I risparmiatori azzerati: "Traditi dai Cinque stelle"

«Hanno rinnegato tutto». Il caos rimborsi

I risparmiatori colpiti dal crac delle ex popolari, Vicenza e Veneto Banca, ora si sentono traditi due volte. Prima dalle banche e poi dal governo. Anche dai grillini che non solo sui rimborsi agli azionisti azzerati hanno costruito la loro campagna elettorale con tanto di proteste organizzate a due passi da casa dell'ex patron della Pop Vicenza, Gianni Zonin. Ora non solo non hanno mantenuto le promesse fatte, ma si sono alleati col Pd con il sostegno di Matteo Renzi. E nel Conte Bis hanno anche riportato al Mef come sottosegretario, il veneziano Pier Paolo Baretta che nella rovente primavera del 2017 era in prima linea come sottosegretario di Pier Carlo Padoan nel governo Renzi. Tra Montebelluna e Vicenza adesso l'ex sindacalista della Cisl viene visto come il fumo negli occhi. «Ci sentiamo degli imbrogliati cronici. Il Pd fa il Pd, nel senso che sapevamo già che era il partito dei ricchi e della finanza ma dai Cinque Stelle non ce lo aspettavamo. Hanno rinnegato tutta la posizione programmatica che prevedeva il risarcimento ai risparmiatori e di mettere rimedio alla situazione di mala finanza che sta devastando il Paese. Io stesso sono stato un candidato da indipendente per il movimento. Grazie a noi hanno potuto portare a casa Federico D'Incà che mai sarebbe stato eletto e che ora è ministro per i rapporti con il Parlamento», dice al Giornale l'avvocato Andrea Arman, presidente del «Coordinamento associazioni banche popolari venete don Enrico Torta».

Arman ieri ha partecipato alle assemblee organizzate a Cornuda nel Trevigiano per fare il punto sullo stato degli indennizzi. Da giorni si moltiplicano le indiscrezioni secondo cui la legge che ha dato vita al fondo Fir, dotato di 1,575 miliardi a beneficio dei cosiddetti azionisti azzerati nei crac bancari del 2015-2017, potrebbe essere più o meno rimaneggiata.

Non solo. Nel mirino è anche la modalità con cui accedere alla piattaforma online di Consap per caricare le domande per avere l'indennizzo. Dal 22 agosto ci sono state 13 mila registrazioni, ma sono stati solo 2 mila i risparmiatori che hanno completato l'iter. Sarebbero almeno cinquemila le pratiche bloccate e gli interessati hanno solo 180 giorni di tempo per concludere la procedura: «Il sito del fondo non è strutturato per tutti i profili dei risparmiatori, mancano gli affrancamenti, ci sono voci ambigue. E se la domanda di rimborso viene presentata nel modo sbagliato, anche per semplici errori formali dovuti alle complessità di compilazione, si rischia di vederla respinta senza possibilità di appello», spiega Luigi Ugone dell'associazione «Noi che credevamo nella BPVi». Ugone ha chiesto un incontro Luigi Di Maio, «come leader dei Cinque Stelle», ed è in attesa di una risposta.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 29/09/2019 - 09:09

Questo é il sistema "pseudo" democratico. Loro mangiano e noi paghiamo. Le banche fanno parte del sistema.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 29/09/2019 - 09:17

Non è che diamo un alibi a tutte le banche ad azzerare tutti i conti?

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 29/09/2019 - 09:18

Siamo sempre lì, un popolo pecorone che protesta ma non agisce.

Ritratto di bandog

bandog

Dom, 29/09/2019 - 10:07

dai pdioti non potevate aspettarvi nulla e dai grulli,voltagabbana..anche!!

Ritratto di bandog

bandog

Dom, 29/09/2019 - 10:08

do-ut-des Dom, 29/09/2019 - 09:17,grazie allo sgoverno pdiota grullo,subito dopo aver azzerato il contante,della serie:piatto ricco mi ci ficco,anzi me lo prendo tutto!!

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Dom, 29/09/2019 - 10:31

IL MOVIMENTO ANTI-CASTA CHE LAVORA PER LA CASTA, MEDITATE GENTE PRIMA DI VOTATE I SINISTRI MALEFICI,QUESTI PIANGONO IL MORTO FRECANO IL VIVO

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Dom, 29/09/2019 - 10:35

Stante quanto scritto nell'articolo, certa fobia per elezioni fa cambiare idea anche ai più tetragoni, come vorrebbero apparire i Grillini, certi loro capi. Se dovesse esserci una frattura in quel movimento dell'ex vaffa (ora cadrega ante omnia? Chissà..) ora peggio di Pilato, non mi stupirei affatto.

Ritratto di Nahum

Nahum

Dom, 29/09/2019 - 11:08

Ci sono responsabilità perché non si è vegliato abbastanza sulle banche (la destra vuole la deregulation) e poi ci sono risparmiatori che volevano rendimenti a due cifre senza rischi... poi vengono fuori i disastri e si invoca lo stato che tanto abbiamo vituperato .... non so voi ma mi sembra che ci sia qualcosa che non va in tutto ciò ....

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 29/09/2019 - 11:08

A quell iorientati a sinisrta, fanno gola i soldi degli altri.

rawlivic

Dom, 29/09/2019 - 11:13

boccaloni a 5 stelle! ma cosa si apsettavano...I polli pentapitechi sono quasi tutti ex-PD ed ex-RF ... si sono fatti prendere per il cu1o dai comunisti per anni e vuoi che si svegliassero diventando pentapitechi?!??!

scurzone

Dom, 29/09/2019 - 11:15

Qualcuno mi spieghi la truffa che hanno operato le banche verso il popolo inerme.

twinma49

Dom, 29/09/2019 - 11:18

Ringraziamo la saggezza e lungimiranza del presidente Mattarella, che con la sua imparzialità ha saputo trovare ed agevolare, forse anche organizzare questa soluzione per il bene di tutti noi . Confidiamo nel suo vigile e paterno sguardo sugli eventi politici, per il Paese e la Costituzione. Hahaha ha ha ha .

andrea70ge

Dom, 29/09/2019 - 11:47

Giusto così .Lo Stato non può rimborsare azionisti speculatori.Se ci sono colpe i truffati devono portare in tribunale le banche.

libero.pensionato

Dom, 29/09/2019 - 12:01

LA MONETA VIRTUALE, LE CARTE DI CREDITO COME PAGAMENTO...SONO IMPAZZITI TUTTI...TUTTI FAVORI ALLE LOBBY BANCARIE ED AGLI AMERICANI ...PENSATE A QUANTI SOLDI FANNO ATTRAVERSO LE TRANSAZIONI CON CARTE DI CREDITO, OGNI VOLTA CHE PASSA DI MANO UN OGGETTO UNA PARTE DEI SOLDI COME PERCENTUALE VA IN AMERICA ...CI VOGLIONO FAR VIVERE CON LA MONETA VIRTUALE, NEXI SPONSORIZZA LA CASALEGGIO LEGGEVO NEL GIORNALE?...MA DOVE STÀ LA LIBERTÀ ED IL PIACERE DI AVERE SOLDI VERI TRA LE MANI???...ALL' ESTERO IL CONTANTE NON HA LIMITE, CI PAGANO ANCHE LE CASE,...SIAMO DAVVERO ARRIVATI AL LIMITE E MI MERAVIGLIO ANCHE CHE IL CENTRODESTRA NON STIA FACENDO UNA CAMPAGNA TOTALE VERSO QUESTO SCHIFO CHE COME AL SOLITO NASCE DAI SINISTRI, ODIATORI PROFESSIONISTI VERSO TUTTI QUELLI CHE NON LA PENSANO COME LORO....

laval

Dom, 29/09/2019 - 12:06

C'era una volta un movimento che nasce nel popolo e si nutre di democrazia, onestà, correttezza e si batte per i valori degli antichi cavalieri della tavola rotonda "onore e gloria". Un bel giorno vengono invitati alla tavola dei potenti banchieri e pasteggiarono a champagne. Da quel momento in poi si dimenticarono del popolo e gli girarono le spalle deridendolo e beffeggiandolo. Ricordate gente, ricordate questa vergogna dei giallo-rossi.

Ritratto di dlux

dlux

Dom, 29/09/2019 - 12:08

Siamo veramente alla follia. Non solo i risparmiatori non sono ancora stati rimborsati ma abbiamo un governo nato per l'intervento determinante dell'autore del disastro-banche che, ancorché andarsi a nascondere dalla vergogna (andrebbe rincorso coi forconi, per la verità) è ancora in prima linea tronfio come un guappo napoletano...

scurzone

Dom, 29/09/2019 - 12:49

Nessuno sa che cosa abbiano combinato le banche. Scrivete, scrivete senza conoscere il problema.

Ritratto di Flex

Flex

Dom, 29/09/2019 - 13:12

Ricordiamoci di mandarli a casa per sempre senza farsi "infinocchiare" dalle loro chiacchiere, Renzi insegna, doveva abbandonare la politca ed eccolo riapparso con un partito personale e purtroppo c'è ancora tropa gente che crede in "Babbo Natale".

Ritratto di Nahum

Nahum

Dom, 29/09/2019 - 14:04

Libero.pensionato, quello che dici non è vero salvo in Africa, alcuni paesi della America Latina e pochi altri stati ... non parlare se non sai e comunque anche da noi ci sono norme anti riciclaggio assai strette solo per montanti più alti ...

stefano751

Dom, 29/09/2019 - 14:14

Siamo ormai all'Apocalisse dove si profetizza che ci imporranno un chip che conterrà tutte le informazioni sul portatore e chiunque si rifiuterà di farsi impiantare questo chip sottocutaneo (il segno della bestia) non potrà nè vendere, nè comprare. Ma quelli che lo accetteranno vedranno il chip esplodere e procurare ulcere sul corpo. Attenti a questa impostura.

fifaus

Dom, 29/09/2019 - 15:40

Ma come si fa a credere a un movimento che è proprietà di una sola persona?