L'inchiesta sui fondi della Lega? Nata senza rispettare le regole

L'anomalia dei pm: accertamenti avviati senza reati né indagati. Ma le circolari del ministero li vietano

Prima hanno deciso di indagare sulla Lega, e poi sono andati a cercare se saltava fuori qualche reato: esattamente il contrario di quello che prevede il codice di procedura penale. E la singolare anomalia dell'inchiesta della Procura di Milano sulla Lombardia Film Commission va a sbattere anche contro le regole precise che il ministero della Giustizia aveva diramato a due riprese - da ultimo, nel 2006 - per richiamare all'ordine i pm italiani: se in un fascicolo non ci sono reati né indagati, allora non si possono fare indagini. Esattamente il contrario di quanto accaduto per l'inchiesta che ha poi portato all'arresto di Alberto Di Rubba, Andrea Manzoni e Michele Scillieri, i tre commercialisti vicini alla Lega finiti agli arresti domiciliari la settimana scorsa con le accuse di peculato e turbativa d'asta.

Il documento chiave, per valutare l'anomalia del comportamento dei pm nell'inchiesta sulla Lega, è la circolare diramata nel 2011 dall'allora capo degli affari penali del ministero, Luigi Frunzio. Affronta il delicato tema dei tre registri in cui vengono divisi i fascicoli dei pm: il modello 44, quando c'è un reato ma non ci sono indagati; il modello 21, quando ci sono anche dei sospetti. E infine il modello 45, «atti non costituenti reato», cui sono destinati - dice la circolare - «atti e informative del tutto privi di rilevanza penale (esposti in materia civile o amministrativa, privi di senso, ovvero di contenuto abnorme o assurdo; atti riguardanti eventi accidentali; eccetera)». In quel registro, ribadisce la circolare, devono approdare solo «le notizie prive di qualsiasi rilevanza penale e non meritevoli di alcun approfondimento investigativo».

Chiaro, no? Ed è quanto accade il 12 febbraio 2018, quando al procuratore Francesco Greco arriva l'esposto di un cittadino milanese che lamenta che nel suo palazzo abbia messo la sua sede la Lega per Salvini, e - anche a nome degli altri condomini - esprime preoccupazione per la sicurezza e la tranquillità dello stabile. Visto che non c'è traccia di reato, Greco fa registrare la lettera a modello 45. Ma curiosamente assegna il fascicolo non a un pm qualunque ma a Eugenio Fusco, che tre mesi prima è stato nominato dal Csm procuratore aggiunto. Fusco, dice la circolare del ministero, non può indagare, non può fare nulla. Se trova indizi di reato e ritene che servano indagini, «prima che queste vengano disposte dovrà essere fatta una nuova iscrizione nel registro delle notizie di reato».

Invece il 9 maggio, senza fare nessuna nuova iscrizione, Fusco incarica la Guardia di finanza di scavare sulla sede leghista di via delle Stelline. È il passaggio cruciale, perché lì le «fiamme gialle» troveranno gli uffici di Michele Scillieri e dalla analisi degli affari di Scillieri arriveranno alla Lombardia Film Commission. Ma tutte queste scoperte, costate mesi di lavoro, vengono realizzate facendo indagini che secondo la circolare ministeriale non potevano neanche iniziare. Il 26 luglio, quando finalmente viene iscritto Scillieri come indagato e il fascicolo passa a modello 21, il reato che viene ipotizzato è un reato per cui serve la querela di parte, che non è mai stata presentata. E infatti viene poi archiviato. Ma ormai la breccia nel muro della Lega è aperta.

I commenti saranno accettati:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 20:00
  • sabato, domenica e festivi dalle ore 10:00 alle ore 18:00.
Non sono consentiti commenti che contengano termini violenti, discriminatori o che contravvengano alle elementari regole di netiquette.
Qui le norme di comportamento per esteso.
Commenti
Ritratto di pipporm

pipporm

Gio, 17/09/2020 - 10:10

Come dare torto a Fazzo, possibile pure che gli arrestati ai domiciliari lo siano ingiustamente. Ma in tanti continuano a chiedersi che fine hanno fatto i soldi

SPADINO

Gio, 17/09/2020 - 10:14

DOV'E' LA NOVITA'? COME DICEVA IL MAI COMPIANTO MAGISTRATO BORRELLI, SE VUOI DISTRUGGERE UNA PERSONA O UN PARTITO, METTILO SOTTO INDAGINE ANCHE SENZA REATI. DOPO 10 ANNI SARA' ASSOLTO, MA INTANTO LO HAI DISTRUTTO

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Gio, 17/09/2020 - 10:15

Le questioni procedurali sono l'arma dei colpevoli

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Gio, 17/09/2020 - 10:16

Non essendo di parte come lo siete voi , vi chiedo ma nel caso di evasione o illecito amministrativo anche lì non ci sono indagati e neppure reati quindi nessuno indaga ? Quindi come li scoviamo gli evasori ?

Ritratto di babbeipersempre

babbeipersempre

Gio, 17/09/2020 - 10:17

grasse risate !

orionebello

Gio, 17/09/2020 - 10:21

Ma i reati sono stati reali, quindi gli indagati è giusto che siano indagati e che siano puniti un giorno e se sono pure uomini di fiducia del capitano allora peggio mi sento

gigi0000

Gio, 17/09/2020 - 10:30

Le circolari non sono fonti del diritto e, quindi, non vincolano né il cittadino, né il giudice. Quanta ignoranza, talvolta colpevole, e quanta propaganda becera, al solo scopo di offuscare ancora di più le povere menti del popolo bue. e di reato si tratta, l'azione penale è obbligatoria e, se la stessa è condotta in forme "disinvolte" questa potrà essere sanzionata e le prove raccolte potrebbero non essere uabili nel processo, a meno di ulteriore convalida. ma tra questo e far presupporre la santità dei poveri leghisti martirizzati, beh ... ne passa.

killkoms

Gio, 17/09/2020 - 10:34

Orio ne brutto,la cassazione ha anullto con rinvio la condanna di una omicida perché hanno omesso una decina di pagine della sentenza di appello e te te ne vieni coi reati ci sono?

Ritratto di theRedPill

theRedPill

Gio, 17/09/2020 - 10:38

I giudici le leggi le applicano agli amici, se fa comodo; ai nemici se fa scomodo.

PassatorCorteseFVG

Gio, 17/09/2020 - 10:40

chi amministra la legge puo essere al di sopra della legge? CREDO DI NO.poi se viene accertato questa violazione della legge da chi la amministra, viene radiato dalla magistratura come succede in tutti i paesi democratici? credo di no. allora non siamo un paese democratico, e qualcuno mi dimostri il contrario, troppe volte queste cose sono successe in piu tipologie. ciao a tutti.

moichiodi

Gio, 17/09/2020 - 10:47

Peccato! Se il pm avesse usato il modulo giusto, la Lega l’avrebbe fatta franca

27Adriano

Gio, 17/09/2020 - 10:55

Tranquilli..Solo le inchieste di Bibbiano, del forteto ...etc sono ferme:

ST6

Gio, 17/09/2020 - 10:55

In effetti anche se al tel hanno ammesso di aver occultato denaro ed essere pronti a rifarlo all'infinito con il loro "piano", se a queste notizie sei arrivato in modo proceduralmente sbagliato sono cavoli amari.

Caio49

Gio, 17/09/2020 - 10:56

Io non so che film abbiate visto su questo giornale, ma tutto è partito da una segnalazione della banca per operazioni sospette, ed ovviamente mancando all'appello 49 milioni di euro, i magistrati ci vogliono vedere chiaro. A mio modesto parere sta ancora andando bene alla lega, perchè i magistrati hanno molto di più in mano ma non vogliono utilizzarlo prima delle elezioni di domenica, per non essere tacciati di indagini ad orologeria. Per altro non ci si può aspettare che un partito come la lega con una storia alle spalle dove adirittura qualcuno ha rubacchiato per se stesso e non per il partito, ci si può aspettare solo questo!!

schiacciarayban

Gio, 17/09/2020 - 10:58

Quindi vi attaccate ai cavilli procedurali? Questo vuol dire che vi hanno sgamato in pieno!

jaguar

Gio, 17/09/2020 - 11:02

Peccato che gli accertamenti vengano fatti sempre prima del voto, sarà un caso? A proposito c'è qualcuno che indaga sui miliardi fatti sparire dalle banche? In quell'occasione sono andati in rovina migliaia di risparmiatori, ma a quanto pare non importa a nessuno, il bersaglio rimane sempre Salvini.

Ritratto di bracco

bracco

Gio, 17/09/2020 - 11:08

Palamara ha fatto scuola, bisognava farlo prima delle elezioni

dagoleo

Gio, 17/09/2020 - 11:09

stanno cercando come cani rabbiosi questi 49 milioni e non li trovano. boh? la Lega quei soldi a 600 mila euro all'anno per 70 anni li restituirà, però i 125 milioni messi dagli itagliani per salvare l'Unità dal fallimento, in base ad una legge ad hoc varata da Prodi per salvare i giornali di partito, chi li restituirà al paese? La Conchita o i suoi baldi e capaci direttori precedenti e successivi? ed i 160 milioni dell'air force Renzi che oggi, se va bene, ne vale 7 scarsi? li ha messi anche quelli pantalone? e stiamo tagliando i Parlamentari per risparmiare 150 milioni di euro? forse serviranno per coprire quei buchi o anche quelli dei 3000 cerca lavoro 5 stelle pagati a 1700 euro al mese che su 1 milione di domande di lavoro ne hanno sistemate il 2%?

Ritratto di Flex

Flex

Gio, 17/09/2020 - 11:15

Ora la domanda è: Chi indagherà sull'operato di questi magistrati e possiamo ancora fidarci di questa magistratura che, in buona parte, si dimostra incapace di seguire le regole?

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 17/09/2020 - 11:25

(2) Arizona (USA),1963; Ernesto Miranda, incappato nelle maglie della giustizia per un reato minore, confessa di aver rapito e stuprato una ragazza di 18 anni e per questo viene condannato a 20 anni di carcere. Però... si scopre che la confessione era avvenuta senza che gli leggessero la famosa formula "Lei ha il diritto di rimanere in silenzio... ecc ecc". Morale, uno stupratore tornò in libertà per un cavillo. Italia, 2020: tre commercialisti disonesti vicini(ssimi) alla Lega organizzano una frode e vengono sgamati e arrestati grazie a prove inoppugnabili. Tutto a posto? "Eh no, perchè il caso era stato registrato nel modello 45 anzichè nel modello 44 piuttosto che 21...". E quindi che si fa? Archiviamo il caso dei tre mariuoli porgendo loro le scuse e concedendo loro un indennizzo???

Atlantico

Gio, 17/09/2020 - 11:28

Dubito che Salvini possa salvarsi in questo modo. Ne ha combinate talmente tante in pochi anni che, ora, le cose stanno venendo tutte a galla mentre persone coinvolte hanno firmato i verbali di interrogatorio e altre sono state intercettate mentre ammettevano i fatti compiuti ( uno dei tre commercialisti ). Peraltro le cose si sapevano da diverso tempo, negli ambienti professionali.

schiacciarayban

Gio, 17/09/2020 - 11:30

Jaguar 11:02 - "A proposito c'è qualcuno che indaga sui miliardi fatti sparire dalle banche?" Tipico vostro, rispondere a un'accusa accusando qualcun altro. Si faceva così anche alle elememtari. Tu hai mi rubato la matita! E allora lui che ha rubato la gomma al compagno di banco?

Helter_Skelter

Gio, 17/09/2020 - 11:37

Agli Italiani interessa se sia stato commesso o meno qualche reato. Certo sarebbe bene che le regole venissero rispettate anche da parte di chi indaga.

Ritratto di moshe

moshe

Gio, 17/09/2020 - 11:39

non si preoccupano dei clandestini omicidi e non, però per dar contro alla Lega sono sempre pronti, la giustizia rossa funziona così !!!

SPADINO

Gio, 17/09/2020 - 11:42

MANCANO ALL'APPELLO ANCHE GLI 11 MILIONI SPESI DA ZINGARETTI PER MASCHERINE MAI ARRIVATE.

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Gio, 17/09/2020 - 11:44

"Quelli della Lega hanno ciucciato montagne di soldi". Andatevi a leggere l'inchiesta di HP sul caso in questione, lì tra le righe lasciano pure intendere che fine abbiano fatto i 49 milioni.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 17/09/2020 - 11:50

io sono nero non rosso e dico che Salvini è un disfattista separatista rovina Italia e gli italiani, io sono europeista come Berlusconi.Viva la Comunità Europea siamo tutti europei prima di tutto.

ST6

Gio, 17/09/2020 - 11:52

Flex: guarda che i commercialisti intercettati stanno cantando, eh. La tua domanda dovrebbe essere: chi li controllava questi politici e revisori contabili del Partito che hanno fatto il comodo loro?

jaguar

Gio, 17/09/2020 - 11:53

scahiacciarayban, invece di rispondere a me rispondi alle migliaia di truffati dalle banche e con la compiacenza di chi sappiamo.

PassatorCorteseFVG

Gio, 17/09/2020 - 11:59

quella che mi preoccupa è che in italia ci sono reati veniali e quindi poco attenzionati , e reati mortali e qundi molto attenzionati da certa stampa di regime, sempre che tali siano. ormai mi sonoabituato ma non rassegnato. ciao a tutti.

Calmapiatta

Gio, 17/09/2020 - 12:00

Whhh, circolari e circolari....La Magistratura è autonoma e fa e disfà a suo piacimento. Lo scopo dell'inchiesta è chiaro come il sole, non c'è altro da dire.

schiacciarayban

Gio, 17/09/2020 - 12:14

jaguar 11:53 - Vedo che insisti a rispondere ad accuse con altre accuse. Ma voi leghisti rispondete mai a una domanda? Salvini docet!

agosvac

Gio, 17/09/2020 - 12:22

Ma quando mai la nostra magistratura ha seguito le regole delle leggi italiane: loro si sentono sopra le leggi. Pensano di essere invulnerabili ed è proprio così che cadranno.

lorenzovan

Gio, 17/09/2020 - 12:23

ma quando mai !! i fascicoli sono aperti centinaia di volte senza nessun indagato.. su reati di tutti i tipi... e' prassi comune..

lorenzovan

Gio, 17/09/2020 - 12:25

e poi..facciamola breve senza attaccarsi ai cavilli..sti soldi li avete cUCCATI E IMBERTATI si o no ??

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Gio, 17/09/2020 - 12:35

@Calmapiatta, stavolta la tua ricetta per tutte le stagioni non funziona. Ci sono intercettazioni (non confessioni sotto minaccia), i flussi di denaro sono stati intercettati e il papeetaro lo vedo molto provato dalla vicenda, come si evince dai comizi e dai dibattiti televisivi. La morsa si stringe sempre più forte.

ocaaaa

Gio, 17/09/2020 - 12:36

Cioe' Luca Fazzo e' un giornalista (?) che capisce piuì dei magistrati in materia di articoli penali? E' il massimo dei massimi.

ItaliaSvegliati

Gio, 17/09/2020 - 12:51

In campagna elettorale le zecche rosse come le sarde affumicate al lavoro per la becera DITTATURA KOMUNISTA!!!