Forza Italia e Lega Nord uniti contro l'invasione

Lega e Forza Italia uniti contro la pioggia di soldi pubblici per l'accoglienza

Forza Italia e Lega Nord uniti contro l'invasione

Lega e Forza Italia uniti contro la pioggia di soldi pubblici per l'accoglienza. "Lo sapete quanto costa quest'anno l'emergenza sbarchi di profughi e clandestini: 4,6 miliardi di euro. Un miliardo in più dell'anno scorso. Cifre ufficiali del governo contenute nel Documento di programmazione economica. Tante parole... ma nessun cambiamento all'orizzonte. E intanto si pensa ad aumentare l'Iva per far tornare i conti!", tuona su Facebook Giovanni Toti, presidente della Regione Liguria e consigliere politico di Silvio Berlusconi.

Dello stesso avviso il deputato Alessandro Pagano della Lega-Ncs: "Ecco la ciliegina sulla torta: altri 4,6 miliardi di euro di spese quest'anno per il soccorso e l'accoglienza dei clandestini, a carico degli italiani. Facendo due conti sono: nel biennio 2016-17 oltre 8 miliardi di euro di spese per l'arrivo stimato di circa 500 mila clandestini, a fronte di 112 milioni di euro che ci dà l'Ue ovvero meno del 2 per cento. E il tutto mentre 4,5 milioni di italiani sono sotto la soglia della povertà assoluta e 8 milioni a rischio di diventarlo con i prossimi aumenti di tasse catastali. Siamo alla follia. Gli italiani aprano gli occhi, con la complicità del governo di sinistra Gentiloni-Renzi è in atto l'impoverimento perpetuo a danno del nostro popolo. E se non è favoreggiamento dell'immigrazione clandestina questo cos'è? Avanti con la Lega e avanti con Salvini, prima gli italiani".

Commenti