Il figlio di Maroni si candida (con una lista che sostiene il Pd)

Il figlio di Roberto Maroni, Fabrizio, si candida al Consiglio comunale di Lozza in provincia di Varese

Il figlio di Maroni si candida (con una lista che sostiene il Pd)

Fabrizio Maroni comincia da Lozza la sua avventura in politica. 19 anni, studente universitario a Milano, il figlio dell'ex governatore della Lombardia, Roberto Maroni, si candida alle prosisme amministrative. Ha scelto di correre per il Consiglio comunale di Lozza, in provincia di Varese. Non si candiderà con la Lega, ma con con una lista civica "Comune e comunità uniti per Lozza" che sostiene la cadidatura di Giuseppe Licata, il sindaco dem escente. La sua scelta ha fatto discutere.

E così lo stesso Maroni Junior ha voluto spiegare la sua candidatura a la Prealpina: "Sono abituato a essere considerato 'il figlio di', mi aspettavo che questa mia scelta facesse notizia e comprendo anche i giornalisti che ne scrivono, del resto vorrei diventare giornalista anche io". Alla presentazione delle liste ci sarà anche il giovane di casa Maroni. Per il momento però non sono state registrate reazioni da parte di papà Roberto o di ambienti leghisti. Fabrizio Maroni comunque mostra entusiasmo in questa sua avventura a soli 19 anni in politica. Il suo sogno, come ha detto, è quello di fare il giornalista. Chissà che non decida di cambiare idea diventando un politico di professione. Di certo il consiglio comunale di Lozza sarà una palestra per capire quale sarà il futuro.

Commenti

Grazie per il tuo commento