"Ho sbagliato, se non mi fossi dimesso...". L'addio amaro di Conte

L'ormai ex premier rammaricato per aver fatto il passo indietro. Quel sospetto su Renzi: "Era tutto già scritto, ma a qualcuno non era chiaro"

La crisi di governo è finita nel peggiore dei modi per Giuseppe Conte. Messo all'angolo dai renziani, costretto a dimettersi e poi fatto fuori dal tavolo dei nomi, l'ormai ex premier dovrà iniziare a fare gli scatoloni per lasciare Palazzo Chigi dopo l'esperienza gialloverde e giallorossa. Il suo successore potrebbe essere Mario Draghi, convocato per oggi alle ore 12 al Quirinale, che però dovrebbe fare i conti con un Parlamento fragile e con dei numeri ancora incerti. L'avvocato temeva questo epilogo: una volta che mi dimetto nessuno mi darà la garanzia del reincarico, è da sempre stato il suo ragionamento. Ed effettivamente non è stato così: le dimissioni (arrivate forse con colpevole ritardo) gli hanno compromesso la possibilità di restare ancora alla guida del Paese.

Appare evidente come la sfera emotiva e personale sia notevolmente cambiata in seguito alla doccia fredda. I sentimenti a poche ore dal game over sono contrastanti: da una parte prevale il rammarico per la strategia adottata, dall'altra invece cerca di dominare un senso di apparente calma e tranquillità. Cerca di farsi forza e di convincersi che in fin dei conti non poteva fare altro. "Per citare il poeta, sono sereno...", si limita a dire ai ministri che lo chiamano per esplicitare la propria vicinanza. Non trapela il pentimento per il tentativo di aver cercato responsabili, piuttosto per il passo indietro deciso. "Ho sbagliato a dimettermi, se non avessi fatto quel passo forse, ora...".

Quel sospetto su Renzi

L'ultimo giorno di trattative tra i giallorossi è stato frenetico. Rilanci, veti incrociati e sfuriate. Alla fine tutto è saltato e le speranze di un Conte-ter sono via via scemate. "Io non resto a Palazzo Chigi a fare il prigioniero di Renzi o di qualcun altro", avverte tutti coloro che vogliono un accordo a tutti i costi. La strada si fa sempre più in salita: verso le 16 arriva l'addio di Emilio Carelli, che lasciando il Movimento 5 Stelle serve un antipasto di quello che sta per accedere. Si fa strada il sospetto che il leader di Italia Viva abbia in tasca la garanzia, "quantomeno di Salvini e Berlusconi", che non ci saranno elezioni anticipate.

Prima di cena gli auspici e i propositi cadono. La rottura di Iv si consuma sui nomi di Alfonso Bonafede, Domenico Arcuri e Lucia Azzolina. "È tutto inutile, ha già un accordo secondo me", avrebbe sussurato Giuseppi - secondo il Corriere della Sera - prima di ascoltare le parole del capo dello Stato Sergio Mattarella. In seguito alle quali va in frantumi il disperato tentativo di rimettere insieme i cocci in extremis. "Era tutto già scritto. Renzi aveva già un accordo col centrodestra. Salvini e Berlusconi gli hanno garantito che ci staranno, altri non potranno che accodarsi. A me era chiaro sin da subito, a qualcun altro forse no". Dubbi, sospetti, congetture e presentimenti che comunque fanno da cornice a un addio amaro su cui lo stesso Conte la scorsa settimana non avrebbe scommesso.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Kupo

Mer, 03/02/2021 - 10:04

Gli Italiani ieri sera hanno brindato!

Ritratto di Azo

Azo

Mer, 03/02/2021 - 10:04

Ognùno, raccoglie, ciò che ha seminato!!!

AjejeBrazow

Mer, 03/02/2021 - 10:05

Voleva "garanzie",voleva...ma tornasse allu paesellu.

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Mer, 03/02/2021 - 10:05

Trallallero trallalà, casalino se ne va ... trullallero trullalà ... con il conte se ne va.

giovanni951

Mer, 03/02/2021 - 10:12

beh...speriamo di non vederti più.....e vale anche per i 5 patacche che sono stati un vero disastro.

edode

Mer, 03/02/2021 - 10:14

beh, abbiamo avuto di peggio e di meglio, malus sotto di lui: -il reddito di fannullanza -toni nelli, di maio, azzo lina... -ipocrisia grillinoleghista, dopo aver tediato con precedenti "governi non eletti" ne fanno uno che soddisfa esattamente la loro definizione di governo non eletto -gestione economica e un po' confusionaria della crisi, pochi aiuti maldistribuiti, dcpm raffazzonati (ma c'e' anche da chiedersi se nel nostro panorama politico di fannulloni, altri avrebbero saputo fare meglio) bonus: -da un punto di vista sanitario poteva andare peggio, molto peggio. come UK di johnson -meno mangerie politiche del solito -immagine internazionale un po' piu' considerata (non solo giuseppi, anche in UE). spero di non doverlo rimpiangere.

Ritratto di Smax

Smax

Mer, 03/02/2021 - 10:15

Il bomba ha eseguito quello che i suoi mandanti internazionali gli hanno chiesto. Governo tecnico per spolpare il poco rimasto.

Ritratto di dlux

dlux

Mer, 03/02/2021 - 10:16

Morale della favola: si è pentito di aver divorziato dalla Lega...

Gilgamesh1000

Mer, 03/02/2021 - 10:17

Perchè non dice che sono 2 anni che conta su una espressione di parlamento fasulla ? Finta, l'Italia non è più quella del 2018 .. Ora è giusto che lei stia al tappeto.

Ritratto di dlux

dlux

Mer, 03/02/2021 - 10:23

Avete notato quante volte in Europa hanno sottolineato che in Italia abbiamo "il più alto risparmio" dell'Unione? E' proprio a quello che mirano...

Ritratto di ateius

ateius

Mer, 03/02/2021 - 10:29

elabora il tuo lutto..! conte. possibilmente senza le tue dirette streaming e conferenze stampa. forse domani sarai un pò migliore di come ti abbiamo conosciuto.. come Uomo non certo come politico. nonostante le Macerie che ci lasci.. e i DANNI a cui dovremo sopperire. lavorando. come sempre. da Italiani. alle prese con una sinistra sciagurata a cui tu hai ridato FIATO.- minoranza nel Paese. destinata a scomparire.

Albius50

Mer, 03/02/2021 - 10:33

I 5 stelle si sono autodistrutti quando hanno abbandonato la LEGA, da quel momento hanno solo pensato ai loro SUPERSTIPENDI PARLAMENTARI e hanno abbandonato chi li aveva votati proprio come MASANIELLO.

Klotz1960

Mer, 03/02/2021 - 10:39

Torna a Foggia a mangiare olive, Conte! Salutoni!!!

brunog

Mer, 03/02/2021 - 10:39

E pensare che alcuni giornalisti lo avevano definito un fenomeno perche' era' riusciuto a far fuori Renzi e Salvini. Cosi' gli italiani non dovranno sopportare il suo narcisismo e la sua spocchia. Con tutte le denunce che sono state fatte nelle procure di mezza Italia per come e' stato gestito il Covid19, i guai per lui non sono finiti.

Nicola48ino

Mer, 03/02/2021 - 10:41

Prima notte di quiete.

Ritratto di ager

ager

Mer, 03/02/2021 - 10:44

Chi troppo in alto sal (SENZA ALCUN MERITO) spesso discende precipitevolissimevolmente

stefano.f

Mer, 03/02/2021 - 10:44

Uno qualunque e senza dubbio la persona sbagliata nel posto sbagliato. Torni a fare il suo mestiere ...

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 03/02/2021 - 10:48

ADDIO! Comunque queste sono le classiche considerazioni che fanno,dopo,le persone che soffrono di arroganza e strafottenza,e si credono padreterni invincibili. Anche Renzi ne sa qualcosa....

aldoroma

Mer, 03/02/2021 - 10:49

Adiosssssss

Andrea Balzarotti

Mer, 03/02/2021 - 10:50

'Molti saranno i chiamati e pochi gli eletti' si legge nel Vangelo... aveva anche abbastanza il 'physique du rôle' ... ma gli mancava la stoffa del comandante: chi porta le stellette si assume -nel bene e nel male- onori ed oneri... ovvero ci si fa carico delle responsabilità e si prendono decisioni... altrimenti si passa alla storia come molti generali perennemente indecisi della 1a e della 2a guerra mondiale che hanno combinato disastri.... e si che lo Stato Italiano ha i mezzi per selezionare (li aveva già 50 anni fa quando passai le serissime prove psico attitudinali a Torino per essere ammesso ad un corso Allievi Ufficiali di Complemento)... comunque tutto ha un inizio e -fortunatamente- anche una fine... abbiamo finito spero di vedere i suoi 'pittoreschi' 'consulenti e portavoce' .

Ritratto di HARIES

HARIES

Mer, 03/02/2021 - 10:50

Secondo me è tutta una grande messa in scena, e dato che la situazione socio/economico/politico/sanitaria dell'Italia è disastrosa, allora questo è un modo per scaricare le responsabilità dei fallimenti e/o delle future misure drastiche per riprendere in mano la situazione. Un dato è certo: ci sono troppi politicanti in Italia e pure strapagati per quello che fanno. Troppi e complicati enti di amministrazione che pesano esageratamente sui conti dello Stato. Il Grande Reset ci dovrebbe essere solo per l'Italia.

Ritratto di cicopico

cicopico

Mer, 03/02/2021 - 10:50

se non si dimetteva gli italiani sarebbero andati a roma e a furore di popolo lo cacciavano.che arrogante...

veromario

Mer, 03/02/2021 - 10:51

Come sospettato le elezioni non si faranno tutte le scuse sono buone per andare avanti per il nostro presidente Con la scusa della pandemia staremo senza elezioni ad oltranza.grazie presidente dei comunisti e nullafacenti.

killkoms

Mer, 03/02/2021 - 10:52

pensava di essere un padre eterno, ma è sparito subito dai media appena gli hanno tolto il giochino!

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Mer, 03/02/2021 - 10:56

Draghi, Renzi .... gruppo Bildeberg. Ai posteri l'ardua sentenza.

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Mer, 03/02/2021 - 10:58

@cicopico, gli italiano dovrebbero andare a Roma in massa proprio perche' ora ci sarà Draghi. Sono 10 anni che non c'è un Presidente del Consiglio eletto....io non starei sereno.

glasnost

Mer, 03/02/2021 - 11:02

A chi spetterebbe indire 3 giorni di festa? Devo ammettere che stavolta ha ragione Renzi : un governo di incapaci ed arroganti che Renzi ha fatto bene a cacciare, ha fatto bene anche perché, in alternativa, lo avrebbe fatto il popolo, ma non in modo pacifico.

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Mer, 03/02/2021 - 11:02

#adessostaisereno..

cecco61

Mer, 03/02/2021 - 11:02

Patetico lui e tutti i 5 stelle. I flop di Bonafede, Azzolina e Arcuri sono sotto gli occhi di tutti. Se avessero un minimo di serietà sarebbero stati loro i primi a sostituirli anziché fare muro in loro difesa. Chi è causa del suo mal pianga sé stesso. Speriamo pure in un flop di Draghi e di ridare la parola a chi spetta, ossia gli elettori.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 03/02/2021 - 11:03

Giusto così, lo sbaglio era mettere pdc uno sconosciuto senza esperienza, quello si. Abbiamo visto i risultati.

Ritratto di tomari

tomari

Mer, 03/02/2021 - 11:03

Ciaoone! E a NON più rivederti.

Ritratto di gianpiz47

gianpiz47

Mer, 03/02/2021 - 11:08

"Per citare il poeta, sono sereno..." Non ho capito se il poeta e quello di: " STAI SERENO?"

Libertà75

Mer, 03/02/2021 - 11:10

l'errore suo è stato quello di silurare Salvini, non importa cosa gli avesse tirato alle spalle, importa il fatto che cambiando maggioranza lui si era esposto verso i diktat di renzi, il quale stava al varco, fuori dal governo.

Ritratto di Attila51

Attila51

Mer, 03/02/2021 - 11:10

La smetta di dire fesserie . Ne ha già detta abbastanza

Abit

Mer, 03/02/2021 - 11:15

Conte II ha mantenuto il totale controllo del Paese. Ha regnato con i suoi DPCM (unico caso in Europa che io ne sappia)con l'avallo del PD e 5S. Se ha pensato di poter rivenire con il Conte III, non solo ha sbagliato i calcoli, ma è stato mal consigliato dai suoi sostenitori (PD e 5S e magari anche l'ineffabile Casalino). Secondo me farebbe bene a tornare all'Università ed al suo avviato ufficio legale. Gli consiglio di non creara alcun partito: rischia di essere impallinato ancora una volta. Capisco che per lui, che ama vivere al centro dell'attenzione (mi pare molto pieno di sé) un partito è una grossa affermazione. Ma, come aveva detto nel 2019, la mia avventura politica termina qui....Invece ha fatto lo stesso errore di Renzi...

Ritratto di neizmjernelopteligaša

neizmjernelopte...

Mer, 03/02/2021 - 11:18

Participio passato del verbo rammarTicare...

honhil

Mer, 03/02/2021 - 11:20

Mattarella punta tutto su Draghi ed è cosa buona e giusta. Ha le spalle larghe e non c’è al mondo istituzione politica e monetaria che non lo guardi con rispetto. Sì, nessuno meglio di Traghi può far uscire lo Stivale dal guado dell’insolvenza. Tuttavia, nel giorno della Vittoria, l’Inquilino del Quirinale ha dovuto registrare sul brogliaccio quirinalizio, nella finga relativa alla lungimiranza dimostrata nell’espletamento del compito istituzionale del Pdr, un voto di gran lunga al di sotto del sei. Poiché se può essere anche vero, per tutte le motivazioni elencate nel discorso dopo la rottura irreparabile della maggioranza che sosteneva il governo Conte II, che non è momento di elezioni anticipate. E’ però anche vero che, dopo l’uscita della Lega dal sessantacinquesimo esecutivo della Repubblica Italiana, il governo Conte I, era chiarissimamente momento di elezioni anticipate.

Mborsa

Mer, 03/02/2021 - 11:21

Ho apprezzato che Conte non abbia più parlato dopo il voto al senato! Se il giudizio di Iv, come di molti cittadini e di circa metà parlamento , era negativo è inutile recriminare sui mezzi usati per sostituirlo.

jaguar

Mer, 03/02/2021 - 11:23

Via Conte arriva Draghi, non c'è nulla da festeggiare. E d'altronde ieri sera Mattarella ha spiegato i vari motivi per cui non si può votare, un discorso da arrampicatore di specchi, mancava solo la lacrima.

timoty martin

Mer, 03/02/2021 - 11:26

Un incapace in meno al governo. Cin cin!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 03/02/2021 - 11:26

non ne sentirò certamente la sua mancanza... :-) da certa gente, è bene tenersi alla larga!

Ritratto di pierSiIvio46

pierSiIvio46

Mer, 03/02/2021 - 11:27

Onore delle armi allo sconfitto! Non faremo vendette sommarie. Se Conte ha riconosciuto le sue colpe, ed è pronto a rimediare, può non essere impossibile il suo rientro nella compagine giallo-verde, guidata però questa volta da una personalità di altissimo profilo, come il Dottor Draghi.

xgerico

Mer, 03/02/2021 - 11:27

Qualcuno canta ma ho l'impressione che Draghi assomigli molto a Monti 2! trallalero trallalà!

Ritratto di bluegum

bluegum

Mer, 03/02/2021 - 11:27

FINALNENTE UNA BUONA NOTIZIA

xgerico

Mer, 03/02/2021 - 11:30

@Koerentia-Mer, 03/02/2021 - 10:56- Scrive:..Draghi, Renzi .... gruppo Bildeberg. Ai posteri l'ardua sentenza...... Bravo ora bisognerebbe spiegarlo a chi canta vittoria!

guido.blarzino

Mer, 03/02/2021 - 11:32

Solo chiacchiere, narcisismo e arroganza. Del tutto incapace ma forse non se ne rende nemmeno conto

RaneBollite

Mer, 03/02/2021 - 11:34

L'Italia andrà avanti #NonConTe

mozzafiato

Mer, 03/02/2021 - 11:35

Vorrei che le persone perbene qui e altrove, la piantassero di sparare su Renzi. Renzi, in definitiva, ha tentato di portare il PD fuori dal recinto del komunismo: sono anni che ci prova, MA IL RICHIAMO DI STALIN ALL'INTERNO DEL PARTITO, HA FINITO SEMPRE PER PREVALERE. Certo nel suo percorso di governo, di fregnacce ne ha fatte in quantità, ma resta uno dei pochi personaggi della sinistra italiana che aveva (ed ha) idee chiare circa la politica e l'economia veramente liberista, idee che ahilui, non è stato capace di mettere in pratica quando poteva. Considerazione finale: Se questo ennesimo governo di somari sfornato dalla sinistra, se ne è andato a casa, il merito è tutto suo e non mi pare poca cosa !

bernardo47

Mer, 03/02/2021 - 11:36

RENZI va da verdini, poi dopo giorni va al Quirinale, poi va in Arabia a incassare gli 80000, poi scatena la crisi col più uno fisso e col no a tutto, dopo aver verificato che Conte e pd non hanno i numeri ........,poi consegna il paese come gli era stato chiesto di fare......; missione compiuta demolition man....; alle elezioni incasserai parecchio....;

honhil

Mer, 03/02/2021 - 11:38

Sì, nessuno meglio di Traghi può far uscire lo Stivale dal guado dell’insolvenza. Tuttavia, nel giorno della Vittoria, l’Inquilino del Quirinale ha dovuto registrare sul brogliaccio quirinalizio, nella finga relativa alla lungimiranza dimostrata nell’espletamento del compito istituzionale del Pdr, un voto di gran lunga al di sotto del sei. Poiché se può essere anche vero, per tutte le motivazioni elencate nel discorso dopo la rottura irreparabile della maggioranza che sosteneva il governo Conte II, che non è momento di elezioni anticipate. E’ però anche vero che, dopo l’uscita della Lega dal sessantacinquesimo esecutivo della Repubblica Italiana, il governo Conte I, era chiarissimamente momento di elezioni anticipate

Ritratto di venividi

venividi

Mer, 03/02/2021 - 11:42

Come sono contenta. Cancelliamolo dalla memoria, ha fatto più danni lui del Covid

Klotz1960

Mer, 03/02/2021 - 11:43

Questo Nessuno nominato dal saltimbanco Grillo voleva gestire 200 miliardi con una struttura parallela!! Come se lo Stato italiano (che costa miliardi) non esistesse!!! Tornatene a Foggia a mangiare olive, Conte! Fonda pure l'ennesimo partito della pagnotta (con le olive)!

Ritratto di Civis

Civis

Mer, 03/02/2021 - 11:43

C'è tempo fino a tutto luglio, per sciogliere le Camere. Entro marzo il Governo Draghi potrà redigere un "Piano per il Domani" (smettiamola di chiamarlo Recovery Plan) che sia serio, migliorare il Piano Vaccini, far partire i cantieri e poi dare un indirizzo attivo e non conservativo all'Istruzione e avviare una Riforma del Sistema Giudiziario, magari ricordandosi della riforma Castelli. In luglio, Mattarella potrà finalmente liberarci da questo Parlamento mal riuscito.

magnum357

Mer, 03/02/2021 - 11:43

Che hai da lagnarti ? I tuoi risultati sono stati pari a uno zero assoluto !!!!!

bernardo47

Mer, 03/02/2021 - 11:44

Non solo era tutto già scritto, ma pure concordato ai massimi livelli! Sia ben chiaro! E Renzi si è prestato e ha voluto colpire italiani per sua rivalsa! Vergogna!

Ritratto di Azo

Azo

Mer, 03/02/2021 - 11:45

Con la caduta di questo becero, anche le borse, sono volate!!!

baio57

Mer, 03/02/2021 - 11:51

Il disastro economico sociale ormai è compiuto, ora arriva il "liquidatore".

silvano45

Mer, 03/02/2021 - 11:53

Arrogante come tutti i nessuno a cui vengono conferito potere sembra il film di Sordi "Il vigile". In tanti hanno festeggiato questo inutile incapace signore tanto amato dai poltronisti e radical scic di sinistra per le sue famose pochette.

Ritratto di dlux

dlux

Mer, 03/02/2021 - 11:54

Non solo la Democrazia è calpestata ancora una volta, ma, come governo tecnico, c'è il rischio di un ulteriore attentato ai risparmi degli italiani, così si rischia di vedere assottigliarsi ed impoverirsi il ceto medio che finora ha sopportato l'urto della crisi economica da Monti in poi...

girobatol

Mer, 03/02/2021 - 11:54

la prima cosa veramente positiva che accade da un anno a questa parte!

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Mer, 03/02/2021 - 11:54

Il giorno che ha dato le dimissioni dovrebbe essere proclamata festa nazionale, finalmente è terminata la più ridicola messa in scena di un Governo appoggiato da forze politiche che nel Paese ormai possono raccogliere al massimo qualche nostalgico.

Ritratto di moshe

moshe

Mer, 03/02/2021 - 11:54

La decisione di Mattarella di non andare ad elezioni causa i rischi covid è a dir poco vergognosa, ha di fatto calpestato ancora una volta la democrazia, degno del suo predecessore !!!!!

schiacciarayban

Mer, 03/02/2021 - 11:57

Avanti Draghi e via tutto il ciarpame che abbiamo adesso a cominciare dai 5S. Forse avremo un paese decente e rispettato, mi dispiace ma dobbiamo ringraziare Renzi.

onurb

Mer, 03/02/2021 - 12:12

Che l'ormai ex premier deva iniziare a fare gli scatoloni per lasciare Palazzo Chigi è un non-problema. Lo stesso Conte aveva dichiarato che la fine del governo gialloverde rappresentava anche la fine della sua esperienza politica. Ha impiegato un po' di tempo a fare gli scatoloni, ma alla fine ci è riuscito.

gianf54

Mer, 03/02/2021 - 12:17

A casa, e...a mai più rivederci!

Dordolio

Mer, 03/02/2021 - 12:20

Ormai l’Italia in tutti i suoi aspetti era in vendita e in buona parte già comprata. Mancava però il Banditore Assoluto, rispettatissimo. Cha batte il martello sul banco senza che nessuno fiati, aggiudicando. Ora è arrivato. Riguardi cosa diceva ai tempi del Britannia e hai capito tutto ancor prima che l’asta ufficiale inizi.

bernardo47

Mer, 03/02/2021 - 12:33

RENZI davvero una persona indegna......si è prestato al giochetto ordito da altri temo......cerca rivalsa sugli italiani.....

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 03/02/2021 - 12:35

Il Parlamento Italiano non è un Istituto di don Bosco per giovanotti buoni a nulla.

adal46

Mer, 03/02/2021 - 12:51

Poveretto, anche tu pedina come altri. Pulvis eris et pulvis reverteris... non credo serva tradurlo. Strumento creato con esplosione a tempo, nulla più. E così ha funzionato. Ora maniere più spicce, facciamoci gli auguri, ne avremo bisogno.

SandroGug

Mer, 03/02/2021 - 12:56

Ora siamo in mano all establishment. Alternativa preferita da Salvini un sio governo con Renzi

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mer, 03/02/2021 - 13:00

il vanitoso si piange addosso. Poveraccio l'oblio ti aspetta a braccia aperte.

jaguar

Mer, 03/02/2021 - 13:15

Non vorrei che Draghi ci facesse rimpiangere Conte.

Tizzy

Mer, 03/02/2021 - 13:24

Un sogno che si avvera!!!!

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Mer, 03/02/2021 - 13:52

X bernardo47: kaput, questo è quanto ....

QuasarX

Mer, 03/02/2021 - 14:06

speriamo di non sentire parlare mai piu' ne' di conte ne' del suo portavoce

thepaul

Mer, 03/02/2021 - 14:56

@Andrea Balzarotti: i criteri di selezione dell'esercito li conosciamo benissimo, sia per il complemento che per il SPE. Parlare di selezione durissima è ovviamente falso, visto che la selezione è durissima per chi NON deve passare. Si sa che al colloquio con lo psicologo cadevano molte persone. E visto che il giudizio era insindacabile, non esisteva nemmeno un ricorso. Cambia paragone che è meglio.

Ritratto di dlux

dlux

Mer, 03/02/2021 - 14:59

schiacciarayban - Il fatto che tu sia contento mi preoccupa. Ammesso che Draghi trovi i numeri (non è così scontato) vuol dire che ce ne pentiremo presto...ma naturalmente ciò non preoccupa le zecche rosse ma solo quelli che lavorano e mettono da parte.

vocepopolare

Mer, 03/02/2021 - 15:02

certo prima di andar via qualsiasi dipendente fa i conti dare/avere col datore di lavoro, e qui i dare pesano come macigni: banchi a rotelle, lotterie degli scontrini, bonus monopattini e biciclette, arcuri e la sua gestione dilettantesca dei soldi dei contribuenti. Come al solito il popolo dei pecoroni si accollerà tutto....

Ritratto di ..w£aPOLTRONA..

..w£aPOLTRONA..

Mer, 03/02/2021 - 15:09

GRAZIE Renzi

Happy1937

Mer, 03/02/2021 - 15:15

Una pulce che pensa di essere piu’ grande di un leone. Un detto toscano si addice a Giuseppi “ anche le pulci hanno la tosse”!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 03/02/2021 - 15:41

Non hai sbagliato, hai fatto tutto giusto. Andiamo al voto.

investigator13

Mer, 03/02/2021 - 15:47

ha sbagliato alzarsi dalla poltrona, subito pronti a prendersela

FRANGIUS

Mer, 03/02/2021 - 15:51

RIPOSA IN PACE E FINALMENTE LIBERACI DALLA TUA INUTILE PRESENZA.RIPROVA A FARE L'AVVOCATO...CERTO LA POLTRONA SARA' UN PO' MENO REDDITIZIA,MA DI SOLDI CON GLI ITALIANI NE HAI GIA' GUADAGNATI ABBASTANZA....

Dordolio

Mer, 03/02/2021 - 15:58

Mah.... amici... facciamo festa perchè l’odiato intruso è stato buttato fuori dalla porta in malo modo. Ma dalla finestra sta entrando uno mooolto più agguerrito... E ce lo abbiamo alle spalle, pure. Un INVIATO che nessun cittadino italiano (meno uno) ha INVITATO....

baio57

Mer, 03/02/2021 - 16:38

@ Dordolio Il liquidatore dell'industria pubblica quando era direttore generale del Tesoro, già membro di Goldman Sachs....L'opera di demolizione finale del paese da parte di un burattinaio dell' Unione Usurocratica Europea.

Gilgamesh1000

Mer, 03/02/2021 - 17:45

Megalomen .. Sei fuori, fatti il tuo partitino e se la gente di vota ok, intanto levati di torno. Grazie.