poi ci sono Ferrara al 34esimo (371 detenuti per 244 posti, tasso del 152,05%) e Reggio Emilia al 146,6% (con 435 ospiti a fronte di una capienza massima di 297 persone) . "Le galere italiane sono indecenti - attacca Salvini - soprattutto per le donne e gli uomini in divisa. Il carcere di Reggio Emilia, che ho visitato, andrebbe chiuso”. Se guardiamo al dato totale, in Emilia Romagna vivono oltre 3.800 detenuti per una capienza massima di 2.793.

I detenuti stranieri

Particolare attenzione va data alla presenza di detenuti immigrati in carcere, già terreno di scontro per le forze politiche. In Emilia Romagna il 50,3% di chi sta scontando una pena ha cittadinanza stranieri. Si tratta di un dato superiore alla media nazionale, che si ferma a un terzo del totale (32,7%). L’istituto con più migranti è quello di Piacenza “San Lazzaro”, dove su 508 detenuti totali ben 338 sono stranieri. Si tratta del 66,54% del totale. Un dato simile lo vive anche Modena, che ospita 335 immigrati, cioè il 63,45% dei detenuti dietro le sbarre. Il terzo posto della classifica se lo aggiudica Reggio Emilia, poi ci sono Ravenna, Bologna e Rimini. "La Lega ha lavorato e lavorerà per far scontare la pena ai detenuti stranieri nel Paese d’origine - attacca Salvini - ed è al fianco della Polizia Penitenziaria. Il Pd di Bonaccini, invece, pensa a smontare i Decreti sicurezza, a schedare le Forze dell’Ordine e a spalancare i porti". Una risposta, a quanto pare, all'intervista di Graziano Delrio rilasciata a Repubblica nei giorni scorsi in cui l'esponente dem chiede al governo di "cancellare" i decreti voluti dall'ex ministro leghista.

Commenti

Gattagrigia

Ven, 17/01/2020 - 17:33

Invece quando lui era ministro dell’interno la situazione era diversa? E perché invece di pensare ai decreti sicurezza e quota100 non si è dato subito da fare per sistemare la situazione? Nelle regioni governate dalla Lega invece le carceri sono come hotel a 5 stelle? La classifica dice proprio di no, vedi Como e Brescia

Ritratto di faman

faman

Ven, 17/01/2020 - 17:48

ma mi chiedo, c'è qualcosa che funziona in Emilia-Romagna? abbiamo vissuto, (dico abbiamo perche ci vivo da una vita) in un paese del terzo mondo, o peggio, e non ce ne siamo accorti? Sempre più insulso questo Giornale.

Ritratto di faman

faman

Ven, 17/01/2020 - 17:53

sembra, secondo Salvini, che il problema carcerario in italia sia dovuto alle carceri emiliane. Ma vi rendete conto di quanto sia stupido questo ragionamento fatto solo perchè siamo in campagna elettorale? Comunque grande Salvini che trova sempre la platea pronta ad applaudirlo.

lorenzovan

Ven, 17/01/2020 - 17:53

TUTTI CHIACCHERONI sul problema giustziia...chi la vede dritta chi storta..ma nessuno e ripeto nessuno..costruisce nuove cetrceri e assume nuove guardie carcerarie..il resto sono solo chiacchere oscene da propaganda da bar per beoti assatanati

pinco.grifo

Ven, 17/01/2020 - 18:04

A quelli come te dovrebbero togliere la cittadinanza e mandarli in africa

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 17/01/2020 - 18:28

@lorenzovan - i chioaccheroni siete voi sinistri, che lasciate liberi i delinquenti peggiori.

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Ven, 17/01/2020 - 18:45

La soluzione del PD sarà un bell'indulto con il quale liberare tutte le Risorse in carcere.

ginobernard

Ven, 17/01/2020 - 18:54

Beh basta aprire le carceri no? Italiani deficienti

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 17/01/2020 - 19:00

Basta che non si lamentino i detenuti del sovraffollamento! Ma non penso che si lamentino visto che usciti, delinquono di nuovo, e se delinquono vuol dire che non temono l'affollamento. Metteteli uno sopra l'altro.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 17/01/2020 - 19:09

@lorenzovan, non serve costruirne, ce ne sono tante che le lasciano vuote anzi qualcune occupate da famiglie. Basterebbe aprire i porti, sì Porto Azzurro, Porto Longone,.... Asinara, Pianosa vicino Elba

florio

Ven, 17/01/2020 - 19:36

@Gattagrigia, guarda il carcere di Bollate, perchè non lo citi?

Ritratto di ErmeteTrismegisto

ErmeteTrismegisto

Ven, 17/01/2020 - 19:57

Ma non ci arrivate proprio !!! Il problema è che se ci sono 50 mila stranieri che delincuono occorre costruire carceri per 50mila (a spese nostre!!!) Dove è l'errore ? L'errore è nel fare entrare cani e porci che comunque bisogna mantenere ...

lorenzovan

Ven, 17/01/2020 - 20:25

do ut des...parli di argomenti che disconosci...Porto Azzurro e ' funzionante..Porto LOmgone..non e' agibile e costerebbe piu' rimetterlo in sesto che scostruirne uno nuovo...Asinara e Pianosa..colonie agricole penali.. superate tevnicamente da almeno 50 anni...non sono adatte alla carcerazione dei criminali moderni..e troppo costose per quanto riguarda i collegamenti...

lorenzovan

Ven, 17/01/2020 - 20:26

leonida -.voi non li lasciate liberi..fate addirittura le amnistie...li riofate bianchi e immacolati...sei prorio un africano di testa...niente a che vedere con gli italiani...