Politica

Gaffe della grillina Ruocco confonde legge e patto di stabilità

Sarà Legge o Patto di stabilità? Non si saprà mai, ma resta nero su bianco il clamoroso errore della Ruocco

Gaffe della grillina Ruocco confonde legge e patto di stabilità

Sarà stata la fretta? forse una svista. O magari veramente non conosce la differenza. Resta il fatto che su Facebook il vicepresidente della Commissione Finanze della Camera, Carla Ruocco, membro del Movimento 5 stelle, si è scagliata contro il Patto di stabilità senza rendersi conto che si stava discutendo in aula della legge di stabilità.

Nel post condiviso e scritto con tanto fervore la Ruocco sostiene: "UN PATTO DI STABILITÀ TUTTO DA BOCCIARE . Non ci sono misure strutturali per il rilancio degli investimenti e dell’economia, poco o niente alle famiglie. Nessuna misura reale per il dissesto idrogeologico e per il Sud. MA SOPRATTUTTO NON C’È TRACCIA DEL REDDITO DI CITTADINANZA, che a Livorno, città amministrata dal M5S, sta per diventare realtà. Oltre a gettare centinaia di milioni di euro per soddisfare le clientele, il PD ha votato contro la proposta di togliere dal calcolo del reddito ISEE le pensioni di invalidità e le indennità di accompagnamento. Ancora una volta il Governo Renzi si fa forte con i più deboli, mortificandone i diritti."

UN PATTO DI STABILITÀ TUTTO DA BOCCIARENon ci sono misure strutturali per il rilancio degli investimenti e dell’...

Posted by Carla Ruocco on Sabato 19 dicembre 2015
Commenti