Insospettabile banda di nonni era il terrore di tutte le banche

Insospettabile banda di nonni era il terrore di tutte le banche

Sembravano usciti dal film Insospettabili sospetti: tre anziani che in America decidono di rapinare banche per arrotondare la magra pensione. Ma a Verona hanno superato la finzione cinematografica: perchè tre uomini di una certa età, altrimenti noti come la «Banda dei nonni» non solo esiste ma è considerata responsabile di una serie di rapine nel Centro e nel Nord Italia. Fatale il colpo all'Intesa San Paolo di Piadena, Cremona, dove, travestiti con parrucche, occhiali da sole, bandane e armati di coltello, si sono fatti consegnare 550 euro scappando su una Lancia Libra. Li hanno incastrati le telecamere di sorveglianza ma a pagare è stato solo il capo M.B., 67enne di Cerea: 7 anni di galera. I suoi complici invece, S.C., 62 anni, di Suzzara, e V.C. 68 anni, di Mantova, niente. Erano troppo inesperti...

Commenti