L'effetto boomerang delle sardine: così il Pd rischia l'autogol in Emilia-Romagna

La previsione dell'esperto: "Emergono delle contraddizioni, ecco perché il movimento delle sardine potrebbe nuocere a Bonaccini"

Il risultato in Emilia-Romagna è tutt'altro che scontato: la partita resta ancora apertissima. Si giocherà tutto fino all'ultimo voto. La linea che si stava delineando fino a pochi mesi fa era più chiara rispetto a quella di oggi, con la sinistra che avrebbe vinto grazie anche all'ascesa delle sardine. Ma siamo sicuri che l'avvento del movimento anti-odio apporterà vantaggi elettorali a Stefano Bonaccini? Probabilmente non sarà affatto così. A spiegarlo è Lorenzo Pregliasco, secondo cui il governatore dem potrebbe essere addirittura penalizzato: "Se nella prima fase, a novembre e dicembre, sembrava ci fosse molto potenziale nel movimento, perché poteva 'scongelare' la parte dell'elettorato di centrosinistra e dei Cinquestelle che rischiava di non votare, oggi mi pare che il trend sia cambiato. E l'impressione è che possa invece nuocere a Bonaccini".

Anche Alessandra Ghisleri, sondaggista italiana e direttrice di Euromedia Research, pochi giorni fa ha sostenuto: "I candidati sono molto vicini, c'è una battaglia vera sul territorio. In Emilia-Romagna la partita è totalmente aperta perché il protagonismo dei singoli ha rubato il posto alla politica".

L'autogol della sinistra

Il direttore e cofondatore di YouTrend, magazine digitale di Agenzia Quorum, ha spiegato nello specifico che Bonaccini viene coperto poiché "si vedono da una parte le sardine e dell'altra Salvini"; inoltre hanno contribuito a "caricare la campagna elettorale di significato nazionale, e questo è terreno favorevole al centrodestra". Inoltre il movimento appare anche affaticato, probabilmente non abituato ai ritmi ingenti che la campagna elettorale richiede: "Com'è inevitabile emergono le contraddizioni, dal tema della leadership ad altre proposte, come il Daspo social, che tolgono freschezza al movimento e lo fanno apparire allineato al centrosinistra istituzionale". Il candidato della sinistra conta però di farsi forza grazie al voto disgiunto, sfruttando la situazione paradossale nel Movimento 5 Stelle che ormai è sotto gli occhi di tutti: l'ex consigliera regionale Raffaella Sensoli, ad esempio, ha invitato al voto disgiunto. E dunque croce sul simbolo del M5S ma anche sul candidato Stefano Bonaccini.

Ciò che appare invece più probabile è che le sardine possano fornire un assist all'affluenza, considerando soprattutto che nel 2014 votò il 37% degli aventi diritto: "Mi aspetto una affluenza vicina al 60%. Le sardine potrebbero far crescere la partecipazione soprattutto nei grandi centri urbani, ma potrebbero avere anche l'effetto contrario di mobilitare l'elettorato conservatore. Ci aspettiamo grande divaricazione tra le città e quello che sta fuori: qui starà una delle chiavi del risultato".

Commenti

cesare caini

Mer, 22/01/2020 - 11:11

Attenzione Salvini che se vince in Emilia Domenica Lunedì la vengono ad arrestare direttamente senza processo !

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Mer, 22/01/2020 - 11:15

Slavini pensava di fare una traversata in solitaria, invece si trova ad inseguire qualcuno che è molto più in forma di lui

fjrt1

Mer, 22/01/2020 - 11:17

Anche le sardine fanno il medesimo errore del pd. Invece di portare avanti tematiche come il lavoro, diritti civili, alzano la voce sull'anti Salvini, sovranismo e migrazione,punti di forza della lega e che riscuotono larghi consensi nei cittadini. Si comportano come una squadra di calcio che sceglie di gicare le partite importanti fuori casa.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 22/01/2020 - 11:17

state messi MOLTO male! la sola cosa che potete fare, solo per frenare l'emorragia di consensi, è quello di accettare il destino, e di scusarsi con Berlusconi e con salvini :-) solo questo vi salverà. se vi fate un bagno di umiltà, ma ho dubbi: non basterà nemmeno 10 anni di bagni di umiltà per salvarvi....

Ritratto di Quintus_Sertorius

Quintus_Sertorius

Mer, 22/01/2020 - 11:17

L'unica certezza è che vincerà una coalizione: a) liberista; b) asservita all'UE; c) favorevole all'immigrazione di massa.

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Mer, 22/01/2020 - 11:20

le sardine finiranno sotto sale ancor prima del previsto, comunque i danni alla sinistra li hanno già fatti, ma cosa pensavano di fare questi quattro giovincelli accompagnai da nonni e nonne (brutte/i & rimbambiti) solo per dire io c'ero allora io mi permetto di dire: perché non ci sei rimasto)

ginobernard

Mer, 22/01/2020 - 11:35

la sinistra ormai è in confusione ... meglio ... non esiste più E' stata neutralizzata dai preti ... da atei a baciapile. Non c'è male come trasformazione ... complimenti ... solo per le briciole

hectorre

Mer, 22/01/2020 - 11:38

stamicchia....ma credi in quel che scrivi i devi solo copiare le veline che ti passa il partito!!!....capisco che l’elettorato sinistro sia in crisi d’identità ma tra pd e sardine non vedo dove sta la differenza!!!....la regione rossa per eccellenza che si trova in affanno e per di più col presidente uscente che a detta dei sinistri ha lavorato benissimo!!!!...se la suonano e se la cantano....bella ciao..bella ciao..........

Alfa2020

Mer, 22/01/2020 - 11:48

Il Pd 2 e vuoto di pogetti come il Pd1 anno solo in testa salvini destra odio che poi sono loro chi anno inventato L'odio

Ritratto di ohm

ohm

Mer, 22/01/2020 - 11:51

POVERETTI...CHE BRUTTA FINE...IL 27 GENNAIO 2020 SARA' LUTTO NAZIONALE PER LE SARDINE...SABATO DAL MIO PESCIVENDOLO HO ORDINATO DUE CHILI DI SARDINE DEL MEDITERRANEO......DOMENICA SERA LE PULISCO DALLA LISCA E ALLE DUE DEL LUNEDI METTERO' SUL GAS LA PENTOLA CON L'OLIO DI SEMI ..PRONTE PER ESSERE MANGIATE LUNEDI A MEZZOGIORNO.......CON UNA BELLA BOTTIGLIA DI DOLCETTO!

jaguar

Mer, 22/01/2020 - 11:56

Le sardine sono le stesse persone che hanno votato Bonaccini nel 2014 e lo voteranno anche quest'anno. Insomma è tutta gente del PD che ha pensato bene di nascondere il simbolo del partito.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Mer, 22/01/2020 - 12:08

Le sardine sono state il disperato tentativo del PD per evitare la sconfitta in Emilia Romagna. Il tentativo non è riuscito - la Bergonzoni VOLA verso un largo successo - e il PD si ritrova a dover gestire un'accozzaglia di ragazzotti senza idee e visioni politiche, arroganti e anarcoidi e, a guardare come parlano(?) i loro capi e capetti, pure poco intelligenti. La disperazione spesso fa perdere lucidità ed è quello che è successo al PD che si ritrova con una sconfitta epocale anche per le dimensioni (distacco a due cifre) e una banda di ingestibili nullità che non vogliono tornare a cuccia. Probabile che diano il colpo di grazia la PD con le loro sconclusionate idiozie.

Ritratto di pinox

pinox

Mer, 22/01/2020 - 12:08

è una bella lotta tra pd e sardine, vogliono vincere facendo la solita politica del contro qualcuno (non avendo idee, matrimoni gay e apologia del fascismo a parte).....vent'anni di politica contro Berlusconi non ha insegnato niente.....non per niente pdioti erano e pdioti rimangono.

cgf

Mer, 22/01/2020 - 12:37

le sarde hanno seguito i consigli dei loro mentori, Prodi&Bersani.

buonaparte

Mer, 22/01/2020 - 12:43

MA AVETE VISTO CHI ERA QUESTO NUOVO FENOMENO DI SARDINA CHE SI CHIAMA DONNOLI? AHAHAH.. SERVO DEL PD ..ANDATE SU INTERNET A VEDERLO IMPACCIATO CHE SI INGINOCCHIA DAVANTI AL SEGRETARIO DEL PD ..AHAHAH...

savonarola.it

Mer, 22/01/2020 - 12:45

Gli emiliani hanno il PD nel sangue. Voteranno come sempre. Fregandosene delle contraddizioni. E l'italia continuerà ad affondare. Spero di sbagliarmi, naturalmente.

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 22/01/2020 - 13:32

Certamente un effetto Sardine c’è stato. Giovani sconosciuti sono apparsi sistematicamente in reti televisive e in numerosi giornali, sia politici che di generica informazione. Sono rimasto sorpreso del successo delle “Sardine” ed in una certa misura anche preoccupato. Personalmente penso che le Sardine spariranno, soprattutto se il centro destra vincerà in Emilia Romagna. Saluti cari alle Sardine, sperando di non rivederle tutti i giorni in TV.

robylella

Mer, 22/01/2020 - 14:07

Le sardine son PD ... oltre che un'accozzaglia di ignoranti puzzoni pieni d'odio!

Santippe

Mer, 22/01/2020 - 14:56

E' evidente che una persona seria non fa lingua in bocca con queste cosiddette sardine, dalle cui bocche, appunto, escono mari di sciocchezze e, talvolta, truculente arroganze e supponenze.

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Mer, 22/01/2020 - 16:58

Il gioco è interessante ma penso e spero che la vittoria del centro destra sia esaltante; considero una vittoria di tutti. Forza Italia. Shalòm.

PassatorCorteseFVG

Mer, 22/01/2020 - 18:28

la democrazia prevede la alternanza al governo, dove sta scritto che devono governare sempre quelli? non so chi vincerà, il popolo sovrano deciderà. ciao a tutti.