De Benedetti fa come Prodi: ''Favorevole a un governo Pd con Berlusconi''

L'Ingegnere: "Se si tratta di isolare Salvini e Meloni trangugio anche Berlusconi al governo". Nei giorni scorsi anche Romano Prodi aveva teso la mano al Cav

Dopo l'apertura a sorpresa di Romano Prodi a Silvio Berlusconi, oggi tocca a Carlo De Benedetti. L'Ingegnere, già proprietario del quotidiano La Repubblica e della Cir, ha affermato di essere favorevole all'ingresso del Cavaliere nella maggioranza a fianco della sinistra.

L'apertura di De Benedetti

''Se si tratta di isolare Salvini e Meloni trangugio anche Berlusconi al governo'', ha spiegato De Benedetti nel corso di un colloquio con Il Foglio. Certo, un'intesa del genere al vertice, ha aggiunto, va accompagnata anche dal ''benservito a Conte'', che rappresenta ''il vuoto pneumatico''.

De Benedetti ha proseguito nella sua analisi sottolineando che, se dovesse andare tutto bene, in Italia arriverà ''una quantità di denaro da investire che non si vedeva dal primo dopoguerra". Dal momento che un'occasione del genere è ''unica'', c'è bisogno di un governo e di una personalità al governo ''che questa occasione storica la sappia cogliere''. Impensabile, a detta dell'Ingegnere, che Conte possa ricorprire un ruolo del genere programmando il futuro dell'Italia nei prossimi anni.

Tornando al Ca, e a un suo possibile ingresso in un nuovo governo, De Benedetti ha le idee chiare: ''Se Berlusconi si stacca dalla destra sovranista è possibile che si formi una maggioranza in grado di esprimere un presidente del Consiglio finalmente capace di fare il suo mestiere''.

Tra i nomi circolati c'è anche quello di Mario Draghi. Piacerebbe a De Benedetti? ''Magari'', la sua risposta. In ogni caso, il nuovo governo, secondo l'Ingegnere, dovrebbe fare come prima cosa "una riforma fiscale che sia l'esatto opposto di quello che dice Giulio Tremonti". "Vanno tassate le cose non le persone", quindi è necessario sfornare "un programma intelligente di modernizzazione del paese", ha aggiunto.

La mossa di Prodi

Per quanto riguarda Berlusconi al governo, il pensiero di De Benedetti è in linea con quello espresso da Romano Prodi. Pochi giorni fa l'ex premier, durante la kermesse La Repubblica delle Idee, andata in scena a Bologna, aveva spiazzato la platea dichiarando, riferendosi al leader azzurro, che ''la vecchiaia porta la saggezza'' e che l'ingresso di Berlusconi e Forza Italia in maggioranza non era certo ''un tabù''.

Secca la risposta di Forza Italia. Per Mariastella Gelmini, capogruppo a Montecitorio di FI, le parole di Prodi non fanno ''né caldo né freddo''. ''Non entreremo in maggioranza e non abbiamo bisogno di patenti da parte di nessuno, figuriamoci da parte di Prodi", ha chiarito.

Forza Italia ha inoltre ribadito che ''non vi è, né da parte del Presidente Berlusconi, né del Movimento Politico Forza Italia alcuna disponibilità a fornire un sostegno politico al governo Conte''. Dunque: sì alla ''collaborazione istituzionale'' per il bene dell'Italia, no a una ''partecipazione'' o a un ''atteggiamento benevolo, oggi o in futuro, verso l'attuale maggioranza'' o verso ''altre formule politiche incoerenti con la volontà degli elettori''.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti

Popi46

Mar, 14/07/2020 - 13:43

Ma come si fa a non morire dalle risate? E poi ci lamentiamo dell’UE matrigna....

tormalinaner

Mar, 14/07/2020 - 13:48

Certamente no ad un governo Conte ma Berlusconi sarebbe favorevole ad un altro governo con i comunisti tradendo tutti gli ideali del partito. Non dimentichiamo che a De Benedetti i magistrati hanno regalato 500 milioni di Mondadori.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 14/07/2020 - 13:51

visto? siete voi che vi piegate a berlusconi.... :-)

Nonmimandanessuno

Mar, 14/07/2020 - 13:58

Vive in Isvizzera, da noi si è arricchito, creando problemi (Sorgenia) e fomentato astio col suo giornale che mi rifiuto di nominare perché mi fa letteralmente schifo. E si permette di esprimere pareri e o consigli, approfittando del fatto che i pennivendoli gli prestino ascolto?

Duka

Mar, 14/07/2020 - 14:09

Credo che agli italiani il parere della "tessera n° 1" per convenienza e del parere del peggior soggetto politico dopo Napolitano non gliene frega un fico secco.

Ritratto di vince50_19

vince50_19

Mar, 14/07/2020 - 14:09

Popi46 - 13:43 Ha ragione! Della serie "C'eravamo tanto odiati?".. Alla fine scoppiò l'amore (ma solo da una parte)..

Ritratto di Soloistic69

Soloistic69

Mar, 14/07/2020 - 14:11

Sarebbe il colmo... CAV non fare cazzate eh... PD A CASA!

frabelli1

Mar, 14/07/2020 - 14:16

Coi comunisti? MAI! Col PD? No grazie, siete incollati alle poltrone coi grillini.

Giorgio Colomba

Mar, 14/07/2020 - 14:17

L'Ing. ed il Prof. insieme: per la serie, come moltiplicare esponenzialmente una catastrofe ben oltre la semplice somma degli addendi.

Divoll

Mar, 14/07/2020 - 14:30

L'ammucchiata dei meno votati dagli italiani, dei cercatori di potere, degli europeisti-globalisti a oltranza. Insomma, del peggio della politica italiana.

aldoroma

Mar, 14/07/2020 - 14:31

Pure lui comanda???

barnaby

Mar, 14/07/2020 - 14:36

Il Gatto e la Volpe cercano di ingannare Pinocchio. Si farà convincere Pinocchio ancora una volta? Ci pensi bene, perché la Fata turchina potrebbe non soccorrerlo più.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 14/07/2020 - 14:37

Il sinistrume vario,e gli affezionati rimasti in FI,pur di difendere privilegi comunque conseguiti,si inciucieranno in un "responsabile" abbraccio sentimentale.

Happy1937

Mar, 14/07/2020 - 14:41

Io continuo a pensare che, malgrado l’eta ‘ avanzata, il Cavaliere abbia ancora la lucidita’ necessaria per non farsi fregare da gente di malaffare.

Enne58

Mar, 14/07/2020 - 14:42

Ma invece di raccontare i consigli di questo incapace scapppato in Svizzera, raccontate dei disastri che ha combinato, giusto per inquadrare il personaggio

Happy1937

Mar, 14/07/2020 - 14:42

Il Cavaliere anche questa volta mandera’ all’aria il piano di questi due marpioni. Ricordate quando Prodi voleva regalare la SME all’ingegnere? Il Cavaliere svento’ il malaffare e poi vendette l’azienda a Unilever ricavando ben 3000 miliardi.

GINO_59

Mar, 14/07/2020 - 14:47

E detto da loro che sono tra i "migliori", se così sarà prevedo un successo stratosferico per forza italia: l'oblio.

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 14/07/2020 - 14:53

Caqv. non dimentichi tutte le porcherie che le hanno fatto i pidioti con l'aiuto delle toghe cumparielle in particolare e quelle dei sinistroidi grulli in generale!!!

hectorre

Mar, 14/07/2020 - 16:00

mortimermouse......se il cav. accetta l’offerta che fai????...voglio capire fin dove arriva la tua adorazione per Berlusconi...alleato con il pd, con la benedizione di de benedetti e il benestare di bersani.....serve un triplo salto mortale con avvitamento per giustificarlo....vai in palestra ed inizia gli allenamenti....settembre si avvicina....chissà forse inizierai a chiamarli democratici e non più comunisti...p.s. ti ricordo che voto cdx da sempre!.....dimenticavo!!!..anche prodi è d’accordo!!!!!!

Ritratto di ichhatteinenKam.

ichhatteinenKam.

Mar, 14/07/2020 - 16:16

e una COMMEDIA consigli x gli ACQUISTI

Calmapiatta

Mar, 14/07/2020 - 16:24

Il Cav santificato, si bea. Un nuovo fronte si va concretizzando. Un altro governo senza elezioni si sta formando.....

maurizio50

Mar, 14/07/2020 - 16:26

L'avventuriero con passaporto svizzero è pure disposto a trangugiare il Cavaliere al Governo con i suoi accoliti. E noi invece dovremmo continuare a ingoiare la presenza dei cialtroni , accoliti dell'avventuriero con residenza svizzera,ed essere felici???? Ma caro Ing. ,i tuoi consigli dalli alla Nestlè, sperando che la stessa sopravviva!!!!!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 14/07/2020 - 16:27

HECTORRE evidentemente lei ha mentalità molto limitata :-) non sono cosi fan di berlusconi, tuttavia, questa non è una alleanza tra berlusconi e il PD, ma solamente una COLLABORAZIONE! faccio un esempio stupidissimo, facile da capire persino a un bambino di 6 anni: immaginiamo che lei abbia un dirigente molto infame, carogna, che ti ha preso in mira, che ti vuol male, ecc ecc. bene. lei deve collaborare, non perchè il dirigente ti obbliga, ma perchè sei costretto a far girare l'azienda! se non collabori, le commesse non partono, se non partono , non si vendono e i clienti non pagano. se non pagano, gli stipendi non arrivano, i tuoi colleghi giustamente si incassano, e se la prendono con te e con il vostro capo! :-) vuoi essere licenziato? tieni famiglia.... che fai? :-) collabori? ecco.... solo che questa volta, collaborare ha una funzione limitata! fino alle prossime elezioni , e sarà una collaborazione di breve tempo, non piu di 18 mesi.... conviene riflettere , a volte :-)

bruco52

Mar, 14/07/2020 - 16:44

quando stai per affogare va bene anche l'aiuto del più acerrimo nemico, perché c'è un nemico ancora peggiore e per questo Prodi e De Benedetti blandiscono il Berlusca, perché Salvini e Meloni sono più tosti dell'ex cavaliere e di tutta Forza Italia....

Ritratto di Galahad12

Galahad12

Mar, 14/07/2020 - 17:12

Il nuovo "centrosinistra"...

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 14/07/2020 - 17:12

mortimermouse 16:27...spiegazione stupendamente convincente!!!

Giorgio Rubiu

Mar, 14/07/2020 - 17:15

Se succedesse sarebbe la fine, in assoluto, di Berlusconi. Spero che Berlusconi lo abbia capito e non si impantani in un'altra Leopolda come quell'alleanza fatta con Renzi. Per fortuna pare che la maggioranza degli elettori abbia tutt'altra cosa, in mente, che la cacciata di Salvini e Meloni; semmai proprio il contrario. E se Berlusconi ne terrà conto, i cacciati saranno proprio gli amici di Prodi e De Benedetti e, subito dopo, la cacciata dei "migranti" (clandestini oppure no che essi siano) ed il respingimento di quelli che tentano di venire in Italia senza averne diritto. Non cada, Berlusconi, nella rete di chi gli sta lisciando il pelo per il verso giusto per usarlo come arma contro un possibile e probabile avvento al governo da parte di Salvini e Berlusconi!

Ritratto di Smax

Smax

Mar, 14/07/2020 - 17:24

Se lo fanno fi sparisce in sei mesi. Voglio vedere le pi Che votano fi macellate dalle tasse pd.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 14/07/2020 - 17:24

#bruco52 - 16:44 "...va bene anche l'aiuto del più acerrimo nemico..." specie se l'acerrimo nemico, pur di guadagnare un posto al governo, è disposto a fare pure la danza dei sette veli.

agosvac

Mar, 14/07/2020 - 17:31

Sarà, ma dubito fortemente che Berlusconi, pur mal consigliato com'è da persone come la signora Carfagna, possa fare parte di un Governo con 5 stelle e PD senza l'apporto di tutto il centro destra. Si troverebbe del tutto incapace di agire.

Popi46

Mar, 14/07/2020 - 17:38

Mi diverte leggere i commenti a favore o contro il Cav.....,che non sarà stato certo uno stinco di santo, che certamente si sarà fatto gli affari suoi (e chi, piccoli o grandi, non se li fa?), che avrà fallito la sua grande occasione,ecc,ecc,ecc, ma che, a paragone di quelli che gli sono succeduti, rimane un Gulliver tra pigmei

Nicola48ino

Mar, 14/07/2020 - 17:41

Siete alla frutta? Come, volete fare il governo con il male assoluto? Copyrigt travaglio di dolore.

paolinorispondi

Mar, 14/07/2020 - 18:29

Questo individuo vuole dare consigli quando nemmeno i figli lo vogliono più ascoltare.

zen39

Mar, 14/07/2020 - 18:50

Vogliono dividere il CD è tanto evidente. FI perderà un sacco di gente che andrà con la Meloni e Silvio si ritirerà. Governo coi "comunisti" per esser fagocitati nell'arco di un biennio ? No grazie meglio l'opposizione. Un po' di dignità, via. Non ci rimane altro di fronte a tanta politica ipocrita.

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Mar, 14/07/2020 - 18:53

Un governo fra PD e FI, anche aggiungendo Renzi e centristi vari, non è possibile in questo Parlamento, non ci sono i numeri. Solo un'eventuale scissione del M5S, fra "governisti" alla Di Maio e "anti-sistema" alla Di Battista, renderebbe possibile, almeno sulla carta, un governo così eterogeneo, che potrebbe però essere tenuto insieme dalla necessità di affrontare le emergenze, quella economica e quella sanitaria. Per quest'anno non se ne parla, dopo le elezioni regionali di settembre bisogna fare la legge finanziaria, e com'è noto in Italia non si vota mai alle politiche in autunno. Staremo a vedere la prossima primavera, se cade il Governo Conte bis, l'alternativa sarà fra un governo di larghe intese (Draghi?) o le elezioni anticipate.

spiderbatbug

Mar, 14/07/2020 - 19:11

Purtroppo il cavaliere ha uno "zoccolo" di elettorato, per quello che ho visto costituito da persone di una certa età, che lo ha divinizzato e seguiterebbe a votarlo anche se si alleasse con stalin redivivo. Comunque non so quanto possa valere sul totale dei votanti di fi.